venerdì 10 settembre 2010

DELIZIA DI PAN DI SPAGNA ALLE MANDORLE E CREMA DI RICOTTA

torta mandorle flick


SDC19541mmm flic

Era da tempo che volevo realizzare una torta o meglio un pan di spagna sostituendo la farina con quella di mandorle…. Ero troppo curiosa di capire che sapore e che sensazione mi avrebbe dato e devo dire ragazze che è qualcosa di spettacolare, una scoperta di quelle che danno emozione al primo assaggio, paradisiaco! Il tutto farcito da una crema di latte e ricotta del grande chef Corrado Assenza che sposa alla perfezione la mandorla in un matrimonio di sapori esaltanti. Non credo di dover aggiungere altro se non di provarlo ne resterete conquistati!!

Delizia di pan di spagna alle mandorle e crema di ricotta
Per il pan di spagna (Teglia 20 di d.)
3 uova
70 di zucchero
90 g di farina di mandorle
30 g di farina 00
2 cucchiaini di lievito

Montate le uova e lo zucchero a lungo fino al raddoppio. Quando le uova saranno ben gonfie incorporate con una paletta le due farine setacciate insieme al lievito. Versate nello stampo imburrato e infarinato e cuocete in forno statico a 180 per circa 10-12 minuti. Passate questo tempo tenetelo nel forno semiaperto per ancora 5 minuti e poi sformatelo quando si è intiepidito su di una gratella.

Per la crema
250 di latte fresco
50 g di zucchero semolato
50 g di amido di grano
2 fogli di colla di pesce
200 g di ricotta
(nella ricetta c’erano anche 20 ml di olio e.v.o e ½ cucchiaino di Mielarò che io non ho aggiunto perche ritengo che gia il pan di spagna fosse ricco di grassi visto la presenza della mandorla che aggiungere olio alla crema avrebbe dato un gusto troppo deciso ad una crema che ho preferito restasse delicata all’assaggio).

Scaldate il latte, lo zucchero e l’amido; mettete a bagno la colla in acqua fredda, strizzatela e aggiungetela al latte prima che inizi il bollore. Portate ad ebollizione il tutto per pochi secondi (si rapprende molto velocemente) e passatela attraverso le maglie di un colino. Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigo coperta per 20 minuti. Quando è fredda, ponete la crema in una scodella e con il frullino fatele perdere la compattezza e unite la ricotta mescolando sempre con il frullino.(A questo punto se vi fa piacere unite il miele e l’olio)
Decorazione e assemblaggio

Tagliate il pan di spagna in 2 (cercando di ricavare anche una fetta sottile da utilizzare successivamente) e farcite ogni strato con la crema versandone un cucchiaio anche sulla superficie della torta . Ponete in frigo e nel frattempo in un mixer mettete la fetta di pan di spagna prelevata insieme ad una manciata di granella di mandorle ed un cucchiaio di zucchero e frullate il tutto per pochi secondi. Versata il tutto sulla torta insieme a goccio di cioccolato.

87 commenti:

  1. che bell'aspetto e fa venire proprio l'acquolina in bocca........grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  2. non poteva esserci nome migliore per questa torte...è proprio una delizia!!!! mi fa venire un acquolina in bocca... Decisamente da provare, mi hai incuriosito!

    RispondiElimina
  3. spettacolo! deve essere proprio buona!

    RispondiElimina
  4. Vero che una fetta me la metti da perte? Imma che delizia e che tentazione! Sei super bravissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. mi vergogno a dirlo ma io il pan di spagna non l'ho MAI fatto! Ho sempre avuto una gran paura di fallire eppure leggo e rileggo ricette in merito ma bè... non me la sono mai sentita adesso è spuntato il tuo con l'aggiunta della farina di mandorle la tentanzione di provare incombembendo a questo punto. buonissima la torta ocn quella crema!

    RispondiElimina
  6. Semplicemente spettacolare felice weekend Luisa

    RispondiElimina
  7. Questa non posso non rubartela, continuo a deglutire e a sbavare :P==
    Grazie, buona giornata

    RispondiElimina
  8. Immare', ma sei sicura che non è il caso di aprire una pasticceria?

    RispondiElimina
  9. hummmm ... buono buona se vede questa torta e la crema di ricota e da provare si o si!!
    un abbrccio

    RispondiElimina
  10. Quella fetta tesoro è l' che mi aspetta vero? O mamma che spettacolo un pan di spagna alle mandorle, credo me ne innamorerei anche così al naturale senza faritura. Certo però che se ci aggiungi una deliziosa crema di ricotta...Ora vado a comprare le mandorle, questo non posso non provarlo. Sto già cominciando a smanettare!!! Un bacione tesoro, tvb

    RispondiElimina
  11. è bellissima !! sei davvero la fatina dei dolci

    RispondiElimina
  12. che meravigliaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!come si fa a resistere???tu femmina tentatrice sei!!!afferro quella in foto, anche se pretendenti ne ha tanti, e me la gusto sognando un giorno di poterne un giorno realizzare una come quella proposta da te...si Imma credo nei miracoli!!ahahaha bacioni e buon week end

    RispondiElimina
  13. mamma mia che spettacolo!!!! ma sei trooopppoooo brava Imma...complimentissimi davvero...che peccato che mio figlio sia allergico alle mandorle..vorrei proprio provare a farla...

    RispondiElimina
  14. mary puoi sostituire le mandorle con farina di nocciole, frullando le nocciole con qualche cucchiaio di zucchero.Il risultato è ottimo comunque!!baci

    RispondiElimina
  15. Ohhhhhhhh è bellissima, ma sono sicura che deve essere una delizia assoluta!!!

    RispondiElimina
  16. Ma che meravigliaaaaa!!!
    Questa la faccio!! Già entrata nelle lista delle ricette da provare!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Imma!!!!
    E' molto bella!!! Idea raffinata anche da regalare!!!
    A presto!!!!!

    RispondiElimina
  18. decisamente una otrta che sa di buono e invoglia proprio.una dolce e delicata torta!

    RispondiElimina
  19. che meravigliosa delizia!!!!!!
    sei davvero insuperabile Imma!!!!!!
    baciiiii

    RispondiElimina
  20. Il titolo mi sembra più che azzeccato! Mi fa pensare alla kinder paradiso anche se questa é sicuramente 100 volte meglio. Buon week-end cara! Bacioni!

    RispondiElimina
  21. WOW!Che spettacolo!!!Un monumento di bontà!!!E il pan di spagna alle mandorle dev'essere libidinoso!!!

    RispondiElimina
  22. Che meraviglia!!!! Io non sono un'amante dei dolci alla ricotta ma questo dev'essere spettacolare! Bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  23. Semlicemente fantastico ... Imbattibile Imma sui dolci ci prendi sempre per la gola... Buon week...

    RispondiElimina
  24. Senza Parole,buonaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!

    RispondiElimina
  25. è proprio una bella torta!!!molto delicata da vedere e immagino anche da mangiare! ma il fiore è una fiore di vaniglia???

    RispondiElimina
  26. Sto sbavando!!!!!!! Conosci il mio amore per la ricotta, unita al profumo delle mandorle è mondiale!

    Tu mi tentiiiiiiii
    La faccio la faccio...si ho deciso che realizzerò sta delizia!
    Baci tivibi

    RispondiElimina
  27. Conosco il pan di Sapgna alle mandorle e so quanto e' buono. La rivelazione e' questa crema piuttosto...la faccio prima possibile, sono curiosa del sapore ma so gia' che mi piacera' moltissimo!

    RispondiElimina
  28. Che bella questa torta, poi con quello strato gigante di crema alla ricotta.... mmmmm che bontà!! Per non parlare della farina di mandorle, ci deve stare proprio bene!!

    RispondiElimina
  29. Tra il pan di spagna e la crema non sò cosa mi attragga di più.....davvero irresistibile, brava Imma

    RispondiElimina
  30. Imma sei stupenda ogni volta mi lasci senza parole davanti ai tuoi favolosi dolci, questo deve essere qualcosa di divino!!!Un bacione grande grande e buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  31. Sto svenendo...Ormai le tue torte non sono una sorpresa ma riescono sempre a colpirmi...la crema alla ricotta è una genialata, non l'ho mai usata per farcire un pan di spagna...Bravissima!!!! Io uso una ricetta di pds senza lievito...ma mi segno anche la tua. Nel we la provo :-)

    RispondiElimina
  32. io mi fido.. eccome.. se mi fido!!! il sapore si può solo immaginare ma per quanto riguarda l’aspetto... è davvero super!!!

    RispondiElimina
  33. Hai ragione Imma, ricordo di averlo provato anni fa e lo trovai meraviglioso.Lo rifarò senz'altro. Poi con questa farcitura dev'essere stupendo. Torta meravigliosa.
    Ti abbraccio.
    PS: Ho esposto anche il tuo bannerino....vedi un pò alla volta ce la posso fare!!!!!!!!!!!!!!!
    Baci carissima e a presto

    RispondiElimina
  34. Guarda, verrei a trovarti a Napoli a piedi per assaggiare un pezzetto di questa torta paradisiaca! Ovviamente tu mi inviteresti a restare qualche giorno per poter gustare anche tutti gli altri tuoi dolci sopraffini, vero? :-D
    Smaaaaaaaaaaacccccccccccckkkkkkkkkk!!! :-)

    RispondiElimina
  35. lucia magari sarebbe un onore sei cosi brava che da te avrei solo da imparare!!baci

    RispondiElimina
  36. Mai assaggiato il pan di spagna alle mandorle e questo sembra ottimo!...poi con quella crema...mmmmmmmmmm!!!...complimenti!!!

    RispondiElimina
  37. Devo assolutamente provarla anch'io quella crema, ma dalla via che ci sono potrei provare tutto il dolce, si presenta davvero bene!

    Buon week end :D

    RispondiElimina
  38. Delizia del palato e della vista...o tu che ci rallegri con cotante dolcezze meriti un bacino sulla punta del nasino (oggi son poeta!)Smack!

    RispondiElimina
  39. che buono! la crema mi piace un sacco.ciao

    RispondiElimina
  40. Bellissima Imma, presentazione stupenda, io non amo particolarmente il pan di spagna ma con la farina di mandorle o con le nocciole come ho fatto io il sapore cambia ed è tutta un'altra cosa
    ciao
    cristina

    RispondiElimina
  41. Imma che meraviglia hai creato !Io adoro la ricotta....buon we cara...

    RispondiElimina
  42. ma qunto è bella!!!!!!! mi intriga molto la crema...
    grazie per la ricetta
    buon week-end
    ps.ma magra come sei come fai a smaltire la quantità di delizie che prepari durante la settimana? :-D
    Ciao

    RispondiElimina
  43. Imma!!!!! ma che roba!!!!!
    Qui non c'è più gusto a fare commenti, sempre tutto perfetto!!!

    RispondiElimina
  44. Deve essere di un buono che più buono non si può! Brava Imma, hai fatto centro anche stavolta!
    Buon WE!

    RispondiElimina
  45. Non ho mai assaggiato il pan di spagna alle mandorle, ma mi fido di quello che dici tu...deve essere favoloso!
    Buon fine settimana, tesoro, ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  46. Senza parole, una torta spettacolare, bravissima:):):)

    RispondiElimina
  47. Che spettacolo questa torta!Bellissima,alta,morbida!Con la farina di mandorle posso solo immaginare che bontà!Da provare alla prima occasione!Imma,come sempre,sei grande!

    RispondiElimina
  48. CIaoooooooooo!!! Hai un bellissimo blog...io adoro preparare i dolci......e questo blgo è pieno di buone ricette!!!!!! Anche io ho un angolino tutto mio di cucina se ti va passa a trovarmi...Scambiarsi le ricette e farle per occasioni speciali trovo che sia una cosa bellissima........un bacio Lella
    Ecco il link:
    http://homemadesweeties.blogspot.com/

    RispondiElimina
  49. Dev'essere di una bontà eccezionale..sto cercando d'immaginarne il sapore! Mandorle, ricotta...bravissima Imma!

    RispondiElimina
  50. Che golosità...buonissima!!

    ciao e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  51. Oh mamma Imma che bontà! Ma come fai a essere così magra preparando queste prelibatezze? :)

    RispondiElimina
  52. ah che bella fettona!!! io impazzisco per la crema di ricotta...

    RispondiElimina
  53. imma non ho parole per questo dolce che rappresenta per me tutto ciò che di più goloso possa immaginare!! Il pan di spagna alle mandorle deve essere eccellente e quella crema di ricotta che dire...troppo libidinosa!!! Ciao

    RispondiElimina
  54. Per forza di cose utilizzo tantissimo la farina di riso...é spettacolare questa torta !!

    RispondiElimina
  55. In qs periodo vado matta per la ricotta,questo dolce è perfetto per me Imma,pochi ingredienti ma abbinati ottimamente!!

    RispondiElimina
  56. Ciao! una meraviglia! delicatissimo, morbido e bellissimo!
    insomma..dobbiamo proprio passare a trovarti per imparare qualche tuo trucco! sei davvero una fata pasticcera!
    un bacione

    RispondiElimina
  57. Mamma mia Imma, questa torta è un attentato alla mia golosità!!! Sono in astinenza di dolci da 2 giorni e non ce la faccio piùùùùùùù!!! Voglio una fetta di questa torta sublime!!!!
    Sei sempre eccezionale!
    Baciotti schioccosi
    Minù

    RispondiElimina
  58. Che splendore Imma! complimenti :-)

    RispondiElimina
  59. é veramente una delizia questa torta!!!Come sempre sei bravissima Imma!!!

    RispondiElimina
  60. Imma quest dolce è uno spettacolo.............Sei bravissima

    RispondiElimina
  61. Le tue torte sono sempre stupendeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!

    RispondiElimina
  62. un gâteau bien spongieux et une crème bien succulente, une pure gourmandise
    bonne soirée

    RispondiElimina
  63. your cake is very spectaculaire,the photos are amazing,i'm very,very impressed!

    RispondiElimina
  64. Non posso proprio resistere a questo dolce...la ricotta mi fa impazzire nei dolci.....la proverò sicuramente....un bacio....la stefy

    RispondiElimina
  65. o imma! dirti che sei brava mi sembra di sminuirti così non ti dico nulla (sei strabravissima .. ^^)
    bacione!!!
    una info, non so se hai la ricetta o se hai mai fatto i budini di riso, mia sorella mi tormenta!!!! help!
    bacione!!!

    RispondiElimina
  66. Mamma mia che spettacolo!!!
    Mancavo da secoli ed ho dovuto e voluto fare un vero e proprio tuffo fra le tue dolcezze.
    Con te i complimenti si sprecano...però sono inevitabili... solo una domanda....ma di quante ore è la tua giornata, almeno 25 o 26 vero?!! perchè non ho mai visto nessuno produrre così tanto e nel frattempo riuscire a pensare a tutto il resto!
    Insisto, a Napoli avete una marcia in più!!!

    un abbraccio...Fabiana

    RispondiElimina
  67. Accidenti, Imma! Con questa ricetta ti superi! Sembra divina...

    RispondiElimina
  68. Davvero una delizia!!! La prossima settimana devo preparare 3 torte per 3 ricorrenze... mi sa che questa è una! Semplice ma d'effetto!!

    RispondiElimina
  69. Imma, tesoro mio, non ho mica capito se sono riuscita a mandarti l'email (ma l'indirizzo era quello vecchio)
    Sennò, te lo rimando più tardi, fammi sapere, ok?..
    Un bacione, dolce amica mia!

    RispondiElimina
  70. Una meraviglia...come tutte le tue ricette del resto, un bacio!!!!

    RispondiElimina
  71. Una meraviglia...come tutte le tue ricette del resto, un bacio!!!!

    RispondiElimina
  72. mi metto in fila per venire a Napoli! porto la tenda e mi pianto là...ihihih!!
    Super Imma!!bravissima...ma già lo sai!!!!un abbraccio!

    RispondiElimina
  73. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  74. Imma, senza esagerazione, credo che questa torta sia tra le più appetitose e belle che io abbia mai visto. Il 22 di questo mese ho una cena particolare da preparare, mi piacerebbe provare a replicare questo dolce... grazie, sei una vera maga! Baci. Deborah

    RispondiElimina
  75. IRRESISTIBILE, credo che sia l'aggettivo che pi$ le si addice.Baci,Roby

    RispondiElimina
  76. una fetta che conquista davvero! buona, Imma, brava!

    RispondiElimina
  77. E' rimasta una fettina per una neofita dei blog?? No perchè blogvagando qua e là sono capitata sul tuo, e su questa paginetta nello specifico..e non posso più staccarmene! Va provata!! Bravissima! Passa a trovarmi! :)

    RispondiElimina
  78. L'ho preparata ieri per il mio compleanno, davvero buonissima e la crema alla ricotta deliziosa, ricorda quella dei cannoli siciliani... io vi ho aggiunto anche un cucchiaio di sciroppo di mandorla! Nel primo strato sopra la crema ho messo un po' di nutella a filo (che ci stava proprio bene :o)) )
    L'hanno apprezzata tutti.

    RispondiElimina
  79. E' meravigliosa, Imma...solo tu puoi fare cose cosi belle!

    RispondiElimina
  80. Ciao,
    ho preparato ieri la tua delizia di Pan di Spagna: buonissima e delicata. Per farne una però ne ho dovute preparare due perché sono cresciute tantissimo, ma alla fine entrambe sono precipitate (prima che aprissi il forno, durante gli ultimi 10 minuti di cottura). Un vero peccato!
    Comunque è venuta bene e gli ospiti si sono leccati i baffi! Grazie per la bella ricetta, Cristina

    RispondiElimina
  81. Complimenti per la torta, proverò a farla x la festa della mamma, ma una precisazione, quando si frulla il pan di spagna, visto k è fresco non viene tipo farina anzichè a pezzettini come in foto?

    RispondiElimina
  82. ho preparato ieri il pan di spagna e oggi finisco la torta con la crema...la preparo x l'88esimo compleanno della mia carissima nonna...io ho usato 5 uova x la teglia più grande xò non ho messo il lievito come uso fare solitamente per il pan di spagna classico...ma penso xò che la prossima volta sia meglio che ne aggiungo un pochino...dato la farina che assorbe molto è un pò calata..nel mio blog non scrivo più da tempo ma ti seguo sempre...un abbraccio alla prossima...ciao

    RispondiElimina
  83. Fatta, buona, ma la prossima volta ci metto più zucchero nella crema, non aveva gusto. Comunque è molto bella anche esteticamente! Grazie!

    RispondiElimina
  84. Fatta e divorata!!!bella da vedere e buona da mangiare!!!

    RispondiElimina
  85. Sto provando adesso questo tuo pds e. .. il profumo che c'è per casa!!!!

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!