lunedì 24 aprile 2017

Torretta di pancakes con crema di ricotta, fragole e frutti di bosco

Ogni mese con Degustabox scopro un prodotto 
nuovo ed interessante 
e questo mese quello che mi ha ispirato subito sono 
stati i pancakes di Pasquier che vi assicuro sono
deliziosi e pronti da gustare! 
Super morbidi e golosi mi hanno 
dato anche lo spunto 
per realizzare la torretta golosissima
 che vi presento oggi, 
 farcita con una profumatissima
 crema alla ricotta, fragole
 e frutti di bosco in particolare ribes bianchi e mirtilli. 
 
Un modo godurioso e freschissimo per iniziare la giornata
 ma anche un modo accattivante per presentare
 i pancakes che potrebbero essere serviti 
anche per realizzare
 delle piccole tortine monoporzione da servire
 per un compleanno oppure per una Tea Time
 con le amiche davvero 
delizioso, a tal proposito 
avete visto il mio nuovo servizio 
da tè (Lamart)? 
Non vi ispira un Tea Time 
in stile Jane Austen?
Io lo adoro, è romanticissimo e
i suoi disegni cosi delicati 
e luminosi mi hanno conquistata!
Torretta di pancakes con crema di ricotta, fragole e frutti di bosco
1 confezione di pancakes Pasquier (Degustabox)
300 g di ricotta
100 g di zucchero a velo
200 g di fragole
150 ml di panna
100 g di zucchero semolato
1 cucchiaino di essenza di
 vaniglia o liquore a piacere
1 limone piccolo
Frutti di bosco q.b.
Zucchero a velo per decorare q.b.

Per prima cosa tagliate le fragole a tocchetti poi aggiungete
 lo zucchero che desiderate e il limone e
 ponete in frigo a macerare. 
Preparate nel frattempo la crema di ricotta
 frullando per bene la ricotta con 
lo zucchero a velo, la vaniglia
(oppure del liquore) 
e la panna. Il tutto fino a ottenere un
 composto cremoso e leggermente montato.
A operazione conclusa, fate riposare la crema 
per 1 ora in frigo. Trascorso l'ora versate la crema
 in una sac a poche con bocchetta a stella quindi 
colate le fragole dal sugo e componete
 la torretta mettendo un primo pancakes 
sul piatto e premete una parte di
 crema di ricotta aggiungete le fragole e 
continuate cosi fino all'altezza che desiderate
(io ho utilizzato 4 pancakes ma potete anche fare 
anche delle torrette più alte oppure 
più basse a voi la scelta). 
Sulla base del pancakes aggiungete 
ancora la crema, le fragole e dei frutti di bosco 
quindi spolverate con dello zucchero a velo e servite.

giovedì 20 aprile 2017

Tartufini per tutti i gusti: Sacher al Cacao e al Cocco


E anche le feste di Pasqua sono andate via e
 credetemi dico a gran voce 
FINALMENTE!!!
Con due bambini, un cane e un marito
 che cade in letargo durante le feste, 
tornare a pieno regime è una manna santa,
 diciamo che iniziano 
 le mie feste pasquali per me. 
Oggi vi propongo un dolcino davvero particolare nato
 da un idea di un tartufo al cioccolato diverso dal solito.
 In pasticceria mi piace giocare e provare nuovi 
accostamenti ed idee divertenti e questi tartufini
 al gusto sacher sono davvero golosissimi e sorprendenti
 e per renderli perfetti ad ogni palato, alcuni 
li ho rotolati nel cacao altri nel cocco,
a voi la scelta. 
Si preparano in pochissimo tempo e potete iniziare
 a smaltire anche le uova di cioccolato con questi tartufi e 
sono perfetti da regalare 
ad un amica golosa
 oppure per gustarli davanti alla tv.
 In questo periodo sono
 Jane Austen dipendente e adoro rileggere i libri
di questa grande scrittrice che amo tantissimo
 oppure rivedermi per l'ennesima volta
 film e fiction che raccontano i suoi romanzi...
in questi giorni sto riguardando la serie della
 BBC di Orgoglio e Pregiudizio con il 
mio attore preferito, Colin Firth...un Darcy da Oscar!!!
Tartufi al gusto Sacher  e cocco
200 g cioccolato fondente
100 ml di panna
2 cucchiai di confettura all'albicocca
Cacao amaro qb
Farina di cocco q.b. 
Granella di cioccolato qb
Fondere il cioccolato in un pentolino con la panna unire
 la marmellata alla crema di cioccolato. 
Mescolare il tutto e porre  
raffreddare in frigorifero. 
Formare delle palline con l'impasto freddo e 
leggermente solidificato,
 poi passarne alcune nel cacao amaro,
 altre nella granella di cioccolato, altri nel cocco.


giovedì 13 aprile 2017

Pudding di pan brioche alle fragole e sciroppo d'acero e vi presento il mio piccolo amore Raion!

 Tempo fa avevo letto nel libro di Nigella una soluzione
 goduriosa per utilizzare dei croissant 
ormai stantii in un dolce ancora più 
invitante e questa soluzione
 faceva proprio
 al caso mio perchè 
avevo del panbrioche ormai non più morbidoso e visto
 che in casa mia non si butta via niente, aggiungendo pochi 
ingredienti ne è venuto fuori un padding spettacolare. 
Io ho unito all'impasto base solo le fragole e servito
 poi con un topping allo sciroppo d'acero che ho trovato 
sempre all'interno della Degustabox di marzo che
 regala una nota particolare al tutto. 
Vi consiglio di provare questo dolce magari 
con le colombe di Pasqua che vi avanzeranno 
oppure semplicemente con pan di spagna oppure
 qualsiasi tipo di dolce avanzato anche un 
plumcake può andar bene, fate solo attenzione
 alla dose di zucchero da aggiungere perchè 
se utilizzate una base molto dolce riducete la quantità di zucchero.
Pudding di panbrioche alle fragole e sciroppo d'acero
Ingredienti per una teglia 22x22

4 fette spesse di panbrioche
150 g di zucchero semolato
3 cucchiai di acqua
150 ml di panna
150 ml di latte
2 cucchiai di rum
2 uova sbattute
150 g di fragole
Sciroppo d'acero per servire q.b. (Degustabox)
-----------------------------
Riscalda il forno a 180°C.
Rompi i il pan brioche a pezzi e mettili in una pirofila. 
Versa lo zucchero semolato e l'acqua in una pentola, 
poi mescola per aiutare lo zucchero a sciogliersi
 prima di mettere la pentola sul
 fornello a fuoco medio-alto.
Caramellare la miscela di zucchero e acqua facendola
 sobbollire, senza mescolare, finché diventa di un 
intenso colore ambrato; ci vorranno 3-5 minuti.
Abbassa la fiamma e aggiungi la panna e mescolando 
velocemente,quindi unnisci il latte e il rum. 
Se si formeranno dei grumi di caramello
 nella pentola, si scioglieranno se continui a girare
 sulla fiamma bassa. 
Togli dal fuoco e, sempre mescolando, 
aggiungi le uova sbattute. 
Versa la crema al caramello sul panbrioche, 
unisci le fragole tagliate a tocchetti e lasciali riposare 
immersi nel liquido per 10 minuti 
se sono molto secchi.Inforna per 20 minuti 

Care amiche oggi vi presento un nuovo membro 
della mia famiglia il mio amore Raion!
E' un cucciolo ha solo
4 mesi ed è uno chow chow. 
Da quando è arrivato ha completamente
stravolto la mia vita! 
Ha bisogno di cure e amore ma quando 
mi perdo nei suoi occhioni tutto passa...
lo amo follemente, è una gioia averlo con noi e
 poi è bellissimo,
 una palla di pelo pieno d'amore!