martedì 4 giugno 2019

Torta di mele con crema pasticcera

Il profumo della torta di mele fa subito casa, coccola,
 famiglia...ognuno ha la sua ricetta del cuore, 
quella che preparava la nonna oppure la mamma e 
ancora adesso io preparo la torta di mele con 
la ricetta di famiglia.
Oggi però ho deciso di apportare una 
modifica golosa: mi era avanzata della crema pasticcera
 da un'altra preparazione così ho pensato di aggiungerla 
all'impasto e anche sopra la torta, terminando il tutto 
con scaglie di mandorla....delizia allo stato puro!
Questa torta è perfetta in ogni momento della 
giornata dalla colazione alla merenda ma anche 
per una cena oppure un compleanno. 
Io l’ho servita a merenda insieme  
che ho scoperto grazie alla
  degustabox di maggio. L'unica aranciata Bio 
senza anidride carbonica con zucchero 
di canna per darti il massimo del gusto senza appesantirti.
Nota- Io ho messo la crema pasticcera sia nell’impasto 
nell'impasto e al termina della cottura ne ho aggiunta 
altra sulla superficie insieme alle mandorle e ripassata
 in forno ancora 5/10 minuti, il tempo che la crema 
attecchisca bene alla torta ma volendo voi potete
anche saltare questo passaggio,  è buona anche 
senza crema, basta anche semplicemente una 
spolverata di zucchero a velo.
Torta di mele con crema pasticcera
Stampo 22cm

200 ml di crema pasticcera
180 di farina 00
100g di zucchero di canna
2 uova
3 mele
Il succo di 1 limone piccolo
100 ml di latte
70 ml di olio di girasole
Un pizzico di cannella
1 cucchiaino di essenza alla vaniglia
8 g di lievito in polvere
Per la copertura
50 ml di crema pasticcera
Lamelle di mandorla q.b.
Granella di zucchero q.b.

Tagliate le mele a cubetti non troppo piccoli; 
versate il succo di limone sulle mele e 
mettete da parte.
 Montate le uova con lo zucchero con una frusta. 
Unite la crema pasticcera e la farina setacciata 
con il lievito e il pizzico di sale. 
Aggiungete la cannella e la vaniglia e in ultimo il latte. 
Mescolate con bene il composto e unite le mele.
 Foderare uno stampo con carta forno e versate il composto; 
cuocere in forno statico a 180° per 35 minuti. 
Trascorso il tempo sfornate la torta e cospargetela 
con la crema pasticcera, unire le lamelle di mandorla e 
la granella di zucchero e infornate ancora per altri 10 minuti.