lunedì 22 dicembre 2014

Biscotti Marry Christamas alle spezie e buon NATALEEEEE!!!!!!




Alzatina stella Villa d'Este Home Tivoli

Cara amiche, con il post di oggi veramente chiudo i battenti:-)...ho bisogno di
 terminare tante altre cose prima della vagilia ma non potevo non passare da
 qui ed augurare a tutte voi un dolcissimo, meraviglioso, coccoloso, godericcio,
 allegro, generoso e soprattutto Sereno Natale!!
Ma prima di salutarvi vi lascio con questi biscotti che sprigionano 
con il loro aroma tutto il profumo e la meraviglia del Natale ovvero
 dei golosissimi biscotti al miele e spezie molto saporiti grazie alle
 spezie e al miele in essi contenuti, che conferiscono loro un particolare 
gusto e aroma.
L’impasto di questi biscotti viene ritagliato con stampini di varie forme
(io ho utilizzato quelli bellissimi color rame di Villa d'Este home Tivoli),
 viene cotto e poi arricchito e decorato con varie glasse, sulle quali 
vengono applicate caramelline colorate, codette di zucchero o cioccolato,
 palline di zucchero argentate, ecc..Io ho preferito farcirli in stile 
"occhio di bue" unendo al centro della marmellata 
alle more che ben si sposa con le spezie!
Ancora auguriiiiiiiiiii!!
Spero che babbo Natale esaudisca
 tutti i vostri desideri e che sia un
 Natale magico per tutte voi!!!
Biscotti Marry Christamas alle spezie
100 g di burro 
50 ml di miele
2 Uova
 1 cucchiaino di Cannella in polvere
 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
150 g di  zucchero
5 g di  lievito chimico in polvere
300/350 g di farina 00
Fiordifrutta alle more Rigoni di Asiago q.b.
 ------------------------------------------------
Per preparare i biscotti , iniziate ponendo in una ciotola capiente 
(o sopra una spianatoia), 300 gr di farina a fontana, lo zucchero, il burro, il miele
 (meglio di tipo più compatto), le due uova, le spezie e il lievito; impastate bene
 gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.
Se l'impasto dovesse risultare troppo molle e appiccicoso
 (a causa della tipologia di miele utilizzata), aggiungete 
fino a 50 gr circa di farina.
Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e ponetelo in
 frigorifero per almeno un' ora.Trascorso il tempo necessario, 
prendete l’impasto 
e stendetelo su di una spianatoia, dandogli uno spessore di circa ½ cm; 
con stampini di varie forme , ricavate varie sagome dall’impasto; 
accoppiateli a due e praticate su uno dei due biscotti un foro 
al centro con un altro stampino di piccole dimenzioni e a mano a mano 
adagereteli su di una teglia foderata con carta forno, distanziandole 
di 2-3 cm una dall’altra. Quando avrete riempito la prima teglia,
 infornatela a 180° per circa 15 minuti (o non appena i bordi dei 
biscotti cominceranno a colorirsi leggermente).
Quando i biscotti si saranno raffreddati metete al centro 
del biscotto intero un cucchiaino di confettura e accoppiateli 
a due a due.Conservate i biscotti in una scatola di latta.

A Natale regala un ricordo:Pastiglie Valda

 
 Ricordo ancora come fosse oggi quando mia nonna , dopo aver terminato i compiti, 
tirar fuori dalla borsa la sua bella scatola di pastiglie Valda e donarmene
 una come premio.Era un nostro dolce rituale e ancora oggi ripensare a quei momenti
 mi riempie di gioia e ritrovarmi questa bellissima scatola di pastiglie è
 stato un vero tuffo nel passato!!
Per Natale in occasione dei 110 anni,Valda ha creato una limited 
edition deluxe in una bellissima scatola in latta dal sapore vintage
 che potete acquistare anche on line nel sito e-commerce di Pastiglie Valda.
Un regalo bellissimo da donare alle persone care magari alle zie oppure ai nonni che 
di sicuro apprezzaranno e ameranno questo dono.

Panettoncini all'uvetta pink lady

 
Mini alzatine Pavoni Italia
 Il panettone è il dolce natalizio per eccellenza, non può mancare
sulle tavole italiane in questi giorni di festa! Oggi vi propongo 
una variante golosissima: i panettoncini con uvetta sofficissimi,
 decorati e presentati in rosa perchè dedico
questi panettoncini a tutte le mie amiche 
blogger alcune delle quali,
in questo momento non molto felice
della mia vita,mi sono state e mi sono vicine e
che dirvi se non grazie di cuore... In modo particolare
Simona(Tavolartegusto)Aria (Ariaincucina)
e Simona(Pensieri e pasticci)vi voglio un mondo di bene!!!
Tornando ai panettoncini,
per realizzarli vi basterà seguire la mia ricetta supercollaudata 
e portare in tavola la tradizione rivisitata e avrete la soddisfazione 
di aver fatto tutto da voi lasciando di stucco i vostri ospiti!
I panettoncini  possono diventare anche un delizioso regalo:
basterà porli in sacchetti trasparenti per alimenti
sigillati bene con un grazioso 
fiocchetto e saranno certamente apprezzati e voi farete un figurone!
Panettoncini all'uvetta pink lady
Per il lievitino(preimpasto)
 125g di farina manitoba (Molino Rossetto)
 250 ml  di atte fresco intero
 7 g di lievito di birra 
 1 cucchiaino di miele

Per l'impasto
  1 scorza d'arancia
 75 g di burro
100 g di uvetta
 325 g di farina macinata a pietra
(Molino Rossetto)
 40 ml di miele
 8g di sale
  60 g di  zucchero
  1 uovo
Per la decorazione
Perline colorate
Gelatina spray(Fabbri)
Carta velina e nastri
Per realizzare i panettoncini di cioccolato iniziate dalla preparazione 
del preimpasto: ponete il latte tiepido in una ciotola capiente, sciogliete
 all’interno il lievito di birra fresco , unite il cucchiaino di miele e poi
 incorporate la farina setacciata. Mescolate con una frusta per 
amalgamare gli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio e 
senza grumi,copritelo con la pellicola  e lasciatelo lievitare in forno spento 
con la luce accesa per 40 minuti finchè non raddoppierà di volume . 
Trascorso il tempo di lievitazione ponete il preimpasto in una 
planetaria dotata di frusta K, unite la farina, il miele,unite poi lo zucchero, 
l'uovo, la scorza di arancia, il sale .Quando gli ingredienti saranno
 amalgamati sostituite la frusta con il gancio aggiungete per ultimo
 il burro a pezzetti ammorbidito poco alla volta , aspettate che sia stato 
assorbito il precedente prima di unire il successivo. 
A questo punto proseguite ad impastare e quando l’impasto risulterà liscio
 e si staccherà dalle pareti della ciotola, estraetelo, formate una palla e 
ponetela in un ciotola , coprite con pellicola trasparente e
 lasciate lievitare in forno spento con la luce accesa per un'ora e mezza.
Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto lavoratelo velocemente
 ed unite l'uvetta quindi dividetelo in 6 palline uguali. 
Versate ogni pallina in uno stampino di carta per panettoncini
(oppure imburrate e rivestite con carta da forno 6 stampini del diametro
 di 8 cm e alti 7 cm.) e lasciateli ancora a lievitare finché l’impasto non
 raggiungerà il bordo, ci vorrà almeno un’ora.A questo punto spennellate
 la superficie con l’uovo sbattuto; cuocete in forno a 170° per
 20 minuti finchè la parte superiore non risulterà dorata. 
A cottura ultimata sfornate i panettoncini, lasciateli raffreddare
 quindi spennellateli con un po di gelatina liquida(oppure burro liquido) 
e decorate ogni panettoncini con bottoncini colorati.