mercoledì 25 aprile 2018

Insalata di patate novelle con pesto di spinaci e mozzarelline con Quomi

 
 Oggi vi presento una novità in cucina, un modo diverso per 
preparare piatti deliziosi e questa novità è Quomi
Per chi non ne avesse mai sentito parlarne, 
Quomi è un servizio in abbonamento 
che permette di 
ricevere settimanalmente a casa una box con tutti 
gli ingredienti per realizzare 
determinate ricette precedentemente scelte .
 Per usufruire di questo 
servizio per prima cosa dovete registrarvi sul sito
 Quomi. Il secondo step è scegliere le ricette tra 
quelle proposte e in ultimo scegliere il numero
 di persone per le quali cucinare.
A questo punto non resta che
 scegliere il giorno in cui
 vorrete ricevere il box direttamente a casa con tutti
 gli ingredienti necessari per realizzare le ricette.
 Arriveranno insieme alle ricette tutte le istruzioni e
 le illustrazioni che vi guideranno nella preparazione: 
tempi, dosi e utili consigli per un risultato garantito.  
Le ricette sono facili e veloci, alla portata di tutti e 
non richiedono l'utilizzo di strumenti particolari da cucina e 
i  prodotti sono freschissimi e selezionati
 Io ho scelto due proposte molto interessanti: 
"Gratin di salmone con patata e porri"
"Insalata di patate novelle con pesto di spinaci e mozzarelline" 
ed è proprio quest'ultima che vi presento oggi. E' un'insalata di
 patate novelle, condita con una crema di basilico e spinaci e
 servita con freschi bocconcini di mozzarella. 
Perfetta per la primavera, con le prime patate, piccole
 e tenere e un fresco pesto verde di spinaci e basilico,
  questa insalata è ricca e leggera allo stesso tempo.
Allora non siete curiosi anche voi di provare il
box Quomi
Prima di passare alla ricetta che vi propongo, 
voglio ricordarvi che Quomi propone solo piatti  
sani e bilanciata variando la dieta ogni settimana . 
Inoltre si risparmia il tempo della spesa perchè tutto
 viene consegnato tutto a casa e gli ingredienti di
 alta qualità selezionati da produttori eccellenti.
----------------------------------------------------------------------------
Insalata di patate novelle con pesto 
di spinaci e mozzarelline
Ingredienti per due persone
500 g di patate novelle sotto vuoto
60 g di spinacino
125 g di mozzarelola
10 g di mandorle
Basilico q.b.
 Sase, pepe, olio q.b. (non inclusi)

Risciacquare le patate sotto acqua corrente e lessarle in acqua 
bollente salata per 7-8 minuti, quindi scolare e lasciar 
intiepidire. Preparare il pesto: lavare il basilico, mettere
 le foglie in un frullatore, aggiungere una manciata di 
spinacino, le mandorle, 3 cucchiai di olio e un pizzico 
di sale e frullare. Se il pesto fosse troppo denso,
 aggiungere un paio di cucchiai di acqua. Mescolare
 le patate con i bocconcini di mozzarella e lo spinacino 
avanzato, regolare di sale e pepe. 5. 
Condire il tutto con il pesto e servire.

venerdì 20 aprile 2018

Mousse cheesecake alla liquirizia S.Martino

 
 Chi mi segue sa bene che amo le cheesecake e  ho provate 
avvero mille combinazioni diverse ma alla liquirizia è
 la prima volta in cui mi cimento. 
Per questa cheesecake però mi sono avvalsa 
di un preparato di un'azienda che regala sempre
 prodotti sanissimi e che dimezzano
 molto i tempi in cucina ovvero S.Martino.
Questa cheesecake è un dolce dal sapore innovativo
 e se siete amanti della liquirizia allora questa cheesecake
 fa proprio al caso vostro e poi è perfetta da gustare 
nella stagione estiva che sta per arrivare infatti può 
essere messa anche in freezer per un ottimo semifreddo. 
E' semplice e veloce da preparare infatti non ha
 bisogno di cottura e vi basta aggiungere solo il  
latte e burro. Ha una base croccante di frollini macinati
 ai cereali e una crema soffice, fresca e delicata alla liquirizia 
Amarelli, la pregiata liquirizia italiana famosa nel mondo, dal 1731.
Nota- Potete preparare anche sa
 sole la crema utilizzando
 la vostra base classica per la cheesecake fredda che
 aggiungendo due cucchiaini di polvere di liquirizia 
oppure sciogliendo al microonde delle caramelle alla liquirizia
 
 Mousse cheesecake alla liquirizia S.Martino
Stampo 18 cm
1 confezione di preparato per Torta alla liquirizia S. Martino
30g di burro
330 ml di latte intero
Inoltre
Riccioli di cioccolato fondente
Cuoricini al cioccolato bianco
Stecche di liquirizia
 
 Federare la base e i lati di uno stampo a cerniera da 18cm 
con carta forno. Sciogliere il burro a
 fuoco lento (o nel microonde). 
Togliere dal fuoco, aggiungere il contenuto della busta di
 frollini ai cereali e mescolare bene. Versare il composto
 nello stampo e livellarlo in modo da ottenere un fondo
 compatto. In un contenitore dai bordi 
alti versare 330 ml di latte 
freddo intero ed aggiungere il preparato per crema. 
Montare con lo sbattitore elettrico alla massima 
velocità per 4 minuti. Versare la crema nello stampo 
e lasciarla raffreddare in frigorifero per almeno 1 ora.
 Al momento di servire togliere il cerchio della tortiera 
e decorate con riccioli di cioccolato bianco e fondente.

martedì 17 aprile 2018

Crostata con frolla all'olio profumata all'arancia e crema al cioccolata


Ho deciso di preparare questa crostata per smaltire le uova di 
cioccolato che ancora circolano per casa
(un vero attentato alla mia dieta) 
ma anche per preparare una merenda sana e
 golosa per i miei ragazzi. 
La crostata con crema al cioccolato è 
un classico amatissimo e perfetta per stuzzicare
 i palati di grandi e piccini.
Per questa crostata ho realizzatouna frolla all'olio 
che ho aromatizzata con l'arancia  che ben si 
combina con la farcitura al cioccolato
creando un gioco di consistenze
 e di aromi al quale è difficile resistere. 
Per rendere la crema di farcitura un
 pochino più leggera 
ho utilizzato in sostituzione
 del latte la bevanda alla soia Sojasun 
con calcio e vitamina D 
e senza grassi e lattosio che ho trovato 
nella Degustabox 
di Marzo e devo dire che è
 stata una piacevole scoperta!
 Crostata con frolla all'olio profumata all'arancia e crema al cioccolata
Stampo 22-24
Per la frolla
250 g farina 00
150 g di zucchero
1 uovo
100 ml di olio di semi  girasole
Buccia grattugiata di 1 arancia
1 cucchiaino di lievito per dolci
Per la crema al cioccolato
80 g di zucchero
40 g di amido
30 g di burro
220 ml di bevanda di soia Sojasun(Degustabox)
180 g di cioccolato fondente
 
 Per la crema al cioccolato
 Mescolare tutti gli ingredienti della crema e farla cuocere
 a bagnomaria fino a quando non inizia ad addensarsi. 
Toglierla dal fuoco, continuare a mescolare e lasciare
 raffreddare. Mescolare di tanto in tanto per evitare 
la formazione della pellicola e per favorire
 il raffreddamento in modo uniforme.
Per la frolla
 Su un piano mettete la farina, fate un buco al centro e 
mettete l'uovo, lo zucchero, l’olio e la scorza 
grattugiata di un arancia. Aggiungete anche un cucchiaino
 di lievito per dolci. Lavorate velocemente gli ingredienti.
 Quando gli ingredienti si saranno ben compattati e
 amalgamati, formate un panetto e
 procedere immediatamente alla stesura. 
Ricoprire il fondo della teglia tenendo i bordi alti, 
lasciando un pò di pasta per le classiche strisce. 
Forare la base con i rebbi della forchetta e versare 
la crema, ormai raffreddatasi. 
Lavorare la pasta residua con un pò di farina,
 stenderla e formare delle strisce e posizionatele 
sulla crostata .
Infornare in forno caldo a circa
 170°per circa 30/35 min. Sfornare e lasciare 
raffreddare e a piacere spolverizzare
 con lo zucchero a velo.