sabato 19 aprile 2014

Light con gusto-Tartellette di pasta frolla light e crema latte alle fragole

 
Oggi vi presento delle tartellette super light(tanto per cambiare) ma vi garantisco che
 sono di un buono assoluto!!!La frolla è davvero speciale infatti
 ho abolito le uova ed ho aggiunto solo olio e acqua per l'impasto!!
La crema e leggerisisma e delicata, una sorta di crema pasticcera bianca....insomma 
visto che la Pasqua è alle porte non potevo non regalarvi un dolcino dei miei 
ma che di sicuro non farà a pugni con la bilancia!!!
Approfitto di questo post anche per
 augurarvi una Pasqua serena e golosa con tutti i vostri cari!!
  
 Tartellette di pasta frolla light e crema latte alle fragole
Per la frolla
 500 g di farina
 4 cucchiai di stevia(oppure 100 g di zucchero)
 120 ml di olio di semi
 125 ml di acqua
 8 g di lievito per dolci
 buccia di limone grattugiata
Versate in una ciotola la farina, la stevia e il lievito con un pizzico di sale. 
Ricavate un foro al centro e versate l'olio e l'acqua e la buccia di limone e 
lavorate gli ingredienti fino a realizzare un panetto liscoo e setoso.
Per la crema latte
500 gr di latte intero parzialmente scremato
 3 cucchiai di farina
 4 cucchiai di stevia oppure 100 g di zucchero di 
1 cucchiaino di essenza di vaniglia pura
500 g di fragole
Mescolare in un pentolino farina, zucchero, vanillina e versate il latte caldo a filo
 in modo da amalgamare bene il tutto e formare una cremina. 
Mettere sul fuoco a fiamma
 bassa e mescolate fino a che la crema si sarà addensata.
Composizione
Stendete la frolla e ricavate dei dischetti che adagerete negli stampini. Bucherellate con una 
forchetta e cuocete i gusci a 180 gradi per 1o minuti. Sfornateli e una volta freddi versate
 la crema nei gusci e le fragole a tocchetti, Riponete in frigo fino al monento di servirle


mercoledì 16 aprile 2014

Corona pasquale

Oggi care amiche voglio regalarvi un idea dell'ultimo minuto per la tavola pasquale 
ovvero una corona di ricotta e spinaci molto simile alla classica pasqualina ma con un
 estetica un pò diversa.E' molto più veloce da realizzare e a differenza della pasqualina 
il guscio che la sostiene l'impasto  è una sorta di pasta brioche davvero gustosa.
Ho fatto uno strappo alla regola e lo ammetto ne ho mangiato una bella fetta
...del resto non è nemmeno cosi grassa anche perchè nel ripieno ho aggiunto solo
 un uovo e gli altri li ho sostituiti con lo yogurt quindi anche questa proposta possiamo
definirla light che ne dite?!!!!!
Corona Pasquale 
 Per la pasta
 300g di farina,
 1 cucchiaino di sale fine
 30g di zucchero
 un uovo
10g di lievito di birra fresco
 100/150ml di latte 
 Per il ripieno 
 500 g di spinaci 
200 g di ricotta 
4 cucchiai di yogurt bianco
 1 uovo 
Un pizzico di sale 

Preparare la pasta unendo tutti gli ingredienti e lasciare riposare fino al raddoppio 
del suo volume. Scottate per qualche minuto gli spinaci in acqua bolente salata e 
scolateli bene e teneteli da parte a fraddare.
Una volta freddi tagliuzzateli bene, unite la ricotta,l'uovo, 
lo yogurt un pizzico di sale amalgamate bene il composto. 
A questo punto l'impasto sarà lievitato quindi stendetelo in una 
forma circolate su carta forno. 
Mettete al centro una ciotolina e praticate 
con una rotella dei tagli orizzontali e verticali fermandovi a qualche 
centimetro dal bordo. 
Versta il composto di ricotta e spinaci introno al cerchio quindi prendete ora 
ogni spicchio di pasta centrale e passatelo sul condimento, 
fino a fermarlo sotto il bordo esterno.Spennellate con un po di olio tutto
 l'impasto e infornate a 180° per 30m minuti circa .

Cookies al cioccolato con Corn flakes


Tazza e alzatina Villadeste home Tivoli
Siamo ad un nuovo appuntamento con il Tea Time in collaborazione con Twinings e
la rubrica "Tè e dolcetti" ed oggi voglio proporvi dei cookies particolarmente
golosi e anche questa volta light!!
Ormai la parola light è entrata in tutte le mie ricette anche
perchè per i prossimo mese non potrà mancare il light nella mia vita e la
meta ovvero i meno 6 chili sono sempre più vicini ma per ora devo
 attenermi alle regole del nutrizionista
 se non voglio beccarmi un cazziatone:D!!
La Pasqua vicinissima mi fa tremare perchè sarà davvero difficile
 dire di no al casatielo e alla pastiera e a tutti i salumi i formaggi...
credo che farò qualche sgarretto quindi per adesso dieta ferrea in attesa
della Pasqua anche nei dolci e questi cookies nonostante siano davvero
poco calorici sono davvero una delizia!!!! 
 
Il tè che ho abbinato ai miei biscottini oggi è il Voyage Brazilian Baia Twinings, 
un tè nero proveniente dal Brasile accompagnato dalle note dolci di vaniglia,
noce di cocco e semi di cacao. 
Tutta esperienza dei selezionatori Twinings in questo tè dal carattere
 piumato, dolce e aromatico, da assaporare caldo anche con aggiunta 
di una virgola di latte. Che dite ho scelto bene??
Io adoro questo tè lo trovo tra i più buoni in assoluto
 che abbia mai provato!!! 
Cookies al cioccolato con Corn flakes
2 uova
3 cucchiai di Stevia
150 di farina 00
40g  di cacao
1/2 bustina di lievito
50 ml di olio di girasole
 2 cucchiai di miele di fiori Rigoni di Asiago
 1 pizzico di sale
 Corn flakes q.b.
Lavorare le uova con la stevia . Amalgamare anche la farina setacciata il cacao  
il lievito il miele e l'olio.Con il composto ottenuto formare delle palline quindi 
schiacciarle e adagiare solo una faccia dei cookies nei corn flakes e disporle 
su una teglia rivestita di carta forno e cuocerli a 180° per 15 minuti