venerdì 16 aprile 2021

CHEESECAKE ALLO YOGURT E MIRTILLI


 

Oggi vi propongo una cheesecake
fredda allo yogurt e mirtilli, un dolce fresco e delicato che
si prepara in poco tempo e non ha bisogno di cottura.
È una torta cremosa, perfetta come dessert a fine pasto o per
merenda.

L'abbinamento della crema dolce si sposa perfettamente
con il retrogusto leggermente asprigno del topping che ho
realizzato utilizzando la deliziosa confettura Fior di frutta ai mirtilli
di bosco di Rigoni di Asiago. Che dirvi se non provarla subito
e vi assicuro che vi conquisterà.

 

CHEESECAKE ALLO YOGURT E MIRTILLI
PER LA BASE

200 g di biscotti secchi
100 g di burro
PER LA CREMA
400 g di yogurt bianco
100 g di formaggio spalmabile
200 ml di panna
100 g di zucchero
6 g di colla di pesce
PER IL TOPPING AI MIRTILLI E LA
DECORAZIONE
1 barattolo di Fior di frutta
Bio mirtilli di bosco
@rigonidiasiago
4 g di colla di pesce
50 g di mirtilli freschi
100 g di panna montata  

 

Tritiamo i biscotti e mettiamoli in una ciotola. Aggiungiamo e
mescoliamo il burro fuso. Formiamo la base di
biscotti in uno stampo a cerniera da 18 cm con fondo e pareti
rivestito di carta forno. Mettiamo la base a solidificare
il frigo per circa 15 minuti. Montiamo la panna e mettiamo
da parte. Ammolliamo in acqua fredda i fogli di gelatina e in una
ciotola mescoliamo con il frullino lo yogurt e il formaggio spalmabile.
Facciamo sciogliere sul fuoco la gelatina con 2 cucchiai di acqua
e uniamo allo yogurt e mescoliamo. Uniamo la panna con movimenti
dal basso verso l'alto e versiamo la crema nello stampo con i biscotti.
Poniamo in frigo per almeno 3 ore.
PER IL TOPPING
Mettiamo la colla di pesce in una ciotolina con acqua fredda.
Poniamo in un pentolino sul fuoco la confettura e facciamola riscaldare.
Uniamo la colla di pesce strizzata e spegniamo il fuoco mescolando
bene. Appena sarà intiepidita versiamole sopra la base allo yogurt
e facciamo rassodare almeno 2 ore. Quindi la cheesecake e ben soda
decoriamo con ciuffi di panna e mirtilli

 

sabato 10 aprile 2021

BISCOTTI DAL MONDO-PASTELITOS DE BODA


 

🍪Anche questo mese
siamo arrivati ad un nuovo
appuntamento con la rubrica
🍪Biscotti dal mondo🍪
in compagnia delle amiche
🍪@dueamicheincucina Miria
🍪@pensieriepasticci Simona
🍪@lucia_antenori
quellalucinanellacucina
🍪@zia_consu Sisty
🍪@alidapasserini

Queste mese vi porto in Messico con le
Pastelitos de Boda detti anche biscotti della
sposa in quanto spesso vengono regalati come
ringraziamento per aver partecipato al matrimonio
tipo bomboniera oppure gustati durante il banchetto
di nozze. Questi biscottini sono
veramente favolosi e profumano di burro e
di mandorle tostate! Inoltre sono molto
semplici da realizzare e li trovo perfetti da gustare per il
Tea Time oppure per una pausa caffè e sono certa che vi
conquisteranno!

PASTELITOS DE BODA
120 g di burro
50 g di zucchero di canna
60 g di zucchero semolato
100g farina di mandorle -130g di farina00
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di lievito
 

Montate con un frullino il burro con lo zucchero semolato 
quello di canna, la cannella e l'estratto di vaniglia.
Aggiungete la farina setacciata e le mandorle macinate e
amalgamate bene servendovi di un cucchiaio.
Formate una palla con l'impasto e avvolgetelo in un foglio di
pellicola alimentare e mettete in frigorifero per 1 ora.
Quindi si sarà rassodato staccate con le mani dei
pezzetti di impasto (circa 20 g) e formate delle
palline. Adagiatele un pochino distanziate in una teglia
ricoperta con carta forno e infornate a 170° ventilato
12-15 minuti finché risultano leggermente dorati.
Lasciate intiepidire nella teglia per 5 minuti poi trasferite

Lasciate intiepidire nella teglia per 5 minuti poi trasferite i biscotti
su una griglia di metallo a raffreddare. Mentre sono ancora
tiepidi copriteli con lo zucchero a velo e prima servire aggiungete
ancora un'altra spolverata.

.