martedì 16 ottobre 2018

Torta Nua alla confettura di sambuco

Oggi vi presento una torta che ha girato nel web per molto tempo ed 
era una di quelle torte che avrei voluto provare proprio per i 
commenti entusiasti di chi l’aveva assaggiata.
 Nella sua versione originale, questa torta contiene la crema 
pasticciera ma io ho voluto provare con la marmellata, 
che è altrettanto buona ed è perfetta per 
riciclare i barattoli aperti da troppo tempo in frigorifero.
 Si prepara in un attimo, bastano una frusta e un cucchiaio
 per preparare questa delizia. Lievitando in forno la marmellata 
(o la crema) viene inglobata dall’impasto e forma una gustosa
 farcitura che non richiede troppa attenzione. 
Io ho utilizzato 
una confettura deliziosa confettura al sambuco di Visajam 
davvero di una bontà unica ma anche ricca di proprietà 
benefiche per il nostro organismo. 
Tornando alla torta, 
è un dolce dagli ingredienti semplici, perfetto per colazione
 o per merenda, e si presta a infinite varianti infatti oltre alla
 confettura e la crema pasticcera potete utilizzare qualsiasi 
crema vi piace anche una crema alle nocciole ci sta benissimo…a voi la scelta!!!

Torta Nua alla confettura di sambuco
Stampo 22/22
3Uova
250 g di farina
130 g di zucchero
100 ml di olio di semi
80 ml di latte (anche vegetale)
8 g di lievito per dolci
300 g di marmellata al sambuco(Visjam)
Zucchero a velo q.b.
In una scodella sbatti le uova con lo zucchero. 
Unisci il latte e l’olio e mescola per amalgamare.
 Aggiungi la farina con il lievito e lavora con una
 frusta manuale o elettrica fino ad ottenere una pastella
 liscia e senza grumi. Versa l’impasto in una teglia imburrata
 e infarinata. Aggiungi la marmellata a cucchiaiate, 
direttamente nell’impasto, e inforna a 170°C in forno
 statico preriscaldato per 50 minuti circa,
fino a che la torta non sarà leggermente dorata. 
Fai raffreddare e servi con una spolverata di zucchero a velo.