domenica 30 aprile 2017

Girelle di pasta brioche con cioccolato fondente

 
 Se amate alla follia il cioccolato come me, queste girelle 
vi piaceranno tantissimo anche perchè le ho farcite
 con tanto tanto cioccolato. Sono facili da preparare, 
basta solo aspettare il tempo di lievitazione, 
magari compensato da una bella passeggiata 
(nel mio caso con il mio Raion)
 e poi  in forno e sono pronte! 
Un dolce tipico per la colazione ideale se 
avete del cioccolato da smaltire, 
queste girelle
 non sono eccessivamente dolci…io le “puccio” 
anche nel latte caldo e sono meravigliose! 
 Con pochi ingredienti e solo un po’ di tempo libero
 a disposizione otterrete delle bellissimi girelle 
perfette per una merenda in famiglia, per rendere 
speciale la colazione o lo spuntino dei vostri
 bambini, per preparargli una merenda 
casereccia che non lascia adito a dubbi: 
la merenda della mamma è sempre la più buona!

Girelle di pasta brioche con cioccolato fondente
Ingredienti per circa 14 girelle

150 g di farina 00
150 g di farina Manitoba
1 uovo piccolo
50 g di burro
10 g di lievito di birra fresco
100 ml di latte intero
80 g di zucchero semolato
Mezzo cucchiaino di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Farcitura
100 g di cioccolato fondente
Nota- Io ho preparato l'impasto con la macchina del pane
 con la funzione impasto e lievitazione. Di seguito 
vi riporto la ricetta con la planetaria ma ovviamente
 potete anche preparare l'impasto a mano.

Sciogliete il lievito di birra nel latte leggermente tiepido 
insieme ad un cucchiaino di zucchero. 
Aggiungete nell’impastatrice il latte con
 il lievito di birra, la farina 00, la farina manitoba 
e lo zucchero semolato. Cominciate ad impastare. 
Aggiungete l’uovo ed impastate per
 almeno 5 minuti.In ultimo aggiungete il burro 
a tocchetti, in più riprese,
 fino a  completo assorbimento. 
Aggiungete in ultimo il sale ed impastate
 fino a farlo assorbire del tutto. 
Formate un panetto e fate lievitare in
 luogo tiepido e asciutto, coperto con pellicola.
 L’impasto dovrà raddoppiare di volume. 
Trascorso il tempo di lievitazione, sciogliete il
 cioccolato fondente a bagnomaria. 
Prendete l’impasto, stendetelo con un mattarello su
 di una spianatoia leggermente infarinata e 
formate un rettangolo. Aggiungete il cioccolato fuso 
leggermente tiepido e ricoprite
tutto il rettangolo con una spatola
 lasciando liberi i margini. 
A piacere cospargere la superficie con
 ulteriori gocce di cioccolato. 
Arrotolate e tagliate il rotolo con un coltello 
infarinato, formando tante girelle di circa 2 cm. 
Ricoprite una teglia con carta forno, 
e aggiungete le girelle di pasta brioche 
al cioccolato fondente ben distanziate 
tra loro perchè lieviteranno una seconda
 volta, basteranno anche 30/40 minuti in 
forno tiepido con la luce accesa. 
Spennellate con del latte e cuocete a 170°-180°
 per circa 10 minuti. Non prolungate 
eccessivamente la cottura altrimenti induriscono. 
Conservare per massimo due giorni
 chiuse per bene in un sacchetto per alimenti.

giovedì 27 aprile 2017

Rigatoni con pesto di asparagi, formaggio di capra e noci


Il pesto di asparagi noci e caprino è un mix 
di ingredienti molto saporiti ed un’esplosione di gusto
 che donerà alla vostra pasta quel tocco in più. 
Un’ennesima variante al pesto classico quello genovese, 
un modo diverso di condire uno dei formati
di pasta che amo di più ovvero i rigatoni.
Se non avete il caprino , potrete sostituirlo
con semplice ricotta o altri formaggi a pasta molle 
come stracchino o robiola ma il caprino
ci sta veramente una favola!
Sapevate che gli asparagi,
sono un super alimento, con poche
 calorie e ricchi di benefici per il nostro organismo.
 Infatti, essi sono ricchi di fibre, di sali minerali 
e di vitamina A, B e C. Inoltre, gli asparagi 
sono depurativi e diuretici, riducono la cellulite 
e la funzionalità renale.
 E…allontanano tristezza e malumore!
------------------------------------------------
Nota- In questa ricetta ho utilizzato i formaggi 
dell'azienda 
Carozzi che produce
 formaggi tipici della Valsassina come 
la Caprissima un formaggio
 fresco e cremoso adatto ad ogni tipo di piatto 
rendendolo sempre unico e speciale
 e il Valtunt un formaggio di montagna
 prodotto con latte di vaccino intero.
 La pasta è compatta e morbida e il
 sapore è aromatico e intenso
Rigatoni con pesto di asparagi, formaggio di capra e noci
Per 4 persone

320 g di rigatoni
2 mazzi di asparagi
10 foglie di basilico
160 g di formaggio di capra(Caprissima Carozzi)
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di noci tritate
Formaggio Valtunt della Valsassina q.b.(Carozzi)
Olio q.b.
Sale e Pepe q.b.
Pulire gli asparagi, tagliarli a pezzetti e
farli appassire in padella
 con olio, aglio e un po’ di acqua di
cottura della pasta.
Aggiustare di sale.Quando gli asparagi saranno pronti,
 togliere le punte e tenerle da parte.
Frullare invece i
gambi con il basilico il formaggio di capra e le noci,
aggiungendo se necessario un po’ di acqua di cottura.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata
 e, una volta pronta, scolarla e condirla con
il pesto e con le punte di asparagi tenute da parte.
 Completare con il Valtunt
oppure parmigiano e servire.

mercoledì 26 aprile 2017

Torretta di pancakes con crema di ricotta, fragole e frutti di bosco

Ogni mese con Degustabox scopro un prodotto 
nuovo ed interessante 
e questo mese quello che mi ha ispirato subito sono 
stati i pancakes di Pasquier che vi assicuro sono
deliziosi e pronti da gustare! 
Super morbidi e golosi mi hanno 
dato anche lo spunto 
per realizzare la torretta golosissima
 che vi presento oggi, 
 farcita con una profumatissima
 crema alla ricotta, fragole
 e frutti di bosco in particolare ribes bianchi e mirtilli. 
 
Un modo godurioso e freschissimo per iniziare la giornata
 ma anche un modo accattivante per presentare
 i pancakes che potrebbero essere serviti 
anche per realizzare
 delle piccole tortine monoporzione da servire
 per un compleanno oppure per una Tea Time
 con le amiche davvero 
delizioso, a tal proposito 
avete visto il mio nuovo servizio 
da tè (Lamart)? 
Non vi ispira un Tea Time 
in stile Jane Austen?
Io lo adoro, è romanticissimo e
i suoi disegni cosi delicati 
e luminosi mi hanno conquistata!
Torretta di pancakes con crema di ricotta, fragole e frutti di bosco
1 confezione di pancakes Pasquier (Degustabox)
300 g di ricotta
100 g di zucchero a velo
200 g di fragole
150 ml di panna
100 g di zucchero semolato
1 cucchiaino di essenza di
 vaniglia o liquore a piacere
1 limone piccolo
Frutti di bosco q.b.
Zucchero a velo per decorare q.b.

Per prima cosa tagliate le fragole a tocchetti poi aggiungete
 lo zucchero che desiderate e il limone e
 ponete in frigo a macerare. 
Preparate nel frattempo la crema di ricotta
 frullando per bene la ricotta con 
lo zucchero a velo, la vaniglia
(oppure del liquore) 
e la panna. Il tutto fino a ottenere un
 composto cremoso e leggermente montato.
A operazione conclusa, fate riposare la crema 
per 1 ora in frigo. Trascorso l'ora versate la crema
 in una sac a poche con bocchetta a stella quindi 
colate le fragole dal sugo e componete
 la torretta mettendo un primo pancakes 
sul piatto e premete una parte di
 crema di ricotta aggiungete le fragole e 
continuate cosi fino all'altezza che desiderate
(io ho utilizzato 4 pancakes ma potete anche fare 
anche delle torrette più alte oppure 
più basse a voi la scelta). 
Sulla base del pancakes aggiungete 
ancora la crema, le fragole e dei frutti di bosco 
quindi spolverate con dello zucchero a velo e servite.