sabato 26 marzo 2011

Crostata con marmellata di more



crostataflicr


Concludiamo la settimana in dolcezza visto che mi serve una bella coccola anche perche mentre voi sarete qui a leggermi io sarò sotto le grinfie del mio dentista che mi aspetta a braccia aperte e il solo pensiero mi terrorizza!Non sono una fifona anzi ho anche una soglia del dolore molto alta ma quella poltrona li mi fa paura:D!!!!
Non pensiamoci e godiamoci anche oggi un Tea Time con un classico leggermente stravolto da alcuni ingredienti come la farina di riso e lo zucchero di canna.Una deliziosa crostata con la confettura di more spettacolare, brillante e cosi luminosa in onore di questa primavera che sembra finalmente esplodere anche nella mia Napoli… La sento è arrivata anche se vuole farci i dispetti e ci lascia ancora andare in giro ancora tutti imbacuccati… sono sicura che a breve la luce e il calore di questa primavera riscalderà tutti i cuori anche quelli che vivono sempre in guerra, almeno lo spero!!!Anche in questa occasione ho abbinato una buona tazza di latte aromatizzato alla cannella per questo Tea Time anche perche latte e crostata sono un connubio perfetto!!

Crostata con marmellata di more
150 g di farina 00 Molino Rossetto
100 g di farina di riso Ruggeri
100 g di burro
100 g di zucchero di canna
Un pizzico di sale
1 uovo
1 cucchiaino di lievito
Buccia di limone
Farcitura
Marmellata fiordifrutta bio alle more di rovo Rigoni di Asiago
Preparazione
Setacciate le farine e metterle in una terrina con lo zucchero,il lievito il sale, la buccia di limone, l'uovo, il burro a pezzi e il porto, impastate velocemente con le mani, formate una palla e mettetela in frigorifero per mezz'ora, ricoperta da un canovaccio.
Ungete di burro e infarinate una tortiera di 25 cm.
di diametro e stendete con le mani i tre quarti della pasta, versate sopra la marmellata diluita con un po' d'acqua.
Dividete la pasta rimasta in quattro parti e con ognuna fate dei rotolini un po' più corti del diametro della tortiera, appiattiteli leggermente con il dito e sistemateli diagonalmente a grata sulla marmellata.
Mettete in forno a 200 gradi per 35 minuti

Con questa crostata partecipo al contest di Cristina del blog Come si fa a..."Marmellata che passione" in collaborazione con Rigoni di Asiago

60 commenti:

  1. ahhhhhhhh il dentista terrorizza anche me..ma ho dei precedenti poco piacevoli..del tipo 20 punti in bocca per estrarre un molare..be nonp nesiamo ci ma coccoliamoci a dovere con questa delizia..buona giornata e speriamo tutto passi presto..baci

    RispondiElimina
  2. Rica, dulce y crujiente! Así me la imagino... me encanta la foto...

    RispondiElimina
  3. mmm che delizia!! devo provarla assolutamente!

    RispondiElimina
  4. aiuto il dentista... è una delle cose che mi fa più paura..questa crostata invece non mi fa paura anzi mi avvicino e rubo una fetta!

    RispondiElimina
  5. Ottima questa crostata e in bocca al lupo dal dentista, passa presto, vedrai!

    RispondiElimina
  6. Quella poltrona fa paura proprio a tutti.
    Buonissima crostata, adoro la marmellata che hai utilizzato.
    Buon fine settimana anche a te ed in bocca al lupo per il dentista.

    RispondiElimina
  7. Imma, ci credo che vai dal dentista con tutti i dolci che prepari e, credo, mangi ;))) comunque scherzo, in bocca al lupo davvero!!!
    La crostata mi sembra ottima e mi piace il fatto che tu abbia messo nell'impasto farina di riso e zucchero di canna. una domanda, sei sicura che sia marmellata di ciliege?!?! Vedo tanti semini, sarà mica di fragole.... ? Baciotti

    RispondiElimina
  8. Anche ame sembra abbia semini infatti pensavo ai frutti di bosco... comunque ha un ottimo aspetto!
    Dai tranquillo per la sedia del tentista... io in genere mi preoccupo più dell'aspetto...ops della bravura del dentista ;D.
    Ciao Imma a presto

    RispondiElimina
  9. Ciao Amica! Il dentista è una delle categorie professionali che viene temuta di più e ci credo con tutti quegli strumentini di tortura che utilizzano dentro le nostre povere bocche.. anche io in questo mese ho fatto diverse sedute!
    La crostata di ciliegie è la mia preferita, un grande classico che non mi stancherei mai di mangiare.
    In bocca al lupo per il tuo dentista e buon week end.
    Bacio

    RispondiElimina
  10. La crostata é sempre un dolce delizioso e mette tutti d'accordo. Buon week-end cara!! :)

    RispondiElimina
  11. ahi ahi...odio anch'io il dentista...questa crostata è da provare adoro la rfarina di riso poi con lo zucchero di canna sarà fantastica...ho provato la tua crostata sbrisolona,favolosa e i tuoi biscotti con pezzi di cioccolato e zucchero di canna...un successone

    RispondiElimina
  12. Oddio Imma non ti invidio...ogni volta che mi siedo su quella poltrona sudo freddo!
    Prendo invece volentieri una bella fettona di crostata.
    Ciao!

    RispondiElimina
  13. Mamma che bontà Imma!! la marmellata di more è davvero super!
    Perchè paura del dentista?! :-D..portagli un po' di crostata sarà più clemente :-D ciao buona domenica!

    RispondiElimina
  14. adoro la marmellata di more, e adoro in generale le crostate...
    complimenti perchè sembra davvero molto bella,genuina ma anche molto molto molto gustosa!
    ciao baci e buon we

    RispondiElimina
  15. La poltrona del dentista terrorizza anche me, infatti dovrei andarci ma rimando sempre...
    Ma questa crostata è stupenda, la marmellata di more poi è la mia preferita!
    Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  16. men si pensiamo e meno ci andiamo ...meglio è . Ottima la crostata!

    RispondiElimina
  17. Bonaaaaaa!!!! adoro le crostate e questa mi ispira un saccooooo! bravissimaaa

    RispondiElimina
  18. Mi piace molto questa crostata con farina di riso e zucchero di canna... delicata e rustica allo stesso tempo!
    Ti auguro di stare il meno possibile seduta sulla tanto temuta poltrona!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Anch'io odio il dentista, tranquilla! Anzi, soprattutto il mio portafoglio lo odia... comunque questa crostata è un vero chicco, con lo zucchero di canna e la farina di riso... per me due fette, grazie!!! A presto e buona domenica!

    RispondiElimina
  20. ahahahaah ma su Imma.. non mi fare la fifona!!! pensa che il dentista è l'unico "medico" che non mi da paure... ehehehe Ottima la crostata con marmellata di more!!! gnammete gnammete.. baci :-D

    RispondiElimina
  21. come ti capisco carissima, anch'io ho il terrore dei dentisti e per di più sono fifona da morire...
    Buonissima la crostata, adesso mi metto all'opera e ne faccio una anch'io! kiss

    RispondiElimina
  22. dolcezza infinita! le crostate a mio parere sono le torte perfette da "pucciare" in un tè la frolla si imbeve e non si sfalda e la marmellata si sciogliee..... che meraviglia! come è andata dal dentista? baciii

    RispondiElimina
  23. Buone le crostate,con questa marmellata poi! Bravissima!

    RispondiElimina
  24. Nooooooo il dentista no! Non sono fifona con i medici ma ild entista è l'eccezione che conferma la regola! NOn ti invidio proprio tesoro! Piuttosto prenderei volentieri una bella fetta di crostata, quella frolla con la farina di riso e lo zucchero di canna dev'essere speciale. Ma i tuoi dolci sono tutti speciali tesoro mio, un abcione grande TVBBBBBBBBBBB smack

    RispondiElimina
  25. Sono concorde con te cara Imma la poltrona del dentista e' una brutta bestia, terrorizza un po' tutti!!! Adoro le crostate e questa con le more e' favolosa!!!Un abbraccio e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  26. Non me ne parlare dolce Imma che mi prendono i brividi solo al pensiero... mi tuffo invece su questa bellissima crostata senza nessun indugio :)

    RispondiElimina
  27. Ciliegia o more, aggiungici anche mirtilli e arancia, queste sono le nostre confetture preferite, pesche e albicocche quelle che invece ci piacciono meno. E le crostate, insieme alle torte di mele sono un must, intoccabili perchè deliziose.
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  28. AAAAAAAAAAA non parliamo di dentista , conosco bene quella poltronaccia hihi
    consoliamoci con questa bella crostata che è una delizia!
    Bravissima cara
    Buon sabato Anna

    RispondiElimina
  29. Oops! "Dentista" per me prima era una brutta parola.Adesso ho trovato un dentista eccezionale!!!Lui e la moglie,due dentista che ci fanno dimenticare la loro poltrona siccome, durante l'intervento, ci parlano e scherzano tanto.Niente camicio bianco ma un sapere fare fuori dell'ordinario.Purtroppo, preferirei mettere piuttosto la tua crostata sotto i miei denti.
    Tutto andrà bene,OK!!! :)
    Tonia (Antoinette) xoxoxo

    RispondiElimina
  30. Ecco, porcaccia miseria! Io ho un ascesso con una guancia gonfia come una zampogna la notte di Natale, dolore alle stelle e oggi seduta urgente dal dentista. CHe simpaticone, mi ha detto che mi deve togliere il dente del giudizio. Non ti dico in che stato sto, tra fifa, antibiotici e soldi da buttare :( Potessi mangiarla questa crostatina così buona... nn riesco nemmeno ad aprire la bocca dal dolore! Un bacino Imma, fammi sapere come va

    RispondiElimina
  31. ma nooo dai .. mica son tremnedi i dentisti :\

    Buona la tua crostata, come tutto quello che fai del resto ;)

    RispondiElimina
  32. Eh eh mi sa che la paura e il terrore verso il dentista ce l'abbiamo un pò tutte e tutti! Comunque questa crostata è fantastica! :-) Ciao ciao e buon weekend

    RispondiElimina
  33. non parlarmi di dentista...ho tolto un dente qualche mese fa dopo 3 mesi di agonia...mi gusto la tua crostata a dir poco favolosa e invitante con quei colori che mettono allegria!!! buon w.e.!baci!

    RispondiElimina
  34. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  35. che voglia!!!!!!
    a quest'ora l'hai già superato il dentista! quindi puoi mangiare un'altra fetta di torta!!

    RispondiElimina
  36. complimenti, Imma! Davvero una buonissima crostata! Mi piace l'idea delle due farine, la proverò! bacioni! :-D

    RispondiElimina
  37. Ciao Imma in bocca al lupo per il dentista!!! Proverò a fare questa crostata appena coglierò le prime more mature e con la mia nonna prepareremo la conserva :D! Non vedo l'ora di cogliere i frutti primaverili ed estivi... kmq mi son già data da fare cogliendo i levertis

    RispondiElimina
  38. adoro le crostate e la tua sembra davvero squisita:))

    RispondiElimina
  39. O.O strano a me non fa molto terrore quella poltrona...
    nonostante tutto preferisco pensare a questa crostata delissssiosa ;)
    ciao amour :*
    p.s tutto ok i dentini? :)

    RispondiElimina
  40. La marmellata è spettacolare e la frolla rustica è perfetta per accoglierla .....
    Tutto bene dal dentista? Paura passata?
    Buona domenica :D

    RispondiElimina
  41. splendida Imma... ottima!!!!

    RispondiElimina
  42. Fantastica questa crostata, mi piace l'impasto della frolla, e questa marmellata poi mi fa morire.
    Non è che ti avanza un servizio da te della Wald? Quanto mi piace!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  43. effettivamente è molto golosa ho apprezzato sopratutto la pasta base con le due farine :-)

    RispondiElimina
  44. Molto golosa la crostata.
    le adoro.

    E spero proprio ormai sia tutto passato dal dentista..
    mica ci avrai dormito no
    ?
    :-)

    RispondiElimina
  45. Ciao cara Imma, molto invitante questa crostata, viene voglia di dare un morso al monitor!
    Bacioni

    RispondiElimina
  46. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  47. Non parlarmi di dentista tesoro!!! ci sarà una ragione per cui nessuno ama andare dal dentista ;)
    Quel servizio della Wald fa concorrenza in bellezza a quella fetta di crostata...mmmm...non saprei cosa scegliere!

    RispondiElimina
  48. Bellissima crostata, semplice e genuina!!! Un bacione...

    RispondiElimina
  49. ottima crostata!!!
    voglio provarla anche io questa frolla!!!!
    bravissima come sempre Imma!
    ciaoooo

    RispondiElimina
  50. urca il dentista :D
    cmq ottima ricetta e poi la frolla con lo zucchero di canna mi ispira un sacco :D complimenti e ottima ricettina
    un bacio

    RispondiElimina
  51. Come si fa a passare da qui senza voglia di addentare lo schermo??? Se qualcuno ha la soluzione me lo dica! :D
    Imma ti sembrerò ripetitiva, ma ti trovo davvero bravissima!
    ps: spero che dal dentista sia andato tutto per il meglio! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  52. Ciao Imma! la crostata è la regina tra i dolci! sempre bellissima e perfetta per ogni occasione! particolare la frolla con anche la farina di riso..la marmellata poi sembra davvero ottima!
    baci baci

    RispondiElimina
  53. Oh povera Imma, dal dentista...
    Uff, che sofferenza, non mici far pensare và....
    Però se prima ti mangi un afetta di crostata secondo me lo affronti meglio.....
    Un bacione tesoro, la crostata è stupenda. Smack smack Tvttb

    RispondiElimina
  54. Spettacolare questa crostata, fa venire voglia di prendere a morsi il monitor!

    RispondiElimina
  55. mes compliments pour cette jolie tarte à la confiture de figue que j'aime beaucoup un vrai délice
    bonne soirée

    RispondiElimina
  56. Imma mi ero persa questa crostata delicious!!! Grazie per le tue belle parole... Bacioni!

    RispondiElimina
  57. Come sempre riesci a fare centro!!!! Complimenti!!!!!

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!