martedì 14 luglio 2015

Crostata integrale con confettura di ciliegie sprint

 
 La crostata alla confettura di ciliegie è un dolce classico buonissimo 
da portare in tavola per fare felici grandi e piccini.
La ricetta  è facilissima e si prepara in pochissimo tempo e se volete
 renderla davvero speciale, vi darò di seguito anche la ricetta per
 la confettura di ciliegie decisamente sprint che vi consiglio di preparara 
da voi perchè, niente da dire contro quelle del supermercato, 
ma con quella fatta in casa questa crostata avrà tutt'altro sapore. 
Ho usato nel guscio della crostata anche la farina integrale 
perchè con le ciliegie ci sta benissimo, 
quindi bando alle ciance mettele le mani in pasta e
 preparate la vostra crostata e vedrete che con pochi
 ingredienti farete una merenda e una colazioni golosissima!
Crostata integrale con confettura di ciliegie sprint
Per la crostata

150 gr di farina 00
100 g di farina integrale
100 g di zucchero
100 g di burro
1 uovo
Un pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito
Per la confettura alle ciliegie
300 g di ciliegie
150 gr di zucchero
1/2 limone
Per la confettura alle ciliegie
 Per fare la confettura dovete lavare le ciliegie e togliere il nocciolo. 
Mettete le ciliegie in una pentola insieme allo zucchero e al
 succo di mezzo limone e lasciate riposare per circa un’ora.
 Dopo, mettete il composto sul fuoco a fiamma bassa. 
Portate la marmellata a ebollizione e mantenente sempre il
 fuoco basso, in modo che continui a cuocere, 
ma senza bruciarsi. 
Mescolate con un cucchiaio di legno 
e coprite la pentola. Lasciate così per almeno 
un’ora: se volete una marmellata liscia potete passarla 
nel mixer, altrimenti la potete mettere lasciare cosi.
Nel frattempo preparate la frolla mettendo in una ciotola mettete le 
farine, il pizzico di sale, il lievito,lo zucchero e i semi di vaniglia che 
avrete estratto dalla bacca (potete anche utilizzare la vanillina). 
Aggiungete il burro a temperatura ambiente e 
cominciate a impastare.
Nel momento in cui il composto comincerà a prendere
 forma aggiungete i l'uovo  e continuate a impastare 
finché il panetto non diventerà liscio e omogeneo; avvolgetela
 nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per mezzora. 
Trascorsi trenta minuti appoggiate la pasta frolla per la crostata su 
una spianatoia di legno leggermente infarinata e stendete 
la pasta con l’aiuto di un mattarello.
 Dovrete arrivare a uno spessore della pasta di circa due centimetri.
A questo punto, imburrate una teglia e adagiatevi sopra la frolla. 
Tagliate i bordi in eccesso e tenete da parte la pasta frolla in più. 
Con una forchetta bucherellate il fondo della pasta frolla. 
In una ciotolina versate la marmellata di ciliegie e mescolatela 
per qualche minuto con un cucchiaino.
 Così facendo la marmellata sarà più liscia e facile da 
stendere sulla crostata.Spalmate la marmellata sulla pasta frolla e 
sulla spianatoia stendete la pasta frolla avanzata creando le
 famose striscioline che andrete ad appoggiare sopra la pasta 
frolla con marmellata formando la classica decorazione a scacchiera
oppure incidete con le formine il motivo che volete .
Ora infornate la crostata di ciliegie a 180 gradi per 45 minuti.

33 commenti:

  1. Veramente deliziosa, sicuramente la farina integrale la rende speciale e più particolare nel gusto, con la tua marmellata poi....complimenti

    RispondiElimina
  2. Assieme a quella alle prugne resta una delle mie confetture preferite!!! Buonissima con la base integrale.. baci e buona domenica :-D

    RispondiElimina
  3. Che buona con le ciliegie e poi, ci sta bene visto che delle ciliegie qua e la si trovano ancora è un dolce anche di stagione. Io ancora sprovvista di forno deve solo godere i vostri dolci deliziosi ! Buona domenica !

    RispondiElimina
  4. Ciao Tesoro buon pomeriggio :* mi piace un sacco l'idea della confettura "al momento" non c'è niente di più buono che prepararsela in casa dalla a alla z una crostata. ottima anche la scelta anche della farina integrale...io di solito uso il farro integrale... ci farò un pensiero ;* un bacione grande buonaserata:**

    RispondiElimina
  5. Ciao amica mia sono in viaggio verso la calabria ma non riesco a prender sonno, siamo in pullman...vedere questa crostata mi rende meno stanca, ha un aspetto delizioso. Ottima l'idea della confettura veloce

    RispondiElimina
  6. Ciao Imma, complimenti per questa fantastica crostata di ciliege, belliissima e golosissima! Una vera esplosione di gusto e profumi!
    Bravissima amica mia, tu sai come rapirmi il cuore!
    Un grande abbraccio e felice settimana!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  7. E' una bellissima crostata, ha un aspetto molto rustico!! :D Complimenti

    RispondiElimina
  8. Imma, non ho capito... dopo aver portato la confettura a ebollizione e aver messo il coperchio, il fuoco lo abbassi o lo spegni direttamente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro hai ragione non sono stata molto chiara :-D cmq dopo che la marmellata é cotta la lasci cosi nella pentola con il coperchio per un oretta con fuoco spento!!! Vado a correggere:-D!! Bacioni

      Elimina
  9. Che delizia, adoro le crostate, e ancora di più quelle con la pasta rustica come questa. Impossibile resistere a una fetta di questa delizia

    RispondiElimina
  10. Hai ragione Imma nulla da dire su quelle compere, però non hanno neanche nulla a che vedere con quelle fatte in casa!!! Molto comfort food la tua versione.
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro conforto a gogo e poi preparare le confetture homemade da tanta soddisfazione!! Baci

      Elimina
  11. Tutto quello che si fa in casa è meglio, senza nulla togliere ad ottimi prodotti che si trovano in commercio, la tua crostata è una favola!
    Paola
    http://www.lechicchedipaola.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto niente da togliere ma così é ancora più goloso!! Bacioni

      Elimina
  12. tesoro scusa l'assenza ma in questi giorni e con questo caldo ho in casa gli operai per dei lavori di ristrutturazione, sono senza PC fisso senza linea telefonica e con metà casa imballata....un incubo !
    una fetta di questa delizia mi tirerebbe su il morale!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho mamma amica mia...io cosi e sto impazzendo immagina con dei lavori in casa cosa deve essere!!!!Si, una fetta di crostata mette al mondo!!!Bacioni

      Elimina
  13. Con la confettura fatta in casa è tutta un'altra storia :) Una bella fettina, ora, mi renderebbe proprio felice.
    Un bacione Imma :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro regala una carica e una golosità unica alle crostate!!bacioni

      Elimina
  14. Ottima crostata Imma, con la farina integrale non l'ho mai fatta. La tua fa venire l'acquolina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si integrale è ancora più buona tesoro!Baci

      Elimina
  15. La crostata è un classico che si mangia sempre volentieri, alle ciliegie è ancora più golosa, bravissima Imma!!!
    Bacioni, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è davvero buonissima tesoro e mette tutti d'accordo!!!Baci

      Elimina
  16. Che bontà Imma, ne vorrei subito una fetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro...con molto piacere ahime solo virtuale!!baci

      Elimina
  17. Una crostata degna di un re. Più che scacchiera a me sembra la superficie di un pallone da calcio...è il caldo Imma!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero anche i miei figli hanno detto questa cosa appena l'hanno vista:-)...in effetti ho usato delle formine a rombo che richiamano quella di un pallone!!bacioni

      Elimina
  18. Amica! sono tornata rilassatissima e passo subito da te! anzi, devo ancora fare colazione e una rostata così bella rustica, con una tazza di te freddo...sarebbe l'ideale. ci sentiamo prestissimo, tu e i bimbi andrete un pò in vacanza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro siamo in forse(molte spese quest'anno:-) però probabilmente una settimana a fine luglio la facciamo perchè qui si muoreeeee!!!Si cara una fetta di crostata una buona tazza di tè freddo e ti senti subito benissimo...sono felice che sia tornata tesoroooo!!!Baci

      Elimina
  19. Sbriciolosa ma perfetta questa buonissima crostata..la frolla con l'integrale da il colore giusto alla pasta quando è cotta, e mangiata è salutare.
    <3 e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si salutare e gustosa e poi io vado matta per le crostate classiche!!Baci

      Elimina
  20. che meraviglia! la confettura di ciliegie mi riporta sempre a quand'ero bimba....avevamo un grande albero e il raccolto sempre abbondante, e allora cogliere snocciolare e preparare i vasetti! e la crostata è la morte sua :-)
    un abbraccio
    raffaella

    RispondiElimina
  21. Amica mia! Che bontà! È il classico dolce di cui non mi stancherei mai...la marmellata è perfetta per me che le adoro spalmare anche su una semplicissima fetta di pane :) un bacione!!

    RispondiElimina
  22. Dolce delizia ....mmmmm....Questi dolci semplici ma con ingredienti di qualita' sono quelli che preferisco, un'ottima merenda per i bimbi. Mi piace l'idea di utilizzare anche un po' di farina integrale, da' quel buon sapore rustico alla crostata. Ciao e Buon inizio settimana!

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!