martedì 12 luglio 2016

Gallette rustica di ciliegie e pistacchio


Dopo le fragole di sicuro il frutto che amo di più in estate è 
la ciliegia..cosi belle da vedersi cosi irresistibili e
 incredibilmente golose nei dolci cosi come nelle confetture!!
Oggi voglio presentarvi una crostata rustica 
una gallette per
 la precisione farcita di ciliegie con una base realizzata
 con farina di avena, farina di integrale e
 farina di pistacchi..
.insomma una delizia sia all'esterno che all'interno!
 E' semplicissima da realizzare ma vi darà tanta 
soddisfazione e sono certa che anche i bambini 
l'apprezzeranno moltissimo 
perchè è questa è una 
delle crostate più buone cha abbia mai realizzato!
Galletta rustica di ciliegie e pistacchio
100 g di farina 00
50 g di farina integrale
50 g di farina d'avena
60 g di farina di pistacchi
75 g di burro Occelli
1 uovo
80 g di zucchero di canna
 Per la farcitura
500 g di ciliegie nere
2 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai rasi di semolino
1 pizzico di sale
Per decorare
1 albume
Farina di pistacchi e zucchero di canna q.b.

Su una spianatoia oppure in una grande ciotola mettete le farine, 
al centro l'uovo, lo zucchero, il burro freddo, un pizzico di
 sale e iniziare a impastare velocemente 
creando un panetto( se serve aiutatevi ad impastare 
aggiungendo 2 cucchiai di acqua) quindi avvolgete
 l'impasto nella pellicola e lasciatelo riposare 
per 30 minuti in frigo. 
Nel frattempo lavate e 
denocciolate le ciliegie, mettetele in
 un  recipiente e 
aggiungete lo zucchero di canna e mescolate. 
Trascorsi trenta minuti riprendete l'impasto e 
stendetelo con il mattarello a circa 2-3 millimetri di 
spessore, fate questa operazione su carta forno per 
rendere poi pù facile spostarla. 
Mettete alla base il semolino e poi le ciliegie 
lasciando un bordo di circa 2 cm, quindi ripiegate 
i bordi  sovrapponendoli
 leggermente alle ciliegie.
 Spennellare nuovamente con l'albume e spolverare
 con la farina di pistacchi e zucchero di canna. 
Mettere in forno già caldo a 180° per 45 minuti 
circa, la crosta deve essere ben dorata. Servire tiepida.

37 commenti:

  1. Wow!!!! mi piace la base con quel mix di farine.. e che dire del ripieno di ciliegie? lo adoro!!!! :-* baci e buona domenica :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii tu che ami le farine devo assolutamente provare questa base con le ciliegie oppure la frutta che vuoi! Baciiii

      Elimina
  2. Che bella anche molto invitante e che dire delle stoviglie con tovaglie coordinate veramente molto delicate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro anch'io queste stoviglie e sono una delizia come anchecla costata! Baci

      Elimina
  3. deliziosa... non vedo l'ora di prepararla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara e se la provi mi raccomando fammi sapere! Baciiiii

      Elimina
  4. Con la farina di pistacchi e le ciliegie deve essere super!

    RispondiElimina
  5. Una vera delizia, con il ripieno di ciliegie è super. Anche io amo molto questi frutti e trovo che nei dolci siano buonissimi. Buona domenica, un bacio Fabiola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si le ciliegie sia nelle confetture che nei dolci sono meravigliose! Un bacione grande

      Elimina
  6. Favolosa,rustica come piace a me,grazie carissima,buona domenica

    RispondiElimina
  7. una fetta , anche due, un dolce davvero irresistibile !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii due fette è il minimo😍😍! Baci

      Elimina
  8. se lo dici tu noi ci fidiamo e segnamo nella to do list! Un bacio Imma, complimenti, è uno spettacolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara devi provarla è una meraviglia!Baciiii

      Elimina
  9. Anche io adoro le ciliegie amica mia...mi fido di te e me la segno per provarla quanto prima....
    Bacione grande e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siìii fidati cara vedrai che golosità unica!! Un bacione enorme😘😘😘

      Elimina
  10. Bellissima Imma, una ricetta rustica e golosa, ma anche d'effetto, da provare subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Annalisa è buona e scenografica!! Un bacio grande

      Elimina
  11. Tesoro, è spaziale, però non capisco una cosa: l'hai infornata senza tortiera? Una volta ho provato, ma la base si è spatasciata sulla placca del forno..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!!!Io ho utilizzato una teglia per crostate e poi ho sovrapposto i bordi in eccedenza ma solo per una mia sicurezza perchè le ricette che ho visto in giro erano tutte con cottura senza stampo ma ovviamente avevo il sentore che poi potesse fuoriuscire il tutto come mi hai confermato tu!!Un bacio grande

      Elimina
    2. Grazie :-)
      Pensavo... forse passandola prima in freezer e infornandola alla massima temperatura (da abbassare subito dopo), per creare uno shock termico?

      Elimina
    3. Si mi sembra un ottima idea! Sperimenta e fammi sapere😀😀😀! Bacioni

      Elimina
  12. E' uno spettacolo!
    Complimenti.

    RispondiElimina
  13. Eeeeee sì!!! Proprio una vera golosità!!!!

    RispondiElimina
  14. il mio frutto preferito su tutti, sempre buone ovunque, me la vedo perfetta per un pic nic o una serata in veranda fra il profumo dei fiori, candele, il tramonto, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhh che bella atmosfera tesoro! Si sarebbe il massimo gustata cosi!! Un bacioneee😍😍😍

      Elimina
  15. Deve essere strepitosa. La ricetta della base mi ispira molto così bella rustica. deve stare bene anche con le pesche

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si esatto Elena bellissima idea quella delle pesche😍😍😍! Baci

      Elimina
  16. Adoro le ciliegie. Ottimo queste gallette.

    RispondiElimina
  17. Per me le ciliegie sono in assoluto al primo posto seguite solo dai fichi :-P La galletta e le crostate in generale, invece, sono il dolce che prediligo da sempre..cosa aggiungere se non che mi hai davvero preso x la gola???
    Buona settimana Imma e a presto <3

    RispondiElimina
  18. Tesò, ma lo sai che una galletta semi integrale alle pesche è stato il dolce che ho preparato nel weekend ? Ahahahah ! Telepatia !
    Favolosa la tua versione, come sempre ! Bacini bacetti e buon inizio settimana :*

    RispondiElimina
  19. Una gioia per occhi e palato, golosissima sia la base che la farcitura, brava Imma!!!
    Un bacione

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!