martedì 13 gennaio 2009

torta alla crema saint tropez










Questa torta è tipica della Costa Azzurra e amatissima dalla grande Brigette Bardot…e anche da me:-)….la ricetta l'avevo copiata tempo fa da un sito ma ma nn ricordo in quale sia... come sempre ho fatto le mie soliti variazioni infatti io nn amo la crema di burro quindi ho preferito unire alla crema pastriccera 100 gr di cioccolato bianco sciolto a bagnomaria…cmq vi riposto qui la ricetta originale….nn sapete il profumo e la bonta di questo dolce….una bioche farcita con una crema pasticcera aromatizzata dal cioccolato bianco... soffice....inebriante:-) .....spero si noti lo strato di crema che c'è...purtroppo nn avevo una luce perfetta oggi in casa...
Ingredienti per la torta Saint Tropez o tarte tropezienne(grazie gunther:-)
Per la brioche:
450gr di farina manitoba
3 uova
30gr di zucchero semolato
125gr di burro
125gr di latte
25gr di lievito di birra
un pizzico di sale
un tuorlo d’uovo per spennellare
per la crema
una dose di 2 uova di crema pasticcera(io ho usato 2 buste di quella gia pronta pane angeli)
150gr burro
50gr di zucchero a velo
granella di zucchero
Per la Brioche: sciogliete il lievito nel latte,impastate la farina setacciata, lo zucchero, il sale, le uova e il burro liquefatto. Aggiungete il latte continuando ad impastare. Lasciate lievitare 2 ore in un contenitore coperto da pellicola trasparente. L’impasto va sistemato in uno stampo a cerniera da 24/26n ricoperto da carta forno bagnata e strizzata e lasciato lievitare un’altra oretta prima di infornare a 180° per 35/40 minuti.
Per la crema, lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, deve essere morbidissimo.Lavorate il burro morbido con lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema. A questo punto aggiungete la crema pasticciera a cucchiate continuando a sbattere in modo da non smontare il tutto. Finalmente si assembla la torta. Tagliate in due la brioche raffredata e farcitela con la crema. Decorate con zucchero in granella, una spolverata di zucchero a velo

43 commenti:

  1. che buonaaaaaaa , come è soffice vedo già i miei denti affondarci dentro ...prendo nota baci!

    RispondiElimina
  2. questa torta è sublime!!!!è venuta benissimo!!!!e quella crema!!! sei troppo brava!!!
    vorrei provare a farla ma qui a casa dopo le feste c'è aria di dieta, rischierei di mangiarla solo io...corro il rischio!

    RispondiElimina
  3. Ma è favolosa!!!! e quella crema là in mezzo... Buona :-ppppp

    RispondiElimina
  4. vorrei evitare anch'io il burro nella crema.
    hai messo solo il ciocc bianco (che adoro!) o anche un po di burro?
    lo zucchero a velo nella crema lo hai messo ugualmente? (forse no)
    grazie! baci

    RispondiElimina
  5. mamma mia che goduria ! sembra un pannettone farcito con crema pasticera . Buono ! :)

    RispondiElimina
  6. Semplicemente divina!!!
    Però non mi puoi fare questo dai!!!!vedere senza poter assaggiare grrrr grrrr!!!

    RispondiElimina
  7. ragazze è da delirio...lo so fa ingrassare... dopo le feste avevo promesso a me stessa e sopratutto a mio marito che mi sarei data una regolata ma nn c'è la faccio!!è piu forte di me....e poi sono vicino al periodo dove gli ormoni sono un po in movimento quindi devo inguacchiare(pasticciare:-).....un assaggio nn fa male:-)bacioni

    RispondiElimina
  8. ciao e complimenti! ti chiedo una cosa:tra una lievitazione e l'altra l'impasto va' ri lavorato o semplicemente solo adattato alla tortiera dopo la prima lievitazione nella ciotola?grazie anna maria

    RispondiElimina
  9. Sembra una nuvola! dev'essere sofficissima!!! ricetta copiata al volo!

    RispondiElimina
  10. ciao annamaria,consultando un mio libro di dolci in effetti prima di posizionarlo nello stampo dovrebbe essere rilavorato rimesso a crescere un altra ora e ancora un alra ora quando si mette nello stampo...per la mia esperienza nn servono tutti questi passaggi...basta una prima lievitazione di 2 ore anche 3 se si ha tempo e un altra ora quando si posiona nello stampo e viene perfetto:-)baci

    RispondiElimina
  11. che spettacolo questa torta, ma qui, ragazze, si ingrassa....vabbè, chi se ne frega, kilo più, kilo meno. ciao ciao

    RispondiElimina
  12. Beh io non la conoscevo..grazie di avermela presentata..mi sa che piacerà tanto anche a me.

    RispondiElimina
  13. Mamma che buona..mamma che buonaaaaaa
    sei una maga...sai che non la conoscevo!!!!
    un bacio Lidia

    RispondiElimina
  14. una meraviglia di torta...
    a vederla sembra sofficissima!!!
    ti giuro che ho l'acquolina in bocca!!!
    la preparerò domenica!!!
    bacio

    RispondiElimina
  15. una fetta anche a noi!!!
    davvero sublime e golosa questa torta...certo che in costa azzurra ne sanno eh?! Si ok, poi c'è tutta la tua bravura sotto...
    bacioni

    RispondiElimina
  16. L'apoteosiiiiiiii.....
    ma sei incredibilmente brava!
    Tutto ti viene alla perfezione.......come fai?!!
    bacione

    RispondiElimina
  17. che dire ImmaDolce...la morbidezza della pasta brioche, il suo profumo delicato, la scioglievolezza della crema pasticcera...mi sembra di poterla assaggiare, è così bella che sembra davvero di sentirne ogni aroma e ogni nota di fragranza. Sei davvero unica! ;) un abbraccione

    RispondiElimina
  18. Sei pronta??? Mi ci tuffo!!!!
    Meravigliosa:) Scatta il copia e salva!!

    RispondiElimina
  19. Passa da me dolci premi ci sono per te!!!
    ;-D

    RispondiElimina
  20. Ci siamo messi a dieta solo da ieri, non posso prepararla adesso, ma mi copio la ricetta per farla appena possibile, perchè deve essere veramente una bontà.

    RispondiElimina
  21. Imma,io vengo spesso nel tuo blog...e sei sempre bravissima...sono sibilla ricordi??la tua conterranea,puteolana doc...mi dispiace che non vieni più a trovarci su Gibon....quando vuoi noi siamo li!!ciao

    RispondiElimina
  22. Quando si vedono certe cose la parola dieta comincia a non avere più senso... Bellissima, solo con la foto sono cresciuta 3 hg!!!

    RispondiElimina
  23. Oh mamma... ma che cos'è??? Non vedo l'ora di provarla.. già so che mi piacerà!!!
    Certo che anche tu.. ma dove le scovi tutte queste bontà? Sei troppo brava!!

    RispondiElimina
  24. Ho tanto sentito parlare della Tropézienne, ma non l'avevo mai vista... né avevo idea di come si preparasse: beh, sembra veramente sontuosa, quanto allo strato di crema... si vede eccome, mette una voglia!!!

    RispondiElimina
  25. deve essere buonissima anche farcita con la nutella:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  26. Intrigante questa torta, non l'avevo mai sentita...neanch'io amo la crema di burro,ma il cioccolato bianco da morire:)

    RispondiElimina
  27. uhhhhhhh mi hai uccisa con questa torta! non ho mai visto niente del genere! Dev'essere da sogno! Ma io sono a dieta mannaggia, come faccio????
    bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    giù

    RispondiElimina
  28. Che goduria questa crema, oggi ci vorrebbe proprio una bella fettona per tirarmi un po' su!

    RispondiElimina
  29. Mi piacciono un sacco le torte alte alte perché c'é un sacco di crema. Questa non l'ho mai fatta pero' me la papperei volentieri a St Tropez, ahahahaha!!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  30. che tortona golosa!!Complimenti e piacere di conoscerti..bel blog!

    RispondiElimina
  31. Ma è da svenimento questa torta!!!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  32. Troppo bello quello strato di crema, questa si che è una torta seria!
    Complimenti, la adoro già!

    RispondiElimina
  33. oh mamma mia!!questa è da svenimento...
    Mi prendo la ricetta e te la copio.da provare prestissimo!!!

    Baci e grazie!!

    RispondiElimina
  34. Che bella deve essere deliziosa!!!
    devo dire i tuoi principi nel castello sono favolosi ciao Maria

    RispondiElimina
  35. Non conoscevo questa torta che mi ha conquistata: capisco perchè BB la ami tanto.
    Baci

    RispondiElimina
  36. Wow ... è una torta fantastica !! Anche io non amo la crema al burro ma con la pasticcera deve essere fantastica !

    RispondiElimina
  37. imma ma che mi combini??!?!?!?
    come l'hai"generata"una delizia simile??

    RispondiElimina
  38. In una parola: STRE-PI-TO-SA

    Ora mi sento BB anche io

    A.

    RispondiElimina
  39. Imma, cosa mi hai fatto venire in mente!!!! Questo dolce lo avevo promesso a mio marito dopo che mi aveva portata a Cannes per un romantico week end e li' l'avevamo assaggiata. Ma poi mi sono scordata .... Copio, per forza di cose. Grazie.

    RispondiElimina
  40. si chiama tarte tropeizenne e semplicissima e molto buona, l'hai interpetata magnificamente

    RispondiElimina
  41. Imma, i tuoi dolci sono sempre stupendi, ma questa torta mi ha praticamente ipnotizzata!! La sto mangiando con gli occhi :P
    Complimentissimi!!

    RispondiElimina
  42. mi ha ispirato talmente tanto questa torta che oggi l'ho provata, ha lievitato bene e dopo la cottura ho tirato fuori una bella torta alta, croccante fuori e morbida dentro...però sopra è rimasta piatta e più pallida di quella nella foto...ho sbagliato qualcosa? nel complesso è buona però.

    RispondiElimina
  43. Ciao!Spero leggerai questo commento:Allora, ho appena finito di fare questa torta e inaspettatamente non è riuscita.Non capisco cosa sia successo...ha lievitato benissimo in entrambi i passaggi,l'ho infornata,cotta per 4o minuti e alla fine sembra una normale torta,non una brioche,l'impasto appare molto rarefatto e non morbido come il tuo e sa tremendamente di lievito.Ho usato quello di birra fresco della pane angeli.Secondo te cosa non è andato?Non credo sia solo perchè magari l'ho cotta troppo.Sono molto dispiaciuta del pasticcio che ho combinato,non è da me!Confido in un tuo prezioso consiglio.E naturalmente complimenti!Ho già selezionato una marea di tue ricette de provare!!

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!