mercoledì 27 maggio 2009

crostata di gelso more e crema al limoncello e lista momentanea delle partecipanti alla raccolta



Oggi vi propongo una crostata davvero deliziosa e particolare nel gusto, primo per queste more di gelso,un frutto ormai quasi dimenticato ma che a me ricorda tantissimo la mia infanzia perche mio nonno spesso mi portava un cestino di queste dolcissime more che possono essere sia bianche che nere un tempo molto diffusi per l’allevamento dei bachi da seta, sono ora quasi scomparsi dalle nostre campagne: riscopriamoli e gustiamone frutti.!!!
Il gelso, oltre a produrre le more, è una pianta molto bella che può essere utilizzata a scopo ornamentale. I frutti di quest’albero vengono consumati per lo più freschi, soprattutto per esaltare il gusto e il colore delle macedonie oppure di una crostata come nel mio caso.Seconda particolarità di questa crostata è la crema al limoncello di Paoletta che oltre ad avere un gusto che esalta moltissimo questa crostata ha la particolarità di utilizzare uova intere quindi niente piu albumi vaganti che riempiono i nostri freezer:-).Veramente deliziosa vi consiglio di provarla in alternativa usate le more di rovo classiche.

Crostata di gelso di more e crema al limoncello

Per la frolla
250 g di farina
80 di zucchero
100 di burro
sale
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
scorza di limone

Preparazione
Disponete la farina a fontana sul ripiano, cospargetela con lo zucchero ed il sale e mettetevi nel mezzo il burro ammorbidito, un uovo,il lievito e la scorza di limone. Amalgamate velocemente gli ingredienti, buttando la farina dai lati verso l’interno. Il segreto per una buona pasta frolla è lavorare l’impasto per pochissimo, aggiungendo un poco d’acqua tiepida se tende a rompersi. Formate una palla e lasciatela riposare per 1 ora in luogo fresco, avvolta in un panno.Una volta trascorso il tempo di riposo, stendetela con un po’ di farina punzecchiarla con la forchetta e cuocere in forno ventilato per 25 minuti a 180°.
Per la crema al limoncello di anice&cannella
200 ml di latte
50 ml di limoncello
1 uovo intero
75 gr di zucchero
40 gr di farina 00

Mettere in un pentolino il latte e il limoncello e portare quasi a bollore. Nel frattempo in un altro pentolino sbattere bene l' uovo con lo zucchero. Aggiungere la farina setacciata e amalgamare bene. Versare poi il latte caldo tutto di un colpo e far rapprendere a fuoco bassissimo mescolando sempre. In 3 minuti circa è pronta.

Inoltre 300 g di gelso di more
Qualche ciliegia per decorare


Versare la crema ormai fredda nel guscio di frolla e decorarla con le gelse e le ciliegie.
Tenere in frigo fino al momento di servire

P.s. Ragazze ci siamo quasi domenica è l'ultimo giorno per linkarmi le vostre ricette per la RACCOLTA !!! Lunedi darò il nome della persona estratta per l'abbonamento alla rivista piu Dolci e il tutto avverrà in un modo mooooooolto tecnologico(la manina santa di alfredo che pescherà il nome nella classica urna:-)
Mi sono pervenute fino ad ora piu di 100 ricette quindi per il pdf dovrete un po aspettare anche perche è mio marito che se ne occuperà...cmq avvistami sempre delle ricette che mi postate cosi da nn perdermi niente:-) Sono sicura che verrà fuori una bellissima raccolta perche ci siete VOI dietro ad ogni meraviglioso dolce fantastico come tutte VOI che avete partecipato.
Grazie a tutte

RAGAZZE AD OGGI LE PARTECIPANTI ALLA MIA RACCOLTA SONO:

http://muffinscookiesealtripasticci.blogspot.com
http://dolcichiacchiere.blogspot.com/
http://italiansdoeatbetter.blogspot.com/
http://omindipanpepato.blogspot.com/
http://dolcilandia.blogspot.com/
http://dolcienonsolo.myblog.it/
http://fiordifrolla.blogspot.com/
http://dolce-amara.blogspot.com/
http://ildolcefornodimay.blogspot.com/
http://antroalchimista.blogspot.com/
http://rossa-di-sera.blogspot.com/
http://giuliana-dicuore.blogspot.com/
http://lacucinaincantata.blogspot.com/
http://mentaecioccolatoblog.blogspot.com/
http://semidipapavero.blogspot.com/
http://fiordilatte-appuntidicucina.blogspot.com/
http://ilblogdialexs.blogspot.com/
http://ildolcemondodisara.blogspot.com/
http://lhttp//snookydoodlecakes.blogspot.com/
http://lamontagnaincantata.blogspot.com/
http://saporedivaniglia.blogspot.com/
http://blogtzunami.blogspot.com/
http://ricettebarbare.blogspot.com/
http://federicaincucina.blogspot.com/
http://alchimiadiminu.blogspot.com/
http://silvanausa.blogspot.com/
http://ilmondodiladycocca.blogspot.com/
http://ilgaiomondodigaia.blogspot.com/
http://ricottaemiele.blogspot.com/
http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/
http://michela-pepepeperoncino.blogspot.com/
http://zioda.blogspot.com/
http://chepasticciona.blogspot.com/
http://colazionialetto.blogspot.com/
http://wwwlabuonacucina.blogspot.com/
http://dolciedintorni.blogspot.com/
http://padellamagica.blogspot.com/
http://buonieveloci.blogspot.com/
http://federicaincucina.blogspot.com/
http://carmendavino.altervista.org/wordpress/
http://dallemiemanine.blogspot.com/
http://viadellerose-miceli.blogspot.com/
http://mycookingcreations.blogspot.com/
http://unafinestradifronte.blogspot.com/
http://kemikonti.blogspot.com/
http://amaradolcezza.blogspot.com/
http://www.bravabravamariarosa.blogspot.com/
http://gustosamente.blogspot.com/
http://dolcipensieri-blog.blogspot.com/
http://cicciapasticcia-09.blogspot.com/
http://duebroccoleincucina.blogspot.com/
http://menutelematico.blogspot.com/
http://princiccicuochina.blogspot.com/
http://quattrobastano.blogspot.com/
http://quelfottutobianconiglio.blogspot.com/
http://porgilaltrapancia.blogspot.com/
http://sweetncharming.blogspot.com/
http://cuochepercaso.blogspot.com/
http://chiunquepuocucinare.wordpress.com/
http://saporiesaporifantasie.blogspot.com/
http://labottegadellebonta.blogspot.com/
http://idolcidilaura.blogspot.com/
http://vogliamattaaa.blogspot.com/
http://sfiziedelizie.myblog.it/
http://ipasticcidiroby.blogspot.com/
http://unfilodolio.wordpress.com/
http://lasusinaontherocks.blogspot.com/
http://wwwlabuonacucina.blogspot.com/
http://fiordifarina.blogspot.com/
http://panconlolio.blogspot.com/
http://unpizzicodimagia.blogspot.com/
http://dolcesalatomio.blogspot.com/
http://lacollinadellefate.blogspot.com/
http://zuccherolattefiordifarina.blogspot.com/
http://ilcricetogoloso.blogspot.com/
http://unkilodiricette.blogspot.com/
http://sempreincucinaconallegria.blogspot.com/
http://tuttafarinadelmiosacco.blogspot.com/
http://lacuisiniereparisienne.blogspot.com/
http://fashionableaddicted.wordpress.com/
http://elisakittyskitchen.blogspot.com/
http://lacasadibetty.blogspot.com/
http://curiosandoincucina.blogspot.com/
http://iocomesono-pippi.blogspot.com/
http://zeppoleepanzarotti.blogspot.com/
http://mirtillocannellaefondidicaffe.blogspot.com/
http://muvara.blogspot.com/
http://agendadinico.blogspot.com/
http://www.misskdavivere.it/
http://alcibocommestibile.blogspot.com/
http://semplicementeinsieme.blogspot.com/
http://angolocottura.blogspot.com/
http://pasquydolcetti.blogspot.com/

PER UN TOTALE DI 96 BLOG!!RADDOPPIATE PER 2 VISTO CHE MOLTE MI HANNO MANDATO PIU RICETTE....:-)
DAI CONTINUATE CHE SIAMO DAVVERO TANTE E CI SONO RICETTE STREPITOSE...SPERO DI NON AVER DIMENTICATO NESSUNA :-)

43 commenti:

  1. Sei sempre fantasiosissima!
    fnatastica questa crostata! e anch emolto colorata!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Una crostata cosi bella era tanto che non lòa vedevo e l'idea delle more di gelso la trovo meravigliosa... ora pero' la domanda sorge spontanea ... dove le prendi le more di gelso ?!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. ciao lelli io le ho comprate dal fruttivendolo pero si trovano sicuramente da qualche rivenditore in campagna..infatti erano anni che nn ne vedevo in giro:-)baci imma
    p.s. puoi usare anche le more classiche

    RispondiElimina
  4. Imma, ma lo sai che non sapevo che le more di gelso si potessero mangiare? Ho sempre e solo mangiato quelle di rovo, pensa un po', queste che sapore hanno?

    RispondiElimina
  5. ondina sono dolcissime!!!io le adoro sopratutto messe nel gelato oppure nelle crostate come nel mio caso ma sono cosi difficili da trovare:-( almeno in citta....prova vedrai che con l'asprigno appena della crema al limoncello sono perfetto!!baci

    RispondiElimina
  6. Sai Imma che i gelsi sono u frutto che mi ricordano molto mio padre...quante domeniche passate a raccoglierli..e quelli giganti neri, ormai non se ne vedono quasi piu', ricordo ancora oggi quando lui accidentalmente cadde con un pugno di gelsi neri in mano, quando si girò io urlai era tutto sporco di rsso ed io...bambina...pensai fosse sangue...ahhh il mio papa'....
    ti abbraccio forte...per la raccolta..questo maledetto forno che si è rotto 10 giorni fa e quello nuovo non me lo hanno ancora consegnato..senza non posso far nulla e mi sento così di rabbia...devo provare con il fornetto ma non è che mi fidi molto, in genere me li carbonizza...mannaggia!!!!!

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che meraviglia, un connubio di sapori in perfetta armonia tra loro.Ormai non mi stupisco più della tua bravura, è un fatto assodato.Baci, Roby

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia! Ma che ti dico a fare, visto che ci vizi e ci fai passare da meraviglia in meraviglia!
    Aspetto con trepidazione l'assegnazione!

    RispondiElimina
  9. Meravigliosa??? nooo... Favolosa???... nemmeno... SUPERLATIVA STREPITOSA BUONISSIMA.
    bACI

    RispondiElimina
  10. la trovo anche io superlativa, peccato per le more di gelso, qui introvabili, perchè sicuramente daranno un gusto in più!

    RispondiElimina
  11. passavo per il tuo blog e non ho potuto non fermarmi!
    Prestissimo farò una crostata proprio come la tua..e i gelsi li ho nell'albero di mio papà..puoi trovare una foto di una mora di gelso bella matura in uno dei post dell'orto di Fofò!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. che buoni i gelsi, mi fanno tornare bambina!!! mio nonno me ne portava sempre un pò!!! qui non se ne trovano neanche a pagarli oro!!! un bacione.

    RispondiElimina
  13. Cara, ma non ce la faccio a starti dietro!! Vado a commentare il tiramisù e vedo che hai già postato la crostata! Ma come fai??
    Imma, adoro i gelsi, ma non si trovano da nessuna parte!! Anche a me ricordano l'infanzia, l'arrampicarsi sugli alberi e le magliette sporche!
    Troppo buoni...
    Un bacione, tentatrice!

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia...devo dire a mio marito di raccogliere i gelsi.

    RispondiElimina
  15. Mamma mia, un tripudio di frutta stupenda!! Poi con la crema al limoncello... bravissima. Anch'io non saprei dove trovare le more di gelso ;-)

    RispondiElimina
  16. Imma ma come ti vengono a mente ste goloserie.. tu ogni foto che posti mi fai morire!!! mi fa letteralmente sbavare.. sei così brava!!!! complimenti.. poi è la frutta che più adoro al mondo! bacioni

    RispondiElimina
  17. Sono invidiosa del tuo tempo e della tua fantasia!!! Questo abbinamento poi mi sembra più che azzeccato!

    RispondiElimina
  18. ciao!!!!
    ti ho lasciato un'altra ricettina nel post della raccolta
    bacioni!!!

    RispondiElimina
  19. Splendida crostata, complimenti!!

    RispondiElimina
  20. Che bella crostata, un tripudio di colori. Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  21. Ciao Imma... telepatia!!!! anche io ho preparato una freschissima crostata... baci e buon pomeriggio Pasquy

    RispondiElimina
  22. davvero bella!!! Come sempre ti meriti tutti i complimenti.
    Ciao. Lisa

    RispondiElimina
  23. Maronnaaa , ma che meraviglia è questa torta!!!!!!!
    ma una fettina!!!!!
    Ciao carissima!

    RispondiElimina
  24. wow ma quante dolci meraviglie crei???
    brava brava braav

    RispondiElimina
  25. Brava Imma, adoro i gelsi (che dire della granita che ne fanno alle Eolie...) ed ogni volta che mi capita di trovarne un alberello lo depredo hehehehehe
    Purtroppo hai ragione: oramai se ne vedono sempre meno.... e la tua crostata ci fa venire ancora più nostalgia per i "frutti dimenticati"
    Jacopo

    RispondiElimina
  26. buono il gelso, dalle mie parti si trovano ancora contadini che hanno qualche pianta e che le vendono, parecchie persone non le conoscono proprio, la crostata è buonissima un bacio

    RispondiElimina
  27. davvero bella la tua crostata...come sempre la dolcezza la fa da padrona qui da te!!!!!!un bacio claudia

    RispondiElimina
  28. hai proprio ragione imma. le more di gelso sono state un pò accantonate e pensare che sono così buone!!

    la tua Crostata oltre che essere bella sarà decisamente buona...

    Brava!!!

    RispondiElimina
  29. una crostata favolosa !! giusta giuta per questa stagione!! copio!! baci e buona notte!!

    RispondiElimina
  30. che meraviglia QUESTA CROSTATA...E CHE BUONE LE MORE DI GELSO...PECCATO COSÌ RARE...SONO FELICE CHE LA TUA RACCOLTA SIA COSÌ UN SUCCESSO! :)
    p.s. mi è scappato il maiuscolo perdono

    RispondiElimina
  31. Anche per me le more di gelso hanno il sapore dei ricordi e mi piace utilizzarli nei dolci, per renderli speciali.
    Deliziosi i due tiramisù
    Sono pronta con la seconda ricetta che posterò a breve ... :-D

    RispondiElimina
  32. Imma cappello da chef per te...te lo meriti tutto...corri ti aspetto...ciaooooo

    RispondiElimina
  33. Ciao Imma, Ci stai proprio viziando con le tue dolcezze e con la tua dolcezza... Grazie!!! Un bacio.

    RispondiElimina
  34. Che bella questa crostata! Originalissima!
    La tua racconta sta avendo davvero un successone! Complimenti!

    RispondiElimina
  35. Imma ho in programmino oggi nel pom il dolce straniero.. spero di essere ancora in tempo.. si fino al 31 maggio.. si..si..si domani ti posterò il ink nel post dedicato .-)))))bacioni..

    RispondiElimina
  36. che meraviglia! addiritura con le more del gelso! Scappo da mia nonna a vedere se è ancora vivo il suo gelso, quanti ricordi e quante scorpacciate ho fatto!

    RispondiElimina
  37. ciao imma sei davvero bravissima!!!!!
    anche io voglio sostenerti ma come faccio? sono poco pratica col pc
    Bacioni Rosa ;-)

    RispondiElimina
  38. bellissima torta mi spiace di non poter partecipare a questa raccolta che fai peccato ho proprio tmepo zero per cucinare cose particolari buona raccolta a ate e alle altre!

    RispondiElimina
  39. BravissimaImma, quanto sono buone le more di gelso, mi fanno impazzire!!! Sono felice che la raccolta abbia avuto così tanto successo, grandioso! Ti abbraccio tanto forte ImmaCara!!!

    RispondiElimina
  40. Meravigliosa crostata!
    Non vedo l'ora di vedere il risultato di questa raccolta!
    Un bacione,
    m.

    RispondiElimina
  41. pensavo ch ei gelsi nessuno gli apprezzava più, complimenti per la crostata be accostamento limoncello e gelso

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!