mercoledì 27 gennaio 2010

CROSTATA PARADISO



Sapete a volte si parte con un idea e con l’intenzione di seguire alla lettera una ricetta e poi si fa tutt’altro e si da sfogo alla fantasia come questo dolce che ho realizzato oggi e che in parte nasce da una ricetta dell’ultimo libro di De Riso ”Dolci in famiglia” . Questa crostata prevedeva uno strato di riso cotto alla base e poi questa sorta torta paradiso al di sopra ma io non amo il riso nei dolci e allora ho preferito fare uno strato solo di impasto per torta paradiso e sopra tanta panna per pareggiare la torta con una nuvola di zucchero a velo rosa…Si l’ho trovato sia rosa che azzurro non vi dico avete presente una bimba davanti ai suoi giocattoli preferiti?? Ecco io quando scovo queste cose originali vado in tilt:-)…Tornando al dolce devo dire che è divino!!!! Questa frolla che racchiude uno strato di morbidissima torta paradiso e della panna soffice mandano in estasi ogni goloso come me!!!
Crostata paradiso
Pasta frolla di De Riso
500gr.di farina00
3 tuorli d'uovo
1 intero
10gr.di sale fino
1/3 di baccello di vaniglia
200gr.di zucchero
300gr.di burro morbido
1/4 di scorza di limone grattugiata
Preparate la frolla con questi ingredienti e rivestite uno stampo da 26 di diametro e 4 di altezza e ponete lo stampo in frigo.
Per l’impasto della torta paradiso
110gr.di burro morbido
100gr di zucchero a velo
3gr di sale
1/3 di baccello di vaniglia
15gr.di limoncello
1 tuorlo d'uovo
2 uova intere
40g di zucchero
50 g .di farina00
30 gr d fecola di patate
2g di lievito in polvere
Montare il burro con lo zucchero a velo il sale, la vaniglia e il limoncello(per una decina di minuti).a parte montare a schiuma con un frullino le uova intere e il tuorlo con lo zucchero semolato. Setacciare su un foglio di carta forno la farina la fecola e il lievito . Unire al burro montato il composto di uova e le farine e miscelare bene il composto con l'aiuto di un cucchiaio di legno.
Composizione del dolce
Riprendete la la frolla dal frigo e riempitela con il composto di torta paradiso e cuocere a 170°per 45min.circa...Quando sarà ben fredda capovolgerla su un piatto da portata e ricoprite con ciuffi di panna montata con una spolverizzare di zucchero a velo ma volendo anche solo zucchero a velo...
P.S. se avete tempo fate una sbirciatina anche al mio blog dedicato alla mdp,l'ho aggiornato ieri:-)

73 commenti:

  1. ah sono la prima!!! stavo giusto guardando il tuo blog.. e mi sono trovata una delizia da urlo!!!!
    ovvio che va in lista nelle ricette da fare!!!
    credo proprio che sia un paradiso questa crostata!! ciaooooooooo

    RispondiElimina
  2. stupenda!!!tremendamente stupenda...da mangiare prima con gli occhi e poi con la bocca...un pezzetto....grazie...sigh sigh...sono troppo sfacciata con te ..ma come si fa a resistere????baci

    RispondiElimina
  3. La definirei crostata "inferno" perchè solo a gurdarla si pecca di gola hahahaha!!!!
    Stupenda e buonissima, segno la ricetta così posso peccare non solo virtualmente!

    RispondiElimina
  4. Io mi chiedo semrpe come fai a fare ste cose!!! io con tutto l'impegno che potrei metterci.. non arriverei mai a simili risultati.. è spettacolare.. una delizia anche per la vista oltre che per il palato.. che dirti Imma cara.. Ti voglio come mia cuoca di dolci personale!! ahahahaha :-P smack!!!!

    RispondiElimina
  5. Cioa dolcetza a go go...
    che beautiful paradiso crostata!!!
    Complimenti, ciao bella....
    see you soon!

    RispondiElimina
  6. Bellissima in questa rivisitazione! e poi mantiene tutta la sua dolcezza e bellezza!
    un bacione

    RispondiElimina
  7. Imma....è spettacolare!! E tu non ti smentisci mai: GRANDISSIMA!!!!!

    Baci,
    Rita

    RispondiElimina
  8. Un'ennesima meraviglia...ovviamente da rifare!!
    Imma sei la maga dei dolci!!
    Se passi da me ho postato qualcosa di tuo.
    Ciao e buona giornata ;)

    RispondiElimina
  9. Bellissima...anche io faccio come te spessissimo, parto dalla ricetta originale e poi la stravolgo soprattutto se ci sono ingredienti che a me non piacciono!!!
    Quel tocco di rsa poi...è fantastico!!!
    ciaooooo

    RispondiElimina
  10. Non si può aprire i, pc, trovare una delizia così e rimanere indefferenti...sto letteralmente sbavando davanti al pc! complimenti per questa torta eccezionale

    RispondiElimina
  11. Buonissimaaaa e molto femminile con lo zucchero a velo rosa!
    Complimenti per la nuova grafica del blog: è deliziosa!
    Se ti va di passare dal mio mi farebbe piacere!

    RispondiElimina
  12. Immmmaaaa perchèèèèèèèèèè???????
    Mi metti una roba simile così...qui siamo a dieta!!! mannaggia, credimi che se non avessi questo piccolissimo blocco :-(((( sarebbe già in forno a cuocersi!
    Bellissima!!! La faccio sicuramente presto, anche se non posso io, magari la faccio per la family ;-)
    Bacioniiii
    Ago :-D

    RispondiElimina
  13. Bellissima e buonissima creazione!
    Vorrei prendermelo anche io il libro di De Riso... anche se chissà se sarei così brava poi!!!
    :)

    RispondiElimina
  14. wow che golosa! e poi quell rosa e stupendo. Anche io sono come una bambina quando trovo qualcosa di nuovo per decorare :)

    RispondiElimina
  15. Ci credo che è un paradiso!

    RispondiElimina
  16. Quando entro qui trovo davvero il "paradiso" ma sei una maga di dolciiiii!!! sei spettacolare!! sono senza parole, questa sembra meraivlgiosamente perfetta!! la aggiungo sul mio pen-drive-ricettario :) complimentissimi!!! kiss e buona giornata! :)

    RispondiElimina
  17. Solo a vederla con questi colori che paradiso :-)! Il tuo babà per l'annoto subito, mi fido ciecamente ( e poi mi conferma le dosi sbagliate di De Riso ;-)
    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  18. e nooo....allora dillo che sei un attentato contro di me!! una torta da urlo e...lo zucchero a velo colorato??!!...e mo' che te devo dì???? pure quello hai trovato, non è giusto!!!!

    RispondiElimina
  19. è una meraviglia ! mi limito solo a guardarla

    RispondiElimina
  20. además de rica, bonita :) Felicidades!!!

    Saludos, Paula
    http://conlaszarpasenlamasa.cultura-libre.net

    RispondiElimina
  21. tu mi vuoi male..... di la verità che tenti di indurmi in tentazione !!!!!!!
    :-)

    RispondiElimina
  22. Voglio andare in paradisoooooo!!!!!!!!Da tuffarci il viso!
    Mi vado a strappare i capelli davanti alla tua bravura...
    Già sai.

    RispondiElimina
  23. Allora esiste proprio il paradiso.. e si può anche assaggiare sulla terra...
    Ma bravissima..
    Come sempre..
    Matteo

    RispondiElimina
  24. Non ho parole!Fantastica Imma!Preferisco nettamente la tua versione...anch'io non sono per il riso nei dolci!!!!!Certo che che basterebbe anche solo una piccolissima fettina per sentirsi davvero in paradiso!!!!!
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  25. Hai fatto bene a chiamarla " torta paradiso", perche' solo a vederla fa sentire un paradiso di bene!!! Anche io ho trovato lo zucchero a velo colorato ce n'e' di tutti i colori carinissimo!!!!!!

    RispondiElimina
  26. Imma davvero un paradiso, questa crostata e` fantastica
    Francesca

    RispondiElimina
  27. Buonissima!!!
    Brava!
    Anche a me piace Sal De Riso, fa dei dolci da urlo!

    RispondiElimina
  28. Ciao Imma,
    sono capitata per caso nel tuo blog e ne sono rimasta davvero meravigliata..fai delle ricette buonissime e le torte sono bellissime. Hai una grande fantasia anche per il modo in cui le presenti. Questa torta tutta rosa è uno spettacolo..chissà tuo marito e i tuoi bimbi che colazioni da favola fanno con le tue torte..anch'io voglio essere capace a farel!!!!
    Bellissimi i tuoi 2 tati..come vedi ho proprio guardato bene il tuo sito e da ora non mi scappi più!
    un abbraccio e buona giornata
    Francesca

    RispondiElimina
  29. troppo bella, e chissà che golosità dev'essere ;)) .... paradisiaca!!!! eheheh
    bacioni
    Fiorella

    RispondiElimina
  30. Che bella che è! Quasi un peccato tagliarne una fetta.......

    RispondiElimina
  31. i miei commenti ai tuoi sono sempre identici. E' che resto sempre incantata!
    ho aggiunto anche il link del blog sulla MDP

    RispondiElimina
  32. ma che curiosa questa crostata/torta!!! devo provarla... be lo zucchero a velo rosa è spettacolare!!! le scovi tutte tu le cose carine? :-)

    RispondiElimina
  33. Imma, un'altra delle tue paradisiache interpretazioni di pasticceria. Ineccepibile, sotto ogni profilo. Sei troppo brava...
    A presto!

    Sabrine

    RispondiElimina
  34. Ah che buona !! Mi piace lo zucchero colorato...ormai il rosa ti ha stragata !!
    Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  35. WOW Imma è veramente bellissima!!! e deve essere anche squisita. Ma dove diavolo hai trovato lo zucchero a velo rosa?!???
    A me non piace molto la panna montata, secondo te verrebbe bene anche con una meringa sopra?

    RispondiElimina
  36. elenuccia ci starebbe una favola la meringa sopra anche delle meringhe sbriciolate...pero ci spalmi al meringa e poi al passi al grill per cuocerla leggermente...lo zucchero colorato l'ho trovato nel negozio di articoli per pasticceria...carino vero???bacioni imma

    RispondiElimina
  37. che idea originale!la realizazzione poi lascia come sempre a bocca aperta!

    RispondiElimina
  38. Delicatissima il nome è azzeccatissimo. Ciao. Lisa

    RispondiElimina
  39. Imma, il nome di questa torta dice tutto... complimenti ancora una volta!

    RispondiElimina
  40. guardare il tuo blog è sempre una meraviglia, aspetto con ansia le tue ricette. Vedo che il rosa ti affascina, certo con 2 maschietti + il marito un fiocco rosa ci starebbe...che ne dici?

    RispondiElimina
  41. ciao cara, che meraviglia!!! come al solito le tue torte sono da togliere il fiato!!! Brava

    RispondiElimina
  42. tesoro mio... me la sto mangiando con gli occhi... bellissima e golosissima!!!
    Bravissima come sempre, baci.

    RispondiElimina
  43. imma che meraviglia tra un pò svengo !!! bravissima !

    RispondiElimina
  44. Che dire imma...si resta sempre estasiati quando si entra qui...è proprio un PARADISO!!!!

    RispondiElimina
  45. Crostata e torta pardiso insieme???? il sogno di tutti i golosi!!! e poi quei ciuffetti soffici...una cosa stupenda, complimenti!

    RispondiElimina
  46. Cara ma quante delizie prepari...io che sono stata un pò assente mi ritrovo tutte queste bontà..è un' attentato alla mia dieta che già sta crollando..!!!questa crostata sarà proprio un paradiso!!!
    un bacione!

    RispondiElimina
  47. è una TORTA DA FAVOLA !!!!!!!!!!!!!!!!!!! meravigliosa Imma !!!

    RispondiElimina
  48. Avevo bisogno di una coccola virtuale e qui sapevo di andare sul sicuro!

    RispondiElimina
  49. Con questa si va in paradiso .. letteralmente. Sei sempre una grande maestra in queste cose .... Manu

    RispondiElimina
  50. voglio anche io la MDPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPP!!!!!!!!!!!!!
    uffa ..... :-((((

    RispondiElimina
  51. Imma carissima come sempre qui da te dei gran capolavori.
    Sto attraversando un periodo difficilissimo e non sempre riesco a passare dai blog.
    Ho dato un'occhiata a tutto quello che hai pubblicato negli ultimi giorni: una meraviglia dietro l'altra.
    Stai superando anche la "maestra" Nigella :)))
    Bravissima.

    RispondiElimina
  52. Hai trovato lo zucchero a velo rosa e azzurro??? Wow!!! Invidia invidia invidia, lo voglio anch'io! :P La crostata è bellissima e ovviamente hai fatto bene a rivoluzionare la ricetta cui ti sei ispirata per creare qualcosa che ti piacesse di più ;) Baci

    RispondiElimina
  53. Wow.... che meraviglia!
    Complimentiiiiiii, deve essere deliziosa!
    Volevo chiederti se è possibile, visto che siamo della stessa città, sapere dove hai trovato lo zucchero a velo colorato, perchè spesso ho difficoltà a trovare alcuni ingredienti di alcune ricette..... tipo il colorante alimentare in pasta.
    Se ti va l'informazione puoi lasciarla qui o alla mia email che troverai sul mio blog.
    Ti ringrazio anticipatamente!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  54. Che spettacolo!! Imma..ma quanto sn cresciuti i tuoi cuiccioli!! è un piacere passare da te e deliziarsi gli occhi....come sempre..

    baciotti

    RispondiElimina
  55. Bene bene....mi piacciono le tue improvvisazioni....Lo zucchero colorato è favoloso. Un bacione Imma.

    RispondiElimina
  56. mi ci tufferei dentro il quel ripieno spumeggiante..... un'altra delle tue meraviglie, complimentiii!!!!

    RispondiElimina
  57. Ma che delizia fantastica!!! La proverò sicuramente! Un abbraccio Laura

    RispondiElimina
  58. Sembra un'opera d'arte!!! Bravissima, ottima esecuzione ma soprattutto ottima ricetta!

    RispondiElimina
  59. Che dolce piacere entrare ogni volta nel tuo blog,l'adoro :*

    RispondiElimina
  60. Proprio interessante questa torta, particolare e bellissima!. Ma dove trovi queste chicche come lo zucchero colorato?..
    Imma, sei la numero UNO!!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  61. Hai cambiato look! Mi piace! Buona questa crostata e bellissima la panna colorata... anche io quando scovo novità sono come una bambina dentro un negozio di giocattoli!!!

    RispondiElimina
  62. Un paradiso di crostata! Quel rosa le dà un tocco in più, bell'idea!

    RispondiElimina
  63. devo aggiungere altre parole? questa potrei rubartela...ma già pronta:DD

    RispondiElimina
  64. Ho avuto poco tempoe... che mi sono persa!!!
    Buonissima!!! Elisa

    RispondiElimina
  65. Caspita Imma, è stupenda!!!!
    E' davvero paradisiaca anche solo a vederla, immagino a gustarla!!!
    :-)
    un abbraccio e buon weekend
    MILE

    RispondiElimina
  66. ciao sono nuova ma trovo le tue ricette favolose questa crostata favolosa volevo kiederti il tuo famoso pan canasta se lo poss impasta amano ok baccciiiiiiiii

    RispondiElimina
  67. ho sbagliato nn so come ma volevo kiederti se il tuo famoso pan canasta lo potevo impasta a mano bbaaaaaaaaaci

    RispondiElimina
  68. ciao maria guarda impastare amano il pan canasta è davvero faticoso e nn sono sicura della riuscita,ma se hai un robot da cucina magari puoi impastarlo anche con quello(con le mani di plastica)oppure puoi provare con le fruste a spirale che escono nel frullino...ciao baci

    RispondiElimina
  69. ciao imma complimenti per il sito!!!

    volevo farti due domande per qs ricetta:

    ma il bacello di vaniglia intendi la stecca???? come si usa nella ricetta???

    come mai la crostata nella tua foto ha un colore scuro??
    ciao manu
    grazie

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!