mercoledì 14 luglio 2010

ZUPPA INGLESE CHANTILLY




Coppe fresche coppe golose coppe goduriose…ma quanto mi piacciono i dolci al cucchiaio e questo qui è nato in 10 minuti come dessert da offrire a pranzo domenica. Solo 10 minuti perche questo è un dolce da riciclo o meglio avevo della crema chantilly avanzata dalla farcitura della torta a pois, un po di plumcake anche questo da utilizzare prima di diventasse troppo secco e la mia meravigliosa:D confettura di ciliegia a completare il dessert…che dirvi si sono deliziati tutti con questa mia rivisitazione di zuppa inglese ed io mi sono sentita un po Nigella express:D!!

Zuppa inglese chantilly
1 fetta di plumcake per ogni coppa(io ne ho preparato 4 ma al posto del plumcake potete usare qualsiasi tipo torta)
Crema chantilly
4 cucchiaia di confettura alla ciliegia
Alchermes
Scaglie di cioccolato fondente

Per prima cosa preparate la crema chantilly:
Per la crema :
1 uovo intero
4 cucchiai di zucchero
2 cucchiai rasi di farina
scorza di limone
250 ml di latte intero
Inoltre :
150 ml di panna fresca

Con una frusta unire lo zucchero all’uovo, aggiungere la farina, diluire il tutto con il latte ed aromatizzare con la scorza di limone che dovrà essere tolta una volta cotta la crema .Mettere sul fuoco e fare addensare portando a bollore e mescolando continuamente .Lasciare raffreddare ed aggiungere la panna montata

Appena la crema e fredda iniziate a comporre le coppe bagnando le fette di plumcake con l'alchermes che sistemerete nel fondo, unite un paio di cucchiaia di crema chantilly, della confettura di ciliegia(se è troppo compatta passatela al mini pimmer con qualche goccia di alchermes),ancora crema e ultimo con una grattugia a fori larghi , create delle scaglie di cioccolato da posizionare sulla coppa. Tenete in frigo fino al momento di servire.

61 commenti:

  1. Quant'è difficile resistere!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Senza parole.Solo taaaaanta acquolina.Una coppa fantastica, golosa, colorata...un dolce perfetto!Beati i tuoi ospiti :)

    RispondiElimina
  3. Divina e davvero molto bella!
    è un dolce estivo e goloso!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. che goduria!!!Come al solito ti superi, mia cara Imma!!!Mi approprio virtualmente di una di queste coppe meravigliose e in cambio ti mando un bacio mattutino!buona giornata!!!

    RispondiElimina
  5. Nooo, tu me lo chiami riciclo?! Se continui così ci toccherà davvero chiamarti Nigella, ogni volta ti superi! Bella la combinazione dei sapori e anche la presentazione!

    RispondiElimina
  6. Sì sì da, ricicliamo ^_^ Anzi, facciamo avanzare sempre qualcosa per "riciclare" perchè con questo risultato...ne ho vista un'altra in giro stamattina ma questa la trovo moooooooooolto molto più golosa. ce l'ahi sempre una coppettina per me scriciola, devo tirarmi su per benino stamattina. Un abbraccissimo, TVB

    RispondiElimina
  7. Ciao Imma,
    bellissime foto, mi piacciono moltissimo gli accessori per la cucina, i servizi di vassoi, piatti, coppe... belli!
    Non si butta via nulla, questa la mia filosofia quindi mi pare perfetto riutilizzare i gustosi avanzi,

    RispondiElimina
  8. Ma che coppette golose!!!
    Una rivisitazione veramente deliziosa!! Come sempre le tue idee sono super!

    Ciao, buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Meno male che è un riciclo...ed io sbavo :-)
    Imma, sembra impossibile ma ogni dolce supera il precedente...

    RispondiElimina
  10. Eleganti, raffinate e sicuramente buonissime queste coppe estive!!!

    RispondiElimina
  11. sarà anche da riciclo... ma è venuto da dio, complimenti quanto la vorrei assaggiare. baci

    RispondiElimina
  12. evviva i dolci dell'ultimo minuto, se vengono tutti così!! una delizia. bacioni

    RispondiElimina
  13. Caspita che riciclo che hai fatto Imma!!! un signor riciclo direi :)
    anche io adoro i dolci al cucchiaio e questo sembra proprio delizioso...con tutte quelle belle scaglie di cioccolato sopra è proprio una tentazione!

    RispondiElimina
  14. che meraviglia la tua zuppa inglese..Imma sei veramente brava le tue preparazioni sono una delizia per gli occhi e per il palato!!!

    RispondiElimina
  15. mamma mia che golose!!!da 10 e lode!!!bravissima!!un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. gioia sono a dieta , ma tu cosi mi corrompi , madòòò non ci resisto!

    RispondiElimina
  17. Ogni volta mi rendi la giornata più bella, i tuoi dolci mi fanno impazzire Imma...posso una coppetta?! che voglia...

    RispondiElimina
  18. Che bello l'hader nuovo!
    Questa coppa è tutto ciò che c'è di più buono al mondo quando hai voglia di dolce. Sei super!

    RispondiElimina
  19. ottima!!!altro che riciclo na sciccheria e'!!!bravissima cara e bacioni

    RispondiElimina
  20. che delizia fresca e golosa, brava ciao ciao

    RispondiElimina
  21. mamma mia.. irresistibile!! te la rubiamo!

    www.modemuffins.blogspot.com

    RispondiElimina
  22. Carissima Imma, noto che non sono l'unica estimatrice della zuppa inglese!
    La tua mi sembra favolosa e siccome a mia mamma piace moltissimo oggi gliela preparo con questa tua ricetta che tu dici essere di riciclo ma a me sembra davvero golosiossima!
    Poi ti faccio sapere se le è piaciuta...ma non ho dubbi!
    Un bacione

    RispondiElimina
  23. Che dire cara Imma, le tue coppe sono sempre un capolavoro!!!
    I tuoi dolci sono sempre perfetti e bellissimi e son sicura buonissimi!
    Mai pensato di aprire una pasticceria o un caffè?
    Secondo me faresti una gran fortuna perchè sei bravissima e hai ideee davvero molto originali ;-)
    Un bacio grande
    Minù

    RispondiElimina
  24. anche a me piacciono molto i dolci al cucchiaio, le tue coppette sono eccellenti, bravissima!
    baci.

    RispondiElimina
  25. Imma basta ti prego!!! Queste ricette così golose,fresche,invitanti....ma come si può!?
    Tu sei un attentato alla gola.....ma ad un dolce e simpatico attentato come te non si può dir di no!!!
    Queste mi sa che le faccio subito subito...ho un pò di pan di spagna in freezer e farò uan rivisitazione di queste!!
    grazie per l'idea....golosa come sempre!!!

    RispondiElimina
  26. Cara Imma da quanto tempo non passo di qui!!I dolci da mettere in frigorifero sono i migliori in questo periodo così afoso!
    Approfitto per augurarti buone vacanze estive,a te e alla tua famiglia!!

    RispondiElimina
  27. Alla faccia del riciclo!!!! Deliziose le tue coppe, brava Imma!

    RispondiElimina
  28. ci affonderei il mio cucchiaio (ma quello grande!) :-P

    RispondiElimina
  29. Si8mplemente maravillosa. Saludos

    RispondiElimina
  30. Questi bicchierini sono una vera delizia!!irresistibili!! Bacioni.

    RispondiElimina
  31. Imma sei un fenomeno! Come si fa a resistere davanti a queste coppe?!? Ma una curiosità, io sapevo che la crema chantilly era quella che si prepara con panna montanta e vaniglia, mentre la crema pasticcera quella che si prepara con uova e latte! Help, mi sto confondendo un pò le idee! ;-)

    RispondiElimina
  32. mirtilla la crema chantilly alla francese è quella dove si monta smeplicemente panna e zucchero la versione all'italiana e una base di crema pasticcera e meta dose di panna:D...baci

    RispondiElimina
  33. buonissime.... mi adotti?? solo per qualche mese!!! :-)

    RispondiElimina
  34. non sono solo le delizie che preparari a catturare ogni mio interesse, ma le tue foto.... sono un vero invito alla goduria!! TROPPO BRAVA!

    RispondiElimina
  35. Un dessert raffinato, quasi chiccoso! Mi fa una gola...!!!

    RispondiElimina
  36. Ciao Imma,ma io in questa cosa mi ci tuffo! Leggevo con interesse il tuo commento in un blog dove pensavi che in certi libri,soprattutto di pasticceria,le ricette sono sbagliate apposta.Purtroppo non posso che confermare e dirti che hai assolutamente ragione.
    Ti dico cio' che ho detto anche a Stefania:mi fido piu' di te che di un libro. Un bacione!

    RispondiElimina
  37. hehe, l'arte del riciclo... anche io mi faccio i bicchierini con gli avanzi delle farciture delle torte e sono sempre una gran golosità. bellissima presentazione, con quelle scaglie di cioccolato poi.... baci

    RispondiElimina
  38. Ma che buoneeeeeeee!...bravissima come sempre!baci
    Vanessa

    RispondiElimina
  39. Sarà pure un dolce riciclato, ma che riciclo!! Con quelle scagliette di cioccolato poi... brava come sempre! Linda

    RispondiElimina
  40. Come faccio a star dietro a tutte le tue ricette ....le stampo e le catalogo ma mi ci vuole una vita intera per farle tutte..non saprei cosa scartare! E mi ero persa la cheesecake agrumi e cannella. Da settembre avrai i miei chili in più sulla coscienza.
    Un abbraccio
    Sonia

    RispondiElimina
  41. Pensavo fossi in vacanza....e invece mi torni con questa ricettina goduriosa.....ho finalmente provato a fare le cheese cake.....sei riuscita a contagiarmi......ed una ricetta l'ho presa proprio da te.....baci stefy

    RispondiElimina
  42. Oh cavolo! Se non fosse che ho già mangiato il dessert mi tufferei su queste deliziose coppette! Complimenti Imma! :D

    RispondiElimina
  43. Aiuto, questa volta non so se mi riprendo dalla visione....ahhhh!Sono a dieta noooo!!!Posso piangere davanti a queste verrines da urlo!!!!No, è inutile, sei il mio mito!!!Un grosso abbraccio dietetico :(

    RispondiElimina
  44. Ciao tesoro, rieccomi!stupenda questa zuppa inglese, ci affonderei uno, due, tre cucchiaiiii..ma grandiiiii eh!bacione

    RispondiElimina
  45. beh certo..se per riciclare parti usando ingredienti che già da soli sono una squisitezza :p troppo facile!! ehehe
    hai proprio una passione smodata per i dolci..io uffa vorrei dedicarmici un po' di più ma non trovo mai l'occasione..sgrunt!
    che poi sul tuo bog ci sono certi stimoli mamma mia..che brava pasticciona che sei imma :)

    ps. per i pomodori ripieni:
    allora sono stata fortunata io :) li h trovati subito al supermercato eheh che poi per "grandi" intendo quelli aventi circa 6-7 cm di diametro

    RispondiElimina
  46. Imma complimenti per le tue splendide coppe: sono irresistibili!
    C'è anche un premio che ti aspetta nel mio blog: spero ti sia gradito!

    RispondiElimina
  47. Un vero e proprio trionfo di golosità! Le ricette di recupero si rivelano spesso sorprendenti.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  48. Imma ti prego, vieni ospite a casa mia per una settimana? Mi rifiuto di fare queste delizie...non sarei mai capace!!!

    RispondiElimina
  49. E brava novella Nigella!!! Sei anche tu la mia musa!!!

    RispondiElimina
  50. ciao, anch'io sono appassionatissima di dolci!!! complimenti per il blog, e anche per i bimbi!!

    RispondiElimina
  51. Questo è un tryfle di tutto rispetto!

    RispondiElimina
  52. Leggo il tuo post con colpevole ritardo... la zuppa inglese è un incanto, devo dire che la preferisco mille volte al tiramisù e in questa versione è anche splendidamente presentata!

    RispondiElimina
  53. Altro che riciclo, questa è una signora coppa. Ma tu ci credi se ti dico che in 30 anni non ho mai mangiato la zuppa inglese ?? Mi devo sbrigare a farla !!! Manu

    RispondiElimina
  54. E' una vita che non mangio la zuppa inglese!Ne approfitto, bacioni =)

    RispondiElimina
  55. ciao Imma,
    ma tu non fai dolci.. fai capolavori!! hai un blog meraviglioso ed una creatività unica. ti faccio i miei complimenti.
    grazie di essere passata dal mio blog.
    a presto

    RispondiElimina
  56. Ciao imma!Ho visto ora questo tuo blog...ma sei davvero bravissima!!!!!
    Questa zupa inglese è davvero bellissima!!!!
    Complimenti

    RispondiElimina
  57. Complimenti Imma , una splendida idea ... quelle coppette li sono una vera goduria, altro che riciclo!!Fantastica come sempre , baci Manu.

    RispondiElimina
  58. Ma che meraviglia! da provare assolutamente! Complimenti per il bellissimo blog! aria in cucina

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!