mercoledì 20 ottobre 2010

Torta amalfitana nel bicchiere

amalfi1

amalfi2

Quella che vi presento oggi carissime è una versione destrutturata della classica ricotta e pera o torta amalfitana. Una ricca verrine davvero golosa che soddisfa in pochi minuti la voglia di dolce e che dolce,unica variazione è la base che non è un biscotto alla nocciola ma dei semplici dischi di pan di spagna(ma qualsiasi tipo di base va benissimo). Allora vi ho convinte??Credo proprio di si perche vi garantisco che in pochi minuti avrete un dolce meraviglioso!!

Torta amalfitana nel bicchiere

Per 2 persone

4 dischi di pan di spagna della dimensione del vostro bicchiere

300 g di ricotta

2 pere piccole

150 di panna montata

codette di cioccolato

100g di zucchero

rum oppure liquore alla pera

Bagnate un primo disco di pan di spagna con il rum e posizionjatelo nel fondo del bicchiere. Sbattete in una ciotola la ricotta con lo zucchero e unite le pere tagliate a dadini molto piccoli e unite alla crema e per ultimo la panna montata. Versate un po della crema nel bicchiere,unite un altro disco di pan di spagna e un altro strato di crema. Decorate il tutto con codette di cioccolato

P.S. Ragazze ho problemi gia da ieri con l'adsl quindi il segnale va e viene e credo che ci vorrà quelche giorno prima che lalinea si metta apposto,quindi anche i miei collegamente saranno un po a singhiozzo quindi non so se riuscirò a colegarmi spesso e passare da voi.

77 commenti:

  1. Imma mi hai super convinto come si fa a resistere a questa delizia, insomma se si ha voglia di qualcosa di super goloso so cosa preparare!!! Un bacione!!!

    RispondiElimina
  2. Guarda che a te,non ci vogliono mille parole per convincere!!Ti basta farci vedere le tue foto,sempre incredibilmente ""parlanti"".Amo la ricotta e pere e l'idea di papparmela in un bicchierino,sollecita troppo le mie papille gustative!!Bravissima bella guagliò e bellissima giornata!

    RispondiElimina
  3. mi hai convinto, veloce, veloce, ma molto gustoso!

    RispondiElimina
  4. perchè, i tuoi dolci hanno bisogno di convicere?! non mi pare, sono una garanzia e la torta amalfitana è una delle mie preferite!!!
    Baci,
    F

    RispondiElimina
  5. Quando vedo la ricotta in un dolce non capisco più niente!Buonissimi questi bicchieri!!!!!!!!!!!!!!!
    Un abbraccio Imma cara

    RispondiElimina
  6. Qui ci vuole poco tesoro mio per convincersi. Basta are un'occhiata a quei bicchierini per avere in mente un'unica frase: ne voglio unoooooooooooo! Spettaculessssssssss chery, sei sempre insuperabile. Un bacione, tvb

    RispondiElimina
  7. Ho passato le mie vacanze ad Amalfi!!! Inutile dire che me ne sono innamorata!! Proverò al più presto queste delizie in bicchiere!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  8. Che te lo dico a fa...convintissima da questo speldido e veloce dolcetto!!! Bravissima

    RispondiElimina
  9. Imma, spettacolare!! Con pochi semplici ingredienti, un signor dessert!!!!
    Baci, tesoro!!
    Franci

    RispondiElimina
  10. non conoscevo la torta amalfitana... ma se penso al'abbinamento ricotta e pere mi viene già l'acquolina!!! mi piace anche il modo in cui lìhai destrutturata... un bacione.

    RispondiElimina
  11. Non conoscevo la ricetta. Ma tu ci convinci sempre!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Che buone!!!non ho mai provato la torta amalfitana...ma la tua versione verrine mi ha conquistata!!!

    RispondiElimina
  13. Tesò prima che apra il tuo blog, parto di già convinta, poi dinnanzi alla ricotta (sai che l'amo) non mi ferma nessuno!!!
    gioia ma a me non basta un bicchiereeeeee!
    TVB

    RispondiElimina
  14. Ma chi li mangia tutti questi dolci deliziosi?
    Buona giornata Imma e grazie per le infinite ispirazioni!
    Serena

    RispondiElimina
  15. Umm una torta finger food nonl'avevo mai sentita ..ho sempre provato dolci al cucchiaio nei bicchieri ...e poi ricotta e pere ummm che buona veloce da preparare e deliziosa. Buona giornata mia cara

    RispondiElimina
  16. questo e' un dolce super, ciao

    RispondiElimina
  17. e dopo il goloso plumcake niente di meglio che una super torta e pure nel bicchiere! se la ricetta è super la presentazione è divina!!!!un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Speriamo che si sbrighino a sistemarti l'adsl... Intanto mi gusto un tuo bicchierino!!!! baci e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  19. Convinte???? beh sappi che hai grandi capacità di persuasione!!! :-)
    Le tue creazioni sono straordinarie, sempre!!
    Complimenti.

    RispondiElimina
  20. Sei adorabile! Stavo appunto cercando un'idea per far fuori della ricotta e delle pere in maniera il più possibile "coccolosa"!

    RispondiElimina
  21. E ci chiedi se ci hai convinte? sicuro che ci hai convinte!!! passa qua un bicchiere ^_^

    RispondiElimina
  22. guarda anche io che non mangio frutta questo dolce me lo sbaferei senza contegno..ahahaahah buonissimo e poi molto elegante in questa versione..brava come sempre e bacioni

    RispondiElimina
  23. Mi piace molto in questa vdersione, perfetta per una cena tra amici!

    RispondiElimina
  24. Ma io non lo conoscevo questo dolce amalfitano (che ignorante che sono), cmq l'abbinamento è da provare sicuramente!

    RispondiElimina
  25. tesoro bravissima, io amo i dolci golosi e veloci, e questo è davvero perfetto per me!!Che delizia, gnam gnam grazie per l'idea bacioni

    RispondiElimina
  26. Conoscevo il dolce di "fama" ma non mi sono mai cimentata...questa versione in bicchierino è spettacolare e la ricetta mi sembra (dico mi sembra) alla mia portata...Bravissima, come sempre. Un saluto
    simo

    RispondiElimina
  27. che buoni.... noi ne prendiamo un bicchiere dopo l'altro..
    kiss
    Pina e Lia

    RispondiElimina
  28. e'deliziosa ovunque la metti..nei bicchieri..nei piatti...baci!!

    RispondiElimina
  29. questo dolce nel bicchiere non lo conoscevo che buono dev'essere

    RispondiElimina
  30. Tesoro i tuoi bicchieri sono sempre bellissimi e golosissimi!!!
    Questa versione della ricotta e pera è molto sfiziosa, io adoro le monoporzioni!
    Ho fatto vedere questi tuoi bicchieri a mio marito e per poco sveniva!!! Pensa che la ricotta e pera è il suo dolce preferito in assoluto, quindi ora glieli devo fare per forza :-D

    Un bacione grande
    Minu'

    RispondiElimina
  31. che deliziosi bicchieri e che golosità!!! complimenti

    RispondiElimina
  32. Ciao Tesoruccio.. io ero già bella che convinta al titolo... la torta è già favolosa e presentata in quei bicchierini strepitosa!!!

    RispondiElimina
  33. Immmmmmma... mi hai abbandonato?? io no però.. e ti seguo sempre.. complimenti... che fame mi è venuta vedendo le tue torte nel bicchiere...
    Matteo

    RispondiElimina
  34. convintissima!!! altrocchhèèèè!!! buonaaa brava Imma!! baci baci

    RispondiElimina
  35. Favolsa!!!...oltre ad essere buonissima è anche moooolto bella presentata così!!!...complimenti!...mi segno la ricettina!!!

    RispondiElimina
  36. e no! ma allora dillo! nn è vero ke 6 stata malata.. stavi elaborando! o la febbre ti porta consiglio! ;-))) skerzo ovvio! mi piace questa tortina nel bicchiere, diciamo ke adoro le monoporzioni! Dev'essere una favola, mai provata!

    RispondiElimina
  37. Et voilà...come fare bellissimi bicchieri grazie 1000 ;) ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  38. Emma che voglia di ricotta e pere!
    francesca

    RispondiElimina
  39. cioa Imma! che bella questa amalfi in bicchiere, sei sempre brava! a proposito ma sono ancora in tempo per il tuo concorso? appena torno a casa stasera provvedo! un abbraccio Gio

    RispondiElimina
  40. Che belli questi bicchieri..anche se l'estate è passata sono comunque sempre degli ottimi desserts..Brava Imma!

    RispondiElimina
  41. ...ecco cosa faró nella prossima festa tra amici....! Fantastica..mi piace la destrutturazione.

    RispondiElimina
  42. Tesoro, ecco questa potrebbe essere la soluzione ai miei problemi! Quando mi avanza un pò di pan di spagna no nso mai che farci e ricado sempre sui soliti dolci come il tiramisù ad esempio. E la torta amalfitana, che mi ha sempre incuriosito e affascinato, mi ha anche sempre un pò intimorito...quindi potrei approfittare della tua versione destrutturata che mi sembra una validisssima e golosissima idea! Un bacione

    RispondiElimina
  43. Se mi hai convinta? Straconvinta, sogno da anni di preparare la torta amalfitana, ma tu mi hai improvvisamente semplificato la vita con queste verrines. Grazie!

    RispondiElimina
  44. ..Brava Immaaaa!!
    Che buone queste torte nel bicchiere! ^^ Molto carine anche da presentare...
    Brava, brava, brava!
    Beso

    RispondiElimina
  45. oltre ad avermi convinta mi hai fatto venire l'acquolina.... come sempre sei bravissima e ammiro molto la tua fantansia ... un ritorno all'estate passata... da proporre sicuramente .. un bacio

    RispondiElimina
  46. Golosissima e molto veloce da preparare mi hai convinta alla grande, ma quando passo per la tua cucina mi basta un'occhiata per arrendermi!! Bacioni

    RispondiElimina
  47. Un tuo post che non mi convince deve ancora venire.... Il fatto è che mi convinco sempre talmente facilmente che la bilancia sta iniziando a rifiutarsi di farmi salire!!! :D :D
    Bravissima, anche questa volta!

    RispondiElimina
  48. Quasi mi vergogno a dire che la mitica "ricotta e pere" non l'ho ancora assaggiata.
    Ho le ricette da provare ma non mi è ancora capitata l'occasione, ma immagino la bontà e prima o poi la farò.
    Certo che la tua versione è talmente invitante che mi sa che farò prima la tua, è anche più semplice e i dessert nel bicchiere sono sempre così apprezzati che mi hai convinta proprio....
    Mi sembra una soluzione fantastica...
    Grazie Imma.....la segno subito.
    Sei sempre bravissima, te lo dico sempre ma te lo voglio ripetere, tanto i complimenti non danno fastidio ;)
    Un bacione carissima e a presto

    RispondiElimina
  49. Imma pensi davvero che ci voglia tanto a convincermi??? Si vede benissimo che e' semplicemente meraviglioso.
    Complimenti per la tua indiscussa bravura, e per la fantasia che non ti manca mai :-)

    RispondiElimina
  50. Veramente deliziosa!!! Io mi sono cimentata nella classica ricotta e pere!!! Questa però mi ispiramoltissimo!!! Bravissima

    RispondiElimina
  51. Imma la tua solita vena creativa e dolcissima, sei sorprendente perchè hai sempre idee originali e non sbagli un colpo!! Queste verrine sono deliziosamente goduriose... una assoluta bontà!! Ti abbraccio forte. Un bacione. Deborah

    RispondiElimina
  52. i dessert mono porzione mi fanno impazzire!
    smack, splendida!

    RispondiElimina
  53. mamma mia, Immaaaaaaaaaaa!!!! mi prendi proprio per la gola...wow!!! bravissima, ogni volta rimango senza paroleeeeeeee!!!

    RispondiElimina
  54. Wow! Che ricetta piu buona. E la prima volta che vedo il tuo blog, e ne sono giá convito! Voglio vedere piu ricette... ;) Complimenti per il blog e anche per la ricetta. Un saluto dalle Isole Canarie. ;)

    RispondiElimina
  55. si che ci hai convinte!!! buonissimi e veloci!!! da rifare subito!

    RispondiElimina
  56. ecco, ho messo su tutti e gli 11 chili persi fino ad ora!!!
    ma che splendore! sai che avevo pensato di fare la stessa cosa per domenica?? mi leggi nel pensiero? è un ottimo modo di servire la classica ricotta e pere.
    bravissima.
    baci.

    RispondiElimina
  57. Particolare non c'è che dire...

    RispondiElimina
  58. Io non ho mai provato nemmeno la versione classica! ...cmq tu sei sempre troppo brava nel ricreare e presentar in maniera tanto speciale ....ti rubo un bicchierone! :)
    bacioni

    RispondiElimina
  59. Mi hai convinta! Pero' se magari me la fai assaggiare posso convincermi al 110%. Un bacione!!

    RispondiElimina
  60. Buono il liquore alla pera! Homemade? Baci baci baci ;)

    P.S. spero si risolva presto il problema con la linea.

    RispondiElimina
  61. E' un'idea fantastica e golosa: certo che mi hai convinta!

    RispondiElimina
  62. Wow...... che delizia...una vera libidine!!!

    ciao

    RispondiElimina
  63. Se mi hai convinto? Certo che mi hai convinto dolcezza questi bicchieri sono delle vere bombe di gusto!!!Se abitassimo vicine diventerei 300 Kg con te!!!Non riesco proprio a resistere alle tue proposte!!Un bacio grande!

    RispondiElimina
  64. OK IMMA... ne prendiamo un a testa ;)
    Invitantissimi ...
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  65. Ma dimmi, quand'è che tu non ci convinci!? Una versione più semplice della torta che dà molta, molta soddisfazione!

    RispondiElimina
  66. potrei svenire per un bicchierino cosi a quest'ora!!!!!!

    RispondiElimina
  67. Certo che presentate così, secondo me hanno tutto un'altro effetto...mi piacciono da matti le monoporzioni!
    Un bacio

    RispondiElimina
  68. Sono vergognosa ma non sapevo che esistesse la torta amalfitana....mi sento piccola piccola e mi nascondo vergognosamente x questo....per rimediare segno immediatamente la ricetta visto che non potrò arrivare da te ad assaggiarla....un baso...stefy

    RispondiElimina
  69. Ciao Imma...sono tornata :) Naturalmente non potevo non passare a salutarti e tu mi sorprendi, come sempre!!!
    Deliziosa! Baci

    RispondiElimina
  70. Ciao Imma, il dolce deve essere veramente goloso.... lo faro' subito!!!!Sei bravissima complimenti, ti seguo sempre un bacio Angela

    RispondiElimina
  71. Ciao Imma, il dolce deve essere veramente goloso.... lo faro' subito!!!!Sei bravissima complimenti, ti seguo sempre un bacio Angela

    RispondiElimina
  72. ciao Imma è una meraviglia, deve essere golosissimo!! baci

    RispondiElimina
  73. bellissimi e veloci! che idea, sempre bravissima!
    Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  74. quando sento parlare di ricotta mi fiondo immediatamente, sia dolce che salata è uno dei miei ingredienti preferiti e qui è resa al massimo dalle foto e dall'atmosfera che sai ottenere tu, bravissima cara, un bacione....

    RispondiElimina
  75. Che buoni....che belli !:O
    che buoni che belli...
    l'ho già detto???

    ammazza che buoniiiiiiiiiii!!!
    ricetta rubata, ti ho avvertito :P

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!