giovedì 21 aprile 2011

Bignè di crema alla ricotta profumata ai fiori di cappero e tonno

bigne

bigne2



In questi giorni si ha voglia di stare fuori all’aria aperta per godere di queste giornate di festa quindi oggi vi propongo una ricetta di quelle finger food da mangiare magari come apertura del pranzo pasquale o perche no, infilarli nella borsa termica e portarseli dietro per il picnic di pasquetta!!

Questi bignè salati sono velocissimi da preparare(se avete intenzione di fare anche i bignè allora un attimo di tempo in piu ci vuole). Io ho utilizzato dei bignè della Vicenzi veramente morbidi e deliziosi e farciti con una crema alla ricotta e yogurt greco aromatizzata con i capperi(io ho utilizzato i fiori di cappero detti anche cucculi che hanno tutto un altro sapore)e del tonno sott’olio di ottima qualità…Messo il cappelletto, li ho posizionati su questi piattini da finger food di Atmosfere Italiana e li ho presentati in tavola ad una cena fra amici ed è stato un successo….2 minuti e si realizza un ottimo bocconcino gustoso!!!!

Bignè di crema alla ricotta profumata ai fiori di cappero e tonno

1 confezione di bignè Vicenzi(la confezione ne contiene una
Ventina quindi regolatevi se volete prepararli voi i bignè)
200 g di ricotta
200 g di yogurt greco
4 fiori di cappero Campisi(potete sostituire con una manciata di capperi dissalati)
200 g di tonno rosso in olio d'oliva Campisi

In una terrina mescolate la ricotta con lo yogurt greco, unite i capperi tritati al coltello e lasciate rassodare un ora la crema nel frigo. Tagliate a metà i bignè, riempite una sac a poche con la crema di ricotta e farcite tutti i bigne. Su ogni bignè con l’aiuto di un cucchiaio, posizionate dei pezzetti di tonno, ricoprite con il cappellino del bignè e lasciate in frigo fino al momento di servire.


banner-dolci-a-gogo

Restando in tema di Atmosfera Italiana,ragazze ho una bella sorpresa per tutte voi che mi seguite sempre con tanto affetto. Carla e Claudio( simpaticissimi titolari di Atmosfera Italiana)hanno accordato al mio blog (quindi a tutte voi che passate da qui) uno sconto del 10% su tutti i prodotti in vendita sul sito e-commerce!!
Sul sito di Atmosfera Italiana potrete trovare davvero tantissimi prodotti dall’attrezzatura per finger food a tanti prodotti selezionati per i vostri piatti ma anche tessuti meravigliosi per la biancheria della vostra casa…Insomma c’è veramente di tutto persino prodotti di bellezza per il corpo selezionati sempre accuratamente dai titolari!!!
Per usufruire dello sconto basta inserire questo codice nell’ordine -ATMDOLCIAGOGO- e lo sconto vi sarà detratto dal totale quindi approfittateneeeeeeeeee!!!!

57 commenti:

  1. molto particolari questi bigne salati e lo sconto un occasione per arricchire la dispensa di queste minuterie che fanno bella la tavola da buffet..brava Imma e ne aprofitto per lascarti sin da ora i miei auguri di Buona Pasqua..baci

    RispondiElimina
  2. Saranno buonissimi questi bigne salati!

    RispondiElimina
  3. bellissimi, non avrei detto che sono salati, complimenti.

    RispondiElimina
  4. che idea originale!ottima come sempre..

    RispondiElimina
  5. Ciao Imma! che originali questi bignè! il ripieno fresco e cremoso e poi molto gustos!!
    degli appetizer proprio sfiziosi!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Ciao Imma, ma che belli questi bignè salati!!!! Bravissima, Olga

    RispondiElimina
  7. Che particolari che sono tesoro i tuoi bignè salati. Sfizisi e raffinati, una delizia per occhi e palato. Quei fiori di cappero mi incuriosiscono tanto, sai che non li ho mai visti? Un baciotto grande, TVBBBBBBB

    RispondiElimina
  8. mi piacciono molto i bignè salati, più di quelli dolci!
    grazie per lo sconto :-)

    Buona Pasqua!!

    RispondiElimina
  9. Caspiterina che meraviglia!! Questi bignè salati sono un incanto!!! Complimenti cara!! Un bacione.

    RispondiElimina
  10. se ti va...OrtoDOLCE http://lortodimichelle.blogspot.com/2011/04/ortodolce.html

    RispondiElimina
  11. e ti pare con li segno?? sono troppo sfiziosi!!!!!ti auguro di trascorrere una bellissima Pasqua!auguri!!baci!

    RispondiElimina
  12. La classe non è acqua... e tu ne hai in abbondanza.

    Buona Pasqua a te e famiglia :)

    RispondiElimina
  13. Questi bignè sono FANTASTICI!
    Una crema buonissima, leggera e sfiziosa! E poi hanno un aspetto irresistibile!
    Bravissima1!!
    Bacioni =)

    RispondiElimina
  14. sfiziosi, ne mangerei un sacco da sola...

    RispondiElimina
  15. Veramente un ottimo e originale finger food!!! Da tenere a mente!!! Un bacione...

    RispondiElimina
  16. A quest'ora fanno venire una fame!!!!

    RispondiElimina
  17. Ma che idea sfiziosa i bigne' salati. E poi i fiori di cappero sono cosi' buoni...

    RispondiElimina
  18. davvero belli e saranno ottimi!! Mi piacciono da morire, segnati!!

    RispondiElimina
  19. FAMEEEEEE!!! Me ne allunghi un piatto?? Bravissima, baci

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia li preferisco di gran lunga a quelli dolci... Una proposta goduriosa! Bacioni

    RispondiElimina
  21. si anche io ho voglia di godermi il sole e l'aria aperta.ottima idea molto stuzzicante!auguri imma

    RispondiElimina
  22. Davvero belli ed adatti ai buffet ma anche alle scampagnate.
    E mille auguri di buona Pasqua, Imma :-)

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  24. Davvero deliziosi questi bignè! Anch'io quando non ho tempo (o voglia) di fare i bignè uso quelli della Vicenzi che sono ottimi!
    Tantissimi auguri di Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  25. Imma che spettacolo....grazie come sempre.

    Ricambio gli auguri di una bella e gfelice PAsqua, bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  26. Davvero sfiziosissimi questi bignè!!!Sono una vera visione per me...prenderò spunto più che volentieri!!!Un bacio enorme ed un augurio per una serena e felice Pasqua da trascorrere con chi ami!!!Tvb!Smack!

    RispondiElimina
  27. Mi piace trovare ogni giorno una tua ricetta! Questi bignè sono fantastici! Lo yogurt greco ci sta divinamente, alleggerisce tutto e lo rende ancora più particolare!
    Bacioni Imma!!!

    RispondiElimina
  28. wow tesorino mio.. meravigliosi questi bignè.. golosissimi e bellissimi da presentare...un bacio grandissimo

    RispondiElimina
  29. Gustosissimi questi bignè la ricotta con lo yorgut non mai mischiata ma proverò di certo ciao Luisa

    RispondiElimina
  30. io preferisco i bigne' dolci a quelli salati...ma questi, cosi' freschi e cremosi, saranno buonissimi!!!
    andrea

    RispondiElimina
  31. come sei brava imma!anche io li faccio,ma con una mousse di prosciutto cotto...ma questi devono avere un retrogusto davvero particolare.buona Pasqua,francesca

    RispondiElimina
  32. Continuo a sospirare davanti a quei fiori di cappero! Sai che in un ristorante molto chic ho mangiato come dessert dei "ciuffetti" di crema frangipane decorati con fiori di cappero salati? Si sentono le campane nel cuore, giuro!

    RispondiElimina
  33. ma che buoniiii, i bignè capperi e tonno, troppo buoni! un ottima idea per un picnic ^^ bravissima -come sempre- bacioni

    RispondiElimina
  34. Ho un'adorazione per i bigné salati....Bravissima, Imma.
    un saluto
    simona

    RispondiElimina
  35. come son belli e come devono esssere buoni e appetitosi questi chicchissimi bignè salati!!! Bacioni Imma e buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  36. Adoro i bigné salati e i tuoi sono superlativi.

    RispondiElimina
  37. Bellissimi e ricchi di gusto!!!!!
    Felicissima Pasqua Imma cara!!!!!!

    RispondiElimina
  38. Tanti auguri di buona Pasqua!!
    Meravigliosi i bignè...vado a votarli!!

    RispondiElimina
  39. Che delizia questi bignè. Nel cestino da picnic starebbero una meraviglia, peccato che lavoro a Pasqua, ma alla prima scampagnata non mi sfuggiranno ;)
    Un bacione tesoro. Tvttb
    Simo

    RispondiElimina
  40. Imma che bontà! dei bignè salati con questa crema super profumata!!! davvero golosissimi quasi quanto quelli dolci! ciao cara e se non riesco a passare domani auguri di una serena Pasqua! baci Elena

    RispondiElimina
  41. Imma cara sei geniale. Lo sai vero ????

    RispondiElimina
  42. i fiori di cappero non li conoscevo... troppo buoni questi bignè! un bacione.

    RispondiElimina
  43. Sembrano davvero ottimi, complimenti!

    RispondiElimina
  44. Splendido!!! Ottima varietà da provare! Convertire un bignè per metterlo nel antipasto, ma è una sfida geniale!

    BACI!!! ;-)

    Tonia

    RispondiElimina
  45. Troppo sfiziosi questi bignè e l'idea di usare per una volta quelli pronti,mi fa piacere!In questi giorni le cose da fare sono tante e agevolarsi per preparare queste stuzzicherie,va benissimo!!
    UN bacio tesò e auguroni a te e ai tuoi cari!!

    RispondiElimina
  46. davvero una bellissima idea quella dei bigne'salati,inoltre il ripieno cremoso eviti che diventino secchi :)

    RispondiElimina
  47. Simpatica idea per un aperitivo o un buffet! Sei una miniera di idee!
    Auguro a te e alla tua famiglia una serena e gustosa Pasqua!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  48. con i salati mi prendi sempre più per la gola che con i dolci, non c'è niente da fare.
    fior di cappero...che buono, sono anni che non ne mangio e che capperoni belli quelli! Imma, insomma tu mi stai invitando sempre di più.
    bacioni

    RispondiElimina
  49. Stupendi questi bignè!! Leggeri e sfiziosi!! Un'ottimo finger food!!
    Ciao Imma e tanti auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
  50. Imma carissima, i miei soliti complimenti, anche il salato non ha segrati per te!! Questi bignè mi sembrano proprio un'ottima apertura per un pasto di festa in allegria. Tantissimiauguri per una felice Pasqua mia cara, con tanto affetto. A presto. Deborah

    RispondiElimina
  51. Stavamo per perderci queste delizie !!!
    Ciao Imma un bacione e buona Pasqua a te e i tuoi cari dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  52. woooooow che golosità particolare! sicuramente da provare! complimenti, un bacione! :)

    RispondiElimina
  53. bignè salti, scicchissimi... e che grande l'idea del frutto di cappero... mi piace molto sai! :)
    mi stuzzichi sempre sulle corde giuste!:)

    RispondiElimina
  54. Mi posso permettere un'osservazione?
    Quelli che tu chiami cucculi, credo che siano i cucunci e sono il frutto della pianta del cappero, che è una pianta particolarissima. Per primo nasce il cappero, poi si forma il fiore, bianco e bellissimo (ne ho uno fra i capelli in una foto dell'estate) poi il fiore appassice e nasce questo pistillo (il cucuncio) che al suo interno contiene i semi per le future piante.
    Dalla mia vacanza alle Isole Eolie ho portato una valigia piena di capperi e cucunci, non vi dico che aroma in nave....però, mentre utilizzo tanto i capperi, non sapevo mai come utilizzare i cucunci! Grazie per questa bella idea. Il tuo blog è bellissimo e mi hai dato un sacco di idee anche per l'acquisto di piatti, bicchieri, posate...utilizzi delle cose molto belle. Complimenti!

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!