sabato 4 giugno 2011

Crostata di amaretti alla confettura di prugnole selvatiche

crostata1f

crostata2f

Quando ho ricevuto questa marmellata di prugnole selvatiche di Rigoni di Asiago devo ammettere che subito mi ha colpito per il nome cosi sono andata sul sito di Rigoni di Asiago ed ho trovato le notizie su questa marmellata: è una pianta spinosa spontanea che si trova in Europa, in Asia e nell’Africa settentrionale. Cresce ai margini dei boschi e dei sentieri. Il frutto ha un sapore aspro, molto acerbo e allappante che diventa un po’ più dolce dopo il primo gelo. I frutti sono ricchi di vitamina C e tannini e hanno proprietà astringenti, depurative, toniche e antinfiammatorie.

Subito ho voluta provarla e nella piu classica delle versioni ovvero in una crostata ma lo sapete io adoro i dolci un po particolari anche nella loro semplicità quindi ho aggiunto degli amaretti che ho bagnato con del rum dolce e l’ho cosparsa di mandorle…posso dirlo???Mi sono consolata era davvero golosissimo soprattutto quel contrasto dolce- acidulo della confettura che ben si sposa con gli amaretti e quel tocco di rum con un guscio reso profumato e aromatico grazie allo zucchero di canna che conferisce un sapore particolare alla frolla, insomma vi consiglio di provarla davvero!!!

Crostata di amaretti alla confettura di prugnole selvatiche
Per la pasta
300 g di farina 00 Molino Rossetto
150 g di burro Lurpak
130 g di zucchero di canna BronSugar Malawi(D&C)
1 uovo
Sale
Scorza di limone grattugiata
Per farcire
250 g di confettura bio di prugnole selvatiche Rigoni di Asiago
Rum dolce q.b.
100 g di mandorle spellate
200 g di amaretti Vicenzi

Preparate la frolla versando su di una spianatoia la farina e lo zucchero, uniamo al centro l’uovo e il burro a tocchetti e il sale e impastiamo gli ingredienti molto velocemente formando un panetto che terremo in frigo 30 minuti coperto con pellicola. Imburriamo e infariniamo uno stampo da crostata e ricopriamolo con la frolla. In una ciotola amalgamiamo le confetture e aggiungiamo 2 cucchiaia di rum dolce. Stendiamo sulla frolla la confettura, la metà delle mandorle tritate e gli amaretti bagnati nel rum e le restanti mandorle e cuociamo a 180 gradi per 40 minuti

59 commenti:

  1. ora non voglio fare la figura dell'alcolizzata, ma l'aggiunta di un liquore neo dolci mi piace moltissimo, gli dona un profumo in più...fantastica questa crostata e sicuramente da provare la confettura! Buon weekend un bacio ciao

    RispondiElimina
  2. Tesoro posso passare per una pausa caffè? Che spettacolo questa crostata, l'abbinamento prugne-amaretti è goduriosissimo. Ed è così bella con quel ripieno a piccoli bon bon ^__^ un bacione grandissimo, buon we :-* TVBBBBBBBBBB

    RispondiElimina
  3. Una crostata profumata e deliziosa.
    Amo gli amaretti e abbinati alle prugne ancora di più.
    Baci.

    RispondiElimina
  4. che bellissimo buongiorno tesoro!!

    RispondiElimina
  5. Mi ha colpito l'abbinamento con le mandorle e gli amaretti: bravissima :D

    RispondiElimina
  6. Molto bella e particolarissima nel gusto!!!
    Copio con piacere!!!
    Un bacione e felice we!!!!!

    RispondiElimina
  7. che bella idea con gli amaretti!!! e anche la confettura mi stuzzica assai!!!

    RispondiElimina
  8. Amaretti e mandorle in una crostata? Una crostata deliziosa e raffinata!! bacioni

    RispondiElimina
  9. Mmmmmmmm.....
    Che prelibatezza!
    http://petitepoohmonamour.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. Oh Imma cosa non dev'essere questa crostata, mi piace davvero tutto e la scelta della confettura di prugnole selvatiche è indovinatissima! Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. Geniale mente dolce che possiedi (che gran fortuna) che ti induce a creazioni sempre originali e mai scontate nel gusto:)

    RispondiElimina
  12. dai troppo buona questa crostata!

    RispondiElimina
  13. è deliziosaaaaaaaaaaaaa!!! e presentata divinamente, complimenti, imma! bravissima!

    RispondiElimina
  14. Che favola di crostata con abbinamenti troppo buoni!!!!Un bacione e buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  15. Ma ti è venuta praticamente perfetta!!

    RispondiElimina
  16. Adoro le prugnole selvatiche e penso che abbinate agli amaretti e adagiate sopra una frolla siano una cosa fantastica! Un meraviglia cara Imma! Bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  17. una crostata deliziosa..con un mix perfetto!!la segno..come sempre!!!!!baci!

    RispondiElimina
  18. Anche io ho quella Fiordifrutta... devo ancora assaggiarla... ottima la tua crostata.. baci e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  19. ogni tua creazione è un'opera d'arte!
    complimenti Imma! un abbraccio e buon weekend!

    RispondiElimina
  20. Anch'io non conosco le prugnole selvatiche...a dire il vero mi sa che le conosco sotto un altro nome....
    Mi informerò. Comunque questa marmellata voglio proprio provarla....
    E questa crostata le fa decisamente onore. Assolutamente da provare. Come sempre mi lasci a bocca aperta ( e pure asciutta però ;)
    Un bacione tesoro, buon w.e
    Ci ritroviamo lunedì
    Tvttb
    Simo.

    RispondiElimina
  21. Anche a me è stata recapitata quella marmellata insieme a tante altre marmellate di frutta selvatica...beh, adesso so come usarla! QUesta crostata dev'essere tremendamente buona!

    RispondiElimina
  22. divina...non ho altro da dire...

    RispondiElimina
  23. che buona!!! l'abbinamento amaretti e confettura mi ispira molto! ;)

    RispondiElimina
  24. Una deliziosa e originale crostata nel gusto e nella forma... una dolcissima visione ;-)) Buon fine settimana, un bacione

    RispondiElimina
  25. Dev'essere proprio buona!!!
    Buon weekend :)

    RispondiElimina
  26. Ciao cara! Questa crostata è davvero super e super golosa!! Bravissima come sempre! Un bacione e buon week end.

    RispondiElimina
  27. se potessi ne mangerei molto volentieri una bella fetta per la merenda, prugne e amaretti sono un fantastico abbinamento,complimenti!

    RispondiElimina
  28. che abbinamento goloso!!sei un portento!!baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  29. ma che golosa tentazione!! baci

    RispondiElimina
  30. Ciao Imma! che duo particolare: certamente morbido e motlo dolce! sarebbe anche l'ora giusta per una fettina!!
    le crostate con la frutta poi son i dolce che sempre apprezziamo perchèisemplici e tradizionali!
    baci baci

    RispondiElimina
  31. Imma sei un tentazione ne mangerei a chili le crostate troppo buone!!
    Bravissima come sempre baci
    Anna

    RispondiElimina
  32. ottima idea per utilizzare questa buonissima marmellata!
    Faresti la felicità di mio marito con questa meravigliosa crostata...lui le adora...prenderò spunto, mi sa.
    Baci!

    RispondiElimina
  33. Ciao Imma altra golosità dal tuo mondo dolcissimo. Adoro gli amaretti, meno le prugne. Un bacio Ale.

    RispondiElimina
  34. Questa crostata é prestiggiosa.C'è da trarrne un bel gran vantaggio mischiandoci questi ingredienti di cosi alto valore!!! Un'altra bontà per la salute e per il palato Geniaaaaleeeee!!!!
    Bacioni!!!!!!!! TVBBBB!!!

    RispondiElimina
  35. Una vera meraviglia questa crostata, gli amaretti con la marmellata di prugnole devono essere una favola! A presto, K

    RispondiElimina
  36. Oh Imma, che spettacolo di crostata!!! O.O
    Le prugnole selvatiche.. Wow!

    Gnam!!!

    Bacissimi!
    Babi

    RispondiElimina
  37. Imma ma che libidineeee!!! bellissima!♥

    RispondiElimina
  38. Ciao...bella ricetta...peccato che mio marito sia allergico alle prugne...a presto

    RispondiElimina
  39. che abbinamento strepitoso, mio marito andrebbe giu di testa, la segno! bacioni e buonanotte!

    RispondiElimina
  40. che buona, le frolle per me sono irresistibili... vivrei di biscotti, crostate etc...
    questa versione è da provare di sicuro.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  41. Buongiorno tesoro!che meraviglia questa crostata!
    Aspé che mi fiondo anche di sotto, che ho intravisto delle robe goduriose...

    RispondiElimina
  42. Cara... l'unica cosa negativa di questa crostata sai qual'è??? ...Non averla qui sul tavolo della mia cucina... :( , comunque grazie della ricetta...un buon weekend, baci, Flavia

    RispondiElimina
  43. Non conoscevo questo tipo di confettura pensavo, inizialmente, che fosse un modo particolare per chiamare la confettura di prugne.
    Mi piace molto come hai deciso di consumarla, ci sta molto bene e mi piace anche l'accostamento dei sapori.

    Baci

    RispondiElimina
  44. ha un bellissimo aspetto!!e deve essere deliziosa!!!:)

    RispondiElimina
  45. Invitantissimaaaaaa!!!
    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  46. Questo gusto di confettura devo proprio provarla; grazie Imma della splendida e golosa ricetta, bacioni!!!!!!

    RispondiElimina
  47. Io non conosco le prugnole selvatiche,però la tua crostata me sembra meravigliosa.

    Buon fine settimana
    Un bacione
    Lu

    RispondiElimina
  48. Che brava che sei!Non ti smentisci mai!Brava!..e chissà che buona!

    RispondiElimina
  49. mia suocera prepara un liquore buonissimo con i prugnoli selvatici, il diffile è trovarli ma perfortuna ancora ci riusciamo! che buoni devono essere con gli amaretti ;-P

    RispondiElimina
  50. ^_^ le prugnole selvatiche proprio mi mancano ma l'idea è di una goduria pazzesca!!!

    RispondiElimina
  51. Splendida e molto particolare direi. Mi piacciono molto le crostate e questa mi colpisce soprattutto per la presenza degli amaretti. Complimenti!!

    RispondiElimina
  52. oh Imma golosissima!!!!! adoro le crostate particolari e adoro gli amaretti! baci

    RispondiElimina
  53. Ellerinize sağlık,çok güzel görünüyor.Sevgiletrrrr..

    RispondiElimina
  54. Ciao sono nuova e volevo farti i complimenti per questa deliziosa ricetta.

    RispondiElimina
  55. ho appena iniziato a curiosare il tuo blog....delizioso!!! anzi..di piu'!! complimenti!

    RispondiElimina
  56. Deliziosa "Crostata di amaretti alla confettura di prugnole selvatiche"! un dolce di tutto gusto!

    RispondiElimina
  57. una fetta di crostata non si rifiuta mai... ecco, appunto!
    Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  58. particolare questa crostata...e presentata benissimo,come sempre!!

    RispondiElimina
  59. Dai droppo buona questa crostata,presentata divinamente practicamente perfecta,come sempre originali,baci.

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!