martedì 10 gennaio 2012

Kugelhupf


gut2
gut

Ci sono dei dolci che ti entrano nella testa come dei tarli…E’ quasi una cosa a pelle sai per certo che ti piaceranno sia per la composizione degli ingredienti che per l’estetica stessa della preparazione…Uno dei dolci che da tempo volevo provare è proprio il maestoso Kugelhupf detto anche Gugelhupf!
Questo dolce, dal nome impronunciabile, è un dolce Austriaco tipico delle festività Natalizie ed è una sorta di via di mezzo tra un pandoro e una brioches. Quest’anno per le festività ho tradito il panettone e il pandoro e mi sono lanciata in questa preparazione davvero meravigliosa e poi con la planetaria adesso mi sento piu pronta per certi tipi di lievitati un pò più delicati e che dire…Uno spettacolo davvero fantastico profumato e sofficioso!

Nota* Il dolce è chiamato in questo modo perchè la sua forma probabilmente ricorda quella conica del cappuccio dei frati (dal tedesco gugel). In realtà ogni stato o regione di lingua tedesca ha una sua versione e cambia il suo nome da Gugelhopf a Kugugelhupf. Inoltre, la tradizione voleva che si inserisse all’interno del kugelhupf una monetina che avrebbe portato fortuna a chi l’avesse ritrovata nella sua fetta. Pare che questo dolce sia stato il dolce preferito dall’Imperatore Francesco Giuseppe.

Kugelhupf Alsacien
(Stampo per Kugelhupf/Gugelhupf in silicone PavoniIdea)
Ingredienti:
350 g di farina 00
150g di farina manitoba
150 ml di latte tiepido
1 cubetto di lievito di birra
120 g di burro fuso freddo
3 uova leggermente sbattute
150 g di zucchero
Una bacca di vaniglia
La scorza di un limone
150 g di uvetta
Brandy o rum q.b.
Un pizzico di sale

Lavare l’uvetta e metterla in ammollo nel brandy. Versare nel recipiente della planetaria con la foglia il lievito sciolto con il latte tiepido, il burro, lo zucchero, i semi di vaniglia, la scorza di limone grattugiata e mescolare velocemente il tutto. Unire le uova e la farina ed il sale ed impastare a bassa velocità, quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati aumentare di poco la velocità, e continuare a sbattere l’impasto che dovrà presentarsi lucido e ben legato, ci vorranno circa 20/25 minuti. Verso la fine, gli ultimi 5 minuti, finire di incordare inserendo il gancio.
A questo punto, a velocità molto bassa, unire l’uvetta ben sgocciolata e lavorare quanto basta per far si che questa si distribuisca uniformemente nell’impasto. Imburrare uno stampo per kugelhopf da due litri, coprire con un panno umido e lasciar lievitare in un luogo tiepido fino a quando l’impasto non avrà completamente riempito lo stampo (da due a tre ore, in inverno ci vorrà di più). Infornare in forno preriscaldato a 180°C e cuocere per 40-50 minuti; coprire con un foglio di alluminio non appena la superficie del dolce risulterà dorata. Verificare la cottura con uno stecchino di legno e, una volta cotto, sformare per far fuoriuscire tutta l’umidità. Servire tiepido e freddo, spolverato con abbondante zucchero a velo


87 commenti:

  1. La curiosità della monetina all'interno non la conoscevo, ma con o senza impazzisco per questo dolce. Finalmente sono riuscita a trovare lo stampo, non vedo l'ora di inaugurarlo :) Il tuo dolce tesoro è magnifico, che voglia di addentare quella bella fetta. Un bacione grandissimo, TVBBBBBBBBBB

    RispondiElimina
  2. mamma mia che spettacolo! Questo dolce mi piace da matti proprio perchè è altissimo e sofficiosissimo.
    Un abbraccio Imma, ti aspetto da me oggi...

    RispondiElimina
  3. nemmeno io conoscevo questa monetina... questo dolce oltre che buonissimo è pieno di sorprese! :) un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  4. Buongiorno tesoro!!!! Questo dolce ce lo avevi già fatto vedere su fb ma a rivederlo oggi mi fa venire una voglia di farlo!!! Ti è venuto benissimo e immagino il bel figurone che hai fatto...Un bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
  5. quanto vorrei tuffarmi in una bella fettona!!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia, da tempo vorrei cimentarmi in questa preparazione!!!!
    Visti i tuoi risultati, credo di aver trovato la ricetta giusta, non sarò brava come te, ma ci provo!!!!
    Bacioni Imma felicissimo lunedì!!!!!

    RispondiElimina
  7. Ho comprato lo stampo, e dove trovare una ricetta perfetta se non qui? ;-)

    RispondiElimina
  8. Intanto buon 2012......
    Adoro questo dolce!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
  9. Questo dolce ha un fascino antico che mi lascia sempre a bocca aperta! Bellissimo! Buon lunedì Imma ciao :)

    RispondiElimina
  10. E come poteva mancare nel tuo blog l'antenato del babà? Sai che si dice che il kugelhopf abbia dato origine al celebre dolce napoletano? Comunque sia, a me piace da morire e ti faccio i miei complimenti, perché non è affatto semplice da preparare!

    RispondiElimina
  11. Cara Imma , intanto ti auguro un Anno nuovo dolcissimo e sereno. Questo dolce è decisamente meraviglioso, l'ho visto in giro tante volte e ancora non ho avuto il coraggio di farlo. Ispira un mondo di morbidezza. Bacioni

    RispondiElimina
  12. Si infatti ha un nome difficile da pronunciare.. Sai che m'ha sempre affascianto.. si presenta così bene.. è bello alto.. e imamgino la sua bontà!!! non l'ho mai nemmeno assaggiato.. bacioni e buon inizio settimana .-)

    RispondiElimina
  13. Che bello... Sono anni che penso di comprare lo stampo per fare il Kugelhupf ma non mi decido mai...

    RispondiElimina
  14. che bello che è, davvero stupendo..e immagino che profumo!
    Buona giornata, carissima :**

    RispondiElimina
  15. ogni volta che passo di qui non posso fare a meno di ammirare le tue creazioni... sei davvero bravissima!

    RispondiElimina
  16. In assoluto il mio preferito... ah vederlo è sempre una tale emozione:-))) Un abbraccio Imma sei stata bravissima!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Proprio ieri ho trovato lo stampo... magnifica interpetrazione la tua, ottima proposta per la colazione! Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Da noi a trieste questo dolce si usa moltissimo... ed è straordinario... il tuo ti è venuto benissimo!!

    RispondiElimina
  19. siiii, io volevo la ricetta e questa dalla foto dieri che e'perfetta!!!come ci affonderei!

    RispondiElimina
  20. Fantastica Imma un dolce che ci piace tanto !!!
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  21. Imma è fantastico! io non l'ho mai fatto ma deve essere un dolce buonissimo e sofficcissimo da provare certamente ciao Luisa

    RispondiElimina
  22. la monetina?? maddai..! che bello questo dolce..quello stampo lo rende così regale..! sembra un mondo di sofficità.. da tuffarcisi!brava

    RispondiElimina
  23. Che bello ho lo stampo quasi quasi..
    bravissima Buona giornata cara Baci!

    RispondiElimina
  24. Oh, che meraviglia, anch'io adoro questo dolce, ma non mi sono mai cimentata nella sua preparazione, tu tesoro l'hai fatto divinamente!Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  25. mamma mia, mi sembra di sentirne il profumo! bellissimo!

    RispondiElimina
  26. adoro i lievitati e questo so già che mi piacerà! è anche bellissimo! ciao :-)

    RispondiElimina
  27. Immaaaaa è super mega fantastico!!!!!!!!!!ho tutto devo solo farlo!!!!!!!!!!!!!!baci e buona settimana!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  28. MMMMM QUESTO DOLCE HA UN ASPETTO STREPITOSO IMMAAAA!!!!!!!!

    RispondiElimina
  29. L'ho preparato anche io di recente, è davvero buono. Ricetta simile alla mia: le confronto così vedo se posso migliorarla! Sei proprio brava.

    RispondiElimina
  30. e' da tempo che cerco questo stampo...il tuo e' bellissimo complimenti davvero inizia la settimana in dolcezza....baci!

    RispondiElimina
  31. Maestosa e imponente questa ciambellona soffice che però non incute timore, ma solo una gola spaventosa :)

    Un abbrccio soffice come la tua meravigliosa cimabella

    RispondiElimina
  32. La moneta all'interno non lo sapevo... :))
    in queste feste l'ho fatto ben due volte, senza neanche fotografarlo ed è sparito alla velocità della luce. Il blog mi sa che lo vedrà per l'anno prossimo... :)
    un bacione, è stupendo!

    RispondiElimina
  33. Ciao Imma,
    eccoci tornate! Innanzitutto complimenti per il vestitino nuovo del blog: delizioso, "TI" sta benissimo!!! Questo dolce lo adoro: copio la ricetta! Un abbraccio
    simo

    RispondiElimina
  34. Mai sentito mi incuriosisce il profumo....bacio Imma

    RispondiElimina
  35. Ciao che sofficiosa golosità!!!! Ottimo per la merenda del pomeriggio... mi inviti???? hahahahahaha
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  36. Mi sono regalata lo stampo per Natale e come te devo assecondare il tarlo che da un po' mi tormenta affinché lo prepari. Di questo dolce mi piace la forma, la consistenza, il sapore. L'ho assaggiato a Colmar e l'ho molto amato, un incrocio tra pane e torta, molto bello a vedersi ma umile in tutto il resto. Lo farò presto, grazie per la ricetta. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  37. Non conoscevo la storia di questo dolce. Rientra tra le mille ricette che avrei voluto fare.... ma che ancora non sono riuscita a realizzare.... un pò mi intimorisce il paragone con panettone e pandoro che mi sembrano inarrivabili! :)
    Baci

    RispondiElimina
  38. Vado subito alla ricerca dello stampo, ricetta favolosa :)

    RispondiElimina
  39. Eh si'...e' ora e tempo di riprovarci...ormai son passati vent'anni dal primo patetico tentativo...tutto questo tempo non sara' trascorso invano, giusto? Avro' pur imparato qualcosa strada facendo! E speriamo che mi venga bello, alto e soffice come il tuo, che e' una vera meraviglia...Buona settimana, a presto

    RispondiElimina
  40. Ti confesso che stavo proprio aspettando questa ricetta! Ha un aspetto meraviglioso. Sono tornata dalla mia latitanza forzata <3

    RispondiElimina
  41. Non avevo mai sentito nominare, però è assolutamente da provare!!!
    Un bacione
    Lu

    RispondiElimina
  42. bisogna comprare lo stampo, niente da fare, è talmente bello questo dolce, si vede che è soffice dal video !!!!
    un bacione cara

    RispondiElimina
  43. Imma, pensa che io ho il tarlo del Kugelhupf da anni ma non ho mai avuto il coraggio di cimentarmi a mano.
    Ti e' venuto un vero spettacolo, alto soffice...mmmm avrei una voglia di addentarne una fetta :D

    RispondiElimina
  44. imma tesoro è un dolce fichissimo!!!

    RispondiElimina
  45. Ciao Imma, ne ho mangiati tanti quando vivevo a Trieste, ho comperato lo stampo da poco, ho una ricetta che vorrei provare a fare, peròdevo darmi una mossa prima che arrivi Pasqua ;-) Buona settimana.

    RispondiElimina
  46. Non conoscevo questo dolce, deve essere stradelizioso. Lo segnerò tra le ricette da fare non appena avrò la planetaria anch'io.
    Bacioni.

    RispondiElimina
  47. Bello bello le ricette ti vengono sempre perfette sei davvero una maga!

    RispondiElimina
  48. ho lo stampo per fare questo dolce ma a dire il vero non l'ho mai provato. sembra davvero sofficissimo!

    RispondiElimina
  49. questo stampo è sempre una favola, io ci faccio la ciambella...è sempre suggestiva! e anche il tuo kugelhupf non è da meno, anzi! sono contenta che fossimo rimaste in contatto nonostante i vari problemi dif eed...io e il tuo blog abbiamo un feeling goloso, aahahahaha!

    RispondiElimina
  50. E viva Imma con il suo blog nel quale continua a sviluppare ricette divertente e che ci incuriosiscono sempre di piu.E oggi anche il titolo é divertente a pronunciare.
    Pero, che bontà esclusiva!!!Grazie anche per le tue ricerche.Noi abbiamo una torta qualunque nella quale mettiamo due ceci crudi.Poi chi ne trova uno sarà incoronato il re o la reggina della festa e questo lo festeggiamo il giorno dell'Epifania in Québec.Eh si,é cosi!!! :)
    Abbracci!!!

    RispondiElimina
  51. Comincio con il commentare questa bellissima ricetta ma voglio aggiungere con piacere che la pizza qui sotto è una meraviglia ,ciao felice settimana

    RispondiElimina
  52. strepitoso!!! deve essere sofficiosissimo...che voglia di addentarlo!!! ;)

    RispondiElimina
  53. che bello! E bella anche la grafica nuova! bacissimi

    RispondiElimina
  54. Ciao, uno di quei dolci che sanno di dolcezza e sofficità, voglia di coccolarsi e serata davanti al camino! Splendido e tutto da provare! Considerata la nostra poca maestria con i dolci....assaggeremmo il tuo!
    baci baci

    RispondiElimina
  55. Superbo e se devo essere sincera preferisco questo dolce al classico panettone o pandoro.
    Complimenti, ti è venuto proprio bene.
    Mandi

    RispondiElimina
  56. Che bello questo nuovo look del blog! ma sopratutto che bello questo kugelhupf! Ti è venuto una meraviglia!!! QUanto vorrei averne una fetta... :-)

    RispondiElimina
  57. Questo è il dolce che fà per me! Morbido e goloso è l'ideale per la mia colazione!!! Super soffice, bacio!

    RispondiElimina
  58. Che bello! E' altissimo!!! Non ce la potrei mai fare!!!!

    RispondiElimina
  59. Ogni volta che lo vedo pubblicato da qualche parte mi dico sempre anch'io: lo devo provare.
    Il tuo è venuto straordinariamente bene!

    RispondiElimina
  60. L'avevo già adocchiato su fb e aspettavo solo che lo postassi...meraviglioso!!!!!Ci affonderei volentieri i denti sembra talmente sofficioso!!Sei grande!Bacio...tvtttttbbbbb!!!

    RispondiElimina
  61. è uno di quei dolci che non mi cimenterei mai a fare. ma a mangiare di corsa!!!

    RispondiElimina
  62. mmm buonissimo!! :) bella ricetta, complimenti! ;)

    RispondiElimina
  63. ciaooooooo...ti ho scoperto soltanto oggi, complimenti davvero per il tuo splendido blog e le tue golosissime ricette :-)
    ti seguirò senz'altro !!!

    RispondiElimina
  64. hai ragione.. ma mica solo i dolci sai?? anche altri piatti o una canzone.. se entra in testa non te la togli più!! curiosa questa cosa della monetina!! ^_^ non conosciamo tante tradizioni o usanze e ci perdiamo tante cose belle! ^_^
    il tuo kugelhupf è favoloso! vien voglia di mangiarlo tutto

    RispondiElimina
  65. Sai che io non ho nemmeno lo stampo per farlo? Bisogna rimediare visto quant'è bello (e buono!). Baci.

    RispondiElimina
  66. wspaniale wyrosła i wygląda pięknie. Pozdrawiam. Aga

    RispondiElimina
  67. Ho anch'io questo tarlo,ma devo munirmi dell'apposito stampo!!Tradirei anch'io il pandoro con questa meraviglia,ti è venuto uno spettacolooo!!Baci tesò,alla prossima!!

    RispondiElimina
  68. Davvero stupendo!! Bravissima cara!

    RispondiElimina
  69. Sarà buonissimo!!
    E poi una valida alternativa a pandoro e panettone...

    RispondiElimina
  70. Oh mamma mia...delizioso questo dolce!!!
    Prima o poi dovrò assolutamente farlo!
    Bravissima!
    Ciao

    RispondiElimina
  71. mi sa che mi devo munire di planetaria!

    RispondiElimina
  72. che sofficità questo dolce,ha un aspetto molto invitante. a presto

    RispondiElimina
  73. Che bontà,bello alto e soffice!Mi piace troppo!Ciao

    RispondiElimina
  74. Ciao Imma! Vedo solo ora la nuova veste grafica del tuo blog: SPLENDIDA!!!!! Mi piace da impazzire!!!!! Complimenti anche per averci regalato anche questo fantastico dolce! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  75. decisamente da provare. ti è riuscito benissimo, come sempre!

    RispondiElimina
  76. Ciao Imma e` il dolce preferito da mio suocero ed e` anche bravissimo a farlo.... ti e` venuto davvero bene.
    Francesca

    RispondiElimina
  77. ho due stampi per il kugelhupf
    ho provato una ricetta poco dolce, ora mi stampo e provo anche la tua ricetta, meglio sfruttarli gli stampi giusto??

    RispondiElimina
  78. una parola: MAESTOSO.
    vorrei poter allungare la mano e acchapparne una fettina! ;)

    RispondiElimina
  79. come hai ragione carissima Imma!!!!!! sai che anch'io ho lo stampo ma ancora non ho provato a farlo? Eppure come te sono affascinata da tanta bellezza!!!! Mi segno la tua ricetta per quando deciderò. Un bacione grandissimo tesoro, mi manchi ma sono sempre incasinata ultimamente....mi perdo troppe cose ma ti voglio sempre bene. Un abbraccio super affettuoso!!!!

    RispondiElimina
  80. Imma è irresistibile!! Soffice, profumato, buonissimo... è entrato anche nella mia testa ma ancora non mi sono "azzardata" a prepararlo!! Ti abbraccio cara. Deborah

    RispondiElimina
  81. ti è venuto davvero stupendo brava cme sempre

    RispondiElimina
  82. Hahahah, eccolo qui il nostro Kugelhupf!!!
    Bravissima, ti è venuto splendidamente!!!
    Bacioni!!!!

    RispondiElimina
  83. GRAZIE PER ESSERE PASSATA NEL MIO BLOG E COME NON POTER COMMENTARE UN LIEVITATO .LA MIA PASSIONE ORA VADO A COMMNETARE LA PIZZA "IL MIO LAVORO " ^.^ BUON ANNO IMMA E SPERO CHE TU POSSA REALIZZARE IL TUO SOGNO!

    RispondiElimina
  84. A mí me pasa, desde que lo probé me encanta y mi favorito tambien es el Alsaciano, te quedó divíno! Besos

    RispondiElimina
  85. Ciao

    con questa ricetta la redazione di DGMag.it ti invita a partecipare al contest in collaborazione con Smartbox "Racconta la tua colazione e vinci"!

    Trovi tutto il regolamento qua con la descrizione del premio:

    http://www.dgmag.it/vacanze/vinci-smartbox-con-dgmag-37014

    Speriamo tu voglia/possa partecipare e tentare di vincere!

    Grazie
    La redazione di DGMag.it

    RispondiElimina
  86. oh che buono... io sono cresciuta con i Gugelhupf!! visto la tua bravura ti consiglio il Gugelhupf marmorizzato (Marmorgugelhupf) che dalle mie parti è quello più usato...

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!