domenica 2 settembre 2012

Di libri di blogger e di cake al muscovado e pistacchi

plum4
C’è un sogno che accomuna molte blogger secondo me ovvero l’idea di realizzare un libro tutto nostro di cucina, di ricette raccolte e catalogate negli anni, di esperimenti, di tecnica e cuore… Quando mi capita di avere fra le mani il libro di una blogger mi sento estremamente felice per lei e incrocio le dita perche si possa realizzare anche per me questo sogno!
Il libro di cui voglio parlarvi e quello di Silvia Crucitti( del blog Kitchenqb), un libro con foto magiche e ricette cariche di amore per la sua terra(Sicilia) per le sue tradizioni, spiegate e suddivise per tema con aneddoti, curiosità e consigli….Sono stata rapita da questo volume(edito da Food Editore) da subito per la composizione delle ricette per la facilità di esecuzione e per la golosità di ogni proposta, brava Silvia !!!
Ho pensato subito, sfogliando il libro di realizzare una delle ricette pubblicata e il mio sguardo è rimasto subito catturato da un cake al limone e pistacchio!!! Ho solo apportato qualche modifica alla ricetta( è impossibile vero rifare una ricetta pari pari da come la si legge per una blogger?:D) sostituendo lo zucchero semolato con il Muscovado ed eliminando il limone perché il contrasto tra zucchero muscovado e limone mi sembrava eccessivo sostituendolo (come consiglia Silvia)con una bacca di vaniglia. Che dire… quel sentore di liquirizia dello zucchero Muscovado si sposa meravigliosamente con il pistacchio creando anche un contrasto di colori e profumi sorprendenti che vi lascerà completamente conquistati!!!

plum2

Cake al limone e pistacchi (con zucchero Muscovado)
(In parentesi le mie variazioni)
280g di farina ( 250g)
180g di zucchero(Muscovado)
2 uova
100ml di olio di semi di girasole
1 bustina di lievito
1 limone verde (una bacca di vaniglia)
Latte q.b. (50 ml)
1 fialetta di essenza di arancia
3 cucchiaia di rum
100g di granella di pistacchio(la mia era farina di pistacchio quindi molto fine come consistenza)
Sale q.b.

plum1

Rompete le uova in una terrina e unitevi lo zucchero, montate con le fruste fino a quando il composto risulterà spumoso. (Aprite in due parti nel senso della lunghezza la bacca di vaniglia, estraete i semi con l’aiuto di un coltello e uniteli alle uova). In un altro contenitore miscelate la farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale.
Mescolate gli ingredienti secchi con quelli liquidi senza formare grumi e aggiungete progressivamente l’olio e il latte alternandolo con la farina, il rum e la fialetta di essenza. Una volta ottenuto un composto fluido e omogeneo unite (metà) la granella di pistacchio e la buccia grattugiata di limone verde(io non l’ho messo). Rivestite uno stampo da plumcake con carta forno e versate il composto (quindi aggiungete la restante granella di pistacchi)e infornate a 170° per 40 minuti forno ventilato.

48 commenti:

  1. Sai che credo di non aver mai realizzato un dessert al pistacchio? Normalmente li preferisco nelle preparazioni salate. Ma questo ha un aspetto così invitante... e poi oggi sono arrivati il fresco e la pioggia, è il momento giusto per riprendere le infornate!

    RispondiElimina
  2. Oggi anche io un dolce con il muscovado :)
    Carissima questo cake è fantastico e le tue modifiche mi piacciono un sacco! Buon fine settimana :**

    RispondiElimina
  3. bellissimo questo plumcake, lo segno da fare. buon week end!

    RispondiElimina
  4. O mamma mia! Certo che se queste sono le premesse di quel libro devo proprio correre in libreria a cercarlo. Ma prima faccio un salto da te per una fetta...anzi due...di questo cake magnificio a dir poco. Muscovado e pistacchi vado in brodo di giuggiole :) Un bacione tesoro, buon we TVBBBBBBBBBBBBBB

    RispondiElimina
  5. Queste sono le ricettine che copio immediatamente per le belle colazioni della domenica, in relax, con una bella tazza di caffé...bravisima Imma, grazie della ricettina. Un abbraccio
    simo

    RispondiElimina
  6. Grazie per la segnalazione! Un dolce perfetto per la mia colazione...

    RispondiElimina
  7. Grazie per la segnalazione! Un dolce perfetto per la mia colazione...

    RispondiElimina
  8. Fantastico! L'ho fatto, subito.
    Cercavo un gelato da fare senza gelatiera e questo è perfetto!!
    Grazie

    RispondiElimina
  9. credo sia un sogno ricorrente.... incrocio le dita per te!

    RispondiElimina
  10. Perdono, ho invertito i commenti, sigh!
    trovo fantastica questa solidarietà tra blogger, questo incoraggiarsi e promuoversi a vicenda. Io sono una blogger "giovane", ma questa vicinanza virtuale è una delle cose che più mi piace di questo mondo.
    Detto questo, adoro muscovado e pistacchi e questa tua versione del cake mi ispira moltissimo. Scusa ancora per il commento precedente, sono proprio un'asina! :-(

    RispondiElimina
  11. proposta geniale, adoro il pistacchio :-)

    RispondiElimina
  12. Ammazza questo dolce di Silvia è davvero strepitoso!! complimenti a lei per esser riuscita a realizzare un libro di sue ricette!!! e complimenti a te per le variazioni apportate.. smack e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  13. Sembra proprio buono, d moscovado qui in NZ ne trovo tanto, ma il pistacchio (quello italiano in polvere) l'ho quasi finito :-(

    RispondiElimina
  14. SOS muscovado... Non riesco a trovarlo da nessuna parte!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao cara.
    E' vero, il nostro sogno é poter un giorno realizare un nostro libro di cucina, con le nostre ricette più buone, con quelle delle nostre familie, e anche io ne sono felice per le nostre amiche che ci sono riuscite.
    Il mio sogno é di far vedere in Brasile la mia cucina di tutti i giorni... Le mie ricette e gli ingredienti che utilizzo... Chi sa un giorno??? Non si può mai sapere.
    E se non fosse così ho realizzato un blog, ho cucinato tantissimo, ho conosciuto persone meravigliose sia qui in Italia che in Brasile, Portogallo.... e tanti altri posti.. E quando mai avrei pensato in una cosa del genere????
    Ricetta meravigliosa..
    Un abbraccio.
    thais

    RispondiElimina
  16. davvero hai ragione Imma, è un sogno che nel mio cuore spero di poter realizzare un giorno...
    chissà!
    Questo cake è delizioso, perfetto per la colazione e la merenda.
    Un bacione a te e congratulazioni a Silvia...
    Tesò, ti ho scritto una mail. Tutto ok?

    RispondiElimina
  17. Grazie per il consiglio Imma,lo cercherò in libreria,come dici tu un pò ci si immedesima!E complimenti per il cake,ha un aspetto divino!!Un bacio!!

    RispondiElimina
  18. Anche io ho acquistato un po' di tempo fa il libro di Silvia. E' bellissimo, sono tutte ricette da rifare e a Torino si trova in libreria con grande facilità.

    RispondiElimina
  19. io aspetto il tuo libro...perchè no?? se non lo fai tu!!

    RispondiElimina
  20. Davvero un sogno un libro nostro :-) Intanto mi accontento di leggere delle meraviglie degli altri e imparare :-) Buonissimo questo cake, i pistacchi mi fan morire :-) Bacioni!

    RispondiElimina
  21. questo plum cake è soffice e delizioso...ma devo dire che il semifreddo del post precedente è una cannonnata

    RispondiElimina
  22. Questa ricetta sembra proprio fantastica ... complimenti nei tuoi due ultimi post due ricette assolutamente da provare ... prendo nota ;)

    RispondiElimina
  23. Imma, siamo sicuri che questo tuo sogno si realizzerà, i tuoi piatti sono tutti di altissimo livello, compreso questo cake che ci lascia senza fiato! Quel libro vale davvero la pena!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  24. L'aspetto è davvero divino!!!! Credo proprio che proverò a rifarlo quanto prima!

    RispondiElimina
  25. Penso che tu abbia ragione, un libro è il sogno della maggior parte di noi blogger!
    Bella la tua cake!

    RispondiElimina
  26. è un tripudio di colore e sapore...e concordo con te, hai fatto bene ad omettere il limone...e poi, se non ci fossimo noi blogger a rifarne sempre una...non moltiplicheremmo la magia delle ricette, no?continua così!

    RispondiElimina
  27. anche senza foto deve essere una meraviglia!

    RispondiElimina
  28. Belle parole Imma...un sogno per tutti noi!

    RispondiElimina
  29. Esecuzione perfetta, che valorizza una ricetta interessante. Grazie dellasegnalazione. Carla

    RispondiElimina
  30. Adoro i dolci rustici e con questo cake mi hai conquistata all'istante, mi piacciono le tue modifiche, toccherà provare tutte e due le versioni!!!! :)
    Ti auguro una felicissima serata e un sereno fine settimana!!!

    RispondiElimina
  31. Imma sono assente da un po' e mi sei mancata tantissimo!! Che gran voglia di cake, pistacchi e muscovado e' un abbinamento favoloso:-)
    Sono sicura che prima o poi il tuo sogno si realizzera', sei davvero troppo brava...un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  32. Che bello questo libro!!!! E vedrai che prima o poi il libro lo scriverai mia cara! Questo cakè ai pistacchi è favoloso, lo farò per Mattia che ne va golosissimo! Baci

    RispondiElimina
  33. Ma quant'è buono questo cake, Imma?! :D Segno subito la ricetta, sei stata bravissima! :) Un bacione e buon week end!

    RispondiElimina
  34. che delizia questo plum con i pistacchi!!!! imma sei geniale!

    RispondiElimina
  35. Ciao Imma, eccomi tornata a farti un saluto. E' vero ogni foodblogger ha il sogno di vedere realizzato un libro proprio anch eio ce l'ho chissà se un giorno...intanto grazie per questa segnalazione e per la ricetta di questo cake che mi segno. un bacio a presto Claudia

    RispondiElimina
  36. Ciao Imma, eccomi tornata a farti un saluto. E' vero ogni foodblogger ha il sogno di vedere realizzato un libro proprio anch eio ce l'ho chissà se un giorno...intanto grazie per questa segnalazione e per la ricetta di questo cake che mi segno. un bacio a presto Claudia

    RispondiElimina
  37. una mia coenterranea e il suo libro..grazie per la dritta Imma e per la dolce proposta..i pistacchi li adoro e pure questo cake...buon fine settimana

    RispondiElimina
  38. Imma!
    La variante muscovado è perfetta! Mi sa che provo la tua idea in dei piccoli cake, ho giusto comprato dei graziosi stampini da forno qualche giorno fa!
    Mia cara, ancora grazie per il bellissimo post e per le dolcissime parole! Un abbraccio grande!
    Silvia

    RispondiElimina
  39. Splendido questo cake! Complimenti all'autrice del libro e a te che l'hai realizzato! Mi auguro che il tuo sogno diventi realtà, faccio il tifo per te! Un abbraccio:*

    RispondiElimina
  40. un cake da provare e complimenti a silvia ed in bocca al lupo a te

    RispondiElimina
  41. Complimenti a Silvia per libro e ricetta!
    Aspettiamo il Dolci a go go book! :)))))))

    RispondiElimina
  42. Fantastico cake e complimenti per il tuo bellissimo blog. Ti seguo da tanto e adoro le tue ricette. Non mi stupirei se anche tu pubblicassi un tuo libro molto presto.

    RispondiElimina
  43. Imma vedo che stai bene, ho chiesto info vedendoti sparire da fb ma son felice che non sia successo nulla, bella la ricetta, ma volevo lasciati un saluto! ti abbraccio!!
    Eri

    RispondiElimina
  44. Questo cake è favoloso!! Grazie per la segnalazione del libro e brave a entrambe!!

    RispondiElimina
  45. Che dolce !!! amo il pistacchio ma questo racchiude gusti davvero molto buoni:-)
    un bacio

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!