giovedì 12 giugno 2014

Pappa al pomodoro


 Ciotole per la pappa al pomodoro Le Creuset
 La pappa al pomodoro è un primo piatto povero di origine contadina, tipicamente
toscano, per la precisione di Siena; preparato con pane toscano raffermo, pomodori
pelati , aglio, basilico, rosmarino e abbondante olio extravergine di oliva,
originariamente veniva realizzato come piatto di recupero del pane avanzato.
La pappa al pomodoro è ottima d’inverno come zuppa calda, ma è
altrettanto invitante e gustosa d’estate a temperatura ambiente, da gustare
irrorata con ottimo e abbondante olio extravergine d’oliva e foglie di basilico
spezzettate.Questa è la ricetta che mi ha donato un amica toscana ed io
mi sono affidata a lei per la mia prima pappa al pomodoro che
mi ha conquistata al primo assaggio!
 
 Pappa al pomodoro 
700 g di pane raffermo sciapo 
1 kg di pomodori rossi da sugo 
1 grossa cipolla rossa 
1 costa di sedano 
Basilico 
2 spicchi di aglio 
1 carota 
2 dl di olio extravergine di oliva toscano 
1 rametto di rosmarino 
Sale 
 Tuffate per 2 minuti i pomodori ben lavati in acqua in ebollizione, poi scolateli, 
spellateli, privateli dei semi e tagliateli a dadini, raccogliendo il liquido di vegetazione.  
Tritate insieme la cipolla, la carota, il sedano e gli aghi di rosmarino e metteteli 
in un tegame di coccio con 1 dl di olio extravergine.Fate rosolare il trito dolcemente 
per qualche minuto, fino a quando avrà assunto un bel colore uniforme e dorato.  
Aggiungete ora il pomodoro con la sua acqua di vegetazione, salate, amalgamate
 bene e proseguite la cottura per circa 30 minuti, mescolando ogni tanto. 
 Affettate il pane e bagnatelo con una tazza di acqua; quando sarà 
ben imbevuto, scolatelo e strizzatelo molto bene, quindi versatelo nella
 salsa in cottura.Mescolate con una frusta affinché la pappa si 
amalgami alla perfezione, poi aggiustate di sale e lasciate che 
si insaporisca ancora una decina di minuti a fuoco basso.Sminuzzate
 il basilico e tritate finemente l'aglio, quindi uniteli alla pappa 
non appena l'avrete tolta dal fuoco, condite con l'olio
 extravergine di oliva rimasto e mescolate molto bene.

56 commenti:

  1. Immaaa non ci crederai...ho fatto la pappa al pomodoro qualche giorno fa e vorrei pubblicarla uno di questi giorni!che telepatiche siamo! meravigliosaaa la tua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai che sinotnia tesorooooooo!!Un bacione

      Elimina
  2. Buongiorno Imma, la pappa al pomodoro è un piatto che ci piace tantissimo, e insieme alla ribollita è immancabile quando ci capita di tornare a Firenze:)
    Grazie per la ricetta di una toscana D.o.C. :)
    Bacioni carissima, buona giornata !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara e felcie giornata e si la Toscana è ricca di piatti davvero eccezionali!!Baci

      Elimina
  3. ottime queste piccole terrine ricche di sapore e di gusto....adoro la pappa al pomodoro, quando andavo in Toscana in vacanza ne facevo scorpacciate. Devo proprio provare a farla anch'io, quando inizieranno a regalarmi qualche ottimo e nostrano pomodoro dell'orto...
    Un bacione cara e buonissima giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro ci vuole pochissimo tempo per prepararla ed è favolosa..credo che il pane raffermo finirà sempre in questa preparazione:D!!Baci

      Elimina
  4. Ci credi che non l'ho mai preparata?eppure mi piace un sacco!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro allora é arrivato il momento di prepararla!! Bacione

      Elimina
  5. Un piatto che amo alla follia e mangio spesso, che belle foto e che belle ciotole! buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli sono felice che ti piaccia!! Baci

      Elimina
  6. E' UNA VITA CHE NON NE MANGIO!!! MI hai fatto venire voglia di provare la tua ricetta! a presto LA

    RispondiElimina
  7. ma sai che non l'ho mai fatta? devo rimediare mi salvo la tua che mi sembra proprio buonissima!!!!!! :P baciiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro provala e ti conquisterà vedrai!! Bacione

      Elimina
  8. ti credo!!! come vorrei averla adesso qui davanti!!! anche le cocotte sono stupende!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e si é un piatto davvero goloso!! Bacione

      Elimina
  9. Imma la tua pappa ha un aspetto pazzesco! Oddio che invito alla scarpetta, al bis e poi ancora e ancora e quelle cocotte ogni volta che le vedo mi fanno innamorare. Piatto meraviglioso !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie claretta sono felice che ti piaccia cara!! Provala e vedrai che l`adorerai! Baci

      Elimina
  10. Ma lo sai che non solo non l'ho mai fatta ma non l'ho neanche mai mangiata...bravissima e grazie!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. e molto buona la pappa al pomodoro la faccio spesso anche io ..
    permettimi di dire una piccola osservazione , evita di mettere la carota e il sedano in quando non prevede questi ingredienti .. una signora anziana e veterana della cucina toscana mi ha passato la ricetta , e da quando vivo in toscana ho imparato anche io a gustare la pappa al pomodoro ...
    spero di non aver urtato la tua bravura in cucina...
    un abbraccio imma
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lia figurati accetto ogni consiglio, la prossima volta provo senza!! Bacione

      Elimina
  12. E' un piatto che preparo spesso, in particolare quando ho del pane raffermo da utilizzare, mi piace molto anche fredda :)
    la tua ha dei colori bellissimi ! Ti abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro l`ho mangiata anch'io fredda e devo dire che é deliziosa anche fredda!! Bacione

      Elimina
  13. Imma anche se mon l'ho mai assaggiata posso dirti ad occhi chiusi che mi piace.. Riesco a sentire il suo sapore.. A casa ho un ottimo olio d'oliva (olio primo- frantoi cutrera).. Non dico più niente.. Soltanto che fa venire un'acquolina!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii per questa ricetta l`olio é fondamentale e sono certa che ti piacerà!!! Baci

      Elimina
  14. Anche io non l'ho mai fatta. L'ho mangiata una volta in Toscana e mi era piaciuta un sacco. Oltre tutto deve essere fresca, perfetta per queste giornate calde

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto é uno di quei piatti che anche in estate é perfetta!! Bacione

      Elimina
  15. Fino a qualche anno fa credevo che la pappa alpomodoro della canzone di Rita Pavone fosse pasta col sugo.. ahaahahah Poi Riccardo mi fece questa.. Troppo buona!! Bella presentata nella cocotte! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credevo la stessa cosa anch'io:-D:-D:-D!! Cmq é ottima davvero!! Baci

      Elimina
  16. Che buona e anche la presentazione è molto bella !!! Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia sono felice che ti piaccia!! Bacioni

      Elimina
  17. Non riesco a crederci! L'ho preparata lunedì :-)
    Vabbè che a Firenze, insieme alla panzanella, è un must dell'estate, ma che coincidenza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai tesoro se noD é telepatia questa:-D....troppogolosa!!! Bacione

      Elimina
  18. Buona la pappa al pomodoro. Quelle ceramiche sono favolose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeee da oggi non la lascio più!! Bacione

      Elimina
  19. Io l'ho assaggiata qualche mese fa per la prima volta in un ristorante era veramente deliziosa! Grazie cara per la ricetta voglio proprio farla. Bacioni :* :*

    RispondiElimina
  20. e gia' , e' un piatto davvero invitante anche in estate!!!Complimenti ciao Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche in estate è ottima!! Bacione

      Elimina
  21. ci credi che oltre a non averla mai fatta...non l'ho neanche mai assaggiata??!!
    intanto pero mi rifaccio glio occhi con la tua meraviglia!!!
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura é ora di provarla questa ricetta!! Bacione

      Elimina
  22. mamma che bontà infinita.. la dimostrazione che le cose semplici e povere sono le più buone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Laura semplicità e bontà!!! Bacione

      Elimina
  23. Evviva! È una delle ricette che volevo preparare e mettere sul blog al più presto.. Ho intenzione di personalizzarla, spero di prepararla questo week end^^ E comunque nella sua versione originale è buonissima! Un bacio cara Imma:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco Claudia adesso non ti resta che provarla e poi sono curiosa di vedere la tua variante!!! Bacione

      Elimina
  24. lo voglio provare! quante porzioni te ne sono venute cosi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 3 porzioni Valentina...provala vedrai che bontà!! Baci

      Elimina
  25. Proprio povera non direi,ma è strabiliante come piatto,bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeee cara sonko felice che ti piaccia!! Bacione

      Elimina
  26. Uno dei mie piatti preferiti, semplice, povero ma buonissimo! Imma il tuo poi servito in quelle cocotte è anche tanto fotogenico e bello.
    Baciiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro e da quando l'ho scoperta penso che mi acompagnerà tutta l'estate questo piatto!!Baci

      Elimina
  27. elegantissima la pappa al pomodoro nelle cocotte Le Creuset!

    RispondiElimina
  28. La pappa al pomodoro credo sia uno di quei piatti che mangerei a palate! La adoro e mi hai fatto venire voglia di cucinarla ma aspetto i pomodori del mio orticello!
    Un abbraccio cara Imma

    RispondiElimina
  29. La proverò al più presto =) da toscana è d'obbligo!

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!