sabato 6 settembre 2014

Camille per una dolce colazione

 
La Camille sono delle tortine morbide e
 leggere, il cui ingrediente fondamentale è la carota.
I miei figli sono ghiotti di questi pasticcini
ma onestamente preferisco realizzarle 
da me che acquistarle già confezionate anche perchè
(senza presunzione)le mie non hanno nulla da
invidiare a quelle industriali!
In queste tortine il sapore delicato delle carote entra
in contrasto con il gusto più deciso della scorza d'arancia e
 con l'aroma delle mandorle
rendole di sicuro gradite a tutta la famiglia.
Possono essere servite, perchè no,
anche per un buffet magari decorandole con una ganache al cioccolato
ma sono  ottime al naturale per la colazione o la merenda...
Provatele e fatemi sapere!!!
 
 Camille
Per 12 Camille
250 g carote
200 g di zucchero
 70 g di farina di mandorle
  180 g di farina
 50 g di fecola di patate
   1 uovo intero 1 tuorlo
130 ml di olio d'oliva Dante
 1 scorza di arancia
 1 bustina di vanillina
 8 g di lievito in polvere per dolci
  
 Per preparare i tortini alla carota tipo “camille”, iniziate lavando bene le carote 
e sbucciandole , poi tritatele finemente in un mixer . In un’ampia ciotola
 montate le uova con lo zucchero.
Quando il composto sarà chiaro e spumoso, aggiungete le carote tritate. 
Setacciate e mescolate insieme la farina, la farina di mandorle, la fecola di 
patate, il lievito e la vanillina  e incorporatele al composto di uova e zucchero.
 Infine aggiungete la scorza di un’arancia .
Unite quindi al composto l’olio di semi , mescolando bene; l’impasto dovrà 
risultare molto morbido. Foderate 12 stampi da muffin (diametro di circa 6/7 cm)
 con dei pirottini di carta (oppure imburrateli e infarinateli) e versate in ogni
 stampino il composto di carote ottenuto lasciando circa un centimetro dall’alto. 
Infornate i tortini in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20/25 minuti, 
fino a quando inserendo uno stecchetto al centro di uno dei tortini ed estraendolo, 
questi non risulterà asciutto. Raffreddate le camille, estraetele dagli stampi e
 servitele eventualmente cosparse di zucchero a velo.

36 commenti:

  1. Lo vedi che io ti adoro? hai pubblicato il mio dolce preferito... e pure quello di gin... ne ho provate svariatissime versioni fino a fermarmi alla attuale ricetta ... ma visto il tuo invito a nozze proverò anche la tua che sei la mia garanzia... e sono sicura che saranno un bel successo... Ti abbraccio tesoro e ti auguro uno splendido fine settimana:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro questa é una nuova versione rivisitata rispetto a quella che facevo in precedenza e ti confermo che sono ottime!!!! Le devi provare e poi mi fai sapere:-D:-D!! Tvbbbbb cara e auguro anche a te un felice weekend!!!

      Elimina
  2. evviva, le camille sono fra le mie merendine preferite, sai?!
    Che delizia...in versione leggera e golosa come tu l'hai proposta sono da urlo...perfette per la merenda della mia ragazzina...ma anche della sua mamma, eheheh!
    Baci gioia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii tesoro sono perfette per i bimbi ma anche per le mamme é ovvio:-D:-D!! Baci grandi

      Elimina
  3. Ma che belle!!! Nemmeno ell'aspetto hanno nulla da invidiare a quelle industriali! Le proverò anch'io per i miei cuccioli! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara devi provarle veramente non hanno nulla da invidiare e poi sono sane!! Bacioneeeeee

      Elimina
  4. Buondì Imma!!!! Siamo contentissime di questa scelta così abbiamo una ricetta sicura da seguire...l'ultima volta ne abbiamo trovata una dove si usava olio di girasole ma il risultato ahimè era stato un po' deludente, il sapore tradiva l'olio e ci siamo rimaste male perché non vedevamo l'ora di mangiarle! Ora non vediamo l'ora di ritentare...buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provate con questa ricetta e mi raccomando usate un olio d`oliva leggero cosi da non sentirne troppo il sapore!! Bacioneeeeee e buon weekend

      Elimina
  5. uhuuuuu tanto carine loro!!!!!Ne rubo virtualmente una!!!!grazie Imma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo tesoro anche un paio!! Bacioneeeeee

      Elimina
  6. Adoro anch'io le camille, sono buonissime! Non ho mai provato a farle però, mi segno la tua ricetta! Grazie! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova Iulia sono ottime!! Bacioneeeeee

      Elimina
  7. Fantastiche queste Camille, Imma. Non le conoscevo ma adesso mi hai incuriosita!!! Devono essere divini con questa bontà di mix d'ingredienti cosi nutrienti!!! E viva queste Camille!!! Non vedo l'ora di provarle Ed anche i tuoi frollini con le prugne devo fare perché ho tante prugne che ho seccato. Sei formidabile Cara!!! Bacioni immensi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro prova tutto e fammi sapere!!Sono due preprazioni davvero sane e golose!!Ti abbraccio forteeeeeeee!!!

      Elimina
  8. Le ho sempre adorate ma non sono mai a ottenere quel sapore così evocativo nelle ricette fatte in casa..dovrò x forza provare anche questa :-D Tu 6 sempre una garanzia <3
    Buon we cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro provale sono davvero molto simili alle originali anzi direi anche più buone:D!!Bacioni

      Elimina
  9. Imma le adoro e le proverò sicuramente!!!!
    Un bacione cara e buona domenica!!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro sono anche le mie prferite!!Buona domaenica anche a te!!

      Elimina
  10. Che meraviglia!!
    http://architettincucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. ... Per una merenda sana e nutriente !!! Buon fine settimana !! :)

    RispondiElimina
  12. Mi immagino già un giorno a preparare dolci x i miei gemellini, di sicuro queste comprese...... complimenti cara! !!!!!

    RispondiElimina
  13. Buone,tutti i dolcetti alla carota sono squisiti,leggere ed anche salutivi se la vogliamo vedere sotto questo aspetto,ottimi a colazione....vuoi mettere le tue con quelle industriali che sviluppano un'acidità della miseria !
    Buona Domenica
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo tesoro!!Magari non saranno proprio le stesse ma sarebbe impossibile ottenere dei cibi sintetici in casa come quelli industriali!!Qui c'è la certezza di quello che si usa!!Bacioni

      Elimina
  14. adoro le camille tesoro, che meravigliosa visione...bellissime, un bacione!

    RispondiElimina
  15. quanti ricordi d'infanzia, me ne sono mangiate tantissime!!!Ora vado di fretta, domani torno e mi copio la ricetta cosi' la faccio ai miei piccoli!!!Buona domenica Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Sabrina anch'io ne ho mangiate tante ma adesso ho la mia ricetta non la cambio:D!!Baci

      Elimina
  16. Sai che stavo giusto giusto pensando a ste tortine? Ho un sacco di carote da consumare.. Mi piace la tua versione.. devo solo procurarmi un'arancia.. e mi lancio!!!! smack e buona domenica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dai buttati cara, le puoi anche congelare e congelare la sera prima!Bacioni

      Elimina
  17. fantastiche imma...era la mia merenda preferita quando ero piccola...che ricordi!
    bacii

    RispondiElimina
  18. Carinissime le tue camille! Davvero ben riuscite, complimenti! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara sono felci eche ti piacciano come piacciono a me!!Baci

      Elimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!