lunedì 3 dicembre 2018

Torta di albumi glassata con crema al cacao

Recentemente ho preparato una crema pasticcera
 e mi sono avanzati degli albumi
e visto che in cucina non si butta via niente,   
ho pensato di provare questa torta che é  venuta 
davvero soffice, golosa e leggera come una piuma. 
Essendo però una torta con soli albumi bisogna 
dargli un po di carattere cosi ho utilizzato lo
 zucchero muscovado
(che ha un profumo di caramello delizioso) 
e aromatizzato con l'essenza vaniglia.
Per prepararla
 ho utilizzato un bellissimo stampo
 in silicone di Pavonidea
 "Ciambella Fantasia" e una volta fredda, 
ho glassato la torta con una cremina al cacao 
semplicissima da realizzare! Ho portato in tavola 
con questo bellissimo servizio pink sempre di Pavonidea.
Torta di albumi glassata con crema al cacao
200 g farina
200 g albumi(circa 7)
100 g zucchero
100 g di zucchero muscovado
 (oppure di canna integrale)
120 g olio di semi di girasole
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
1 bustina lievito In polvere per dolci
Per la salsa al cioccolato
15 g di burro
1 cucchiaio di cacao amaro
120 di zucchero a velo
2/3 cucchiai di acqua bollente
 
Montate gli albumi a neve fermissima; mettete la farina, 
gli zuccheri, il lievito per dolci, la vaniglia e l’olio
 in una grande ciotola e mescolate bene con un cucchiaio
 fino a otterrete un composto molto sodo e compatto.
Iniziate ad aggiungere un cucchiaio abbondante 
di albume montato a neve e mescolate 
in modo che l’impasto inizi a fondersi con gli albumi.
A questo punto unite tutti gli albumi montati a
 neve con movimenti delicati e dal 
basso verso l’alto fino a che
 otterrete un composto omogeneo.
Versate l’impasto della torta di albumi in una
 tortiera di 22 cm imburrata e infarinata oppure
 rivestite con carta forno (se usate uno stampo 
in silicone ungetelo solo la prima 
volta che l'usate) e livellate la superficie.
Fate cuocere la torta di albumi in forno preriscaldato
 statico a 170° per 35 minuti circa e
 sfornatela solo dopo aver fatto la prova stecchino.
Fate raffreddare e nel frattempo preparate la glassa 
mescolando insieme il burro morbidissimo, 
lo zucchero a velo e il cacao setacciati e l'acqua bollente. 
Se dovesse risultare ancora troppo spessa, unite un
 po di acqua bollente fino a raggiungere una 
consistenza abbastanza fluida. 
Versate sulla torta e lasciate rapprendere.

5 commenti:

  1. Cara Imma, sai io sono molto sensibile, specialmente alle foto dei dolci, ho già l'acquolina in bocca!!!
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao Imma, sono super incasinata, per cui non riesco più a passare a salutare....ma non potevo mancare per anticiparti gli auguri di Buona Immacolata e Buone feste

    RispondiElimina
  3. che torta spettacolare, sei sempre piu' brava, attenta ad ogni particolare, complimenti. Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Adoro il muscovado e lo uso sempre e questa torta è deliziosa e bellissima! Buon dicembre!
    Alice

    RispondiElimina
  5. Bella e buona! Brava Imma le tue foto sempre spettacolari

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!