mercoledì 13 gennaio 2021

Biscotti dal mondo Chinsuko(Okinawa Cookies)


Eccoci giunti ad un nuovo appuntamento con la rubrica:

"BISCOTTI DAL MONDO"

in compagnia delle amiche foodblogger:
Miria Due amiche in cucina
Simona Pensieri e Pasticci
Lucia Quella lucina nella cucina
Sisty I biscotti della zia
Alida La tavola imbandita
Il 10 di ogni mese pubblichiamo in contemporanea

sia nei nostri blog che nei nostri canali social dei biscotti

tipici di una nazione e questo mese vi propongo i Chinsuko.

Sono i classici biscotti per
il té venduti nell’arcipelago di Okinawa,
nel sud del Giappone. Sono dei frollini
molti simili allo shortbread scozzesi ma
al posto del burro, contengono lo strutto.
Il risultato è un biscotto estremamente friabile e

 fragrante ma se non volete
utilizzare lo strutto usate tranquillamente
il burro. Potete ritagliare i biscotti con un coltello

affilato oppure una formina e oggi
vi propongo i Chinsuko in 3 versioni:

classico, al té matcha e al succo di mirtilli 

Chinsuko (Okinawa Cookies)
15 biscotti 4 cm
200 g farina
100 g di zucchero di canna
100 g olio di strutto o burro
1 cucchiaino di té matcha
1 cucchiaino di succo di mirtilli
 

Impastate in planetaria (o a mano) la farina, lo zucchero

e lo strutto. Formate un panetto e dividetelo in 3 parti uguali; 
uno lasciatelo al naturale mentre nei due rimasti 
aggiungete il té matcha e il succoconcentrato di mirtilli.
Avvolgere ogni panetto nella pellicola e
fateli riposare in frigo per 30 minuti.
Stendete l’impasto con il matterello
nello spessore di 1.5 cm; tagliate i biscotti con un coltello 
(oppure una formina a piacere) formando dei rettangoli 
lunghi circa 4 cm e adagiateli in una teglia 
ricoperta di carta forno 
(attenti che l’impasto tende facilmente a rompersi). 
Cuocete in forno a 170°C per 15 minuti.

 



4 commenti:

  1. Cara Imma, questi biscotti li vedo molto belli ma sicuramente pure molto buoni e a me piacciono sempre.
    Ciao e buona giornata con un forte forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. ma quanto sono bellini Imma!!! proprio perfetti per il tea time. Mi piace tanto anche la forma che hai fatto, molto originale. Il succo di mirtilli è quello da bere nei barattolini o intendi mirtilli frullati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena cara, puoi usare sia il succo di mirtilli da bere che quelli dei mirtilli frullati freschi come ti è più comodo ma eventualmente anche del colorante alimentare. Baci😘

      Elimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!