martedì 20 aprile 2021

POPPY SEED CITRUS CAKE


   

Vi piacciono le torte agrumate, morbidissime e golose?
Se la risposta è si allora dovete provare la torta che vi propongo
oggi che arriva direttamente da California Bakery ovvero
la poppy seed cake, una torta oltre ad essere ricca di semi di
papavero è ricoperta da uno sciroppo di succo di arance e
limone che la rendono soffice e deliziosa anche per giorni.
Per realizzare questa torta ho utilizzato uno stampo bellissimo
della linea Sweet Magic "Classic" di Guardini.

Questi stampsono realizzati in alluminio pressofuso che regala la
garanzia di resistenza e prestazioni antiaderenti davvero eccezionali!

POPPY SEED CITRUS CAKE
220 g di zucchero semolato
280 g di farina 00 
1 bustina di lievito per dolci 
140 ml di succo di arancia fresco
1 pizzico di sale
Buccia grattugiata di un limone bio
Buccia grattugiata di un arancia bio
130 ml di olio di semi di girasole
3 uova 
100 g di semi di papavero
PER LA SALSA DI AGRUMI
75 ml di succo di arancia fresco
75 ml di succo di limone
150 g di zucchero semolato
100 ml di acqua


PREPARAZIONE
Versate in una ciotola grande il succo d'arancia, l'olio, le uova,

lo zucchero, la farina, il sale, il lievito, i semi di papavero, 
le scorze di arancia e limone grattugiate. 
Amalgamate a mano con l'aiuto di una frusta cercando 
di incorporare più aria possibile per circa un minuto; 
proseguite con la frusta elettrica fino a quando il composto non
risulterà liscio, omogeneo e raggiungerà una consistenza a nastro
(come l'impasto per il pan di spagna). Versate l'impasto in uno stampo
da 24 cm e fate cuocere in forno preriscaldato a 170°, funzione
statica per 35 minuti.

PER LA SALSA DI AGRUMI

Versate tutti gli ingredienti in un pentolino e fate cuocere a
 fuoco basso, continuando a mescolare, fino a quando non raggiunge la
densità desiderata. Sfornate il dolce, praticate dei fori
sulla superficie con uno stuzzicadenti lungo e 
spennellate con la salsa di agrumi in modo che venga assorbita,
tenendone da parte un po'. Aspetta una ventina di minuti,
sformate e irrorate la superficie con la salsa rimasta.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!