martedì 20 gennaio 2009

torta saint-honorè






Ed eccomi qui con un altra torta di cui sono molto soddisfatta:-)
ieri mia suocera ha compiuto gli anni e nn potevo nn farle il suo dolce preferito.....è un po laborioso nn tanto prepararla quanto decorarla ma se vi preparate il pan di spagna la sera prima, le creme la mattina e l'assemblate e decorate il pomeriggio nn ci mettete niente:-)

La ricetta l'ho presa(aumentando un po le dosi)dal blog di dolceviola....è venuta una bonta!!!
Ingredienti per la base:
125 gr. di farina speciale per torte (Barilla con amido di frumento), 120 gr. di zucchero, 3 uova grandi, 1 pizzico di sale, la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato, 4-5 gr. (mezza bustina scarsa) di lievito in polvere per dolci.
Ingredienti per crema:
3 tuorli d'uovo, 100 gr. di zucchero, 80 gr. di farina, 500 ml. di latte, scorza intera di limone non trattato (solo la parte gialla), 250 ml. di panna da montare zuccherata, 1 cucchiaio colmo di cacao amaro. La quantità di crema è sufficiente anche per una torta di 24 cm.
Per la decorazione:
7-8 bignè piccoli già pronti, 100 ml. circa di panna da montare zuccherata, granella di nocciole. Per il caramello:
2 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di acqua.
Per la bagna:
150 ml. di acqua, 150 gr. di zucchero, 150 ml. di liquore tipo maraschino, rum oppure un liquore all'arancia.
Preparazione:
in una ciotola montate a crema le uova con lo zucchero con le fruste elettriche, unite il pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone e a poco a poco la farina setacciata, aggiungete per ultimo il lievito setacciato. Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata di 22 cm. e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare.In un tegame montate a crema i tuorli con lo zucchero, unite a poco a poco la farina setacciata e continuando a mescolare aggiungete il latte a filo e la scorza di limone, mettete il tegame sul fuoco a fiamma moderata e mescolate con un cucchiaio di legno rigirando sempre nello stesso verso fino a far addensare la crema. Togliete la crema dal fuoco, scartate la scorza di limone e fatela raffreddare bene mescolandola di tanto in tanto per evitare che si formi la pellicina in superficie. Unite poi la panna montata alla crema fredda mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Se la crema dovesse risultare troppo morbida, prima di utilizzarla, mettetela un pò in frigo per farla rassodare.In un pentolino sul fuoco mettete l'acqua con lo zucchero, mescolate e fate bollire appena, togliete dal fuoco e unite il liquore scelto. Lasciate raffreddare.Riempite con una siringa da pasticciere con beccuccio sottile i bignè con la crema. Mettete sul fuoco un padellino antiaderente con i 2 cucchiai di zucchero e il cucchiaio di acqua, fate caramellare e ancora liquido togliete dal fuoco e immergetevi velocemente la parte superiore di ogni bignè e lasciateli su di un piatto a raffreddare.Prendete il pan di spagna e con un coltello tagliate delicatamente tutta la crosta laterale, tagliatelo poi in 2 dischi. Togliete delicatamente una piccola parte della mollica interna formando nei dischi una leggera cavità in modo da contenere la crema (se avete difficoltà a fare questa operazione, lasciate i dischi interi), bagnate i 2 dischi con la bagna preparata. Mettete in una ciotola 5-6 cucchiai di crema bianca, in un'altra ciotola mettete altri 5-6 cucchiai di crema e aggiungete il cucchiaio colmo di cacao setacciato, mescolate delicatamente fino ad ottenere un colore omogeneo, mettete poi le 2 ciotole in frigo. Versate una parte della restante crema nella cavità inferiore della torta e livellate con una spatola, chiudete con il disco superiore e spalmate la torta e i bordi laterali con la crema rimanente. Cospargete il bordo della torta con la granella di nocciole, aiutandovi con una spatola o con la mano. Disponete a corona i bignè sulla torta, lasciando un piccolo spazio tra l'uno e l'altro. Montate la panna per la decorazione e con una siringa formate dei ciuffetti negli spazi tra i bignè. Riprendete le 2 ciotole dal frigo e con l'aiuto di 2 tasche da pasticciere monouso con beccuccio liscio o a stella decorate la torta alternando la crema al cioccolato con quella bianca (come in foto). Mettete la torta in frigo fino al momento di servire.

37 commenti:

  1. Oh mamma... fossero tutti come te le pasticcerie andrebbero in rovina!! Perfetta!!!
    Auguri alla suocera e complimenti alla pasticcera!!

    RispondiElimina
  2. Imma che te possino.. tu non puoi presentarti con la saint-honorè a quest'ora della mattina.. ho un buco allucinante ed una voglia di affondare la faccia.. proprio così.. sui bignè!!!!!!!ma sei bravissima.. t'è venuta spettacolare.. ma come fai?!?!? auguroni a tua suocera.. .-) bacioni...

    RispondiElimina
  3. e ti credo che sei soddisfatta è perfetta!
    Anche io c'ho la mania di cambiare tutte le ricette..anche le mie in continuazione..ed infatti quando non lo faccio mi pento!!
    Che vuoi farci saremo tarate.
    ciao

    RispondiElimina
  4. tanti auguri a tua suocera!!!è proprio fortunata!!!!ha una bravissima pasticcerra in casa!
    che ti devo dire ormai i complimenti nn bastano più!!questa torta è stupenda, una vera meraviglia!!
    baci

    RispondiElimina
  5. Imma cara ma che hai una pasticceria ....sforni dei dolci meravilgiosi uno dopo l'altro , baci!

    RispondiElimina
  6. intramontabile st honore'!!!
    non sai quanta storia c'e' dietro questa meravigliosa torta!!!
    sei stata bravissima, esecuzione e presentazione perfetta ;)

    RispondiElimina
  7. fantastica questa torta! meglio di quella del pasticcere!!
    davvero bravissima..peccato non averla assaggiata!!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. allora tanti auguroni a tua suocera! la torta è stupenda!!

    RispondiElimina
  9. Potresti venderle, queste torte....faresti sfigurare anche una pasticceria con la tua bravura!

    RispondiElimina
  10. ecco...ho appena finito di pranzare e una bella fetta di questo dolce ci starebbe proprio bene:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  11. Ma quanto sei brava... Fai un sacco di cose e sempre perfette, complimenti con un po' d'invidia

    RispondiElimina
  12. mamma mia che splendore!!
    da oggi ti metto nei miei preferiti così seguirò tutti i tuoi capolavori!
    :) peperosa

    RispondiElimina
  13. Ti è venuta super perfettaaaaaaaa. Incomincerei a papparmi prima tutti i bignè, poi la decorazione principali e papparmi a grandi morsi la tortaaaaa.
    Bravissima!!!
    Se passi da me c'è un premio abbraccioso per te!!!!!!!
    Kisses

    RispondiElimina
  14. Sei bravissima, non so dove trovi la pazienza di fare delle decorazioni così belle e così sontuose! Tua suocera è proprio fortunata ;-)

    RispondiElimina
  15. Deliziaaaaaa...
    e come dice qualcun'altra: non puoi presentarti co' 'sta torta a quest'ora del pomeriggio :@!!!
    Complimenti!
    Baci
    Betty

    RispondiElimina
  16. sono senza parole...è uno spettacolo! bravissima. Isabel

    RispondiElimina
  17. a chi non piace la saint-honorè??io l'adoro!!

    RispondiElimina
  18. imma, sei bravissima!
    questa torta è uno spettacolo!
    auguroni alla suocera!
    baci!

    RispondiElimina
  19. Mamma mia che spettacolo di torta, da vera pasticcera!!
    Mi togli una curiosità?
    Come fai a tagliare così perfettamente la torta in tre? A me il taglio viene sempre storto...
    Grazie ciao

    RispondiElimina
  20. Che suocera fortunata!!! Io alla mia la farei con la panna scaduta ma questo è 1 altro discorso! :) Davvero complimentissimi!!

    RispondiElimina
  21. ciao manuela io per tagliare la torta perfetta uso il filo taglia torte oppure la seghetta fatta apposta per questo che ho comprato in un negozio che vende tutto per i dolci ma la trovi anche su internet:-)baci

    RispondiElimina
  22. Praticamente come uscita da una pasticceria, complimentissimi sei veramente brava!

    RispondiElimina
  23. Ragazze ma grazie per i complimenti:-)io ci vedo un sacco di difetti(nn ho un buon rapporto con la sac a poche :-)però è piaciuta a tutti tanto:-)baci e grazie mille per tutti gli "abbracci"li rimando a tutte voi e a tutte quelle che passano da me:-)

    RispondiElimina
  24. Ma che meraviglia!!!devo decidermi a provarla!!

    sei stata bravissima!!!

    un bacione!!

    RispondiElimina
  25. Che brava che sei...è bellissima!!!
    Cristina

    RispondiElimina
  26. che torta meravigiosa. Sei bravissima come sempre. Questa torte e da sempre che volevo provarla per non l ho mai fatta fin ora sara tempo di provarla :)
    Baci
    Natalie

    RispondiElimina
  27. Tanti auguri a tua suocera e tantissimi complimenti a te, sforni una delizia dopo l'altra! Buonanotte

    RispondiElimina
  28. ma che meraviglia! chissà che buona! :)

    RispondiElimina
  29. Ciao Mì!sul mio blog trovi una iniziativa che può farti avere 60 euro o anche più di buono spesa. Io ho già ricevuto il pacco ed è tutto squisito!!!
    Passa da me;-)
    Cannelle

    RispondiElimina
  30. Accipicchia ma è STRATOSFERICO!!!! fantastico davvero Imma!!!!
    quella fetta fa una gola!!

    un bacione!

    RispondiElimina
  31. Wow che bella! la saint-honorè oltre ad essere buonissima, è anche una torta molto fascinosa, ideale da mettere a tavola a fine pasto per conquistare occhi e palato degli ospiti!

    RispondiElimina
  32. Immaaaaaaaaaa ma tu sei un genio del male dei dolci golosiiiiiiiiiii...ma che opere d'arteeeeeeee ....wow! bravissima

    RispondiElimina
  33. Io non posso credere ai miei occhi ImmaCara! Ma qui ormai siamo a livelli di altissima pasticceria! Sei davvero una continua fonte di sorprese e meraviglie, non ho parole, se non la mia grandissima ammirazione! Chissà quanto era buona.... Un abbraccio carico di affetto, Chiaretta ^_^

    RispondiElimina
  34. Ma io non posso venire in questo blog... Mi demoralizzo. Io faccio ricette, tu costruisci palazzi!!!
    Bravissima.

    RispondiElimina
  35. FA-VO-LO-SA!!!!
    Sei davvero molto molto brava.
    Chissa' com'era buona!!!

    RispondiElimina
  36. ma poi te le mangi vero??

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!