martedì 23 giugno 2009

La cheese cake di Penny





Non so voi ma a me con l'arrivo dell'estate cresce la voglia di libri in particolar modo i libri Gialli di Aghata Christei.
Però ogni tanto bisogna cambiare genere e l'altro giorno in libreria sono stata colpita dal titolo di questo libro "Quel caffè in Mulberry street" e devo dire che mi è piaciuto molto...davvero piacevole, carino e scorrevole infatti l'ho letto in un paio di giorni e con mia grande sorpresa nell'ultima pagina ho trovato la ricetta della famosa cheese cake di Penny(la protagonista del libro)....potevo non provarla????
Certo che no e allora eccovi qui con questa cheese cake davvero intrigante nel sapore con quel pizzico di zenzero ed yogurt greco che la rende davvero particolare, quindi propongo anche a voi di gustare una deliziosa fetta della cheese cake alla ciliegia di Penny!!!
Vi riporto la trama:

"Penny Stanley non ne può davvero più. Ha un marito, Daniel, fissato con il risparmio, che preferisce sfornare torte e leggere libri anziché curarsi di lei, e un matrimonio che, inutile negarlo, sta cadendo a pezzi. Come il vecchio caffè che gestiscono a Belfast, dove gli affezionati e bizzarri clienti affogano i propri dispiaceri tra i deliziosi dolci e l'atmosfera rassicurante. Penny decide di passare all'azione e di rischiare il tutto per tutto per salvare il suo matrimonio, anche se ciò significa mettersi in sciopero, sbattere Daniel fuori dal letto coniugale, rifarsi look e guardaroba e, soprattutto, trovarsi un amante. Si direbbe la ricetta perfetta per un disastro, tanto che i risultati non si fanno attendere. Ma saranno proprio quelli che Penny aveva desiderato?"

Cheese cake alla ciliegia(per 8 persone,io ho fatto meta dose per uno stampo da 20)
Per la base
Olio di semi per lo stampo
125 di biscotti allo zenzero(oppure un cucchiaino di zenzero in polvere da mischiare ai digestive)
65 di burro
Per il ripieno
1 baccelo di vaniglia(oppure l'essenza)
75 ml di latte
500 g di yogurt greco
100 g di zucchero semolato
succo e scorza di 1 limone
4 fogli di colla di pesce
125 di panna montata
Per guarnire
1 vasetto di ciliege sciroppate oppure della confettura alla ciliegia

Prepare la base sbriciolando i biscotti mischiati con il burro e rivestite uno stampo da 24 di diametro e mettete in frigo.
Scaldate il latte e mettete i semi di vaniglia e unite la colla di pesce( messa prima in acqua fredda per 10 minuti) e lo zucchero.Mescolate il tutto con lo yogurt greco il succo e la scorza di limone grattugiata lavorando bene.Incorporare delicatamente la panna montata.
Versare il ripieno sulla base e mettere in frigo fino a quando non si rapprende.
Per guarnire:distribuite sulla base delle ciliege fresche e poi versate la marmellata frullata con un cucchiaio di acqua oppure usate direttamenet un vasetto di ciliege sciroppate.Riporre in frigo fino al momento dll'utilizzo

41 commenti:

  1. ciao dolce Imma, le tue torte sono come te

    RispondiElimina
  2. che delizia! mi sa che mi prendo il libro anche io! Adoro leggere, d'inverno faccio scorta di libri e d'estate, soprattutto quando sono in spiaggia ne faccio una bella scorpacciata! bacioni!:)

    RispondiElimina
  3. Io adoro Aghata Christie, credo di aver divorato già la metà di tutta la sua collezione! ma non mi stufo mai!! con questa ricetta non posso che immaginarmi in veranda, sotto l'ombrellone.. libro in mano e Cheese pronta per l'assaggio!! Buona buona!!

    RispondiElimina
  4. NOOOOO!! l'ho comprato anche io, ma non l'ho ancora letto.. che dici? lo leggo? baci

    RispondiElimina
  5. Ciao! la lettura è una delle nostre passioni, peccato che ultimamente tra laboro, blog ed impegni vari..ci rimane poco tempo!Attualmente stiamo leggendo uno dei romanzi di J.Austen...in lingua naturalmente!
    però il tuo libricino qui ci intriga parecchio....ci prendiamo nota del titolo eh?
    Fantastico questo cheese-cake! ha pure lo yogurt greco....cosa si può volere di più??!!
    bè...allor aa te spetta il titolo di regina dei dolci ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Sia la cheesecake che il libro sono da provare!!!!!!
    Io non sono molto amante dei gialli ma questo sembra carino e diverso dai soliti.
    Ciao IMMA buona settimana
    Un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  7. dai juls nn ci credo:-)..si leggilo leggilo è molto piacevole e si fa leggere subito....lo vedi che siamo in sintonia:-)baci

    RispondiElimina
  8. Il libro sembra molto carino ma questa torta...spettacolare!!

    RispondiElimina
  9. bello il tuo cheese cake!!!!, anche a me viene la voglia di leggere, ma da quando ho il mio bimbo non ho piu toccato un romanzo. Di Aghata Christi il mio preferito è 10 piccoli indiani...questo libro che proponi tu sembra interessante, e per di piu ha lòa ricetta della protagonista!!! favoloso!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  10. dai che bel cheescake!
    questo libricino mi sembra la lettura adatta alle vacanze, sulla scia di Shopie Kinsella e Jennifer Weiner :)

    RispondiElimina
  11. Adesso mi hai incuriosito... riguardo al cheese cake, ovviamente, che sembra superbo, ma anche e soprattutto riguardo al libro!!! Dev'essere curioso, anche per l'ambientazione a Belfast, che certamente gli darà un tocco "cloudy"!

    RispondiElimina
  12. Anche a me piacciono i gialli...Aghata poi è fenomenale!!!
    Questa cheese mi gusta mucho!!!
    brava brava!!!

    RispondiElimina
  13. Che bella questa cheesecake , proprio ieri andavo per i vari blog in cerca di una cheesecake un po particolare , buona la tua ma non avevo dubbi!

    RispondiElimina
  14. Cheesecake forever! Non mi stanco mai...

    RispondiElimina
  15. e certo che non potevi non provarla... DOVEVI!
    e hai fatto quasi bene... dico quasi perchè mi sembra troppo piccola da poter bastare per tutte :-P
    baciiii.

    RispondiElimina
  16. dev'essere carino quel libro poi per di più c'è la sorpresa finale, il che non guasta e devo dire, la ricetta è riuscita perfettamente!!! un bacione.

    RispondiElimina
  17. Brava come sempre,
    baci cristina

    RispondiElimina
  18. Un vero capolavoro! Si le ciliege conil loro piccolo la rendono davvero una di quelle torte da film! Deve essere un bel libro quello!

    RispondiElimina
  19. Quant'è bella e quanto sarà deliziosa!?

    RispondiElimina
  20. carina la trama di questo libro e la torta non è da meno!! mi piacciono tantissimo questi cheescake a base di yogurt!!!!un bacio...

    RispondiElimina
  21. Proprio bella... ricorda anche una ricetta vista su più dolci!!!! bacetti e complimenti Pasquy

    RispondiElimina
  22. Oltre che divorare dolci mi piace divorare anche libri!!!!
    Quindi prendo nota di tutto: la ricetta del cheese cake e il titolo del libro!

    RispondiElimina
  23. adoro leggere e qst libro sembra davvero carino!!
    nn vedo l'ora di correre in libreria:)
    bacioniii

    RispondiElimina
  24. E' bello cambiare genere di letture e in quel caso le sorprese possono essere tante.
    Golosissima la cheese cake di Imma!

    RispondiElimina
  25. Emmammamia! O_o
    Già m aveva fatto venire l'acquolina una volta (di là)..mo siamo a 2 O_o

    RispondiElimina
  26. che dolce meraviglioso e intrigante!!! buona notte!!

    RispondiElimina
  27. Che dire.....??! Una meraviglia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  28. Ehm.. non conoscevo Penny..:)
    ma a dire il vero conoscere il soggetto per via di questa splendida cheesecake me lo fa diventare immediatamente simpatico come personaggio!
    Fa vo lo sa

    RispondiElimina
  29. Cara Imma anche io di recente ci do di cheesecake, fanno tanto estate e fresco oltre ad essere buonissimi. Come viene senza formaggio cremoso? Interssante...

    RispondiElimina
  30. buonissima questa cheese cake, io adoro i biscotti allo zenzero! mi hai fatto venire una gran curiosità del libro!

    RispondiElimina
  31. paola viene benissimo anzi forse anche meglio perche resta piu compatto il cheese cake e tende a sciogliersi di meno rispettoa alla ricotta e al mascarpone.....bacioni imma

    RispondiElimina
  32. che dire... sei sempre più brava!

    RispondiElimina
  33. io non amo tanto leggere,ma visto i risultati ^_^
    Bravissima -_^

    RispondiElimina
  34. questo si che è un cheese cake degno del nome che porta!!!!!!
    complimenti è da....brividoooooo!! eheheh

    RispondiElimina
  35. ... che meraviglia il modo in cui affondano le ciliegie... dev'essere buonissima :) complimenti!

    RispondiElimina
  36. Buonissimo questo cheese cake , lo proverò al più presto.

    RispondiElimina
  37. Che piacevole sorpresa il tuo post! bella la ricetta, intrigante il libro, chissà mai che il libraio di casa (prossimamente marito) non mi faccia un regalino! ciao e grazie!

    RispondiElimina
  38. anche io questa settimana ho fatto il cheesecake.quello "cotto" però...non li ho ancora postati ma ho scoperto questo dolce ipercalorico e ipercolesterolemico e credo che ..non n farò a mano!!

    RispondiElimina
  39. sai che ho letto pure io questo libro, io non leggo mai libri per mancanza di tempo, ma qualche mese fa mi e presa questa voglia di leggere magari per imparare meglio l`inglese , e ho letto questo libro ne ho comprate altre ma ancora non lette stanno la a guardarmi, la chesse cake e buonissima e il libro interessantissimo ciaoooo

    RispondiElimina
  40. una vera goduria!!!!
    Mi piacciono tantissimo i gialli, ma in questo periodo non ho nemmeno tempo di leggere!!!!

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!