sabato 1 agosto 2009

Profiterols al cioccolato




Ditemi se c'è qualcuno a cui non piacciono i profiterols!!!! Credo davvero che sia impossibile....si puo resistere ad una pasta croccante e delicata, ad una crema chantilly al cioccolato fondente.....no no impossibile!!!

I profiterols mi ricordano l'infanzia la mia nonna che li preparava per le grandi occasioni oppure il dolce della domenica che compravamo dopo la messa...insomma ci sono tanti ricordi dietro a questo dolce ma ancora adesso io davanti ad un vassoio di profiterols non so resistere,li adoro!!!!

Non li preparo spesso perche amo i bigne fatti in casa pero questo richiede un po di tempo ma ieri ho aveto un po di tempo libero ed ho pensato di prepara i bigne.....deliziosamene buoni!!!


Profiterols al cioccolato
Per la farcitura
500 ml di panna montata
50 g di zucchero a velo
Montate la panna con lo zucchero a velo ben soda, e farcite i bigne con una sac a poche con beccuccio sottile.
Per i bigne:
4 uova intere
100 gr di farina
100 di burro
200 gr di acqua
sale q.b.
Fate bollire l'acqua con il burro e il sale in un tegame da fuoco, togliete dal fuoco e unite tutta insieme la farina, poi rimettetela sul fuoco per pochi minuti, quindi lasciate raffreddare e uno per volta unite le uova intere mescolando con forza. Con la frusta lavorate la pasta finchè formerà delle bollicine, create delle palline grosse quanto una noce servendovi di una siringa, ungete di burro una placca del forno dove sistemerete le palline. Per una ventina di minuti fate cuocere senza asprire il forno. Quando saranno cotti sfornate i bignè. Lasciateli raffreddare e poi potete riempirli con la crema che desiderate.
Ingredienti per la copertura
mezzo litro di latte
150 gr. di zucchero
100 gr. di cacao amaro
100 gr. di cioccolato fondente
25 gr. di burro
50 gr. di farina
1 cucchiaino raso di cannella in polvere
1 bustina di vanillina
2-3 cucchiai di liquore strega
Preparazione:
In una casseruola mettete lo zucchero e la farina setacciata, unite il cacao setacciato, la cannella, la vanillina e mescolate il tutto, versate il latte a filo, aggiungete il burro e il cioccolato fondente a pezzetti. Mettete sul fuoco a calore moderato e cuocete mescolando sempre con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una densità desiderata (non deve essere liquido, ma abbastanza sodo). Se si dovessero formare grumi non vi preoccupate, perchè a fine cottura lo passerete in un colino con la rete di metallo. Una volta pronta la crema, toglietela dal fuoco.Quando si è intiepidita versare sui bigne farciti.....







28 commenti:

  1. wow meraviglioso e golossissimo!!questo dolce mi piace moltissimo!!Complimenti imma!Baci!

    RispondiElimina
  2. Buoni, buonissimi....a me ricordano le mie prime uscite da fidanzata....ehehehe...non so perchè era un classico, pizza e profitterols!!!!!!

    RispondiElimina
  3. A me fanno decisamente orrore i profitteroles..proprio non mi piacciono......Ci credi????...Naaaaaaa!!!!!immaaaaa non puoi farmi questo....!!!!Mi manderesti quel vassoietto delizioso????daaaaaiii!!!

    RispondiElimina
  4. mio marito ne va matto (e anche io non sono da meno) , pensa che per dolce al pranzo del nostro matrimonio non ha voluto la torta ma un mega profiterols tutto ricoperto di cioccolato bianco,,,che buono!!!
    bacioni
    Fiorella

    RispondiElimina
  5. Nooooooooo....sono meravigliosamente stragolosi!!!

    RispondiElimina
  6. ahhh un Attentato con la A maiuscola xD

    io li stra adoro i profiterols !!! un bacione !

    RispondiElimina
  7. Buon giorno, caríssima !!! Il tuo blog é belíssimo... Io amo il cioccolato !!! Hum.... Bacci e ti aspetto nel mio blog de Brasile !!!

    RispondiElimina
  8. non ci sono parole , il dolce si commenta da solo, meraviglioso!

    RispondiElimina
  9. è rimasto qualcuno per me?? :-PP
    meravigliaaaa...

    RispondiElimina
  10. Ammazza che roba questi! :O
    Sei davvero instancabile, brava! Nemmeno il caldo riesce a fermarti! ^_^

    RispondiElimina
  11. che buoni questi. gli adoro propio.

    RispondiElimina
  12. Ma lo sai che è un mese che io contiuo a dire "mi piacerebbe farmi un bel profiterols".. Mi hai battuta sul tempo !! E hai fatto bene .. deve essere squisito ...
    Ahh... il cioccolato e la panna .... che tentazione ... Baci Manu

    RispondiElimina
  13. OHHHH...buonissimo....che golosità
    Quante meraviglie che sai fare, altro io!!!
    Ciao baci

    RispondiElimina
  14. Imma sei una tentazione continua....

    RispondiElimina
  15. Ciao Imma!!! Guarda, conosco diverse persone alle quali i profitteroles proprio non piacciono... penso comunque siano pazze :DD
    Sono buonissimi, uno dei migliori peccati che ci siano!! :D
    E i tuoi poi... sembrano fantastici!! Io non li ho proprio mai provati a fare..! Bravissima

    RispondiElimina
  16. Non puoi pero'! Stupendi, deliziosi e la presentazione molto festiva

    RispondiElimina
  17. Imma no,non si puo'resistere ai profiteroles,sono veramente unici*** Bravissima ^__^

    RispondiElimina
  18. Imma ho l'acquolina!!! Non sono golosa, ma di profiterols panna e cioccolato farei scorpacciate!
    Pensa che in gravidanza simulavo anche le voglie pur di averli ;D
    Bacioni e buona domenica!

    RispondiElimina
  19. A me piace tantissimo e mi acchiappo tutto il vassoio!!

    RispondiElimina
  20. Buonissimi! Io li preferisco con una crema pasticciera come farcia, anche leggera leggera, ma comunque sono una delizia anche con la panna.
    Al sol pensiero mi viene l'acquolina!
    Slurpi!

    RispondiElimina
  21. Ok non amiamo molto i dolci pasticciati e super cioccolatosi (e non vuol dire che non ci piacciano eh?!)...ma ammettiamo che a questo profitterol sarebbe veramente difficile resistere!
    baci baci

    RispondiElimina
  22. cosa vedono i miei occhi!!buono buono lo voglio!!troppo goloso!

    RispondiElimina
  23. Io, io adoro i profiterlos!...
    Adesso mangerei una pallina, ma ripiena di gelato...
    Buoni!...
    Brava, tesoro, un bacione!

    RispondiElimina
  24. buonooooo l'altro giorno sai che me li son fatti anche io, presa dalla voglia !!!! ahahahah

    RispondiElimina
  25. Imma sono d'accordo...anche a me piace molto farli in casa, sono decisamente un'altra storia...troppo buoni...anche se il procedimento è un po'fastidioso ma...ne vale la pena. Buoni, complimenti ;-)
    Spero avrai un po' di tempo per fare un salto da me ciaoooo

    RispondiElimina
  26. So troppo buoni!!!!! io per via della panna me li posso pure scordare!!!!!bacioni e buon inizio settimama :-)))

    RispondiElimina
  27. Posso rubarti una due tre quattro bignèèèèèèèèè!!!
    Slurp Slurp ;-P
    Anche da me, quando ero piccina la domenica si festeggiava con i profiterols.
    Imma te voglio fa nà domanda, visto che la glassa a specchio ti è venuta benissimo, volevo chiederti se è difficile a farla?
    Baciuzziiiiiiiiii

    RispondiElimina
  28. Presente!
    Anche io adoro queste deliziose palline ricoperte ci cioccolato... :)
    Una vera bomba calorica... ma irresistibile!
    Mi sono iscritta al tuo blog, ti va di ricambiare?
    Il mio indirizzo è http://lericettedellakety.blogspot.it .
    Ciao! :)

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!