giovedì 7 gennaio 2010

LES MACARONS





No….. È inutili, non posso riuscirci non fanno per me troppa precisione troppa raffinatezza di sicuro mi toccherà buttare tutto nel secchio vedendo delle orribili pizzette spiaccicate lasciandomi poi la bruttissima sensazione di aver fallito….ed invece??????
Eccole qui…Les Macaron questi piccoli dolcetti di meringa e farina di mandorle diventati ormai bandiera della pasticceria parigina.
Non saranno perfetti come quelli fatti da Pinella oppure da altri maestri di pasticceri ma sono le prime che faccio e posso ritenermi piu che soddisfatta del risultato per lo piu sono anche buonissime. Avevo davvero una grande ansia nel preparare queste specialità francesi ma sbirciando qua e la nella rete mi sono fatta una certa idea ed ho messo in pratica i vari consigli letti sopratutto i consigli che da Pinella una vera esperta in queste realizzazioni.(infatti vi rimando da lei per trucchi e dettagli).Li ho farciti con una ganache al cioccolato e della confettura di fragole….divini!!!
Con il nuovo anno ho pensato bene di realizzare tutto quello che non ho mai azzardato in pasticceria perche è bello mettersi alla prova ed essere soddisfatte del risultato…Se poi avviene un disastro beh si riprova si ritenta io tengo la “capa tosta” e quando mi metto in testa una cosa anche se so che va oltre le mie possibilità un tentativo lo devo fare!!!

Macarons di Pinella(Maurizio Santin)
Ingredienti
125 gr di farina di mandorle
225 gr di zucchero al velo
120 gr di albumi vecchi di almeno un giorno
60 gr di zucchero semolato
Setacciare la farina con lo zucchero al velo.
Montare gli albumi, eventualmente aggiungere un po' di succo di limone. A metà lavorazione aggiungere un cucchiaio di zucchero e poi pian piano la restante parte fino ad ottenere una montatura soda e lucida.
Aggiungere pian piano le polveri nei bianchi e rimescolare con una spatola dall'alto verso il basso raccogliendo anche il composto dalle pareti. L'impasto deve risultare liscio, brillante e formare un nastro ricadendo sulla massa.
Mettere l'impasto in una sac à poche e depositare dei piccoli dischetti da circa 4 cm su un foglio di carta siliconata.(Io ho utilizzato semplice carta forno).
Far asciugare per non meno di 30 minuti(Io un ora).Adagiate la placca sopra un’altra identica e infornate a 145°C per 13 minuti.
Sfornate i macarons. Farli raffreddare e incollarli con la farcitura prescelta.

81 commenti:

  1. Ecco i macarons sono una di quelle cose che non mi sono mai azzardata a fare perché mi hanno da sempre intimorita. Secondo me ti sono venuti benissimo (sono stupendi, davvero), quindi ti meriti tutta la mia ammirazione e ti dico che mi hai messo la voglia di tentare. Aspetto l'ispirazione e un giorno ci provo senz'altro, al massimo getterò tutto nella spazzatura ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Imma sono fantastici!!!!Da un bel pò di tempo li rincorro anch'io, ne ho stampate non so quante versioni..ora vedendo le tue o tuoi? boh..mi vien di nuovo voglia di farli...
    Poi il rosa..e vedo che hai cambiato anche l'header..Complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. Sono sbalordita e per ora devo prima riprendermi. Che brava Imma! Mi piace molto anche quello che hai scritto, infatti con le tue righe fai coraggio a tutte quelle come me che proprio non si fidano nemmeno di provare!

    RispondiElimina
  4. Li voglio fare anche io! Sono senza glutine, dolci abbastanza e bellissimi da vedere!

    RispondiElimina
  5. Bravissima Imma "capa tosta", sono bellissimi e invitanti, come pensavi di non riuscire a farli tu che sei cosi' BRAVA ?????
    Un abbraccio e buona giornata ;)

    RispondiElimina
  6. Anche a me fanno paura...ma io non faccio testo, ancora non so fare una semplice meringa! Imma ti sono venuti benissimo!!

    RispondiElimina
  7. Bè io non avevo dubbi che saresti risucita arealizzarli.. sei troppo brava Imma!!! Io non conoscevo sti dolcetti... .-)))) ne prendo un paio ok? bacioni cara :-D

    RispondiElimina
  8. Ciao Imma....sono bellissimi!!! Questa estate ne ho visti tantissimi in vetrina a Parigi...belli belli davvero!!
    Non mi sono mai azzardata a farli ma mi incuriosiscono molto....e come prima volta ti sono venuti perfetti...bravissima!!!
    ciaoooooo

    RispondiElimina
  9. ma sono bellissimi, brava! darò un'occhiata anche al tuo nuovo blog sulla mdp, che mi è stata regalata a natale

    RispondiElimina
  10. Lo senti l applauso che ti sto facendo da quassù a Ferrara?? Bravissima!!!

    RispondiElimina
  11. Imma!!! Hai superato te stessa, ma bravissima!!!!!!
    So esattamente di cosa parli, mi sono azzardata di fare i macarons la prima volta dopo un'anno di timore un mese fa e non me ne sono pentita! Sono fantastici!
    Volevo pubblicare la ricetta nel nuovo anno, ma mi hai preceduta! Scherzo! :-)) Anche perché la mia non è di Santin!
    Comunque, tra poco mi metterò anch'io "in mostra"!
    Un bacio

    RispondiElimina
  12. Eravamo certe che sarebbero venute delle piccole meraviglie! son carinissimi e poi di un bel rosetta!
    te ne rubiamo qualcuno ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  13. Sono d'accordo con te. Abbasso il disfattismo, bisogna lanciarsi nelle cose, avere coraggio. Tu ci hai provato coi macarons e complimenti per il risultato, mi piacciono moltissimo!

    RispondiElimina
  14. uaooo..che sciccheria,io manco a provarci a te son venuti perfettissimi!!!!brava immagino che soddisfazione quanto hai visto il bel risultato e poi rosa....brava brava brava!!!baci

    RispondiElimina
  15. Io li conosco.. bravissima!!
    Elisa

    RispondiElimina
  16. Imma, tutta la mia invidia e la mia ammirazione.
    Io non ho neanche mai pensato di provarci!!!!

    RispondiElimina
  17. carissima è da quando ho aperto il blog che vorrei provarli ma non ho ancora trovato il coraggio!!! sono stupendi!!! che brava sei stata!!! un bacione.

    RispondiElimina
  18. Accidenti che brava! Verament fantastici,fan venire voglia di mangiarli solo a guardarli. Una domandina, il colore rosa con cosa l'hai fatto? Ciao, e ancora complimenti.

    RispondiElimina
  19. Ma brava!!!!! Vedessi cosa ho ottenuto io la prima volta....
    Una sola cosa: non devono avere nessun puntino sulla sommità..."smontali" di un nulla in piu' e saranno perfetti...Mi raccomando! un nulla in piu'....
    COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!!1

    RispondiElimina
  20. Ne ho fatto scrota in francia ma non ho mai provato a cimentarmici io. La versione alla fragola e cioccolato è troppo goduriosa!
    ... Poi ti sono venuti benissimo non fare la modesta!

    RispondiElimina
  21. Sono venuti bellissimi!
    Lungi da me l'idea di provare... è un po come la pasta sfoglia.... mi intimorisce l'idea!
    Ma tanto di cappello a te!
    Primo per il coraggio che hai avuto a lanciarti!
    Secondo perchè sei stata bravissima!

    nasinasi "intimoriti"

    RispondiElimina
  22. Ma sei bravissima!!! Anch'io ho sempre considerato i macarons al di là della mia portata, ma se mai decidessi di prepararli seguirei i tuoi consigli, ecco!

    RispondiElimina
  23. Imma come tutte le tue cose sono favolosi!!!
    Non c'è una solo ricetta che non sia perfetta........ sei bravissima!!!!!!!
    Complimenti anche per le foto!!

    RispondiElimina
  24. mariacristina il rosa l'ho ottenuto versando un po di colorante in gel nella meringa mentre la montavo....baci

    RispondiElimina
  25. Complimenti, sei un mito, so che non sono assolutamente facili da fare...ti sono venuti perfetti, se poi sono di Santin saranno deliziosissimi!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. che delizia, ho visto anche io la ricetta di pinella. per la verità l'ho provata ma non sono cresciuti molto, penso perchè ho usato albumi troppo freschi. ero troppo impaziente di provare! però il sapore era buonissimo! bravissima! ora riproverò!

    RispondiElimina
  27. Lasciatelo dire...sei stata BRAVISSIMAAAA!!! Sono bellissimi ma cosa dico... di più!!!!Cara, sinceramente...io non avevo dubbi sulla tua riuscita!!!!
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  28. Imma, come osi pensare certe cose di te????????????????
    Ma te e la perfezione camminate mano nella manoooooooo :-)
    Sono bellissimi, che eleganza d'immagini, mamma mia, romantiche e cosi soft...
    però tesò permettimelo...il nome mi fa tanto ridere! :-)))chissà perchè li hanno chiamati cosi...
    baci

    RispondiElimina
  29. Che belli!! ma non avevo dubbi sulla riuscita! chissà che buoni!

    Grazie del commento sul pane e della fiducia... se posso esserti d'aiuto chiedi pure, mi fa solo che piacere!

    un abbraccio!

    RispondiElimina
  30. sono esattamente una delle cose che mi terrorizzano....li guardo , mi compiaccio dellla loro bellezza ma non oso farli...e tu..invece, guarda!splendidi!

    RispondiElimina
  31. Grande Imma!!Sei stata bravissima!!!Buon anno in super ritardissimo!!!un bacione!!

    RispondiElimina
  32. Una meraviglia davvero!!! Belli belli! Brava.

    RispondiElimina
  33. E' una vita che mi sto riprometendo di farli....fantastici questi tuoi...

    RispondiElimina
  34. Ma sono PERFETTIIIIIIIIIII....
    Anch'io ho intenzione di provare a farli, speriamo bene!

    Auguri cara di Buon 2010!

    RispondiElimina
  35. complimenti "azzeccosi" proprio come questa ricettina.. prima o poi li farò anch'io... baci baci Ambra

    RispondiElimina
  36. complimenti "azzeccosi" proprio come questa ricettina.. prima o poi li farò anch'io... baci baci Ambra

    RispondiElimina
  37. Imma sono uno SPETTACOLO, io ancora non ho mai provato.... sono un po' intimorita!!!!!!
    brava brava
    un bacio
    cristina

    RispondiElimina
  38. che spettacolo!!!buon anno

    RispondiElimina
  39. ciao Imma!!!!
    tanti auguri di buon anno (e grazie!!)
    questi macarons sono bellissimi e ho già dato un'occhiata veloce alle tue creazioni che mi sono perso (fantastiche come sempre..poi me guardo con calma...slurp!!!)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  40. mentre leggevo le prime righe ...non capivo ...guardavo la foto e non mi ritrovavo...perchè sono davvero bellissimi mi hai venire voglai di vacanze francesi! :)

    RispondiElimina
  41. Complimenti ti sono venuti una meraviglia, bravissima!!!

    RispondiElimina
  42. Non sono temerararia come te e certe preparazioni mi intimoriscono oltre modo: una di queste che considero intoccabili, sono appunto i macarons.
    Complimenti: sono perfetti!

    RispondiElimina
  43. che meravigliaaaa diviniiii... ti sono usciti benissimo!!! posso prendrne 1 ?? :) sei davvero brava complimenti :)

    RispondiElimina
  44. anche io sono in un momento di grandi sfide ( nel limite del mio possibile)... ma i macarons proprio no...
    i tuoi sono bellissimi!

    RispondiElimina
  45. Bellissimi Imma...ti puoi ritenere più che soddisfatta per essere la prima volta. A migliore c'è sempre tempo, ma ad essere sicera uno lo prenderei eccome e poi con quel colore rosaaaa stupendii!!!
    Baci, Laura

    RispondiElimina
  46. Io sono convinta che tu sei così brava che ti viene bene qualsiasi cosa, ne abbiamo appena avuto la conferma!

    RispondiElimina
  47. in effetti anche io avrei avuto una paura pazzesca di fare disastri, ma tu hai superato la prova alla grande!!

    RispondiElimina
  48. bellissimi.... anche le foto... è da un po' che voglio provarli... per avere un aria di Parigi in casa... bravissima!!!

    RispondiElimina
  49. Ciao Imma, pensa che proprio ieri stavo per fare i macarons, ma poi ho cambiato idea e ho fatto altro... :P Complimenti, i tuoi sono venuti benissimo! Vorrei poter allungare la mano per rubartene almeno uno... :P
    Bacioni!

    RispondiElimina
  50. Imma innanzitutto BUON ANNO!
    Poi complimentissimi per il nuovo look del blog e..per questo strepitosi macaron!!!
    Bacione

    RispondiElimina
  51. Imma nn smetterò mai di dire qnt sei bravaaaa!!!!!!!!
    credo che nn riuscirò mai a fare i macarons, ci ho provato un paio di volte ma niente:(( dopo una prima fase di illusione, in cui sembrano quasi passabili si trasformano in qlc di indefinibile:))
    i tuoi sono meravigliosiiiii!!!!
    bacioniiii!!

    RispondiElimina
  52. Per essere i primi sono stupendi (e poi non è la forma che determina il sapore no?) Bravissima anche per la presentazione, dolce e raffinata :-)

    RispondiElimina
  53. In una parola...SPETTACOLARI!!!

    e se ne aggiungessi altre direi buonissimi...golosi...romantici...superbi!!!

    Dalle tue mani escono solo meraviglie!!!

    RispondiElimina
  54. sono splendidi!! bravissima!

    RispondiElimina
  55. Per essere la prima volta devo dire niente male complimenti, sicuramente divini.Brava e baci.

    RispondiElimina
  56. wowwwwwwwwwwwwww....è un po' di tempo che li vedo ovunque....me ne ha parlato pochi giorni fa anche la figlia di una mia amica, chiedendomi se sapessi farli...
    I tuoi sono stupendi!!! ;)
    tu si 'na capa tosta, ma io ti seguo a ruota!
    Proverò a farli anch'io ;))
    bacioni

    RispondiElimina
  57. splendidi !!! oh a me non vengono e basta, mo ci riprovo !!!

    RispondiElimina
  58. NON direi propio che ti sono venuti male.una come te non può smontarsi
    sei cosi' brava su,complimenti Lisa.

    RispondiElimina
  59. mamma che belli....bravissima...
    ci ho pensato tante volte di farli..
    chissa' se con la tua ricetta non
    mi rivenga la voglia di provarli!!
    ancora complimenti!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  60. BuonAnno DolceImma! BElli belli bellissimi macarons, sei stata super come sempre! Rosa poi, che bel colore :) UN abbraccio forte, tanta gioia per te! Chiaretta

    RispondiElimina
  61. Che belli: ricordo di averli visti la prima volta, qualche anno fa (nel 2006 per la precisione), su uno dei primi food blog che conobbi, il Cavoletto di Bruxelles.
    Mi hanno incuriosito ma poi li ho messi da parte. Son davvero tentato dai tuoi, anche se non sono un mago a montare a neve ;)

    RispondiElimina
  62. Me gusta le macarons!Es se deve ablar es spagnol? O dev parlà fransuà? Lo sai che con le lingue sono troppo AUANTI!!se imparassi a fare le meringhe farei felicissimi il Santo e la Topina, che ne vanno matti.Ma figurati se a me mi riescono. La mì mamma mi ha sempre detto che son troppo difficili e se anche te (no dico, TE) avevi dei dubbi, dove voglio annà io???Come sempre meravigliosa.Un bacio!

    RispondiElimina
  63. No fare la modesta, ti sono venuti bene! Lo sai che nessuno nasce "imparato" e provare e riprovare e riprovare, soprattutto in cucina è d'obbligo!

    BRAVA

    RispondiElimina
  64. ciao imma, i tuoi macarons sono romantici e delicati! tanti complimenti per il blog:) e grazie di essere passata da me! fausta

    RispondiElimina
  65. Bravissima,bravissima e complimenti sei stata grande, lo sei d'altra parte sempre con queste tue preparazioni molto raffinate e deliziose. Io li ho buttati nella spazzatura, c'ho profato ma non ci sono riuscita...certo da ritentare sopratutto ora che questi fanno una gran voglia :)
    Un'abbraccio

    RispondiElimina
  66. Ciao imma...sempre piatti meravigliosi e bellissime coreografie!!!!!!tantissimi complimenti e un augurio di cuore di buon anno .....baci baci claudia

    RispondiElimina
  67. A me sembrano proprio bellissimi... io invece non ci provero' mai, io davvero dovrei buttare tutto!!

    RispondiElimina
  68. una di quelle cose che mi affascinano e intimoriscono!...ma ci proverò prima o poi! :)
    sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  69. tes macarons sont magnifiques bravo
    bonne journée et bientôt

    RispondiElimina
  70. che meraviglia!!!bravissima come sempre,baciotti

    RispondiElimina
  71. Saranno non perfetti...secondo te...a me lo sembrano e mi sembrano anche molto buoni !
    Buona serata :-)

    RispondiElimina
  72. Ciao imma come prima volta sono divini prendo la ricetta e quando ho un pò di tempo provo a farli ma di certo non verranno belli comei tuoi baci

    RispondiElimina
  73. Che meraviglia!!! Le tue sono ricette da favola!!!

    RispondiElimina
  74. Cara Imma ma che Dio ti benedica !!! Buoni Buoni e tu Brava..IO mai fatti in vita mia ma mi piacciono talmente tanto che evito di farli per non diventare una palletta..
    Un abbraccio Alessandra

    RispondiElimina
  75. ehehe...sei brava a cancellare i commenti che non ti fanno comodo!! complimenti nel copiare le ricette altrui!! almeno metti i nomi...e fatti lodare solo x la capacità...quelle ce l hanno tutte le brave donne di casa...

    RispondiElimina
  76. Prima di tutto abbi il coraggio di scrivere il tuo nome altrimenti tu per me nn sei nessuno nn esisti per questo ti cancello!! abbi il fegato di dire le ca++ate che scrivi con il tuo nome...è poi che farnetichi???io metto smepre la fonte delle mie ricette quando c'è...che brutta cosa l'invidia!!!!!ho pena per te!!

    RispondiElimina
  77. ebbene si, credo che l'invidia sia un brutto male!, a parte le ca..ate, come giustamente dici tu, volevo farti i complimenti perchè sono bellissimi, proprio a Natale li ha fatti una mia amica, con la ricetta di Sale e Pepe, io non li conoscevo e li ho trovati squisiti. Ho provato a farli ieri sera sono venuti buoni ma brutti, schiacciati, poco presentabili.
    proverò la Tua ricetta, è meno complicata, ma il risultato sicuramente dipende dalla mano!
    un saluto e grazie per i tuoi piatti deliziosi.
    imma

    RispondiElimina
  78. ahahaha...invidia io???...mica sono una casalinga frustrata che fa il blog x sentirsi grande!...ho una pasticceria...e molte ricette sono PARI PARI a enciclopedie dei dolci che ho...l invidia non ce l'ho visto che io con i dolci ci lavro...ci guadagno...e molte ricette sono mie!!...ehehe...invidiosa poi di chi???...sbattiti di meno!!...e di certo non lascio i miei dati su internet...vuoi il mio nome? te lo dico sa...ciaoooooo!!

    RispondiElimina
  79. Non sarai invidiosa, ma sei di una cattiveria.. e poi meglio essere una casalinga frustrata che una pasticcera fallita!

    RispondiElimina
  80. Salve, sto provando ma mivieni un disastro. Cosa vuoi dire adaggiare una placa sopra l'altra? Decono essere ricorpi quando sono del forno?
    Grazie

    RispondiElimina
  81. Adorabili...... Penso da un bel pò di buttarmi e provare queste meraviglie dal cuore francese.. una sola cosa mi frena: non trovo da nessuna parte la farina di mandorle! Tu dove la trovi?

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!