sabato 17 aprile 2010

SUGO ALLA POVERELLA




Questo sugo ha tutti i colori ed i profumi della mia citta e devo la sua scoperta al blog di Lydia. Tutte conoscete Lydia (tzatziki a colazione) e ultimamente bazzico spesso dalle sue parti primo perche è una bravissima cuoca seconda perche essendo conterranee trovo nel suo blog ricette regionali realizzate al meglio. Questo sugo e profumatissimo aromatico e perfetto per uno spaghetto un po diverso ma saporitissimo. Provatelo ne resterete entusiaste !!!! Per vedere il piatto completo vi invito a passare nel mio blog “La pancia piena”
.
Sugo per spaghetti alla poverella
½ gambo di sedano privato dei filamenti
3 o 4 pomodori tipo datterini o ciliegini
4 o 5 capperi dissalati
1 manciata di basilico
1 spolverata di origano
1 spicchio d’aglio
Olio
Sminuzzare il sedano, tagliare a pezzetti i pomodori, spezzare il basilico con le mani e tritare i capperi, mettere il tutto in barattolo di vetro, ricoprire di olio extra vergine, fare una spolverata di origano, aggiungere un pizzico di sale e lo spicchio d’aglio intero.
Chiudere il barattolo e tenere in frigo almeno per un giorno, ma si conserva per 4 o 5 giorni.
All’occorrenza tirarlo fuori dal frigo un'oretta prima e condire la pasta ricordandovi di eliminare lo spicchio d’aglio.

38 commenti:

  1. Mi piace tantissimo, deve essere saporito e fresco...e manco si deve cuocere!!! Grazie Imma, sei sempre una risorsa preziosa.

    RispondiElimina
  2. un sughetto a dir poco squisito!!! saporito e gustoso! segno segno! baci!

    RispondiElimina
  3. Deve essere squisito! Mi sembra di sentire già il profumo!!

    RispondiElimina
  4. seee, sarà anche alla poverella, ma quella ricchezza di gusti e profumi dove la mettiamo??

    RispondiElimina
  5. questo sugo deve essere stupendo... immagino che abbia il profumo dell'estate! ciao ciao e buon fine settimana! :)

    RispondiElimina
  6. Bello davvero questo sughetto estivo, deve essere squisito!

    RispondiElimina
  7. Questa ricetta la copio alla velocità della luce! Adoro i sughi che non prevedono cottura, specialmente in estate!
    Buon fine settimana!
    Rosa

    RispondiElimina
  8. Sììì ho visto questa ricetta da Lydia, mi sa tanto che la preparerò oggi :)

    RispondiElimina
  9. é un sugo sche stuzzica davvero tanto l'appetito...
    tutto il sole ed il profumo di napoli ^_^

    RispondiElimina
  10. mammmamaia che profumi, altro che alla poverella!!!Facile ma buonissimo!!!Davvero un bel sugo!!!

    RispondiElimina
  11. Brave...veloce e buonissimo!!!!!

    RispondiElimina
  12. wow!corro a sbirciare il piatto!questo sughetto è davvero saporitissimo e fresco!

    RispondiElimina
  13. une sauce remplie de bonnes saveurs et de bonnes senteurs, à noter
    bonne journée

    RispondiElimina
  14. Semplice ma molto saporito e profumato questo sughetto!
    bellissime le foto nel vasetto ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  15. Ciao... ho visto che nel mio blog ti sei messa fra i miei sostenitori.. Grazie mille!!!

    RispondiElimina
  16. Ma che bella ricettina veloce e stuzzicante.La proverò di certo considerato che è anche leggera.Grazie, un bacio Roby

    RispondiElimina
  17. Dev'essere molto buono e profumato, bravissima!!!! ;)

    RispondiElimina
  18. mi piace tantissimo, la proverò di sicuro :)

    RispondiElimina
  19. Questo sugo ha tutta l'aria di essere squisito!!! Quasi quasi lo provo!
    Complimenti per il blog,è bellissimo!!!
    Sarà un piacere per me seguirti d'ora in avanti !
    Baci Claudia!

    RispondiElimina
  20. imma ti adoro! questo sugo poi..a quest'ora del giorno poi...mmm.. ti seguo ormai da tempo , la tua frolla con l'olio mi ha fatto guadagnare un sacco poi fra le mie amiche..a me che sono un disastro!ma con te sono riuscita a fare ogni cosa ho provato a realizzare!grazie grazie grazie e complimenti per il tuo blog..fai uno splendido lavoro..quando a lezione all'università parlo con le mie amiche di cucina e dico loro che nel pomeriggio vorrei fare qualcosa poi aggiungo "vediamo che propone mamma-imma":-)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  21. sarà poverello...ma a me sembra una bontà! sono tra i sapori che preferisco per una bella pasta estiva!:D baci

    RispondiElimina
  22. Proprio alla poverella non è !!
    Questo sugo profumatissimo è veramente una bella soluzione per cambiare gusto alla pasta!!
    Buono domenica!

    RispondiElimina
  23. che foto, imma! fa venire proprio l'acquolina in bocca... e il tuo blog è proprio bello, mi piace molto graficamente. complimenti! anzi, adesso mi iscrivo con facebook, così ti seguirò più spesso

    RispondiElimina
  24. Ha il sapore di cose di altri tempi, la mia mamma ce lo faceva da bambini e ogni volta lo chiamava per nome...
    Che bello poter ricordare un piccolo frammento di vita passata!
    Lo farò ai miei piccoli.
    Buona domenica.

    Giuliana

    RispondiElimina
  25. ma che delizia, mi piacciono molto i sughi da sapori del sole!!! Bacioni

    RispondiElimina
  26. Ciao Imma , complimenti le tue foto sono davvero suggestive, buono il sugo....bacioni cristina

    RispondiElimina
  27. Un sugo che racchiude tutti i profumi del nostro amatissimo sud!

    RispondiElimina
  28. che sugo buonissimo! Lo preparo spesso anch'io, però in estate... non chiedermi perchè, però perchè non lo so...!
    Complimenti per il terzo blog: ottima idea!
    Baci

    RispondiElimina
  29. io sono un poverello voglio assaggiare questo sugo!!!
    inutile dire che i tuoi dolci qui sotto (bon bon e ciambella al limone e cheese cacke al cocco e cioccolato) sono spettacolari..m aio lo dico lo stesso sono spettacolari!!!

    RispondiElimina
  30. e chiamalo poverello!!! squisito davvero!
    baci e buona domenica.

    RispondiElimina
  31. che buono... fresco saporito colorato... ora corro di là :-)))

    RispondiElimina
  32. Evviva al sugo alla poverella, noi riusciamo a sentirne anche il profumo e lo troviamo squisito e verace!
    Buona domenica da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  33. ciao imma, grazie per essere passata da me, volevo avvisarti che ho un nuovo indirizzo: www.stelladisale.it
    se hai bisogno di aggiornare il link nella lista dei blog preferiti quella che ti da gli aggiornamenti in automatico l'indirizzo è quello dei feed:
    http://www.stelladisale.it/feed

    RispondiElimina
  34. Ho notato la presenza dei capperi, un'aggiunta da imitare perchè sono sicura che diano un tocco in più. Bacio ;)

    RispondiElimina
  35. Questa ricetta per la mia ondata "vegana" è perfetta :-)

    RispondiElimina
  36. mmmm....che profumino.....se poi è in frigo pronto ancora meglio...baci katia

    RispondiElimina
  37. Imma, accidenti, me l'ero perso!!!
    Grazie mille cara, per le belle parole.
    Un abbraccio forte

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!