giovedì 14 aprile 2011

Penne alla genovese

genovese

genovese2


Non so se avete mai mangiato questo piatto ma nonostante la pesantezza che può derivare dagli ingredienti io lo trovo paradisiaco:D. La salsa genovese (a' genuvese come la chiamiamo a Napoli) è un vanto della cucina napoletana, anche se il nome lascia intender ben altro infatti va chiarito che "alla genovese" non è riferito alla città di Genova, ma, pare, al nome del cuoco (napoletano) che inventò questo sugo.
Questo sugo richiede una cottura lenta per cui ho utilizzato per la preparazione la mia bellissima casseruola di Le Creuset in ghisa che distribuisce uniformemente il calore sulla base, i lati e il coperchio per un sugo eccezionale e cotto al punto giusto e per restare in tema, ho servito il piatto nelle bellissime cocotte. Se amate i sapori decisi ma al tempo stesso delicati(la cipolla addolcisce molto il tutto)provatelo e ne resterete estasiati!!!

Pasta alla genovese
400g di penne o ziti
Parmigiano grattugiato q.b.
Sale
Per il sugo
500g di cipolle
500 g di spezzatino tenero di manzo
100 salame napoletano
1 carote
1 costa di sedano
2 pomodori pelati (facoltativi)
Vino bianco ½
Olio d’oliva
Sale

Tagliare a fettine sottili le carote, il sedano, le cipolle e rosolare il tutto assieme alla carne e al salame; dopo qualche minuto, aggiungere mezzo bicchiere di vino e lasciare asciugare; a questo punto, unire una presa di sale, i pomodori e il prezzemolo tritato. Bagnare con 1/2 bicchieri d’acqua e cuocere a fuoco bassissimo per circa 3 ore.Quando la salsa ha un colore bruno, togliere la carne e passare il sugo al passaverdura o con un mini pimmer direttamente nella pentola . Lasciare asciugare ancora un poco, se necessario, fino a ottenere una consistenza cremosa. Condire la pasta lessati al dente in abbondante acqua salata e completare con abbondante parmigiano ed utilizzate la carne per un gustoso secondo.

42 commenti:

  1. é il mio primo piatto preferito... Imma te lo giurooooooooo!!! posso passare per pranzo?! un bacioneeeeeeee

    RispondiElimina
  2. Non l'ho mai provato, ma sarà delizioso.. adoro i sughi a lunga cottura! Un bacione Imma.

    RispondiElimina
  3. ma come è buona questa pasta Imma, mai provata!!!! brava come sempre... ;)

    RispondiElimina
  4. Immaaaaaa a me questa ricetta fa sbavare manco poco!! Deve essere così gustosa.. con lo spezzatino anche.. un bel piattone ricco.. ed unico!!!! quand'è che m'inviti????? smack buona giornata :-)

    RispondiElimina
  5. Con quella cocottina ricca e succulenta potrei fare la felicità dei miei uomini di casa: tra babbo e cavia impazzirebbero per un sughetto così corposo e saporito. Bellissima quella cocotte ^__^ Un bacione gioia, TVB

    RispondiElimina
  6. Io adoro la genovese, la lenta cottura, l'attenzione per le materie prime...viene fuori una salsa fondente profumata, buonissima! Tu la fai diventare anche glam...che si vuole di più! Buona giornata ciao

    RispondiElimina
  7. tempo fa l'ho assaggiato come sugo pronto ed era squisito, figuriamoci quello vero fatto in casa! mi copio tutto! un bacione.

    RispondiElimina
  8. Un sugo davvero buono !! Lo segno.

    RispondiElimina
  9. Molto interessante e dal sapore robusto. Belle foto e interessante l'utilizzo pure del salame :)

    RispondiElimina
  10. Caspita che signor primo, complimenti davvero, devo provarlo!!! Sai, devo ringraziarti per la ricetta sui biscotti morbidi al cioccolato, li ho fatti, li ho appena pubblicati e sono balzati subito in testa ai biscotti più buoni che abbia mai fatto. Grazie davvero!! Tuo marito aveva ragione

    RispondiElimina
  11. Il mio compagno napoletano me la prepara spesso.... certo che poi però è un casino con le relazioni sociali a causa dell'alito un po' pesante... he he.. ma è buonissima!

    RispondiElimina
  12. che divinità, lascia che finisco la dieta (appena iniziata in verità) e lo provo assolutamente. Mi piace molto l'idea del salame e di tutto il resto....lo segno nel mio taccuino!!!

    RispondiElimina
  13. Me encanta esa cazuela... es fabulosa.
    Pero es que el relleno no se queda atrás.

    Besos.

    RispondiElimina
  14. Ciao! gustosissime! molto particolari e così presentate nelle cocottine mettono proprio fame!
    bravissima!
    bacioni

    RispondiElimina
  15. Imma, sono davanti al pc e vorrei mangiarmi lo schermo, ti basta??? che dire veramente favoloso!!!! segno subito!!! un bacio, Olga

    RispondiElimina
  16. Un primo favoloso...un piatto che certamente non si dimentica ciao luisa

    RispondiElimina
  17. Conosco questo condimento lo preparava mia nonna e ne ho ancora il profumo e il sapore stampato nella mente!!! E' davvero favoloso e questa pasta una delizia!!!Bravissima un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  18. non lo conoscevo affatto..ma che buono!!!..pesante ma gustoso ..non farei nessun complimento a gustralo...brava!!!

    RispondiElimina
  19. Mai mangiato, ma vedo che devo rimediare al piu' presto...;-)

    RispondiElimina
  20. Che spettacolo questo sughetto!!! Mio figlio grande impazzirebbe ma credo un pò tutti in casa!!! La devo provare...Un bacio

    RispondiElimina
  21. Purtroppo non ho mai assaggiato questa meraviglia. Solo a leggere gli ingredienti di questo dugo si potrebbe perdere la testa :)

    RispondiElimina
  22. Mai assaggiato! Quando ho letto il titoletto persavo effettivamente di trovare qualcosa di ligure...bella sorpresa ed ho imparato una cosa nuova. Lo metto nella mia lista dei desideri e poi ti faccio sapere! Buona giornata

    RispondiElimina
  23. Non conosco questo piatto, ma sembra davvero gustosissimo..un bel primo piatto saporito e completo...da provare!
    Baci :)

    RispondiElimina
  24. Si si, che buono questo sugo. Non sapevo fosse una specialità napoletana. Anche mia mamma ne fa una versione molto simile, ma non so chi gliel'abbia insegnata, forse mia nonna, comunque è davvero molto buona.
    poi su queste pentole ogni piatto diventa speciale anche da presentare in tavola. prima o poi mi deciderò a comperarne almenno una :D
    Un bacione tesoro e sono felicissima che il mio libro ti abbia regalato un posto nel libro. Sono molto felice e per te e molto orgogliosa ;)
    Bravissima. Un abbraccio e buon w.e
    Tvttb
    Simo

    RispondiElimina
  25. ullalalalùùùùùùùùùùùùùùùùùùùù che meraviglia! :)

    RispondiElimina
  26. Buonissima la tua pasta! chissà che bel profumino hai dentro la tua cucina adesso... baci

    RispondiElimina
  27. Deve essere buonissimo questo piatto...un condimento ricco e corposo, ma ogni tanto uno strappo alla regola si può fare...(parlo per me che sono a dieta...sigh!)
    Buon pomeriggio cara

    RispondiElimina
  28. in effetti non è leggerissima questa pasta,pero' deve essere molto appetitosa!

    RispondiElimina
  29. Io adoro la genovese!!!non ci ho mai condito la pasta, di solito mi pappo tutto il sugo con il pane..ehm...proverò la prossima volta!

    RispondiElimina
  30. Dal titolo della ricetta, immaginavo "penne al pesto" ed invece.... Ho scoperto questo primo piatto che non conoscevo prima d'ora. Ricetta annotata!! Complimenti per il blog.. se vuoi fare un salto nel mio sei la benvenuta. a presto

    RispondiElimina
  31. ..mamma mia che meraviglia!!!!!
    Stupendo Imma cara..da rimanere incollati qui!!!!!!!!!!!!!
    Un bacione grande!!!!!!

    RispondiElimina
  32. da buon napoletano non posso non apprezzare questa ricetta...che fa venire proprio l'acquolina!!!
    andrea

    RispondiElimina
  33. Posso solo dire che sembra eccezionale perchè sinceramente non la conosco! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  34. non conoscevo questa ricetta ma solo a guardare mette l'acquolina!!devo rimediare!!!:-))))))))baci!

    RispondiElimina
  35. Che bontà, non conoscevo questa ricetta... un primo e secondo piatto da leccarsi i baffi! Bacioni Imma.

    RispondiElimina
  36. Conosco questo piattino!!!!!...è delizioso!

    RispondiElimina
  37. ..... che meraviglia!!
    Da buon napoletana lo conosco benissimo, il tuo piatto e PERFETTO!!!!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  38. Le cotture lente esaltano i sapori: è un primo fantastico :D

    RispondiElimina
  39. che bontà, sono davvero deliziose, complimenti!

    RispondiElimina
  40. 22 aprile
    Earth Day
    41 Festa della Terra
    Se vuoi celebralo vai in www.cucinaamoremio.com predi il logo ed esponilo.
    Grazie.
    Dann/www.cucinaamoremio.com

    RispondiElimina
  41. Questa genovese napoletana la conosco... come mi piace sto sugo!!! di solito l'ho sempre magiato (mai fatto) con la carne macinata! mi ispira la tua versione!
    bellissima la prima foto!!!

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!