martedì 31 maggio 2011

Delizia di profiteroles al limone

profit1

profit.2

Con questa ricetta partecipo al contest di Tuki "E' sempre l'ora del tè" del blog La ciliegina sulla torta

Per il nostro Tea time oggi vi propongo un dolce un po’ profiteroles un po’ delizie al limone e tanto ma tanto goloso con quel profumo intenso del limone che trovo adattissimo alla bella stagione. I bignè li ho farciti con crema pasticcera e per rendere la crema più goduriosa ho aggiunto un bel cucchiaio di crema al limone di bacco e zeste di limone grattugiate…l’estate tutto in questo dolce!!!!
Ho letto qualche giorno fa del contest di Tuki dedicato proprio all’ora del tè quindi non potevo non partecipare visto che condividiamo la stessa passione infatti con la mia rubrica Tea Time ogni settimana mi ritaglio un piccolo momento dove condividere( purtroppo solo virtualmente) quella dolce pausa a volte leggera con friabili biscotti altre volte piu golosa e calorica come questi anche se devo ammettere che con l’arrivo del caldo si perde quell’atmosfera che accompagna il rito del tè invernale con libro e copertina ma ci guadagna in freschezza infatti basta lasciare il tè in una bella brocca in frigo e rilassarsi fuori ad un terrazzo e godersi lo stesso un attimo tutto per noi.Per rimanere in tema il tè che vi propongo oggi è un tè verde ”Limoncello” di Coccole, un tè sapientemente arricchito da fiori e aromi naturali e scorze di limone che ricordano le bellissime passeggiate della costiera tra profumo di limone e mare….si sogna con il Tea Time anche in estate!!!

Delizia di profiteroles al limone

Potete prepararli da voi i bigne oppure utilizzare

1 confezione di bignè Vicenzi

Per preparararli in casa io uso questa ricetta:

Ingredienti
125 ml d'acqua
50 g di burro
un pizzico di sale
75 g di farina
2 uova
Preparazione
In una pentola versate l’acqua, il burro e un pizzico di sale, quindi portate ad ebollizione.A questo punto, usando una spatola incorporatevi gradualmente la farina setacciata, in modo da ottenere una miscela omogenea.Proseguite la cottura per un paio di minuti, mescolando fino a quando si staccherà facilmente dalle pareti interne del contenitore.Versate il preparato nella planetaria o in un apposito recipiente. Fatelo raffreddare a temperatura ambiente, infine amalgamatevi le uova, una alla volta.Al termine delle operazioni dovrete ottenere una pastella soffice, uniforme e non eccessivamente liquida.Rivestite una teglia con la carta da forno e, con una tasca da pasticciere, posizionate a distanza regolare (circa 5 cm) delle piccole sfere di pasta, fino ad esaurire la miscela. Cuocete in forno già caldo a 200° C. La temperatura alta permetterà al bignè di gonfiarsi durante la cottura.A termine cottura, i bignè dovranno risultare lisci, leggeri e ben cavi all’interno, in modo da poter contenere agevolmente il ripieno.

Per la crema pasticcera al limone

280 g di latte fresco
120 d di panna fresca
140 g di tuorlo d'uovo
120 g di zucchero
32 g di amido di mais
2 g di sale
2 limoni
1/2 baccello di vaniglia
2 cucchiaio di le Cremose di Bacco al limone
300 ml di pannada montare Hulalà Codap

Decorazione
Zeste di limone
Gocce di cioccolato bianco Dulciar

In un tegame mettere il latte la panna e la scorza dei tre limoni
e portare ad ebollizione lentamente. Togliere dal fuoco e lasciare in infusione x un ora circa. A parte mescolare lo zucchero con l'amido di mais (per evitare di fare grumi) aggiungete i tuorli d'uovo i semi di vaniglia e il sale. Filtrare il latte e versarlo sul composto con i tuorli. Cuocere a fiamma bassa x 1 minuto fino a quando incomincia ad addensarsi quindi spegnere la fiamma e aggiungere 2 cucchiaia di crema al limone Bacco e tenere la crema un ora in frigo cosi da solidificarsi leggermente. Dividere la crema in 2, ad una aggiungiamo la panna montata e con l’altra farciamo i bignè e tuffarli nella crema di panna e crema pasticcera. Decorare con zeste di limone e gocce di cioccolato bianco

89 commenti:

  1. Mamma mia che goduria, ho già l'acquolina.
    Complimenti
    Elisa

    RispondiElimina
  2. Immaaaaa!!!!!!!!!! già ho fatto colazione, ma un te ci sta, baci.

    RispondiElimina
  3. Ciao Imma! giustamente rivisitato inv ersione più estiva! sempre un dolce goloso..che però quasi quasi preferiamo così!!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Imma cara che splendore!!!!!!!!
    Da rimanere inchiodati qui per ore!!!!
    Bravissima e felice settimana!!!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  5. mamma mia io di questi ne farei incetta!! tuo marito cosi si che si riprende!

    RispondiElimina
  6. Tesoro stamattina ci sprofonderei in quel profiteroles, l’umore mi si risolleverebbe in men che non si dica. Freschissima questa rivisitazione,bella da vedere e squsita da gustare. Un bacione grande, buona settimana. TVBBBBBBBBBB

    RispondiElimina
  7. wow...Immaaaaaaa!!!! mi prendi per la gola a prima mattina, ma che delizia!!!

    RispondiElimina
  8. il limone è un frutto magnifico per il suo colore il suo profumo e questi profiteroles devono essere profumatissimo oltre che buonissimi...non è giusto vedere queste bontà di prima mattina uff!

    RispondiElimina
  9. Stupenda rivisitazione in chiave estiva del profiterol ma sempre molto, molto golosa!!
    Ciao Imma e buona settimana!

    RispondiElimina
  10. Bellissimo il profiterole limonoso!!! Anzi lo preferisco alla versione classica...

    RispondiElimina
  11. Anche io la versione al limone la preferisco a quella originale...con un bel sorso di quel tè rinfrescante ...che delizia!! Buona giornata un bacione ciao :)

    RispondiElimina
  12. Che spettacolo Imma ne prendiamo uno :)))
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  13. ......sono svenuta!!!!!!!!!FA VO LO SIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!! mi mangerei lo schermo!!!!!!!!!!!!!baciiiiiii!!

    RispondiElimina
  14. che buoni questi profitterol!!da"sequestrare"con le dita!!

    RispondiElimina
  15. ma perche' passo da te?'sono masochista quindi..perche' guardare e non mangiare e' solo una tortura..dolce...baci e buon lunedi

    RispondiElimina
  16. E' l'ora di pranzo ma comincerei volentieri dal dolce a vedere le tue foto!!!
    baci.

    RispondiElimina
  17. ma come mi piacciono i bigné! E poi hai ragione, il sentore di limone dona una piacevole sensazione fresca ed estiva...
    Te li copio
    A presto, baci

    RispondiElimina
  18. ecco, uno è al pc seduto alla scrivania con un certo languorino e tu??? dai il colpo di grazia! che fameeeeeeeeee ; )
    sere

    RispondiElimina
  19. Eccomi finalmente!!!!!!!!!!!!!
    Che bello poter tornare a fare quattro chiacchiere con le amiche ;-)
    Mi sei mancata anche tu!!!!!!.....ma ora è tutto a posto :D
    Mmmmm, la delizia al limone la vedo da anni ma non ho ancora avuto l'occasione di provarla. Dovrò rimediare! se già prima pensavo che fosse meravigliosa, ora questa versione accompagnata da tè freddo sul balcone e quattro chiacchiere con te me l'ha fatta proprio adorare....Dovrò provarla assolutamente....I limoni li ho :D Un bacione grandissimo tesoro. Smack smack e buona settimana
    Simo

    RispondiElimina
  20. Certo che questi post di lunedì mattina...
    Dai diccelo che l'hai fatto apposta x farci iniziare la settimana nel migliore dei modi!!!
    Grazie 1000 e buona settimana anche a te!

    RispondiElimina
  21. TEMPO FA L'HO FATTO ANCH'IO MA CON LA VARIAZIONE DEL LIMONCELLO...MI SA CHE COSI E' MEGLIO,PERCHE' DOPO LA SECONDA PALLINA ERO MEZZA SBRONZA!!!!

    RispondiElimina
  22. TEMPO FA L'HO FATTO ANCH'IO MA CON LA VARIAZIONE DEL LIMONCELLO...MI SA CHE COSI E' MEGLIO,PERCHE' DOPO LA SECONDA PALLINA ERO MEZZA SBRONZA!!!!

    RispondiElimina
  23. veloci e cremosiiiiiiiiiiiiii!!!!! bontà!!!! mamma mia qui ingrasso al solo passaggio! baci

    RispondiElimina
  24. adoro le delizie al limone e questo dolce dev'essere squisito!!! baci

    RispondiElimina
  25. Imma già i titoli delle ricette mi fanno immaginare, poi quando entro nel tuo blog e vedo le foto inizio a sbavare.....
    questa mi sembra fantastica
    un bacio

    RispondiElimina
  26. ah però... che meraviglia! questo è ciò che ho pensato appena si è aperta la foto. Appena ho letto la tua ricetta mi sono chiesta se potrei fare una capatina a casa tua, alla faccia della distanza!!! brava!

    RispondiElimina
  27. da svenimento!!! e sicuramente più di stagione e fresco rispetto a quello al cioccolato... complimenti!!! ;)

    RispondiElimina
  28. Davvero un dolce con la "D" maiuscola!!!! un bacione, olga

    RispondiElimina
  29. Che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!
    Bravissima come sempre, baci
    Carla

    RispondiElimina
  30. Che bontà Imma ancora non li ho fatti ma ora che vedo i tuoi gnamm
    Bravissima come sempre tesoro
    baci Anna

    RispondiElimina
  31. Hai ragione e' proprio una delizia questo dolce e quel servizio da the' e' troppo bello, davvero dolcissimo!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  32. Imma sono una guduria unica questi profiterolos al limone ed hai ragione il limone fa subito estate buona settimana luisa

    RispondiElimina
  33. ma quanti limoni oggi? insomma, finalmente una ricetta che non mi piace....e non perchè la ricetta non sia perfetta, anzi, è spettacolare...ma io detesto il limone, son fatta così! però da te ci passo sempre volentieri, oggi to a dieta e prendo solo il tè, e so che tu non ti offendi perchè domani mangerò tutto querllo che c'è sul tuo schermo! baci, tesò!!!!

    RispondiElimina
  34. i profiteroles classici non mi piacciono ma questa versione mi prende alla gola!

    RispondiElimina
  35. Potrei morire davanti a questo dolce!!! Davvero stragolosissimo!!! Un bacione e buona settimana!!

    RispondiElimina
  36. Questa è un 'immersione golosa nella nostra bella costiera!!Profumo di limoni amalfitani in questa montagna di bignà deliziosi!!Super golosi Imma,una pausa thè di tutto rispetto!!Baci cara e buona settimana!!

    RispondiElimina
  37. Chi può dire di no a questi profiterol così freschi?!Bravissima! bacioni!

    RispondiElimina
  38. Ammazza Imma ma se mi fai vedere questa montagna di profiteroles così senza avvertirmi prima mi fai venire un coccolone :)))

    RispondiElimina
  39. slurp, i profitteroles bianchi non li ho mai assaggiati...ma adoro gli agrumi e mi piacerebbero sicuramente...che bontà!
    Imma mi sai sempre stupire!

    RispondiElimina
  40. E' si mia cara,,, è proprio una gran delizia! ;-)

    RispondiElimina
  41. Se mi tieni un pezzettina di questa delizia da parte ti garantisco che arrivo................baci

    RispondiElimina
  42. Che spettacolo Imma!!! Il tuo profiterole è bellissimo... Ho la sensazione che il contest potresti vincerlo tu ;)

    RispondiElimina
  43. che goduria questo profiteroles, è giusto l'ora della merenda, un bel pezzetto lo mangerei volentieri...
    Alessandra

    RispondiElimina
  44. Olá, adorei suas receitas, são muito bem preparadas e devem ser muito saborosas também. Um abraço, Marta. Venha me visitar também, será muito benvinda. Boa semana.

    RispondiElimina
  45. Non occorrono parole per questa montagna di morbida bontà... il nome dice tutto! Bacioni ♡

    RispondiElimina
  46. Uh!Uh! UUUUh! Salterei il primo ed il secondo per preipitarmi velocemente a
    questo dessert per godermelo al massimo! Quanta esplosione di freschezza!!!
    Bacioni!!!

    RispondiElimina
  47. woooow che bomba mi ci fionderei!
    altro che forchettina e tovagliolino...a morsi!!!!! :D

    RispondiElimina
  48. Oh ma guarda, abbiamo fatto entrambe il "Tuki-post" oggi! Eheh! ;) Deliziosi questi profiteroles. Un mega bacio e Happy Tea Time! ;)

    RispondiElimina
  49. ok d'accordo quando è che dovevo venire da t eper il tè!?!?
    Imma sei fantastica! :))

    RispondiElimina
  50. Quella cremina densa fa venire l'acquolina, semplicemente perfetti Imma!

    RispondiElimina
  51. Ciao cara Imma!! Sei insuperabile!!! Questo dolce è stupendo!! Complimenti e un bacione.

    RispondiElimina
  52. Una montagna di piacere direi, devono essere buonissimi...

    RispondiElimina
  53. Sempre tantissimo colore nelle tue foto e gusto nelle ricette. Un bacio Imma. Ale.

    RispondiElimina
  54. Sono fantastici: il gusto del limone è uno dei miei preferiti.
    In bocca al lupo
    Milena
    http://unafinestradifronte.blogspot.com/

    RispondiElimina
  55. Semplicemente meravigliosi!

    Ti vorrei invitare al mio primo contest....
    http://lacucinadigianni.blogspot.com/2011/05/il-mio-primo-contestcucina-prova-di.html

    Baci

    RispondiElimina
  56. questi profiteroles devono essere magnifici! adattissimi per questo periodo, freschi e dolci al punto giusto! complimenti! smack!

    RispondiElimina
  57. Un dolce davvero delizioso!!! Da provare assolutamente!!! Grazie mille per la tua visita!!
    A presto

    RispondiElimina
  58. uan delizia di profitterol il gusto di limone si adatta bene alla stagioen complimenti

    RispondiElimina
  59. Mi ci tufferei dentro, che meraviligliosa golosità!!!! Un abbraccio cara Imma!

    RispondiElimina
  60. Look wondeful I love profiteroles and all with lemon, delicious!! gloria

    RispondiElimina
  61. i profiteroles al limone sono sempre i 'benvenuti' in casa nostra con l'inizio del caldo! :P
    cmplimenti!

    RispondiElimina
  62. Imma, mi ci "immergerei" in quella crema fantastica, fresca e profumatissima di limone! Buonissimi! Baci

    RispondiElimina
  63. Wow!è bellissimo...e chissà che buono..brava, fai dei dolci spettacolari.
    Chiara78

    RispondiElimina
  64. I profiteroles con crema al limone non li abbiamo ancora mai mangiati, ma sono molto estivi ed anche molto invitanti perchè freschissimi! Poi in questo periodo ti confesso che ho un debole per il limone su tutto.
    Il cioccolato bianco è proprio una finezza!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  65. Magnifico! Con l'occasione mi sono pure unita ti tuoi lettori fissi CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  66. Questa è proprio una delizia ❀ volgio provarla anche a casa mia , ciao

    RispondiElimina
  67. Il tuo dolce è spettacolare ma ...su quel piatto,accanto a quella teiera di villadeste (peccato che mi hanno rifiutata la collaborazione!!!)e' ancor più bello.
    Conosco villadeste perchè in casa ho alcune belle cosine.
    Complimenti,sei bravissima.

    RispondiElimina
  68. Assolutamente da provare! E tu sei sempre più brava e fantasiosa.
    Un abbraccio,
    Rosa

    RispondiElimina
  69. Imma..... mi sto leccando le dita te lo dico eh!!!!!ma deve essere deliziosa.. quella crema che hai "creato" è particolarissima..deve essere delicata.. baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  70. Imma????!!!! Che delizia, al limone, d'estate... Tutto meraviglioso!!! Bravissima!
    Franci

    RispondiElimina
  71. Merhaba; ellerine sağlık,sevgilerrr....

    RispondiElimina
  72. Imma, così mi fai veramente sentire il profumo della costiera... mi vedo su un terrazzo affacciato sui faraglioni, con una caraffa di the al limone poggiato su uno di quei vostri bei tavoli con le maioliche, che faccio la Dolce Vita, come una diva anni '50, e sbocconcello lussuriosamente un bigné...

    RispondiElimina
  73. Mamma mia quella cremina giallina che esce dal bigné è...da svenire!
    Bravissima, Imma
    baci
    simo

    RispondiElimina
  74. Il profiteroles al limone forse è ancora più buono dell'originale. Una vera delizia !!!! Manu

    RispondiElimina
  75. Oddio che meraviglia...ti dico sono questo..devono essere troppo buoni !!

    RispondiElimina
  76. wow che deliziaaaa!!complimenti cara!

    RispondiElimina
  77. troppo goloso! che buono, me lo pappo tutto! Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  78. troppo buoni! e la cremina all'interno è irresistibile!

    RispondiElimina
  79. troppo buoni! e la cremina all'interno è irresistibile!

    RispondiElimina
  80. Imma questo profitterol è davvero una delizia!! Un'altra delle tue irresistibile e ghiottissime creazioni, brava!

    RispondiElimina
  81. hai sempre del ceramiche bellissime e deliziosamente abbinate alle tovagliette e ai tuoi meravigliosi piatti!
    Questi profiterole sono fantastici, adoro il limone e mi fanno una gola!

    RispondiElimina
  82. Buonissimo!!!!Complimenti !!!Ciao

    RispondiElimina
  83. Mai provato quello al limone. Sicuramente é ottimo e rinfrescante. Baci!

    RispondiElimina
  84. Sai cara che tempo fà un mio amico mi parlava di questo proffiterol? L'aveva mangiato a Sorrento e ne era rimasto estasiato! Gli dirò dove può trovare la ricetta! complimenti!

    RispondiElimina
  85. Chissà se te ne sarà rimasta qualcuna.. mi sa tanto di no :((

    RispondiElimina
  86. ImmaMia, lo sai che sembrano davvero divini? Ho giusto cotto due mesi fa dei profiteroles e messi sotto chiave per il momento giusto,. Ecco, il momento giusto mi sa che è arrivato, e non vedo l'ora di provare a fare questa variante così profumata e fresca. Un abbraccio, CHiaretta

    RispondiElimina
  87. Cara Imma, che ricetta fantastica. I tuoi dolci sono sempre meravigliosi

    RispondiElimina
  88. spettacolare!!!...se già adoro quello classico mi sa adorerei questa... da provare al più presto!!!!
    smack!!!!

    RispondiElimina
  89. dolce e goloso?
    .... anche se non amo troppo il limone in cucina, questo mi ispira!
    Bravissima!

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!