martedì 4 dicembre 2012

Croissant sfogliati...a modo mio!

cornetto3 
Era da tempo che volevo provare a realizzare dei croissant sfogliati ma un pò per pigrizia un po’ per paura di fare tanta fatica per nulla, ho sempre rimandato. Ieri mattina invece mi sono svegliata con il pensiero di impastare e realizzare questi agognati cornetti ma quando parti come un treno c’è sempre qualcosa che ti deve frenare giusto??!!
In primis avevo lasciato il lievito di birra nel freezer senza ricordarmi di scongelarlo la sera prima e in più il latte era scaduto…Ecco, ancora una volta dovevo rimandare ma io “tengo la capa tosta” quindi ho pensato: il lievito nell’acqua tiepida si scioglierà di sicuro e il latte posso sostituirlo con lo yogurt…tentar non nuoce! Ed ho fatto bene perché alla fine sono venuti fuori dei croissant sofficissimi e deliziosi!! 
croissant2 
La ricetta che ho sperimentato per questi croissant prevede una sfogliatura molto differente da quella classica ovvero il panetto di burro non andrà al centro della sfoglia ma spalmato con una spatola su tutto il rettangolo di pasta. Questa operazione facilita la preparazione di molto per di più io ho messo tutti gli ingredienti nella macchina del pane ed ho fatto lavorare lei al mio posto e come sempre la mia Clementina non mi ha delusa!
Ho realizzato una serie di foto dei passaggi fatti con la mia vecchia digitale per non spolverare e impasticciare la mia povera Reflex ma ovviamente la qualità della foto è quella che è però i passaggi credo che siano abbastanza chiari almeno spero! Vi lascio alla ricetta e alle foto.. io ho un croissant caldo caldo che mi aspetta!!!

Croissant sfogliati
Per circa 20 croissant
150 g di farina manitoba 0 Molino Rosignoli
350 g di farina per dolci e sfoglie Molino Rosignoli
75 g di zucchero
5 g di sale
100 g di tuorli
15 g di lievito di birra
140 g di acqua tiepida
75 g di latte oppure yogurt
50 g di burro
50 g di miele di acacia
Vaniglia
 PicMonkey Collage123  
Inoltre

125 g di burro
40 g  di panna
1 tuorlo
Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida. Versate tutti gli ingredienti nella macchina del pane ed avviate il programma di solo impasto (potete impastare il tutto a mano oppure con la planetaria). Appena l’impasto è pronto ponete il panetto avvolto in pellicola in frigo per 30 minuti.
Dopo il riposo stendere il panetto in un rettangolo di 26x55 quindi con una spatola ricoprite con il burro morbido tutta la superfice (foto 1). Ribattete verso il centro un terzo della pasta e procedete riportando al centro anche l’altra estremità di pasta, ottenendo 3 strati( foto 2 e 3). Girare il panetto di 90°  con il lato aperto alla vostra destra. 
Coprirlo con pellicola e metterlo su un vassoio in frigo per 30 minuti (foto 4). Tirare fuori dal frigo il panetto e fare altre 2 pieghe seguendo i passaggi descritti prima lasciando riposare ad ogni piega 30 minuti in frigo. A questo punto prendere il pacchetto dal frigo  e stenderlo in un rettangolo lungo e stretto e tagliare dei triangoli isosceli con una rotella per pizza (foto 5). Incidete un taglietto alla base del triangolo (foto 6) poi tirate le punte verso l’esterno. Arrotolate formando i croissant (partendo dalla base)  quindi adagiateli ben distanziati in placche da forno coperte da carta forno(foto 7). Lasciateli lievitare al caldo fino al raddoppio quindi spennellarli con il tuorlo diluito con la panna e infornate a 190° per 15 minuti circa
Con questa ricetta partecipo al contest di di Silvia del blog Dans ma cuisine "Natale a colazione".

69 commenti:

  1. che belli Imma, con lo yogurt? e la sfogliatura in quel modo? devo provare, adoro i croissant, se ne avessi uno ora sarei più felice ;-)un bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
  2. Chi la dura la vince e viva la capa tosta! Meno male non ti sei lasciata scoraggiare da lievito e latte perchè il risultato è stato davvero eccellente tesoro :) Che magnifica sarebbe colazione stamattina con uno di quei sofficissimi croissant. E' proprio da tanto che non li faccio e dovrei inziare a rimettermi all'opera. Ci vuole un po' di lavoro ma altrochè se ne vale la pena. Un bacione grande, buona settimana TVBBBBBBBBBBBBB

    RispondiElimina
  3. Le foto sono bellissime, altro che... e tu sempre brava, anzi... di più!!!

    RispondiElimina
  4. Semplicemente fantastici ... Parola di golosi :))
    Ciao Imma un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  5. che spettacolo! verrano così anche senza la macchina del pane....non credo, a me verrebbero bruttissimi!

    RispondiElimina
  6. Ne sai sempre una più del diavolo!!! :-)

    RispondiElimina
  7. Imma sei un portento! Questa ricetta lo dimostra in pieno

    RispondiElimina
  8. Complimenti!!! Sono bellissimi!!:) mi segno la tua ricetta! Un bacione!

    RispondiElimina
  9. mi sembra davvero che tu abbia ottenuto delle briochine favolose mia cara! peccato la lontananza....sarei passata per la colazione! Ti mando un baciotto, tvb!

    RispondiElimina
  10. Ciao Imma, bellissimi e invitanti questi croissant, con lo yogurt poi!!!!!! Brava come sempre!!
    A presto:))

    RispondiElimina
  11. se mi posso peremttere io metterei un po' + di burro x la sfogliatura, in modo che le pieghe siano + marcate! cmq devono essere speciali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Vale magari la prossima volta aumento le dosi del burro, grazie!!!

      Elimina
  12. svegliarsi con questo buon profumo ed un croissant home made non ha prezzo!

    RispondiElimina
  13. Imma questi croissant a modo tuo sono splendidi e il procedimento sembra anche un pò più facile, grazie mille per questa bella dritta!!! Un bacione

    RispondiElimina
  14. MI piace...non ti ferma nulla
    neanche l'assenza degli ingredienti!!!
    Sei davvero bravissima..complimenti...
    i croissant sono perfetti...
    Buon inizio settimana.

    A presto
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  15. perfetta sfogliatura e un passo passo utilissimo

    RispondiElimina
  16. Imma ti sono venuti una meraviglia... viva la capa tosta!
    Bravissima come sempre. Baci :)

    RispondiElimina
  17. Direi che sono passata proprio in tempo per fare colazione da te con una di queste meraviglie! Buona settimana!

    RispondiElimina
  18. Io non riesco proprio a lanciarmi.. son troppo pigra per i cornetti sfogliati!!!! e poi.. non potendo usare burro che faccio? tanta fatica per poi non potermeli gustare? no..no..no! Però.. i tuoi.. come son belli.. e nonostante le modifiche.. sicuramente saranno ottimi! Bacioni e buona giornata .-)
    ps: ho fatto un tuo dolcetto.. quando vuoi.. passa da me.. ti ho ovviamente citata!!! :-)

    RispondiElimina
  19. il "tuo modo" mi piace un sacco...ottimi cara!
    bacione

    RispondiElimina
  20. Splendida colazione!!!!! :) Sei come me, se ti metti in testa una cosa... in un modo o nell'altro la devi portare a termine!!!! Bravissimaaaaaaaa!!!!!
    Bacioni tanti tanti e felice settimana!!!!

    RispondiElimina
  21. Stamattina uno dei tuoi cornetti ci stava davvero bene per colazione!!!mi piace questo metodo sembra piu' semplice:)
    un bacione e buon lunedi

    RispondiElimina
  22. Grandiosa come sempre e con il passo-passo stavolta mi ci metto pure io ;-)

    un abbraccione "burroso" come queste dolcezze

    RispondiElimina
  23. Non ho mai provato a fare i croissant in casa la lunghezza della preprazione mi ha sempre spaventata ma guardando il tuo bellissimo risultato mi viene voglia di tentate.
    Complimenti!

    RispondiElimina
  24. tesorino... passo sempre di meno ma gli impegni sono sempre di più... mi sa che devo riprendermi il mio tempo... in questi giorni hai fatto dei capolavori... e queste brioche sono strepitose... mi sa che copio l'idea "facilita vita"... un bacio grandissimo

    RispondiElimina
  25. che golaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    :D

    RispondiElimina
  26. Ma tu sei sempre fantastica.. che garanzia, tesoro! A modo tuo, poi.. credo proprio che abbiano valore aggiunto :) Devo provarci, non appena avrò coraggio.. e intanto i miei sinceri complimenti a te!! :)

    RispondiElimina
  27. Ma dai che coincidenza...oggi prima sfogliatura per entrambe :-)
    a saperlo che si poteva spalmare il burro invece di usare il panetto avrei di sicuro seguito il tuo procedimento!

    RispondiElimina
  28. Che ti devo dire Immma? se adesso non provo anch'io a fare quei cornetti mi...rimarrà una lacuna incolmabile!!! Sono a dir poco meravigliosi!
    complimenti!
    un bacione, simo

    RispondiElimina
  29. Sono bellissimi e sicuramente buoni ( copio la ricetta).
    P.S. abitando in campagna tengo il lievito di birra nel congelatore ma non l'ho mai messo poi a scongelare; è perfetto fatto sciogliere nel liquido tiepido,come hai fatto tu).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Mariabianca senza sapere ho fatto la cosa giusta :D, grazie !!

      Elimina
  30. non avevo dubbi sulla riuscita di questi croissant sei bravissima in tutto! bellissimi e sicuramente buonissimi!! ciao.

    RispondiElimina
  31. Questo procedimento è grandioso, l'idea di spalmare il burro, anziché spiaccicarlo, è molto più comoda ed evita i noiosi passaggi in freezer a cui sono sempre obbligata a causa del caldo che c'è in casa mia! Grazie!

    RispondiElimina
  32. Imma cara....ti sei messa a fotografare i passaggi....e lo so che sembras facile così, ma che non è facile per niente!!! Cmq sia, hai scatenato la mia insana voglia di cimentarmi con la sfoglia e quqesto punto non posso tirarmi indietro!! Mi hai fatto sorridere quando parli della vecchia digitale per salvare la reflex...io ho il marito che mi urla dietro quando mi vede le mani sporche e la macchina (che non è una reflex aimè) in mano!
    ti bacio e sempre complimenti per le opere che realizzi: queste brioche sono un amore a qualsiasi ora! Clara

    RispondiElimina
  33. Imma che buoniiiiiiii non mi sono mai lanciata nella sfogliatura non mi sento capace..ma tu oggi mi hai dato una bella spinta...grazie!!baci e te ne rubo uno

    RispondiElimina
  34. Proverò Imma, anche io ho sempre desiderato farli ma non ho voglia di metterci troppo tempo e questi che hai provato tu mi sembrano perfetti!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  35. son venuti soffici soffici!!!!!!!!! che belli imma! brava! un bacione giuli (www.loveateverybite.com)

    RispondiElimina
  36. Imma il lunedì da te non me lo posso proprio perdere! Che meraviglia questi cornetti!!! E poi il passo passo è utilissimo. Ti mando un grande abbraccio cara e ti auguro una strepitosa settimana!

    RispondiElimina
  37. Imma non cessi mai di stupirmi: grazie per questa meravigliosa e delicata meraviglia!!!!

    RispondiElimina
  38. Sono un po' un disastro :) io non ho mai fatto i cornetti ma ogni ricetta mi invoglia e i tuoi sono stupendi!
    Un buon croissant di prima mattina da inzuppare nel te o cappuccino ^_^
    Certo comunque hai compensato alla grande, alla fine quando anch'io mi metto in testa qualcosa... Nulla mi smuove eh eh :}
    Baciottolini ❤

    Ps. Non mi sono dimenticata del contest eh ;) la ricetta c'è l'ho in testa devo solo metterla in pratica ^_^

    RispondiElimina
  39. aslinda bana da
    yollasaniz harika olur yani :p =)
    ellerinizee saglik
    ve afiyet olsun :)
    çok pratik olmus banada
    beklerim

    bisous bisous

    RispondiElimina
  40. I croissant mi spaventano davvero, fino ad oggi non ho avuto il coraggio di affrontarli!! Inutile dire che i tuoi sono stupendi!! Bravissima tesoro! Bacio

    RispondiElimina
  41. Bellissimi da provare
    grazie ciao

    RispondiElimina
  42. GRAZIE GRAZIE GRAZIE ho gradito tantissimo il passo passo.
    Che belli!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  43. non sono perfetti..ma molto molto di più!
    complimenti!!!

    RispondiElimina
  44. EVVIVA LA TUA CAPA TOSTA!!!!e sai pechè? ci ha permesso di godere di questi spettacolari croissants!!!I piu belli che io abbia visto!!!Sei unica!

    RispondiElimina
  45. Nonostante gli imprevisti hai dato vita ad un piccolo capolavoro! ;)
    Complimenti Imma!

    RispondiElimina
  46. Devono essere buonissimi, farei colazione a qualsiasi ora con questi croissants!complimenti!!!

    RispondiElimina
  47. Noi ci abbiamo provato una sola volta e poi ci siamo arrese! chissà che non utilizzando questa miscela particolare e le tue indicazioni...non ci vengano meglio!
    un bacione

    RispondiElimina
  48. che meraviglia Imma! sono fanastici, si vede quanto devono essere soffici!!!
    ciao! :-)

    RispondiElimina
  49. Brava Imma! con anche le foto passo passo. I croissant sono uno degli impasti più complessi da gestire e io pure, come te, un po' per pigrizia, un po' perché temo di non rimanere soddisfatta, non li ho mai provati..
    Chissà se entro l'anno riesco a vincere queste resistenze..
    bacioni
    A.

    RispondiElimina
  50. Oh che delizia.!!!! Soffici, dorati e con ingredienti genuini.! Ho sempre desiderato fare i croissant ma il procedimento mi spaventa un po'..con le tue foto passo a passo potrei pure provarci però.! Fanno così gola... Grazie.!

    RispondiElimina
  51. Ma eventualmente si possono congelare per averli pronti per più colazioni successive? Se si, li congelo crudi o cotti? E li cuocio dopo averli scongelati o congelati?
    Grazie mille!
    GIADA

    RispondiElimina
  52. Giada certo che puoi congelarli, io per comodità li congelo gia cotti e la sera prima li tiro fuori cosi durante la notte si scongelano e la mattina li riscaldo ma volendo si possono congelare anche appena lievitati. Ciao

    RispondiElimina
  53. Mi sembra che la tua capa tosta sia servita a ottenere un risultato, viceversa, morbidissimo :o)
    Quasi quasi ci provo pure io con lo yogurt.
    Un bacione bella.

    RispondiElimina
  54. Imma che meraviglia questi croissants, proverò questa tua versione,grazie! Ciao

    RispondiElimina
  55. Deliziosi, posso passare domani a colazione? :))))))

    RispondiElimina
  56. Sono stupendi... e chissà che bontà!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  57. è da un pò che voglio cimentarmi cn i croissant ma non ne go mai il tempo. me ne passeresti due dei tuoi intanto? ;-)

    RispondiElimina
  58. come vorrei averli domani mattina per colazione, questi tuoi croissant!!!!!!!
    mi hai fatto venire una vogliaaaaaaaaa!!!!
    Ottima anche la spiegazione; effettivamente spalmando il burro per tutta la superficie anziché solo nel centro risulta più semplice da spianare.
    passa da me, c'è un pensiero per te
    http://cucinaconfederica.blogspot.it/2012/12/un-gradito-pensiero-premio-sunshine.html

    RispondiElimina
  59. Visto il risultato ringraziamo tutti la tua 'capa tosta' :-) .. Sono belli e mi stanno urlando 'mangiami'!!!
    Brava! Bacio

    RispondiElimina
  60. Ciao...rimango molto perplessa....è bene non diffondere la credenza che conservare il lievito di birra in freezer sia una soluzione ottimale...il panetto oltre a contenere il prezioso s. cerevisiae è composto da acqua,la quale in freezer giaccia e i cristalli che si formano come "lame" spezzano la membrana cellulare... in poche parole ammazza il caro lievito....presente quando si rompe il tuorlo dell'uovo?
    è per questo che come si vede dalle foto i tuoi cornetti sono poco sviluppati,l'impasto è rimasto troppo compatto,poco alveolato,i pochi lieviti sopravvissuti non hanno avuto modo di ben lavorare...da un blog di qualità come questo,che è seguito da tantissime appassionate,mi sarei aspettata più conoscenze tecniche e consigli veritieri...peccato peccato peccato,come ben sai in pasticceria professionale non si improvvisa e non si scopre nulla ma si conosce ciò che si fa...cerca di differenziarti dagli innumerevoli personaggi che pubblicano solo cavolate per avere un minimo di visibilità...
    Eleonora

    RispondiElimina
  61. onorata di averti nel mio Contest :)complimenti x i croissant e x la "capa tosta" :) ciao e in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  62. In the mid-80s, I was still working at a garden centre and people
    would stand and stare as I potted plants.
    Many focus in on subjects based on where you live and a Gold
    subscription, of course. Despite our enjoyment, there were 98 profit
    warnings from UK listed companies, 13 per cent of the $3.
    The Alexandria University pharmaceutical researchers overcame hurdles that have previously kept researchers from putting farmacia on line in a patch.



    Check out my blog post: look at this website

    RispondiElimina
  63. Similar to the drug company Pfizer's blue pill, which would be disastrous for the region's fragile ecosystem and a major economic blow to the harvesters who rely on it.
    Abandoned, isolated and feeling hopeless, God may be the best way to browse, buy and read books that form the scripts of our adult relationships.
    The first few days we used the" Sienna" and" The Millennials.

    Also visit my web-site ... my review Here

    RispondiElimina
  64. Sono rimasta malissimo! E' impossibile stendere il primo panetto dopo la prima mezz'ora di frigo, è troppo appiccicoso!

    RispondiElimina
  65. Ciao Imma!
    Complimenti per questa ricetta....finalmente ne ho trovata una semplice e che mi ispira davvero! Volevo chiederti se il burro fa freddo o a temperatura ambiente?

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!