martedì 7 maggio 2013

Tea Time...Cannelès bordelais

22 
Ceramiche Lamart
Lo sapete che quando mi metto una cosa in testa devo assolutamente provarla e questi piccoli bocconcini deliziosi erano nella mia testa da un bel po', quindi appena ho avuto tra le mani lo stampo giusto per le minibordelais (il mio è in silicone della Guardini )mi sono messa subito all’opera.
canneles2 
I cannelés bordelais sono piccoli dolcetti francesi, tipici della regione di Bordeaux, dall'impasto profumato di vaniglia e rum e dalla consistenza unica: croccanti all'esterno e morbidi all'interno dal colore quasi brunito che è una loro caratteristica.
Per una buona riuscita dei cannelés bisogna però rispettare alcuni accorgimenti: il rum non può mancare, quindi nessuna sostituzione e un riposo lungo di circa 24 ore(non meno di 12) che servirà per far lievitare l'impasto e donare all'interno, durante la cottura, la tipica texture morbida, umida e alveolata. 
 66 
I cannelés vanno serviti tiepidi per meglio apprezzare il contrasto tra le due consistenze, esterna ed interna, e solitamente si servono come dessert accompagnati da vini liquorosi oppure come nel mio come accompagnamento per il mio classico Tea Time e come sapete la mia rubrica non conosce stagioni!Io vi propongo la versione mignon di questi dolcetti e con le dosi indicate ne vengono all’incirca una ventina…provateli non ve pentirete…c’è solo un piccolo problema..uno tira l’altro!!!!!

Cannelés Bordelais
Ingredienti
Per 20 mini cannelés
250 g di latte
1 baccello di vaniglia
120 g di zucchero
75 g di farina
25 g di burro
1 uovo +1 tuorlo
3 cucchiaia di rum
Un pizzico di sale

Tagliamo  il baccello di vaniglia  in due per la lunghezza e, con la punta di un coltello, estraiamo i semini neri. Versiamoli in un pentolino con il latte e il burro e portiamo a bollore e lasciamo in infusione per 1 ore. In una terrina mescoliamo la farina con lo zucchero e il pizzico di sale, uniamo le uova leggermente battute e il rum. Diluiamo  l’impasto con il latte, facendo attenzione a non formare grumi e copriamo il composto con della pellicola e riponiamolo in frigo per non meno di 12 ore meglio se 24. Passato il tempo di riposo, scaldiamo il forno a 250°C e pennelliamo i nostri stampini con del  burro fuso. Quando il forno sarà a temperatura riempiamo gli stampini di silicone fino quasi al bordo e inforniamo per 10 minuti abbassando però la temperatura a 220° e poi per altri 35 minuti a 190°. Attendiamo qualche minuto quindi estraiamoli dagli stampi.

121 commenti:

  1. Ma quanto sono carine così piccine piccine  Mi hanno sempre affascinato tanto questi dolcetti francesi, un po’ come le madeleines. Prima o poi mi sa che cederò al richiamo dello stampo. Devono essere deliziosi e non solo belli. Un bacione tesoro, buona settimana TVBBBBBBBBB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro la consistenza croccante fuori e morbidissima all' interno mi ha davvero conquistata!!! Bacioni e tvbbbb anch'io!

      Elimina
  2. Anch' io li ho in mente da un po' e ho lo stampo comprato da tempo ma ancora non mi sono cimentata...i tuoi sono bellissimi!!!
    Mi hai fatto venir voglia!!
    Un bacio.
    Gabila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora cara preparali perché sono una vera tentazione!! Baci

      Elimina
  3. Avevo letto la ricetta tempo fa su um libro di pasticceria ma non ho lo stampo... li trovo gia' deliziosi da vedere ma a me il rum piace molto e credo che questi dolcetti mi farebbero impazzire!!!
    buon inizio settimana un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii tesoro cmq anche senza lo stampo caratteristico puoi provarli..sono divini!!! Bacioni

      Elimina
  4. Imma...ripasso dopo perchè non vedo il testo...ma solo le spledide immagini! non conosco questo dolcetto e mi incuriosisce...anzi, non hofatto colazione e ho un mal di gola...che un tè ci sta proprio bene...quindi...il mio passaggio è certo! Io da me non vedo la mia foto nella mia miniatura della blogroll, che ha blogger oggi? si è svegliato male perchè è lunedi? beh, come non dargli torto...a me tra poco attende il dentista :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puo darsi tesoro che sia in tilt anche blogspot oggi:-D!!! In bocca al lupo per il dentista e si un buon tè e uno di questi e la giornata inizia alla grande!! Bacioniiiii

      Elimina
    2. eccoli, ora li vedo!!! e vedo anche che anche io li posso mangiare...non resta che procurarsi disperatamente lo stampo...son troppo bellini...e quel servizio, ne parliamo?????

      Elimina
  5. Ma sono dolcetti meravigliosi, complimenti!! Sei bravissima come al solito!

    RispondiElimina
  6. Lo so bene che uno tira l'altro. Quando li preparai, manco il tempo di tirarli via dal forno già sparirono. Sono buonissimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. É successa la stessa cosa anche in casa mia:-D!!! Bacioniiiii

      Elimina
  7. Ciao immagino che uno tiri l' altro perché l'aspetto e' delizioso! Complimenti e buona giornata
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Paola e immagini bene sono una tentazione!! Baci

      Elimina
  8. Assolutamente perfetti.
    Ho cercato senza successo lo stampo ora so la marca e vado sul sicuro ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro sono una favola, provali!! Bacioni

      Elimina
  9. anche io è da molto che li ho adocchiati...e i tuoi sono venuti benissimo!!!!!
    E che gola...posso venire a colazione da te?!
    Un bacione amica mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii magari amica mia sarei felicissssssssssima!!Bacioni

      Elimina
  10. anche io li adoro, sono cosi scioglievoli!

    RispondiElimina
  11. Non conoscevo questi dolcetti ma...quanto sono belli?? Sono così perfetti...brava! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille tesoro e in effetti li ho conosciuti da poco anch'io:D!!Baci

      Elimina
  12. Oggi è la giornata delle cannelès!!!!Non le ho mai mangiate ma mi sa che mi tocca provarle.....Susy

    RispondiElimina
  13. Ti confesso che è una vita che desidero prepararle. Li ho assaggiati in una pasticceria a Nimes e me ne sono innamorata. Da allora sono qui che le sogno. Anche trovare gli stampini non è che sia così immediato e la loro bellezza e particolarità deriva anche da questa forma così incantevole.
    Sembrano presi da una vetrina parigina, tanto son belli.
    Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pat i tuoi complimenti sono sempre motivo di orgoglio per me!!Bacioni

      Elimina
  14. adorabili questi dolcetti, come tutto quello che fai Imma!! baciiiiiiii!

    RispondiElimina
  15. Ciao Imma, che meraviglia, immagino il sapore e con quel contrasto tra croccante fuori e morbido dentro...semplicemente deliziose!!! Bravissima come sempre!!!
    Bacioni, felice settimana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te tesoro, felice settimana!!Baci

      Elimina
  16. Li sto vedendo ovunque e... non mi resta che provarli! Devo procurarmi lo stampo e poi rispettare le regolette che hai dato ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero oggi li ho visti in giro anch'io:D!!Baci

      Elimina
  17. sono favolosi, quanto mi piacerebbe assaggiarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si cara ti garantisco che lo sono!!Bacioni

      Elimina
  18. Li ho fatti pure io tempo fa... stampo mini in silicone, ma i miei non sono dorati cosi bene. Tu sei sempre bravissima invece! Un abbraccio e peccato non esserci incontrate a Roma...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero tesoro è stato un peccato ma ci rifaremo di sicuro!!Bacioni

      Elimina
  19. Non conoscevo l'esistenza di questi cannelés, ma quel contrasto tra le due consistenze mi stuzzica tantissimo. Li devo fare, ma devo prima trovare lo stampo, mi metto in cerca :))
    bacioni tesoro e buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Alice il contrasto è davvero favoloso e ti assicuro che te ne innamorerai!Bacioni,imma

      Elimina
  20. Un qualcosa di fantastico Imma!!Croccante fuori e morbidoso dentro?! che idillio!!

    RispondiElimina
  21. avendo anche io lo stampo li ho provati proprio la settimana scorsa, è un dolce delizioso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si sono spettacolari Silvia!!bacioni

      Elimina
  22. Qiesti dolcetti sono una delizia, vorrei avere il tempo per provare tutte le tue bellissime ricette. Bacioni Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu...sapeesi quante ne ho in mente anch'io ma il tempo per farle tutte prorpio non c'è!!bacioni

      Elimina
  23. Imma sei stata bravissima, non sono così semplici da fare! Io stessa mi sono sbattuta contro questi dolcetti un bel pò di volte. La perseveranza premia. brava davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille tesoro e si quando mi metto una cosa in testa nessuno mi ferma e direi che sono venuti bene per essere i prirmi!!Bacioni

      Elimina
  24. Tres chic!!!!! deliziosi voglio anche io questo stampo!!!!! Buon Lunedì mai cara :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te tesoro e si sono molto chic:D!!Baci

      Elimina
  25. meraviglia! Il fatto poi che abbiano una consistenza così diversa tra l'interno e l'esterno mi fanno venire in mente quei dolcetti che si intravedono nelle vetrine delle pasticcerie francesi, pieni di sorpese e tres chic! Credo di avere lo stampo quindi mi si ficcheranno in testa pure a me finché non li rifarò. Grazie anche dei suggerimenti sul riposo e il rum, anche secondo me le sostituzioni in pasticceria sono un vero azzardo. Meglio seguire le tue regole in modo preciso, dunque. un abbraccio bellissima e buona settimana. mony***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro io penso che prima di tutto bisogna provare la ricetta originale poi eventualmente in seguito effettuare delle sostituzuini comunque sono una vera delizia!!Bacioni

      Elimina
  26. Buongiorno e buon lunedì cara Imma! Che delizia arrivare da te e ammirare questi deliziosi e invitanti mignon! E poi grazie per le tue sempre preziose indicazioni!! Li trovo molto stuzzicanti e eleganti questi dolcetti ... voglio questo stampoooooooo!!!! Anche se immagino non siano mica così tanto semplici da fare ...è che tu hai le manine d'oro!
    Ti auguro una settimana ricca di squisitezze <3 un abbraccio fortissimo con un bacione finale! Clara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono semplicissimi tesoro ma sono fattibili quindi appena troverai lo stampo provaòi e vedrai che buoni!!Bacioni

      Elimina
  27. Deliziosi anche nella forma :-)buona settimana

    RispondiElimina
  28. Io non li conoscevo!!! ma son bellissimi..e poi così piccoli.. uno tira l'altro!!!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro sono una tentazione vera!!bacioni

      Elimina
  29. Come sempre, uno spettacolo
    Un bacione

    S.

    RispondiElimina
  30. Appena pronto il tea arrivoooooo!!!!!!

    RispondiElimina
  31. La consistenza che descrivi mi invoglia.. Poi il rum, mmm.. Sono troppi carini queste versioni mignon.. Solo che alla fine ne mangi il doppio.. Aspetta un altro, poi un altro (tanto sono piccolini..) :-)
    L'impasto alla fine è pure leggeri con pochi grassi..
    S'ha no da fare.. Oppure arrivo da te per il caffè?
    Baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo cara si mangia il doppio prorpio perchè uno tira l'altro!!un bacione

      Elimina
  32. sono proprio bellissimi Imma! molto molto dolci e particolari con questa formina!
    bacioni

    RispondiElimina
  33. qua si fa spesso tea time quindi li terrò a mente! un bacionissimo imma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro e allora devi provarli!!bacioni

      Elimina
  34. Ciao cara!!! Che delizie!!:) se trovo lo stampo li faccio sicuramente!!!! Venire da te è sempre un piacere!!:) un bacioneeeee!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me leggerti tesoro, grazie!!!baci

      Elimina
  35. Non li conoscevo! Sono fantastici, la prossima volta che capito in quei paraggi lo assaggerò di certo!
    Quante ne conosci!!!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si mi piace la pasticceria quindi mi piace anche sperimentare!!bacioni

      Elimina
  36. Immaaaaa, che meraviglia, croccanti fuori e morbidi dentro!!! Voglio lo stampo, ora batto i piedi e faccio i capricci come i bimbi ^__^
    Tesoro, bravissima come sempre, ti auguro una felicissima settimana,la mia sarà molto impegnativa!!!!! Tvbtt!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara come ti capisco anch'io quando non trovo lo stampo desiderato mi arrabbio come una matta!!!Un bacione grandissssssssimo e tvb anch'io!!!

      Elimina
  37. sono davvero magnifici...non definisco più le tue foto perchè già sai il mio parere... queste meraviglie di dolcetti invitano all'assaggio un abbraccio simmmy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo sei sempre un amoreeeeeeeeee!!baci

      Elimina
  38. Imma, ma davvero sei riuscita ad ottenere dei cannélés così ben bruniti con lo stampo di silicone? In genere per renderli dorati occorrono quelli di rame, classici. Sei stata bravissima

    RispondiElimina
  39. Si Sere secondo me un colpo di fortuna davvero:D...sono venuti benissimo con lo stampo in silicone infatti temevo di buttare tuto ed invece perfetti:D!!!Bacioni

    RispondiElimina
  40. Imma cara questi dolcetti sono favolosi, non oso immaginare quanto fossero buoni...invidia!!! Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii peccato che sono finiti perchè erano di un buoni!!!bacioni

      Elimina
  41. Devo assolutamente fornirmi dello stampo,sono troppo belli e di sicuro fantastici al palato,mi piacciono esageratamente con il Te,sai quanto amo questo momento ;)
    A presto cara Imma!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro, posso solo dirti che con il tè sono uno spettacolo!!bacioni

      Elimina
  42. E no e ora come faccio...non posso dire a mio marito che mi voglio comprare un altro stampo....finisce che mi caccia....ormai è una specie di malattia...ogni negozietto che vedo devo obbligarmi a non entrare altrimenti faccio danni....naturalmente tutto per il blog....una delle mie bimbe l'altro giorno mentre facevamo delle foto mi ha detto "mamma ora basta foto ho fame"....forse avevamo esagerato.....
    Meravigliosi...pensa che questi dolci visti mille volte non mi avevano mai incuriosito molto....tu sei riuscita a farmeli desiderare.....croccanti fuori e morbidi dentro....un contrasto davvero delizioso...

    Un abbraccio e scusa il messaggio lunghissimo
    monica

    P.S.
    Buona settimana....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro ma tu lo sai che è la stessa frase dei miei figli hahaha...spesso sono dietro di me come falchi e appena chiudo la macchina fotografica si buttano sui dolcetti all'impazzata..e per gli stampi lasciamo stare..ne ho diversi anche in una scatola sotto il letto il che la dice lunga di quanti ne ho in casa:D!!
      Bacioni

      Elimina
    2. Ah Ah Ah...non mi dire nulla!!!
      In un armadio della cameretta del piccolo ho gli stampi di silicone....mentre nell'armadio delle bimbe abbiamo la macchina foto e i set footgrafici......ops!!!!! A voi posso svelare questi retroscena, ci capiamo....ad altri non lo direi mai!!!!!!!

      baci

      Elimina
  43. Siiii semplicemente meravigliosi! perfetti invitanti e anche molto buoni ... Quanto mi piacerebbe avert come vicina di casa... ogni tanto verrei da te per un te... Un abbraccio Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si anche le mie vicine sono felici sapessi qunto:D...tesoro ti ho inviato uan mail proprio adesso!!Bacioni

      Elimina
  44. ed hanno conquistato anche me...segnoooooo!!!buona settimana Imma

    RispondiElimina
  45. Grazie tesoro e provali!! Bacioni

    RispondiElimina
  46. wow.. sono bellissimeeeeee!! che brava che sei Imma...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro grazie sei carinissima!! Bacioniiiiiii

      Elimina
  47. Non conoscevo questi dolcetti!Però sono proprio carini!mi piacciono tanto e sono molto eleganti!

    RispondiElimina
  48. Come si fa a non provare una golosità così invitante...croccanti all'esterno e morbidi all'interno, che meraviglia!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie laura e in effetti sono meravigliose! Baci

      Elimina
  49. Li avevo assaggiati una volta e sinceramente non mi erano piaciuti molto, così me ne sono praticamente dimenticata. Forse però è stato perchè quelli che ho assaggiato io erano freddi freddissimi e non tiepidi come consigli tu. A questo punto devo assolutamente riprovare l'assaggio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro da freddi non sono il massimo, bisogna mangiarli appena sfornati! Bacioni

      Elimina
  50. quanto so piccini, belli!!!!!!
    baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si piccini golosi e deliziosi! Bacioniiiiiii

      Elimina
  51. wow!!! mai mangiati, mi hai proprio incuriosita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si te li consiglio davvero! Bacioniiiiiii

      Elimina
  52. Bellissimi.. graziosi da vedere e perfetti per qualsiasi occasione..

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si davvero perfetti sempre anche per autoconsolarsi!! Bacioni, Imma

      Elimina
  53. Imma sono bellissimi... sono dei piccoli capolavori golosi, Bravissima! Bacioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e si sono piccole gemme golose!! Bacioni

      Elimina
  54. Il problema"dell'uno tira l'altro"ricorre spesso,soprattutto nei tuoi dolcini!Ne avevo sentito parlare,ma non conoscevo bene il procedimento.Sono rimasta stupita dalla lunga lievitazione,saranno di sicuro dei bocconcini davvero speciali,che rifarò di sicuro appena troverò lo stampo!Un baciotto Imma e bellissima giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si tesoro provali ti stupiranno per la loro consistenza!!bacioni

      Elimina
  55. Bellissimi!!! chi sa che sapore! Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Licia si il sapore è super!!!Bacioni

      Elimina
  56. 1 - sembrano fantastici quanto complessi
    2 - non ho la tua pazienza
    3 - ervo per forza venire da te a mangiarli

    Come sempre mi stupisci Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro sono più facili di quanto pensi credimi e poi vuoi mettere la soddisfazione nel mangiarli:-D!!! Bacini

      Elimina
  57. E' tanto che vorrei farli adesso magari provo la tua ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricetta supercollaudata credimi!! Bacioni

      Elimina
  58. Ti leggo in silenzio ma continuo ad ammirare le tue creazioni così delicate e splendide.
    Io sono momentaneamente in pausa.
    Tanti abbracci bellissima Imma :)

    Camy

    RispondiElimina
  59. Sono semplicemente meravigliosi questi dolcetti, ma da te ci sono solo cose meravigliose :)
    Da provare !

    RispondiElimina
  60. Cara Imma, proprio l'altra sera ho conosciuto una signora di Bordeaux che mi ha parlato con tanta nostalgia di questi dolcetti (lei vive in Italia ormai da molti anni). Grazie alla tua ricetta e alla tua dritta sugli stampini (che non avrei saputo proprio dove trovare) ora posso prepararli e farle un bel regalo!
    Grazie

    RispondiElimina
  61. Sei una bravissima pasticcera! Ti faccio i miei complimenti!! Passerò ancora volentieri a farti visita...se vuoi vieni a trovarmi! Buona giornata! Annalisa

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!