giovedì 5 dicembre 2013

Mini quiche alla polenta,crema di funghi, pomodori secchi e prosciutto cotto

mini quiche1 
 Oggi voglio proporvi un salato originale e perfetto da portare in tavola
 anche nei giorni di festa come apri cena oppure come accompagnamento 
per un aperitivo.
Sono molto gustose e devo dire che sono nate anche come svuota frigo
in realtà avrei voluto realizzare una sola quiche grande poi però, 
la versione mini mi stuzzicava di più, quindi se siete incuriosite 
da questa proposta non vi resta che provarle e il successo sarà garantito!!! puiche3 
Mini quiche alla polenta,crema di funghi, pomodori secchi e prosciutto cotto
300 g di farina di mais
1 vasetto di crema di funghi trifola e menta(I funghi di Valentina)
10 pomodori secchi sgocciolati
100 g di prosciutto cotto tagliato a listarelle
100 g di provola affumicata
Portate al limite dell'ebollizione 1,2 litri di acqua, unite una presa di sale grosso e un cucchiaio di olio e versate a pioggia la farina mescolando contemporaneamente con una frusta per evitare che si formino grumi. Cuocete la polenta,  su fiamma media, per almeno 50 minuti, mescolando in continuazione. Una volta pronta versatela in una teglia rettangolare e lasciatela freddare ma non del tutto. Rivestite dei stampini per crostatine con carta forno bagnata e strizzata e con un coppapasta prelevate dei cerchi di polenta quindi livellateli e pressate bene il composto nello stampino. Unite in ogni guscio la crema di funghi, qualche pomodorino secco, il prosciutto a listarelle e tocchetti di provola. Cuocete le mini quiche in forno a 220 gradi per 10 minuti

97 commenti:

  1. Troppo buona....con questo freddo niente di meglio di una gustosissima polenta! Come al solito ti faccio i miei complimenti per l'idea originale e gustosa! Baci ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Isa e sono felice che questa polenta ti piaccia preparato così!! Un bacione

      Elimina
  2. Buonissime Imma!! Le provo al volo!!

    RispondiElimina
  3. Immaaaaa sono incuriosita e con l'acquolina a mille! Che bellissima idea! :D E poi ci sono anche i pomodori secchi che adoro... come posso resistere?! :D Tesoro, grazie per la ricetta e complimenti :) Un abbraccio, tvb <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li adoro anch'io tesoro i pomodori secchi e in questa quiche di polenta ci stanno una favola!! Un bacione grande

      Elimina
  4. idea sfiziosissima e di semplice realizzazione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soprattutto semplice che credo in cucina sia importante!! Bacione

      Elimina
  5. Questa si che è un'ideona per gustare la polenta.......giusto domenica sera ero da mia cognata (siciliana come me) e mi ha fatto assaggiare la sua polenta,semplice....una mattonella senza nulla alta 1 cm senza amore nè sapore....io ovviamente non ho detto nulla ma lei insisteva che la polente si prepara rigorosamente a quel modo..! ma dico io le voglio un gran bene ma possibile che non si accettino altri pareri,altre idee....questo si che è un piatto gustoso,fantasioso, ricco di sapore.Insomma se dovessi prepararla prenderò la tua ricetta come spunto ;)
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. É un po tradizionalista tua cognata, la polenta se non é ben condita e conciata non sa di niente almeno per noi del Sud, cosi diventa invece decisamente saporita!! Bacione

      Elimina
  6. Imma che idea meravigliosa!!!!! Hanno un aspetto incredibile....devono essere buonissime!!!!:)
    Un bacione cara! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, sono davvero saporite!!

      Elimina
  7. Il successo è garantito anche solo per gli occhi, questo è sicuro.
    Il fatto che tu le abbia preparate in formato mini li rende versatili proprio come hai scritto, adatte per aperitivi ed apericene..
    In ogni caso OTTIMO abbinamento, funghi e polenta, anche se io adoro il gorgonzola sopra!

    F.ederica
    di fcomefornelliforchettaefarina.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buono anche con il gorgonzola giusta, sarà per la prossima volta, idea deliziosa!! Bacioneee

      Elimina
  8. sembra ottima ma metterci dentro pezzi di maiali morti fa ribrezzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. É il tuo pensiero e lo rispetto io la penso diversamente. Ciai

      Elimina
  9. E' un salato che sembra un dolce! :-)
    Bellissimo!

    Se passi da me c'è un giveaway che potrebbe piacerti ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono appena passata tesoro belli giveaway!! Baci

      Elimina
  10. Veloce ma gustosissimi! Questo tipo di ricette mi piace molto! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono rapide e ricche di gusto, bacio

      Elimina
  11. Queste mini quiche hanno dei colori stupendi! E' un'ottimo modo per servire la polenta e non solo.
    Ciao Imma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara un modo alternativo ma ricco e colorato!! Bacione

      Elimina
  12. Imma queste mini quiche di polenta sono deliziose, io ho provato la pizza di polenta e viene buona ma la tua versione mini è sicuramente più chic!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii devo provare anch'io la pizza polenta..io avevo solo questi ingredienti e comunque devo dire che insieme si combinano al meglio!! Un bacione cara

      Elimina
  13. ti prego, sono carinissime!!! perfetto per un aperitivo e genuine!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono un modo totalmente diverso per gustare la polenta!!Baci

      Elimina
  14. ma dai, che idea originale con la polenta!!!! mi sa che potri rubartela questa, per le feste ;) Buona giornata amica mia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te tesoro e si questi cusci puoi farcirli come più ti piace tesoro,bacioni

      Elimina
  15. Un'idea bellissima Imma, come al solito del resto! Immagino che abbiano riscosso un gran successo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoroooooo e confermo sono piaciute tanto!!Baci

      Elimina
  16. Ma che bontà questa proposta Imma bella ! Bellissima idea, sfiziosa e gustosa ! Ti abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti abbraccio forte anch'io e sono felcie che ti piaccia!!Baci

      Elimina
  17. Ciao Imma, le mini porzioni le trovo, non so perchè, più eleganti, le tue mini quiche le trovo anche supergustose e molto versatili!!!
    Sempre bravissima!!!
    Bacioni, buona giornata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Ely concordo tutto quello che è mini piace di più ed è piu gradevole!!Un grande bacio

      Elimina
  18. Ottimo sistema per riciclare la polenta avanzata... ho fatto qualcosa di simile ieri, ma in formato molto meno stiloso, teglia unica e polenta lanciata casualmente sul fondo! Tu ci aggiungi sempre il tocco magico!
    Se riesco a imbastire quello strano lievitato può darsi che nel weekend ti chiami per farmi dettare i passaggi!
    Kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando vuoi tesoro sono qui e per queste quiche ero certa che le avresti apprezzate, abbiamo gusti simili in tema di salato!!Baci

      Elimina
  19. Tesoro buongiorno:* come sai adoro il tuo mercoledì salato e trovo sempre un sacco di spunti! a proposito di polenta di devo confessare che non la preparo spesso.. infatti mio marito ha sempre da ridire.. (piemontese lui capirai!!:D) sarà che la preparo sempre alla stessa maniera... a me quest'idea ha stuzzicato proprio ... anche il formato mini è delizioso... lui arriva tra una settima e la preparerò sicuramente:* grazie per l'idea e una buona giornata:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoroooooo buondi a te!!Siii sono certa che se tu marito ama la polenta questi qui in formato mini le adorerà e poi fatto il guscio dentro puoi metterci quello che vuoi tu!!Un grande abbraccccccccio

      Elimina
  20. Ma quante bontà si trovano da te cara Imma, dolci o salate, sai sempre come incuriosirmi :-). Io non preparo mai la polenta, ma a casa ho sempre la farina di mais che uso per fare i biscotti...mi sa che questa volta mi cimento con la polenta, ovviamente nella tua versione. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e quanto tempooo sono felice di ritrovarti!!Un bacione

      Elimina
  21. Sembra appetitosissima! Io vado pazza per la polenta :) pensa che ho scoperto che è deliziosa mangiata perfino con la Nutella, ne tengo sempr eun pò per la degna conclusione del pasto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho sentito parlare della polenta con Nutella devo provare!!Baci

      Elimina
  22. Imma sei stata super originale con questa ricetta, la polenta così mi piace tanto. Bravissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Romina e si devo dire che cosi la polenta la mangiano proprio tutti!!Bacioniiiii

      Elimina
  23. originalissima questa ricetta, un modo diverso per preparare e mangiare la polenta! wonderful! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille caisissima sono felice che ti piaccia!!Baci

      Elimina
  24. Carissima Imma, cosa vedono i mie occhi! Ma quanto sono belle le tue quiche di polenta ! Sai, la polenta a me ricorda l'infanzia, quando cadeva la neve e mia madre ci faceva la polenta con il ragù di salsiccia, era un grande classico e a noi piaceva così tanto! Tu hai avuto un'idea fantastica nel trasformare la polenta in un piatto buonissimo ma anche elegante e raffinato ! Complimenti di cuore, un grande abbraccio con l'augurio di buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La polenta con le salsicce tesoro è anche la mia polenta preferita ma qui al sud la facciamo raramente, questa è una versione più giovane di un classico, diciamo più attuale e grazieeee per essere passata!!Baci grandi

      Elimina
  25. Eccomi nuovamente seduta comoda Imma ed eccomi finalmente e nuovamente ad ammirare la tua proposta salata del mercoledì!!! Uno spettacolo meraviglioso per gli occhi perché qui i "polentoni" la polenta la portano nei piatti in maniera molto più "rude" e la tua così deliziosa è ancora più invitante con l'appetitosa cremina ... e i funghi poi!
    E' stato un mese veloce e fatto di corse il novembre appena concluso ... pensa che ho postato solo 3 ricette!!!! Ora prima delle corse di Natale voglio godermi le tue proposte e quindi corro subito ad ammirare cosa mi sono persa. Intanto però prenditi il mio abbraccio stretto strettissimo. Clara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro mio a chi lo dici sono gironi che corro come una matta e ancora devo fermarmi!!!!E' sempre bello ritrovarti!!Un bacio grande

      Elimina
  26. Sai, a colpo d'occhio sembravano dei dolci, invece meraviglia delle meraviglie è polenta......ottima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii per il mercoledi salato simil dolci ma salati:D!Baci

      Elimina
  27. Mi sto leccando le dita.. Mi piacciono tantissimo ste cosette sfiziose fatte con la polenta.. Ottimo il ripieno.. un bacione grande Imma:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cucciola e si questi salati cosi stuzzicano e come!!Baci

      Elimina
  28. Mamma mia Imma !!!! che quiche gustose ed eleganti. Le adoroooo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero si sono molto belle da portare in tavola!!Baci

      Elimina
  29. Super acquolina in bocca...ma una polenta immediata va bene lo stesso??? Solo l'idea di stare 50 minuti a mescolare mi sento morire!
    :)
    Baciotto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii tesoro va più che bene quella istantanea vai tranquilla...in effetti è un pò una rottura la classica polenta:D!!!Baci

      Elimina
  30. ma queste quiches sono davvero fenomenali cara !!! complimenti come sempre, tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro sono felice che ti piacciano,baci

      Elimina
  31. Davvero simpatiche e da tenere in considerazione per una delle prossime cene che si avvicinano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo e magari da riempire a proprio piacimento,bacioni

      Elimina
  32. Ma che bella idea...un modo davvero originale per servire la polenta...
    Mi piacciono un sacco le mini porzioni!!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro e con le festività queste magari in formato ancora piu ridotte sono perfette!!Bacio

      Elimina
  33. cara amica mia, da buona lombarda adoro la polenta, così come la hai presentata tu mi sta facendo venire un'acquolina che non ti immagini!!!!!!!!!! Strepitosa!!!!!!!
    Un abbraccio grandissimo

    RispondiElimina
  34. Esattamente come la mia omonima, adoro la polenta e questa versione "quiche" mi sembra geniale. Io l'avevo fatta in versione cestinetto con funghi e formaggio ma questa tua è di una golosità super....
    un bacione
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo di essermi persa la tua tesoro...utlimamente sono davvero di corsa..faccio un giro e grazie sono felcie che ti piaccia l'idea!!

      Elimina
  35. Ma che idea carina usare la polenta come base per delle tartellette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e sono felice ti piaccia l'idea, baci

      Elimina
  36. Questa versione é davvero eccezzionale. Adoro le quiches. E con questa base fantastica fatta con la polenta e senza grassi le trovo ancora piu sublime. E quanto sono carine cosi servite in monoporzioni. Wow , che bontà, Imma.Un idea veramente originale pere il mio buffet per le feste. Graaazie Imma. TVBBBB... Bacioni infiniti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tvbbbbb anch'io tanto tesoro bello sono felice che i piacciano e anche sul mio buffet di natale torneranno in tavola!!Un bacione immensoooo

      Elimina
  37. Le ricette"svuota frigo"o di"riciclo"riescono a dare spesso dei grossi risultati!Sembra quasi riduttivo chiamarle così,se poi ne esce fuori un piccolo capolavoro...e questi Imma sono dei piccoli gioiellini che portati in tavola danno grandi soddisfazioni!
    Tesoro grazie per l'idea,deliziosa e perfetta come sempre!Un bacione amica mia,buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo cara danno davvero una grande soddisfazione e poi sapere di aver anche riciclato è il massimo!!Un bacione grande

      Elimina
  38. E te però mi freghi con queste pubblicazioni in notturna!!! Sono ancora svegli perché avevo voglio di passare per un saluto dato che non ho mai tempo, urge una telefonata poi, ok?"!?!?!?!!? Bacione Imma e a prestissimo!!! Le tue ricette come al soliti spaccano lo schermo e ti dico che sta per arrivarmi il tuo libro, finalmente sono riuscita a comprarlo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si direi proprio che urge tesoro non ci stiamo beccando più ed io poi se sapessi...periodo nero, meno male che c'è il blog che mi distrae!!Un bacione

      Elimina
    2. Caspita mi dispiace...appena sei libera fammi un cenno che ti chiamo!!! :(

      Elimina
  39. tesoro diciamocelo!! le mini porzioni sono troppo fighe!!! ecco :-)
    a Natale andremo tutti a Brunico a far festa (Siamo troppi in famiglia per entrare in una casa) ma prima e dopo Natale presenterò queste miniquiche e farò un supersuper figurone, lo so!
    bacioooooooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro magari sarebbe bello che le portassi in tavola per me sarebbe un onore e poi si le mono porzione fanno impazzire anche me:D!!Bacioni

      Elimina
  40. Oh si questo è assolutamente delizioso!
    Io ne mangerei tanti tanti.
    Bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si piace davvero a tutti questa mini quiche:D!!provale,baci

      Elimina
  41. Tesoro tu non lo sai ma ieri sera mi hai salvato la cena. Allora ieri mattina dal cell avevo letto questa ricetta ma non avevo commentato perchè sono un pò "tonta" come dice mia figlia perchè non ci riesco so farlo dal pc. Anche ieri sera sono tornata tardi a casa ( purtroppo da quando mia suocera sta molto male esco dall'ufficio e vado da lei e non rientro prima delle 20) insomma per tornare a noi avevo in casa una scatola di polenta valsugana e come sai quella si cuoce in pochi minuti mi ricordavo l'idea di queste deliziose quiche e ne ho fatta una grande con dentro prosciutto di praga e scamorza affumicata...ottima! grazie angelo mio :)
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai che bello tesoro sono cosi felice che ti sia stata utile la mia ricetta e tvbbbbb, un bacio a tua suocera!!!

      Elimina
  42. hai proprio ragione, me la salvo subito questa ricetta per le feste! Avevo proprio voglia di qualcosa diverso dal solito, ma anche semplice!
    Grazie le tue ricette sono sempre una sicurezza!
    Un bacio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie eli e si questa polenta é di quelle che stuzzicano di sicuro l`appetito! Bacioneee

      Elimina
  43. Anche i tuoi salati fanno strabuzzare gli occhi.
    Bella presentazione ed interessante ricetta invernale.
    Bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille mia cara sono felice che ti sia piaciuta la ricetta, bacioni

      Elimina
  44. Davvero un'idea perfetta per un antipasto di Natale... e il rosso dei pomodori lo rende ancora più adatto!!! I tuoi piatti sono sempre stupendi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro é un ottimo piattino e un ottima idea per Natale, bacioni

      Elimina
  45. mamma mia imma che idea bellissima per l'aperitivo!!!! mi piace tantissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro sono celice che ti piaccia!! Un bacione

      Elimina
  46. Sei mitica!!!! ottimo soprattutto per chi fa spesso la polenta e ne avanza parecchia! come noi che siamo i "polentoni" in pianura padana..ahahha sfiziosissimo!

    RispondiElimina
  47. Imma mi conquisti sempre! Che proposta molto "montanata" hai fatto, potrebbe essere un piatto delle mie montagne. Mi piace da matti con il tocco marittimo dei pomodori secchi! Un bacione cara!

    RispondiElimina
  48. Mmmm buonissime...
    Penso che la riprodurrò presto :)

    RispondiElimina
  49. Un' ottima idea per l' antipasto di Natale! Grazie mille!!! un bacione e buone feste!
    http://blog.giallozafferano.it/ilpiaceredeisensi/

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!