sabato 17 gennaio 2015

Crostata di ricotta e confettura di ribes rosso

 
Ceramiche Wald linea Felice Nostalgia
Delicata e morbida, questa crostata è facile da preparare e piacerà proprio a tutti, 
soprattutto ai più piccoli di casa! Con questo dolce,  riuscirete a 
conquistare gli animi più golosi, ma soprattutto quelli che amano il 
gusto intenso ed allo stesso tempo delicato della ricotta e
 miele uniti alla pasta frolla e ad una deliziosa confettura di ribes rosso. 
Per preparare al meglio il vostro dolce dovrete realizzare 
dapprima la base di pasta frolla dopodiché proseguire con la 
realizzazione del meraviglioso ripieno della crostata. 
Con pochi gesti ed un po' di pazienza potrete creare un dolce 
appetitoso e sano, soddisfacendo così l'appetito di tutti i 
vostri commensali a tavola.
Ovviamente potete usare la vostra confettura del cuore per 
questa crostata, optando magari per quella ai lamponi o alle fragole,
 oltre che alle more ma il ribes rosso leggermente amarognolo si
 sposa meravigliosamente con la dolcezza della ricotta...
provatela e fatemi sapere, vedrete che bontà!
Crostata di ricotta e confettura di ribes rosso
Pasta frolla
300 g farina 00 Bio Molino Rossetto
150 g zucchero
150 g burro
1 uovo
1 bacca di vaniglia
Un pizzivo di sale
1 cucchiaino di lievito
Ripieno
250g di ricotta
1 tuorlo
2 cucchiai di miele di acacia Luna di miele
1 barattolo di Fiordifrutta bio di ribes rosso Rigoni di Asiago
Mandorle a lamella q.b.
Ribes rossi e neri freschi q.b.
Preparate la pasta frolla impastando la farina con lo zucchero
 il lievito l' uovo .Unite il burro, il pizzico di sale
e la vaniglia estratta dalla bacca.
. Amalgamate velocemente il tutto fino a ottenere un 
panetto liscio che farete riposare in frigorifero per 30 minuti. 
Nel frattempo preparate la crema di ricotta
 incorporando poco per volta il miele ed il tuorlo
aitandovi con un frullino.. 
Stendete la pasta frolla con uno spessore di 1/2 cm, foderate con essa una
 teglia circolare di 22 cm e bucherellate il fondo. Formate il primo strato 
con la crema di ricotta, poi il secondo con la marmellata e concludete 
con delle striscioline di pasta frolla avanzata e una manciata 
di mandorle a lamella. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.


76 commenti:

  1. I dolci che amo di più tra tutti dopo quelli al cioccolato sono proprio le crostate, il guscio croccante e il ripieno morbidoso e golosissimo di questa delizia mi attrae come un'ape al miele, lo so dovrei stare un pò lontana dai dolci per far contenta la bilancia, ma il we si avvicina e una fettina di questa leccornia per il pranzo della domenica ci starebbe benissimo non credi?
    un bacio
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii tesoro almenola domenica dobbiamo concederci uno sgarretto e questo dolce é davvero spettacolare,provalo e fammi sapere!! Baci grandi

      Elimina
  2. ...mamma mia cosa darei per poter addentare quella fetta...Imma mia, sono a dieta...almeno ci provo! ;)
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei a dieta anch'io tesoro però una fetta di questo dolce si può fare non é calorico...insomma non tanto:-D:-D:-D!! Baci

      Elimina
  3. O che buone le crostate Imma!!!!! poi con la ricotta nella farcia che te lodico a fare.. Bell'idea il miele al posto dello zucchero.. Mi ci piace anche la confettura di ribes... smackkk
    ps: negli ingredienti hai messo di more anzichè ribes.. hihi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops tesoro quando scrivo una ricetta devo rileggerla sempre 10 volte faccio sempre qualche errore...che stress la fretta:-D!! Provala teso` vedrai che bontà unica!! Bacione

      Elimina
  4. Imma, carissima che crostata meravigliosa, un ripieno delizioso il ribes rosso e la dolcissima ricotta un binomio perfetto, da veri intenditori!
    Adoro questo dolce così sublime!
    Ci regali sempre dei dolci fantastici!
    Bravissima!!!
    Un abbraccio Laura♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cucciola,io vi regalo sono un po` del mio mondo fatto di dolcezza per rendere migliore ogni giornoe ogni risveglio e questa crostata é un ottimo modo per iniziare la giornata!! Bacioniiii cara Laura

      Elimina
  5. Mmmmm che voglia questa crostata!!! La provo di sicuro! Mi ispira con la confettura di lamponi che ho già in casa! Grazie grazie grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con il lampone é perfetta sicuramente!! Provala,baci

      Elimina
  6. Imma è meravigliosa!!! Quello strato di ricotta e poi la confettura....me ne dai una fetta per merenda?:)
    Un bacione cara!!! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro anche un paio...non si può resistere credimi!! Bacioneeeeee

      Elimina
  7. Questa crostata è assolutamente perfetta!!!!!! Veramente bellissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro sono felicee che ti piaccia!! Baciotti

      Elimina
  8. Ricotta e ribes?? Deve essere uno spettacolo!! Maritino non mangia formaggi ma sono sicura che i colleghi apprezzerebbero un sacco!! La salvo subito!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si tesoro apprezzeranno di sicuro tesoro!! Baci

      Elimina
  9. Un dolce antidepressivo,golosissime immagini,complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si golosisismo cara da provare!!baci

      Elimina
  10. le crostate sono tar i dolci che prediligo, se poi hanno la ricotta dentro, faccio veramente fatica a non sbranare l'intera torta... priva anche di sensi di colpa, ti dirò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amo da pazzi le crostate anch'io sono dolci e confortevoli e questa e davvero una goduria credimi!!Baci

      Elimina
  11. questa crostata è buonissima io l'ho preparata con l'amarena ma il ribes dà un tocco in più e se la vede mio figlio senti che me la chiede,felice serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii anche con le amarene si più fare il ribes però don auna marcia in più!Baci

      Elimina
  12. adoro le crostate, mi riportano alle merende d'infanzia
    questo ripieno doppio strato è assolutameneye strepitoso. se ne può avere una doppia fetta?
    un bacione tesoro, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tripla cara è credimi sel'assaggi non l'abbandoni più questa crostata!!!Ti abbraccio forte

      Elimina
  13. Imma stanotte sognerò questa crostata goduriosa e bella. L'abbinamento della ricotta con la confettura di ribes deve essere ottimo e poi il tocco del miele per addolcire il tutto penso ci stia divinamente.
    Dolce notte e buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siii tesoro il miele dona dolcezza e un profumo molto particolare al tutto devi provarla vedrai che bontà!!Baci

      Elimina
  14. Sai Imma che stavo proprio pensando di fare una crostata golosa nel week end? mi hai dato uno spunto...con la ricotta sarà senz'altra vellutata e particolare! Grazie, buon fine settimana...spero che tu stia bene, senza dubbio sei super produttiva!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro sono a dietaaaaaa ma queste ricette le avevo tutte in archvio quindi prima di passare allo stato detox del blog sto sparando le ultime cartucce dolcia:DD!!Ti abbarccio e provala e fammi sapere vedrai che ti piacerà!!!Baci

      Elimina
  15. E'adorabile! Io in genere la ricopro di nutella, ma effettivamente con i frutti di bosco è molto più bella a vedersi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro, in verità i miei figli avrebbero preferito la nutella ma per questa volta ho vinto io con la marmellata:-)!!baciiii

      Elimina
  16. Carissima, fra tutti i dolci meravigliosi ... alla fine io sono una "sempliciotta" e quando mi si propone una bella frolla vado in visibilio! Adoro le crostate e la tua versione è divina, meravigliosa davvero e con quella marmellata sulla vellutata ricotta mi hai definitivamente conquistata!
    un caro abbraccio e un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro i dolci piu semplici spesso sono anche i pui golosi amica mia!! Ti abbraccio forte!!!!

      Elimina
  17. Tu Imma comunque sai sempre come conquistarci!!!
    Bravissima

    RispondiElimina
  18. Ciao Imma cara!! Ecco cosa mi ci vorrebbe adesso... una fettina di questa delizia!! Super bella e super buona!!
    Un abbraccio stretto tesoro, a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si tesoro tira su che é una bellezza questa torta!! Ti abbraccio forte anch'io!!!

      Elimina
  19. Adoro le ceramiche della Wald, ho qualche pezzo in casa, sono davvero notevoli. La tua crostata a quest'ora è una tentazione troppo grande!
    Paola
    http://www.lechicchedipaola.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le ceramiche wald sono stupende cara e questa crostata ti consiglio davvero di provarla!! Baci

      Elimina
  20. e tra i tanti dolci che amo, ci sono proprio le crostate. Sanno di casa, di buono, di infanzia, di amore! adoro questa versione *__* un bacione dolcezza e sereno weekend! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te tesoro e si le crostate sono proprio il simbolo di casa e sono deliziose!! Baci grandi

      Elimina
  21. Le crostate sono sempre un successo....e le tue mai banali! Ottima questa ricotta e ribes! mmmmmm :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro grazie sono felice che ti piacciono le crostate cosi come piacciono a me!!! Baci baci

      Elimina
  22. Le crostate sono sempre gradite e questa con frutti di bosco è molto deliziosa !

    RispondiElimina
  23. Ciao Imma, molto bella questa crostata con bistrato: morbida ricotta e gustosa marmellata...un duo di successo! neanche a dirlo che è bellissima! Insomma, una semplice crostata rivisitata pur mantenendo la leggerezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro verissimo semplice come base ottima nella combinazione!! Baci

      Elimina
  24. Che meraviglia, hai davvero tanta fantasia Imma, le tue creazioni sono sempre una più bella delle altre e mi riprometto sempre di provarle! Ricotta e frutti di bosco mi intrigano tantissimo assieme!
    un bacio, a presto,
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa si prepara in poco tempo ed é ottima cara devi provarla!!! Ti abbraccio forte

      Elimina
  25. Ciao Imma!!! Bellissima e particolare questa crostata, il doppio strato è stupendo, e il sapore acidulo del ribes si sposa benissimo con la ricotta!
    Bravissima e grazie per questa ricetta favolosa!
    Un grosso abbraccio e buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesororucce sono felice che amiate le crostate come me, questa ha un mix perfetto!!! Bacioneeeeee

      Elimina
  26. Meravigliosa!!
    Un caro abbraccio

    RispondiElimina
  27. Questo è proprio il tipo di crostate che piacciono a me. Bella, ricca e cremosa. Anch'io uso la marmellata bio Rigoni di Asiago. E' la migliore. Bellissima ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si é proprio eccezionale e questa crostata si esalta con una buona marmellata!! Baci

      Elimina
  28. E' perfetta Imma, mi piacerebbe trovarne una bella fetta domattina per colazione... troppo golosa, bravissima!!!
    Bacioni, buon weekend...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si la colazione con questa crostata édecisamente il top!! Bacioneeeeee

      Elimina
  29. La mia anima golosa gode di questa visione e le mie papille gustative, in attesa ancora della colazione sono in gran fermento. ..Amica mia quanto ne vorrei una fettina, amo le ftolle, amo la ricotta, i ribes...nzomma sto a morire.Me ne vado prima che inizi a palpare lo schermo. ..Bellissima giornata tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro io e te siamo sempre in sintonia e sarebbe meraviglioso fare una colazione insieme magari con una bella fettona di questa crostata!! Ti abbraccio forte e tvbbbb

      Elimina
  30. Lo sai che quando mi metti la ricotta nei dolci io vado in brodo di giuggole vero??? ecco come sto adesso: con gli occhi a cuoricino!!!! :) tvb Imma e spero tu stia meglio tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro tvb anch'io e lo sai!!! Va mglio decisamente meglio anche se i problemi come sempre non sono superati totalmente ma sono sicuramente in ripresa:-)....io e te vivremmo di dolci alla ricotta vero:-)!!Baci grandi

      Elimina
  31. amo le crostate, la tua e' perfetta!!!!Oggi e' la giornata delle crostate, anch'io ne ho preparata una!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii??le crostate sono favoloseeee le amo!!Baci grandi

      Elimina
  32. Adoro le crostate, soprattutto quelle con farce alla ricotta. Che bella che è questa al ribes rosso! Un incanto solo a vederla, figurarsi a gustarla.
    Baci cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoor ribes e ricotta sono favolosi insieme credimi!!!baci

      Elimina
  33. Dolcissimo il tuo blog Imma, sia le bellissime foto che le ricette che hai pubblicato....questa crostata è pazzesca e mi sa tanto che la preparo prossimamente, le ceramiche Wald hanno sempre il loro fascino....se ti va di passare dal mio cottage ci prendiamo un the insieme e naturalmente il dolce lo porti tu...:).....kiss!
    Serena
    www.ilmiocottage.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E certo Serena vengo subito...il nome del tuo blog mi incuriosisce e mi affascina tanto!!Un bacione e ben arrivata nel mio dolcisismo blog!!Il dolce lo porto io sicuramente!!!

      Elimina
  34. La crostata piace davvero a tutti...a casa mia la preferiscono sottile, con poca marmellata rigorosamente scura e bella croccante, in effetti, e' buonissima così! Adesso potrei mettere la ricotta come hai fatto tu giusto per variare un po' !!!! Imma...e' sempre piacevole passare da te....sempre!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro in effetti le crostate possono avere mille varianti ma bassa e sottile é un must anche in casa mia,questa é giusto una variazione sul tema!! Un abbraccio grande ed é un piacere per me ritrovarti!! Baci

      Elimina
    2. Imma mi sono resa conto di aver scritto in modo errato i centimetri della tortiera che mi chiedevi ieri...uno stampo da 24cm va benissimo basta alzare i lati con la carta da forno...scusami, anche Simona qua sotto ( che saluto) mi aveva detto che avrebbe dimezzato le dosi ma non servirà.....scrivere la notte mi porta a fare dei grandi casi ma vabbè....basta rimediare!! Buona DOmenica!!!

      Elimina
    3. Tesoro si ho visto la tua risposta e allora non dimezzoanche perchè il mio stampo è di 22 cm. quindi cambia davvero poco da quello da 24 mentre 28 era davvero enorme:-)!!Cara sapessi quanti errori commetto io...sto sempre a rileggere le ricette per capire se ho detto e scritto tutto:-)!!!Cmq domani la provo,devo solo trovare glia amaretti che a Napoli non sono facilissimi da trovare!!Ti abbraccio forte e grazie per la precisazione!!!

      Elimina
  35. Tesoro quella doppia farcia è un'idea meravigliosa e super golosa... qui le crostate e dolci con la marmellata vanno alla grande, sai che Gin è quella che fa un pò da padrona... la ricotta mi fa sempre storie ma camuffata così secondo me avrà il successo che merita! intanto lei mi sta già dicendo di nuovo.. mamma quando rifai la torta al cioccolato di imma ?:) hahha ps tesoro con l'occhio più o meno, oggi meglio dopo 3 giorni di antibiotico e vitamine... speriamo bene insomma :* un abbraccio grandissimo:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro a casa mia i miei cuccioli alle crostate non dicono mai di no soprattutto quelle alla nutella:-) però questa è piaciuta anche a loro e Gin è un tesorooooooo, oltre ad essere tantooo inteliggente è anche dolcissima!
      Tesò l'occhio ancora lacrima??Mannaggia speriamo che passi presto e vedrai che con la cura tutto si sistemerà!!Un abbraccio grandeeee

      Elimina
  36. quanto mi piace questa crostata!!!! Grande Imma!!

    RispondiElimina
  37. Ciao! Ho provato la tua torta. Buona, ma ho avuto un problema. Vediamo se hai un consiglio per risolverlo, perchè voglio riprovare. Allora il problema è che la frolla sotto è rimasta mezza cruda, nonostante io abbia aumentato il tempo di cottura a 40 min.
    Io ho pensato questo:
    - cuocere la torta nella parte bassa del forno: può aiutare ma non so se sia risolutivo;
    - aumentare i gradi del forno, ma non vorrei che si bruciasse la parte sopra;
    - forse la ricotta era troppo liquida...
    - diminuire lo spessore della frolla.
    Se hai qualche idea su dove posso aver sbagliato ti ringrazio!

    RispondiElimina
  38. Ciao tesoro, come va? Mi "regali"questa ricetta per il mio contest? E' bellissima!! Baci http://gattoghiotto.blogspot.it/2014/12/il-gattoghiotto-compie-5-annie-tu-mi.html

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!