giovedì 22 ottobre 2015

Pizza ripiena di salsiccia e friarielli

 
Accanto alla classica Margherita, a Napoli adoriamo pazzamente anche un altro 
abbinamento, un vero classico ovvero la pizza salsiccia e friarielli!!
Io adoro prepararla imbottita tra due sfoglie sottilissime di pasta brisèe 
 in pizzeria ovviamente viene servita come tutte le classiche pizze
 ma cosi è molto più sostanziosa e gustosa!Si dice a Napoli che 
 il matrimonio tra questi due ingredienti nasca da un’idea di un
 ambulante che, non avendo altro contorno da abbinare alla salsiccia
 alla brace, volle provare con le amarissime cime di rapa
 a foglia verde che crescono sulle falde del Vesuvio( i friarielli) 
e, a detta di tutti i napoletani, 
fu un’idea fantastica e come dargli torto!!!
Ho abbianto alla mia pizza un buon bicchiere di Assolo Reggiano 
doc secco, un vino meraviglioso di Ermete Medici. Questo Lambrusco
 si presenta di colore rosso rubino. 
Al naso è gradevole, 
persistente e fruttato. In bocca è secco ma allo stesso tempo 
fruttato, rotondo e fresco, vivacemente e piacevolmente 
armonioso e si sposa meravigliosamente con la mia pizza.

 Pizza ripiena di salsiccia e friarielli
Per l’impasto della brisèe stampo 26/28 cm
400 g di farina
100/ 150  di acqua fredda
10 g di sale
200 g di Gradina fredda di frigo(sostituibile con il burro)
Preparazione
Disponete la farina a fontana e mettetevi al centro il sale e la gradina
 tagliata a cubetti.  Amalgamate con le mani gli ingredienti, sfregandoli, 
e poi aggiungete acqua fredda sufficiente 
per avere un impasto
 liscio ed elastico. Divide la pasta in due( una più grande dell’altra)
 quindi avvolgete la pasta nella pellicola e tenetela in frigo per circa 1 ora.
Per il ripieno
3 fasci di friarielli
4 salsiccie
1 peperoncino
1 spicchio d'aglio
Olio extra vergine d'oliva q.b.
Sale q.b.
Preparazione dei friarielli
Dopo aver ben privato i friarielli delle foglie troppo ingiallite,
bisognerà lavateli per bene sotto acqua corrente. In una cassaeruola
 capiente mettiamo a scaldare l’olio (del quantitativo che preferite)
 e l’aglio ed il peperoncino. Aggiungiamo i friarielli facendoli 
soffriggere: dovranno appassire perdendo tutta la loro acqua. 
Adesso non rimane che aggiungere il sale e far raffreddare il tutto.
Preparazione delle salsicce
Le salsicce dovranno essere passate su una piastra ben calda senza l’aggiunta di
 altri grassi nè sale perchè sono già abbastanza condite. Appena cotte le 
spezzettiamo aggiungendole ai friarielli.
Preparazione della pizza
Prendiamo la pasta brisèe dal frigo e dividiamo  in due avendo cura; 
tendiamo il primo panetto ottenuto e poniamolo in una teglia da
 forno abbastanza larga (circa 24/26 cm), farciamola con il 
ripieno di salsiccia e friarielli richiudendola con l’altro panetto 
di pasta brisèe opportunamente steso. Bucherelliamo con una 
forchetta la superficie della pizza, spennelliamola di abbondante 
olio extravergine di oliva e inforniamo a 190°-200°
 per 30 min, finché non risulti dorata.

36 commenti:

  1. Oh si salsiccia e friarelli sono deliziosi insieme. Qua c'è una pizzeria napoletana che la fa ed è fantastica. Mi piace questa rivisitazione in versione torta salata, mi piace perchè l'hai fatta proprio bella ripiena. Deve essere ottima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero Elena lo strariempitaaaa:-) insomma io se le cose non le faccio strabordanti non sono io cmq si è deliziosa!!!Un bacione

      Elimina
  2. Questa farebbe impazzire mio marito e anche io le darei volentieri una bella assaggiata!!!! Favolosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora cara devi prepararla devi proprio fargliela assaggiare vedrai l'adorerà!!!Un bacioneeee

      Elimina
  3. questa torta rustica è fantastica, veramente gustosissima!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  4. E che ti posso dire.. salsiccia e friarielli..la mia passione messi assieme così! Da noi li chiamiamo brocoletti..o cime di rapa.. e pensa che stasera saranno uno degli ingredienti dellapasta che cucinerà Ric.. Intanto rubo un bel pezzo della tua torta rustica.. ho fame vista l'ora!!! un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow la pasta con i friarielli tesoro ma anche con le classiche cime di rapa sono una vera deliziaaaaaaaaaaaaaa!!!Un bacione e adesso aspetto al pasta di Ric:-)!!!

      Elimina
  5. Adoro la pizza ripiena, normalmente salsiccia e broccoletti...ma con i friarelli non ci avrei mai pensato!!
    Sono già innamorata!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii i friarielli regalo un sapore particolare sono più amari rispetto ai broccoli!!Bacioni

      Elimina
  6. Imma cara, che deliza questa pizza ripiena, questi piatti della tradizione non perdono mai la loro bontà! Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero tesoro restano smepre saporiti non c'è niente da fare!!!Un bacione grande

      Elimina
  7. Una pizza rustica molto gustosa ! Felice giornata !

    RispondiElimina
  8. La mia preferita e la mangerei anche ora...ma quante cose buone ci regala la nostra terra?
    Ciao Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii tesoro la amo anch'io!!!!Un bacioneeeee

      Elimina
  9. Ecco...ora ho fame ! Colpa tua ! Una meraviglia, Imma ! Un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da noi in Calabraia i friarielli sono i peperoni a cornetto! Da voi sono quelli che noi chiamiamo broccoli di rapa! Come si chiamano si chiamano! E' un abbinamento perfetto e mi tufferei nella tua preparazione, complimenti, sei sempre bravissima, un saluto affettuoso
      M.G.

      Elimina
    2. Si hai ragione come si chiamano si chiamano sono verdure troppo gustose!!!bacioni

      Elimina
    3. Ciao Mary,e si questa pizza apro lo stamaco e fa venire fameeee!!Baci

      Elimina
  10. Questa è un must qui a Napoli e la tua è troppo invitante! Bravissima Imma! Ti abbraccio forte, buona serata! :) <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E certo da napoletana come me sai la bontà di questo abbinamento!!Un abbraccio forteeeeee

      Elimina
  11. Risposte
    1. Certo appena possibile passo per una visita,ciao!

      Elimina
  12. meravigliosa e taaaaaaaanto golosa....

    RispondiElimina
  13. Imma,hai colpito nel segno,è la mia preferita,è favolosa;ottima questa versione,complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro e si questa é la versione casalinga di questa pizza ed altrettanto buona!!! Un bacio grande

      Elimina
  14. ...e tu pensa che io non l'ho mai assaggiata...vergogna vero?
    Ne sento sempre così tanto parlare, ma non ho mai avuto l'occasione di provarla nè tantomeno di farla...
    ...mi toccherà autoinvitarmi da te, ahahahahah ;)
    Un baciotto grande amica mia e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro e si ti tocca rimediare e sono certa che ne resteresti entusiasta!! Un bacione grande amica mia

      Elimina
  15. Non mangio carne, ma potrei divorare tre porzioni della versione vegetariana, di soli friarelli racchiusi in quel friabile, dorato guscio di brisée....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro e si i friarielli sono una bomba di gusto e anche da solo sono eccezionali!!Un bacio

      Elimina
  16. è vero, c'è moltissima Napoli in questa ricetta! Un gran bel piatto di sostanza :D ti bacio, Imma e a presto :*

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!