sabato 7 maggio 2016

Angel Cake: quando il dolce arriva dal paradiso

La Angel cake viene chiamata torta degli angeli perché 
vanta una composizione molto soffice e leggera. 
Si tratta di una ricetta antica, nota già alla fine 
dell' 800 e che secondo una leggenda veniva 
preparata dagli schiavi afro americani, 
perché per montare gli albumi a neve compatta 
serviva tanta forza, visto che non c'erano a
 disposizione fruste o montatori come al giorno d'oggi.
La Angel cake è speciale, perché speciali sono
 i suoi ingredienti, ovvero solo albumi d'uova e
 niente tuorli, zucchero e il 
 cremor tartaro,
 chiamato a sostituire il classico lievito. 
Ma vediamo la ricetta per la preparazione di questo dessert unico, 
ricordandoci che per cuocere questa torta serve l'apposito 
stampo che non richiede ne olio né burro. 
Si tratta di uno stampo a cilindro alto e dotato 
di fondo estraibile con tre piedini laterali, che 
permettono di far raffreddare la torta in posizione capovolta. 
Solo utilizzando questo stampo la torta può raffreddarsi 
senza abbassarsi e rimanere alta e molto voluminosa, 
una vera delizia per gli occhi e per il palato!
 
Angel Cake 
ingredienti 
· 160 grammi farina 00
· 300 grammi zucchero semolato
· 12 albumi d'uovo
· 1 baccello di vaniglia
· 6 grammi cremor tartaro
· estratto di mandorle amare
Prima di iniziare a preparare la torta bisogna controllare
 che gli strumenti 
per montare gli albumi siano perfettamente puliti. 
Tutto può iniziare assicurandoci 
che gli albumi abbiano raggiunto la temperatura di 45° e ciò può
 avvenire lasciandoli a temperatura ambiente, controllandola
 temperatura con il termometro.
Ora bisogna montarli e una planetaria farebbe comodo,
 ma in alternativa si possono usare le classiche fruste.
Mentre si montano gli albumi bisogna aggiungere
 l'estratto di mandorla, 
i semi e la polpa estratti dal baccello di vaniglia, 
il cremor tartaro e lo
zucchero un cucchiaio alla volta.Ora bisogna incorporare
 la farina setacciandola e il sale e il 
composto va mescolato con dolcezza dal basso verso l'alto   
per non far smontare gli albumi. 
Ora bisogna usare lostampo descritto e con il cucchiaio 
stendere all'interno la pasta senza mai sbattere il fondo, 
procedendo delicatamente per non fare uscire l'aria. 
La torta va quindi infornata alla temperatura 
di 190° per 35 minuti 
 nel forno statico. Una volta trascorso il tempo di cottura, 
è importante capovolgere lo stampo che si sosterrà 
nei piedini e quindi aspettare che la torta 
sia completamente fredda per poterla gustare.
-------------------------------------
La Angel cake prevede nella ricetta originaria di impiegare 
mandorla e vaniglia, ma la fantasia non ha limiti in cucina, 
quindi possiamo utilizzare scorzette di agrumi o aromi a piacimento. 
Ciò che non deve mancare è il cremor tartaro, che va a sostituire il lievito. 
Chi desidera scoprire come impiegare questo speciale 
ingrediente può leggere le informazioni sul blog
 specializzato in ricette creative cucinarefacile.com
dove si trovano molti articoli che spiegano come
 usare il cremor tartaro in cucina.

La Angel Cake è una torta soffice, leggerissima e che può
 essere preparata in casa grazie a questa semplice e veloce ricetta. 
Molte sono le varianti della torta che possono
 essere sperimentate come quella di Martha Steward
ma il segreto per avere successo in cucina è 
provare e pasticciare, per divertirsi con la creazione
 di piatti e dessert sempre nuovi!

38 commenti:

  1. Una vera delizia per il palato. Buona serata FABIOLA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Fabiola sono felice che ti piaccia! Baci

      Elimina
  2. Molto bella....non possiedo l'apposito stampo e quindi non mi cimenterò prossimamente con questo dolce...ma ne prendo una fettina dal tuo...buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volendo puoi farla anche in uno stampo classico da ciambella non sarà lo stesso ma verrà buona lo stesso 😀😀! Baci

      Elimina
  3. Davvero paradisiaca questa golosissima torta... una nuvola soffice e tanto invitante!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sono felice che ti piaccia😀! Un bacione grande

      Elimina
  4. Un dolce che mi ha sempre incuriosita, ma essendo diventata intollerante all'uovo ed in particolare all'albume....ahimè....non potrò mangiarla.....posso solo apprezzare la tua che è semplicemente favolosa!!!!
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro non sapevo della tua intolleranza mannaggia si è una torta morbida e golosa!! Baci

      Elimina
  5. Mamma mia che golosità quella fetta con la panna e le fragole. Non l'ho mai assaggiata ma ho letto spesso che è deliziosa. Questa per che stampo va bene? 25?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi di si il mio è 24 quindi va benissimo😀! Un bacio e provala con fragola e gelato é perfetto

      Elimina
  6. Tutte le volte che ho gli albumi in frigo mi dimentico di comprare il cremor tartaro.... ma questa torta è cosi invitante da farmi venire una gran voglia di correre al supermercato! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Laura è perfetta con gli albumi avanzati io a volte li congelo quando ne ho in più! Un bacione

      Elimina
  7. Sto con gli occhi di fuori e non solo!!!!!!! mamma come ti è venuta bene! Sai che non l'ho mai nemmeno assaggiata? devo darmi da fare.. mi sa di sofficità pazzesca.. adoro i dolci con soli albumi.. baci e buon w.e. cara!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il massimo davvero in sofficita' e leggerezza! Bacione

      Elimina
  8. E' davvero super sofficiosa!!!! Bravissima e buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila e si é una delizia 😀! Baci

      Elimina
  9. che bella Immaaaaa...una torta ideale anche per chi è a dieta perché meno calorica e più leggera! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si per questo ho pensato di realizzarla 😀😀😀 bacione

      Elimina
  10. Che bella che ti è venuta. Anche io la faccio spesso: una nuvola leggera.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii vero una nuvola davvero 😀 baci

      Elimina
  11. Che meravigliosa nuvola di leggerezza e grazie per tutte le interessanti informazioni a riguardo!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Laura e sono felice che ti piaccia questa torta. Bacione

      Elimina
  12. E' da tempo che vorrei preparare questo dolce, devo decidermi! Complimenti è delizioso il tuo angel-cake! Buon weekend, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Molly e si buttati è un dolce spettacolare😀!Baci

      Elimina
  13. Eh beh...un dolce meraviglioso, che ha fatto la storia della pasticceria ! SPETTACOLO ! Imma, tutto ciò che esce dalle tue mani è meraviglia ! Ti abbraccio, ti auguro un buon weekend e ti lascio i miei auguri per la festa della mamma :****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille tesoro e si è un dolce che almeno una volta nella vita bisogna assaporare! Un bacione grande e buon weekend

      Elimina
  14. Il paradiso tu vedrai.....cantava Patty Pravo .me-vi-ra-glio-so cara Imma!!!!spettacolareeeeeeeee e poi quella salsa..che delizia!!!!! bacioneeee Mirta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si aveva proprio ragione la Patty e in questo é una torta che ti porta in paradiso ! É davvero troppo morbidosa per non provarla!! Un bacioneee

      Elimina
  15. Imma tu vuoi farmi morire??!! Vedere queste delizie a quest'ora mi farà avere dei sogni così golosi da desiderare zucchero puro al mio risveglio :-P
    Scherzi a parte, è meravigliosa :-) Buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si hai proprio ragione:-D:-D!! Andare a letto dopo aver avuto questa visione senza nemmeno averla assaporata é dura:-D:-D:-D! Comunque provala é facilissima e golosa al massimo!! Baciii

      Elimina
  16. Che bella Imma, chissà che sofficità, sembra una nuvola.. per non parlare di quel tocco di panna e fragole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si la panna e le fragolone la rendono ancora più golosa!!Bacioni

      Elimina
  17. Per me, è irresistibile! È tra le mie preferite :)
    Un abbraccio Imma e buona festa della mamma❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro un bacione grande e si è anche tra le mie preferite!!!Un abbraccio forte

      Elimina
  18. Ciao Imma, come faccio a portare gli albumi a 45°? La temperatura ambiente è molto più bassa...

    RispondiElimina
  19. Semplicemente bellissima e irresistibilmente golosa!
    Bravissima!!!
    Un dolce abbraccio e felice week-end!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!