domenica 8 luglio 2018

Crostata morbida con cremalatte e frutta fresca

 Spesso mi capita di preparare una torta,
 fotografarla e poi archiviarla e...
dimenticarmene completamente cosi come è successo per
 questa deliziosa crostata morbida ripiena di frutta fresca e
 crema latte ovvero una crema bianca che io uso spesso 
come jolly per farcire qualsiasi tipo di dolce e poi non
 contiene uova quindi é perfetta anche per 
chi é intollerante all'uovo. La base è una torta morbidissima 
adatta ad ogni tipo di farcitura  e si ottiene questa forma  
utilizzando uno stampo per crostata con fondo rialzato
(la famosa torta furba che spopolava nei 
blog qualche tempo fa) . 
Come vedete dalla foto Io l'ho decorata con kiwi e fragole 
ma ovviamente non credo che ci siano ancora fragole in giro 
quindi  utilizzate la frutta che amate di più e
 decoratela a vostro piacimento!
Nota- Per  lucidare la frutta ma anche per non farla annerire 
(soprattutto la banana) di solito si usa passare della gelatina
 ma onestamente quella che si trova in commercio 
non la amo molto quindi la faccio da me.
Vi lascio di sotto anche la ricetta per preparare la gelatina 
che ovviamente è facoltativa in quanto se la mangiate
 appena preparata la gelatina non serve
 Crostata morbida con cremalatte e frutta fresca
Per la base

2 uova
100 g di zucchero 
80 g di burro Lurpak classico
100 ml di latte 
150g di farina
2 cucchiaini di lievito
1 cucchiaino di concentrato di vaniglia
In una ciotola montare le uova con lo zucchero
per 10 minuti. Unite il burro fuso e la vaniglia e 
continuatea mescolate. Setacciate la farina con il lievito 
e unitela al composto alternando con il latte. Imburrate 
e infarinate lo stampo quindi versate il 
composto e cuocete a 180° per 25 minuti
Crema biancolatte
250 ml di latte
50 g di amido 
50 g di zucchero 
2 fogli di colla di pesce (4 g)
200 ml di panna 
Mettete a bagno la colla di pesce per 10 minuti . 
Riscaldate insieme il latte, lo zucchero e l'amido setacciato
 mescolando con una frusta; appena prima del bollore,
 unite la colla di pesce strizzata e portate ad ebollizione
 per pochi minuti quindi versate la crema in una ciotolina 
e lasciate raffreddare completamente. Montate la panna e 
quando la crema è fredda unite la panba 
con movimenti dal basso verso l'alto.

Per la gelatina
200 millilitri acqua
 80 grammi zucchero
 1 cucchiaio succo di limone
1 cucchiaio amido di mais
1 tazzina acqua fredda
---------------------------------
In un pentolino unite l’acqua, il succo di limone, 
lo zucchero e fate scaldare a fiamma bassa 
fino a che lo zucchero non si sarà sciolto alla perfezione. 
Stemperate un cucchiaio di amido in una tazzina con acqua 
fredda e mescolate bene fino a ottenere un liquido 
omogeneo e biancastro.
Portate a bollore il composto di acqua e 
zucchero e unite a filo l’amido
con l’acqua, mescolando bene con una frusta.
 A questo punto la gelatina comincerà a diventare meno
 liquida. Cuocete ancora qualche minuto 
sempre mescolando 
e poi togliete dal fuoco e lasciatela raffreddare 
prima di utilizzarla sulla frutta.
-----------------------------
Composizione della torta
Sfornate la torta e farcitela in superficie con la cremalatte. 
Tagliate la frutta e decorate a piacere. Potete servire la 
torta subito oppure spennellatela con
 la gelatina preparata in precedenza.

9 commenti:

  1. Cara Imma, proprio a fine settimana ci fai vedere una crostata!!! Favolosa, e buonissima, al solo vederla, mi è venuta l'acquolina in bocca.
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Super golosa e piena di buona frutta, buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. La crostata morbida è la mia preferita... ottima con questa cremina fresca e golosa!!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Imma!!!!! ma che ti posso dire .. è meravigliosa!!! sia per golosità.. che nei colori.. e come si presenta!!! baci e buona domenica :-*

    RispondiElimina
  5. Non sai come mi piacerebbe gustarne una fetta in questo momento :-P

    RispondiElimina
  6. Meraviglia!
    La crema al latte mi sembra ottima da provare

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia di colori!! una crostata fresca in questa stagione è perfetta!
    bacio
    raf

    RispondiElimina
  8. Da provare! Molto invitante...

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che bellezza, è stupenda. Me la sto immaginando, la base soffice poi la crema morbida e infine il gusto fresco della frutta. Che delizia. Adoro le torte di frutta, sopratutto in estate. Interessante la ricetta della gelatina, non avevo mai pensato si potesse fare a casa. Grande idea!

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!