venerdì 3 ottobre 2014

Involtini primavera vegetariani

 
E' da qualche mese ormai che mi sono appassionata alla cucina asiatica anzi 
diciamo alle Cucine del mondo dedicando anche una sezione 
specifica nel mio blog!
 In particolare le cucine cinesi e giapponesi sono quelle che
 mi affascinano maggiormente quindi, dopo il sushi, oggi è la volta di un altro
 piatto famosissimo della cucina cinese ovvero gli involtini primavera!!!
La preparazione è diffusa in molti paesi asiatici, come Vietnam, Indonesia e 
Cambogia, e ne esistono infinite versioni sia dolci, sia salate. 
Nella Cina del nord e dell’est, come nella provincia dello Zhejiang,
 gli involtini sono dolci, ripieni di una crema di fagioli rossi, e
 sono principalmente consumati durante il capodanno cinese
 oppure durante la festa di primavera.
 I miei involtini primavera sono preparati con carta di riso e
 verdure stufate (carote,verza,sedano e i funghetti sott'olio)
cotte nel wok con salsa di soia.
Esistono diverse versioni degli involtini primavera, come quelli
con verdura e carne di maiale o gamberetti ma onestamente ho cercato
 di allegerire il piatto il più possibile vista la presenza della
 frittura come metodo di cottura.
In mancanza dei fogli di carta di riso, si possono utilizzare anche fogli
 di pasta fillo, di più facile reperibilità e se vi va provateli, sono decisamente
 appetitosi e croccanti insomma noi li abbiamo spazzolati in due minuti!!
*Nota
Per chi non amasse il fritto, gli involtini primavera possono essere cotti
anche al forno sistemandoli una volta preparati, su carta forno e in forno
a 180° per 15 minuti.Vi assicuro che vengono benissimo anche cosi!!!
Involtini primavera vegetariani con funghetti 
sott’olio Zuccato e verdure.
    Ingredienti per 4 persone
    16 fogli di carta di riso
(sostituibile con pasta fillo)
    1 Carote
    1 costa di sedano
    90 g di cavolo verza
    2 cipollotti
    90 g di funghetti sott’olio Zuccato
    2 cucchiai di salsa di soia
    Sale q.b.
    Olio di semi di arachide q.b.
Lavate il sedano e privatelo dei filamenti, tagliatelo poi a listarelle
molto fino e lunghe circa 6 cm. Fate lo stesso con i cipollotti e le carote, 
tagliate il cavolo verza a listerelle e i funghetti sott’olio a metà. 
In un wok scaldate un cucchiaio d'olio di arachide, aggiungete le carote, 
il sedano, e i cipollotti. 
Condite con la salsa di soia e cuocete il tutto ancora
 per qualche minuto finché le verdure risulteranno cotte, 
ma abbastanza croccanti.
 Unite in ultimo i funghetti sott’olio 
che dovranno saltare solo qualche secondo; lasciate infine 
intiepidire il ripieno. 
A questo punto prendete i fogli di carta
 di riso(2 alla volta) e bagnateli per 10 secondi in acqua fredda. 
Ponete un cucchiaio di ripieno nella metà bassa di ogni foglio ,
 coprite con la pasta il ripieno ripiegate in seguito i lati destro e 
sinistro verso il centro e arrotolate dal basso verso l'alto. 
Sigillate bene l'involtino con un pennello intinto in acqua e farina
 (1 cucchiaio + 1 cucchiaio). Procedere così con tutti i fogli
 e fino a terminare il ripieno . 
Scaldate abbondante olio di semi di arachidi nel wok e quando avrà 
raggiunto i 180°C friggetevi gli involtini, facendo attenzione a 
farli dorare su entrambi i lati. Quando gli involtini primavera saranno 
ben dorati, estraeteli dall'olio e poggiateli su della carta assorbente. S
ervite gli involtini primavera ben caldi accompagnandoli 
con della salsa di soia o della salsa agrodolce!

62 commenti:

  1. Aoro la cucina cinese e mi piace l'idea di riprodurla in casa! Ottimi questi involtini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tutto si può riprodurre ormai si trovano i prodotti asiatici anche nei super market!Baci

      Elimina
  2. Io ne vado pazza per gli involtini...mi piacerebbe provarli a fare in casa. Speriamo che mi riescano bene come i tuoi!!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii sono semplicissimi da realizzare solo la frittura deve essere fatta bene.Baci

      Elimina
  3. che belli colorati e invitanti, da provare ^_^ ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Fede sono molto appetitosi!!Bacioni

      Elimina
  4. Ciao Imma!!!! Da quanto tempo non passavo di qua! Ma anche se passano i mesi le tue leccornie restano sempre in tavola! adoro la cucina estera in ogni "salsa" e questi involtini sono davvero super invitanti! Come stai? Un abbraccio gigante e un super bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima che bello ritrovarti è un grande piacere anche per me!!Baci grandi

      Elimina
  5. una vera libidineeeeeeeeeeeeeeeeee mamma mia io adoro gli involtini primavera e i tuoi sono da 10 e lode!!!
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie azzurra sono felice che da intenditrice questi miei involtini ti ispirano molto:-D:-D!! Per me é la prima volta che li assaggio:-D!! Bacioneeeeee

      Elimina
  6. Che buoni..nonostante non sia amante del fritto a queste delizie non so mai rinunciare :-P
    Complimenti, mi ispira anche il ripieno che hai scelto :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro!! Si ti capisco odio friggere anch'io ma ogni tanto un po di sano e gustoso fritto ci sta:-D!! Bacioneeeeee

      Elimina
  7. ma questa carta di riso manco sapevo che esistesse! sono perfetti, Imma, e sicuramente molto più buoni di quel del cinese...dove io non mangio più da secoli! che meraviglia mi hai fatto scoprire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi credi se ti dico che è la prima volta che li mangio:-D!!?? Non sono mai andata in un ristorante del genere e credo che fatti in casa sono di sicuro più genuini...non i fido molto dell'olio dei ristoranti:-D:-D!!! Bacioneeeeee

      Elimina
  8. Mi stai contagiando anche a me con questi piatti asiatici,sono sempre curiosa di vedere la tua prossima proposta,indubbiamente hanno fascino e trovo siano squisiti.Alla prossima.
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chissà cosa mi invento la prossima volta qualche idea mi frulla già in testa:-D:-D!! Bacioneeeeee

      Elimina
  9. mangiamo poco cinese, ma questi involtini hanno un aspetto cosi' invitante ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono davvero invitati e uno tira l`altro!! Baci

      Elimina
  10. mmmm...noi qui li adoriamo letteralmente! Però li mangiamo poco, perchè sai, son fritti...
    Certo che tu sei davvero bravissima a fare tutto, ti son venuti una meraviglia!!!!!!!!
    Baci amica mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro lo sai che si possono fare anche al forno??Vengono benissimo li ho provati anche cosi:D!!Ti abbraccio forteeeeee

      Elimina
  11. Tesoro se c'è un piatto che amo all'inverosimile sono gli involtini primavera... avendo letto tra gli ingredienti mi stavo già chiedendo come avrei potuto sostituire la carta di riso... mi da conferma anche tu che la phillo va bene uguale? :)
    complimenti di cuore... sei davvero una cuoca versatile.. c'è qualcosa che non sai fare? credo di no:* ti stringo stella:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si tesoro la pasta phillo va benissimo è perfetta per questa preparazione magari utilizzando due fogli per volta anche in questo caso e auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii zietta!!!Un bacione forte forte

      Elimina
  12. Bbbbbboniiiiiiiiiiii ^_^ Devo cercare la carta di riso ^_^
    Un abbraccio Imma ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nei negozi di prodotti etnici si trova ma puoi sostituirla con i fogli di pasta fillo, vengono benissimo anche cosi!Baci

      Elimina
  13. Sono semplicemente perfetti Imma... quanto mi piacciono!!!! Buona giornata cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore tesoro sono felice che ti piacicano!!Bacioni

      Elimina
  14. mm che buoni Imma...
    quanto mi piacerebbe provare...ma sai che nno riesco a trovare la pasta fillo? uff a lucca unlatrovo! ma ti sembra normale?
    mahhh
    baci e buona giornata a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pasta fillo è vero non si trova molto frequentemente però nelle garndi catene di supermarket ci dovrebbe essere!!Bacioni

      Elimina
  15. E come ti capisco! Io sono una curiosa di natura e assaggerei tutti i cibi del mondo....tranne le schifezze certo :). Quest'estate abbiamo preparato un pranzo esotico e ho coinvolto tutta la famiglia, chi cuoceva il riso, chi preparava gli involtini, chi i ravioli al vapore...è stato bellissimo e i tuoi involtinimi hanno faato venir voglia di replicare, peò stavolta come suggerisci tu, li faccio al forno....siamo tutti a dieta :). Un abbraccio grande cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello organizzare una cena alternativa dove tutti collaborano e poi preparare cibi atnici alternativi...mi piace troppo la prossima volta mi auto invito:-D:-D:-D:-D!!! Baci grandi smack

      Elimina
  16. Li adoro! Ma, non li ho mai fatti! I tuoi hanno un aspetto fantastico. Il ripieno poi è tra i miei preferiti.
    Baci cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un ripieno semplice semplice tesoro ma davvero perfetto per questo involtino!! Baci smack

      Elimina
  17. Anche tu un tocco di cucina asiatica ed esotica oggi sul blog? Anche io sono tornato con gli occhi a mandorla :)

    Gli invltini primavera mi piacciono da morire, e ovviamente, li preferisco fritti :)

    Marco di una cucina per Chiama

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fritti sono u altra cosa però ti diro che anche al forno vengono molto croccanti!! Un bacione e viva la cucina asiatica:-D:-D!!

      Elimina
  18. La cucina etnica asiatica piace molto anche a me.. Non li ho mai fatti gli involtini primavera.. La tua versione con anche i funghetti mi piace tanto.. Un bacio e complimenti anche per le foto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro...devi proporli sono molto semplici da realizzare credimi e anche più sani di quelli dei ristoranti:-D:-D:-D!! Baci

      Elimina
  19. Ciao! buoni questi involtini! noi li adoriamo, ma non li prepariamo quasi mai perchè ahinoi la verza non è molto amata!
    I tuoi sono riusciti proprio molto bene, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potete care sostituire la verza con gli spinaci oppure con bastoncini di zucchine.Baci

      Elimina
  20. Questi te li rubo all'istante! Ho un pacco di carta di riso nel congelatore e non sapevo che farmene, una ricetta godibilissima, brava come sempre Imma! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro e allora dai non ti resta che provarli sia al fonro che fritti sono delziiosi!!Bacioniiii

      Elimina
  21. Ho un'antipatia particolare per la cucina cinese, sono stata solo due volte in vita mia al ristorante cinese e non ho gradito per niente. Però gli involtini primavera, devo dire la verità, erano l'unica cosa buona.. quindi bella ricettina, complimenti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro fatti in casa di sicuro sono anche più buoni e salutari quindi provali e fammi sapere!!Baci

      Elimina
  22. Ricetta perfetta per me che non mangio carne...e che non amo friggere! Non vedo l'ora di provarli al forno :) Grazie per la ricetta, buon weekend ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Alice,non ti resta che povarli!!Baci

      Elimina
  23. Incredibile, non sapevo fosse possibile farli in casa. Come sempre la tua manualità, anche nelle preparazioni salate ed esotiche, è stupefacente <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro grazieeeeee!!Io osno molto imbranata in cucina però mi impegno:D!!!baci

      Elimina
  24. Ho un bel po' di pasta phillo da usare perciò...involtini a gogò cara Imma!
    baci baci simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vai tesoro sono certa che sarà un parti involtino golosissimo!!baci

      Elimina
  25. che bontà imma...se solo trovassi questa cavolo di carta di riso o la pasta fillo.....
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero non si trovano facilmente però se ti capitano a tiro provali!Baci

      Elimina
  26. Ecco, questa versione vegetariana mi piace tantissimo, molto più della classica!! Devo provarli!!! Salvo la ricetta ;) Complimenti tesoro e un bacione!!! <3

    RispondiElimina
  27. Buonissimi anche in questa versione veg e light ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una versione di sicuro più light ancora di più se al forno:-D! Bacioneeeeee

      Elimina
  28. Ciao Imma, adoro la cucina etnica e i viaggi nel gusto sono estremamente interessanti, sempre tante curiosità da scoprire. Gli involtini primavera sono i miei preferiti, tra ricordi e scorpacciate, però la tua versione è molto intrigante e l'aspetto migliore di quelli dei ristoranti cinesi di alto livello!...fritti vanno benissimo, compreso il bis! :))
    Smack!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tesoro credo che la cucina sia fatta di curiosità e come dici tu, di tanti viaggi nel gusto per scoprire nuovi sapori e nuovi abbinamenti e da curiosa quale sono,la cucina mi affascina tutta e pensa che io gli involtini primavera non li avevo mai provati prima ma sono davvero appetitosi!! Bacioneeeeee grande

      Elimina
  29. ecco io invece non mi sono ancora avvicinata alla cucina asiatica e direi che qst potrebbe essere un degno inizio! che dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi proprio di si cara e poi sono semplicissimi da realizzare credimi!! Un bacioneeeeee

      Elimina
  30. Ciao Imma, complimenti sono splendidi! Io ho provato a far gli involtini usando la carta di riso ma sono riuscita a ottenere un risultato simile soltanto friggendoli su antiaderente con un filino d'olio. Con la frittura a immersione si sono gonfiati tipo BigBabol :-(
    Qualche consiglio?
    Grazie,
    Alessia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti confesso che anche il primo involtino che ho fatto io é quasi esploso poi sono riuscita nell`impresa ...forse l`olio era troppo caldo cmq anche al forno vengono benissimo!! Un bacioneeeeeee

      Elimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!