martedì 17 marzo 2015

Croissant sfogliati...la ricetta perfetta...almeno per me!!!

 
 Ceramiche Lamart
 Questa è la seconda volta che provo i croissant sfogliati e se
 i primi erano venuti bene questi sono perfetti!
Lo so, posso sembrare presuntuosa e chi mi conosce
 sa che non lo sono affatto ma credetemi sono davvero troppo 
entusiasta del  risultato finale! La ricetta che vi presento 
oggi è un rielaborazione di tutte quelle che ho visto in giro e
 letto nei vari libri di pasticceria ma con un tocco diverso
da tutte le altre ricette infatti
anche questa volta come nelle ciambelline brioche ho
 aggiunto nell'impasto i fiocchi di patate che  donano una morbidezza e
 una sofficità agli impasti davvero unica!!!.

I croissant sfogliati non sono proprio una passeggiata bisogna dedicargli 
almeno una mezza mattinata ma l'impasto è decisamente semplice da fare 
soprattutto con una planetaria(io vi riporto la ricetta dell'impasto 
fatto a mano anche perchè non tutte avete una planetaria).
Realizzato l'impasto non vi resterà che aspettare che lieviti 
ed iniziare le 3 sfogliature che si fanno in pochissimi minuti 
e poi il risultato vi ripagherà di tanta fatica perchè 
cosa c'è di più entusiasmante che preparare con le proprie 
mani dei deliziosi, profumatissimi e sfogliatissimi croissant??!!
Provateli e fatemi sapere!!
Cornetti sfogliati
300 g di farina per sfoglia Molino Rossetto
(oppure una classica 00)
200 g di farina manitoba Molino Rossetto
1 cucchiaio di fiocchi di patate per purè
70 g di zucchero
100 ml di acqua
130 ml di latte
50 g di burro Occelli
12 g di lievito di birra fresco
1 uovo medio
1 bacca di vaniglia
5 g di sale
Per sfogliare
220 g di burro morbido Occelli
Per la finitura
1 tuorlo
4 cucchiai di latte

Mettete il panetto di burro un paio di ore fuori
dal frigo quindi prendete il burro morbido battetelo tra 
due fogli di carta forno e 
dategli una forma rettangolare. Ricopritelo con la pellicola
 e tenetelo in frigo fino al momento di servire. 
Mettete in una ciotola di vetro le farine, i fiocchi di patate, 
i semi della bacca di vaniglia, il latte, l’acqua a temperatura 
ambiente ed anche il lievito sbriciolato 
e cominciate a girare con un cucchiaio; aggiungete lo zucchero e
 l’uovo e continuate a girare.
(oppure utilizzate tranquillamente una planetaria per questa operazione); 
Impastate adesso con le mani
per qualche minuto, aggiungete il burro tagliato a pezzetti e continuate 
ad impastare fino a quando non si stacca dal contenitore. 
Mettete l’impasto su di una spianatoia con della farina e continuate 
ad impastare con le mani fino a quando non sarà diventato un panetto.
Mettete l’impasto in una ciotola coperto con un foglio di pellicola a
 contatto e fate lievitare per un paio di ore in un luogo caldo.
Riprendete l’impasto stendetelo con il matterello cercando di 
dare una forma rettangolare già da subito.Posizionate al centro il burro 
per le piegature e richiudere la pasta prima da un lato poi dall’altro
 facendo una piega a tre. Picchiettate sul panetto per allargare il burro, 
rigirate il panetto di 90° e richiudere i lembi superiori e inferiori del panetto.
Dopo la prima piega prendete la pasta e copritela con la pellicola 
mettetela in frigo a riposare per un‘oretta abbondante.
Riprendete la pasta girate verso di voi il lato più corto e con il matterello
 riallungatelo in un solo verso, rigiratelo di 90° e fate di nuovo una piega a
 tre battendo leggermente il matterello in modo da ricompattare il tutto.
 Rimettete la pasta nella pellicola e di nuovo in frigo per un’altra oretta. 
Questa operazione delle pieghe va fatta altre2 volte.
Dopo l’ultima piega, riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia nel
senso solo della lunghezza con uno spessore di circa 5-8 mm. 
Ritagliate dei triangoli isosceli di base 8 cm e altezza 10 cm.
Fate una piccola incisione sulla base del triangolo, cercate di 
stirare la pasta nel senso della lunghezza e una volta posizionato 
il triangolo sul piano arrotolatelo iniziando dalla base fino alla
punta cercando di far capitare la punta dietro il cornetto avendo 
cura di arrotondare le puntine verso 
la parte interna del cornetto. 
Posizionate i cornetti su una placca da forno coperta di carta 
forno, e lasciateli lievitare 2 ore.
Prima di infornare i cornetti spennellarli con un tuorlo d’uovo unito a 
qualche cucchiaio di latte e infornare i cornetti in forno già caldo 
a 190° per 15-20 minuti, fino a quando non assumeranno 
un colore ambrato sulla superficie.

95 commenti:

  1. Perfetta!! Non dire così..è perfettissima, e sono capita all'ora giusta. Ne prendo una e faccio una colazione come si deve.
    Buona domenica.
    Incoronata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sono felice di sapere che ti hanno conquistata...provali!!!Baci

      Elimina
  2. Davvero uno spettacolo! Sembrano leggeri leggeri!
    Complimenti e buona domenica! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono legggerissimi e davvero golosi tesoro!!!baci

      Elimina
  3. Ultimamente vedo moltissimi croissant, e non solo in bar... La preparazione come dici tu è un po' lunga ma prima o poi mi verrà voglia di provarli e spero mi escano dal forno proprio come i tuoi. Ti farò sapere!
    Buona domenica,
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dai fammi sapere tesoro e vedrai che se seguirai i miei consigli ti verranno molto bene....bacioni

      Elimina
  4. sono uno spettacolo, è ovvio che li provo, io sono croissants dipendente e anche se ho trovato la mia ricetta perfetta....provo anche questa, che ai tuoi consigli non si pu dire di no! Un bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro anchio sono sempre a sperimentare e questa per come è venuto il risultato finale direi che siamo vicini alla perfezione!!!!bacioni

      Elimina
  5. Sono semplicemente perfetti!!!!!

    RispondiElimina
  6. Nell'ultima foto la sfogliatura si vede benissimo... ed è magnifica... io mangerei solo brioches e pizze, tu lo sai, li metto in cima alla classifica dei miei piatti preferiti... sei stata bravissima perchè i croissants non sono facili e immediati... ci vuole tempo, competenza ed esperienza...complimenti :** un grosso abbraccio amica e buona domenica:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mlle tesoro mio sono felice che ti piaccia e sai al primo tentativo mi sono vista un po persa mentro con il secondo esperimento mi sono mossa d'anticipo e sono venuti molto bene...provali!!Baci

      Elimina
  7. E' la seconda ricetta di cornetti sfogliati che vedo oggi.. resto così O_O anche davanti alla tua.. Non ho mai provato a fare lievitati sfogliati..e non credo di esserne molto capace.. Ma più che altro.. come potrei fare senza poter usare il burro? Magari quando troverò quello senza lattosio e quando avrò pazienza da vendere.. proverò anche io! I tuoi son perfetti.. bravissima cara!! smack e buona domenica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo è un probelma ma Claudia non puoi usare nemmeno la margarina???Io proverei se puoi mangiarla e credo che verrebbero lo stesso molto bene!!Bacioni

      Elimina
  8. Ti sono venuti molto bene, sono soffici e al vederli, viene una gran voglia di addentare uno !Buona domenica !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono soffici e friabili cara,baci

      Elimina
  9. Che meraviglia! Ci credo che sono perfetti hai reso benissimo l'idea con queste immagini...bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sono felcie di aver reso l'idea perchè non è semplice dare il senso della bontà di un cibo solo attraverso le foto!!!!Bacioni

      Elimina
  10. O_O Che belli e che buoni!! ma te sei bravissima in tutto, solo perfetti potevano riuscirti ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sei troppo gentile!!Baci grandi

      Elimina
  11. L'aspetto è davvero golosissimo..non mi resta che provare, tu 6 una garanzia di successo, sempre ^_^
    Felice domenica <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la fiducia tesoro e se li provi fammi sapere!!Baci

      Elimina
  12. Io avevo trovato una ricetta soddisfacente, ma la tua Imma e' davvero perfetta!!!!!!!Sembrano quelli delle pasticcerie!!!!!Ancora una volta COMPLIMENTI!!!!Sono spettacolari!!!!!!Non vedo l'ora di provarli!!!!!!!Grazie per aver condiviso questa ricetta con tutti noi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoor ne ho provati di diverse anch'io ma questa mi ha soddisfatta veramente!!baci

      Elimina
  13. che meraviglia! Posso solo immaginarne il sapore! http://unamammachecucina.blogspot.it

    RispondiElimina
  14. Una meraviglia, Imma, senza parole!

    RispondiElimina
  15. Sono meravigliosi! io li faccio spesso ma non lo sfoglio mai, ma sono certa che adesso mi lancerò grazie alla tua ricetta!
    un abbraccio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dai provali sfogliati sono il top!!!Baci

      Elimina
  16. mamma mia sono una cannonata....perfetti, golosissimi: sei sempre la migliore!
    ...pensa che non li ho mai fatti, qua andrebbero a ruba!
    Quanto si conservano una volta cotti?
    Bacioni grandi tesoro e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro fino a tre giorni resistono se ben conservati e riscaldati prima di mangiarli...l'ideale sarebbe congelarli una volta lievitati e cuocerli al momento opure congerli una volta cotti e riscaldarli nel micronde.Bacioniiiiiiiiiiiiiiiiii

      Elimina
    2. terrò presente!!!!! grazie come sempre

      Elimina
    3. Grazie a te e ops volevo dire oppure congelarli da cotti e scongelarli con il microonde e poi riscaldarli...:-D!! Bacioni

      Elimina
  17. Mi è venuta voglia di provarli...hanno un aspetto stratosferico ! Un bacione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dai buttati cara vedrai che soddisfazione!! Baci

      Elimina
  18. Secondo te, tesoro?! E basta?! No, no.. anche secondo me lo sono: che perfezioneee! <3 Sai che in questi periodi mi sta venendo la voglia di provarci...? Beh, inizierò proprio con i tuoi, raggio di sole :) TVTTTB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro ma che bello leggerti!! Come stai?? Mi sei mancata tantissimo e sapere che sei tornata mi riempie di gioia!! Adesso non scappare piu!!! Tvbbbbbbbb

      Elimina
  19. puoi dirlo a ragione tesoro che sono perfetti. potessi scapperei di corsa a fare colazione da te :)
    ma chissà se ne è rimasto ancora qualcuno, ho l'impressione che siano spariti prima di subito così fragranti e sofficiosi
    un bacione grande, buona settimana TVBBBBBBBBBBBBB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro si sono favolosi e poi la soddisfazioni per chi come me non è bravissima con i lievitati è una grande soddisfazione!!!TVBBBBB

      Elimina
  20. Mamma mia Imma, sembrano pazzeschi, bravissima!!!!!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  21. A giudicare dal risultato cara Imma devo dire che sono davvero perfetti! Bravissima! Un abbraccio forte :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si in effetti sono venuti proprio bene:-D:-D!! Baci

      Elimina
  22. Ecco cosa farò con quel fantastico burro di malga che mi ha portato mia mamma dalla montagna, i croissant. E stavolta seguirò la tua ricetta, con la mia mi trovo molto bene, ma vorrei sperimentare qualcos'altro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il burro di malga tesoro é perfetto per questi cornetti...sai che profumo!!! Provali e fammi sapere!! Bacio

      Elimina
  23. Ti dirò, anche a me sembrano perfetti, addenterei il pc
    Paola
    http://www.lechicchedipaola.it/

    RispondiElimina
  24. Ommamma Imma che sfogliatura meravigliosa. Hai ragione sono perfetti, interno perfetto ma anche cottura perfetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeee di cuore amica mia!!! Chissà se la prossima volta verranno cosi bene:-D:-D!!! Bacione

      Elimina
  25. Davvero belli, sembrano professionali! Complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura cara!!! Ma grazie di cuore!!!

      Elimina
  26. Le tue ricette sfogliate mi fanno sempre impazzire! Hai una manualità invidiabile! Anche se tutto quel burro mi spaventa un po', nel senso che non saprei come maneggiarlo né preferirei utilizzarne tanto. Eppure... MAMMA MIA, che aspetto meraviglioso!

    Baci grandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro per i croissant sfogliati il burro é fondamentale ma il profumo che ne deriva é unico!!! Non ho una grande manualità credimi però mi impegno molto quando preparo un lievitato:-D:-D! Baci

      Elimina
  27. Ma quando parli di 'fiocchi di patate' intendi quelli per fare il purè?
    No, perché questi croissant sfiorano davvero la perfezione....e quasi quasi li provo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro si si proprio quelli in busta per purè!! Io li uso sempre sia per le focacce che per i dolci lievitati perché regalano una grande morbidezza!! Baci e fammi sapere se le provi.

      Elimina
  28. Imma i tuoi cornetti sembrano appena usvito da una pasticceria Top! Sei stata bravissima hai ottenuto una sfogliatura perfetta e mi hai messo una gran voglia di provarli. Il trucchetto dei fuocchi di patate l'adotto spedso per la pizza in teglia a lunga lievitazione ed è vero fa la differenza...buona settimana dolce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro dai provali cara e fammi sapere comunquecredimi vengono una meraviglia ed i fiocchi nemmeno io li mollo più!! Bacione grande cara.

      Elimina
  29. Sono letteralmente estasiata, spettacolari! Bravissima!

    RispondiElimina
  30. Sei troppo brava Imma!!! La sfogliatura è a dir poco perfetta, non avremmo mai pensato di aggiungere dei fiocchi di patate nell'impasto, grazie per questi segreti che condividi sempre con piacere con noi:)
    Il risultato è pazzesco, e fa venire voglia anche a noi di metterci alla prova!!
    Baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo care pancettine dovete buttarvi vedrete che con questa ricetta verranno benissimo!! Baci grandi e grazieeeee

      Elimina
  31. O_O sono senza parole, completamente estasiata davanti a questi cornetti con una sfogliatura perfetta, sei bravissimissima ! Io non mi sono ancora cimentata nelle sfogliatura la vedo un pò complicata ma il tuo post dettagliatissimo e la tua ricetta perfetta penso che saranno il mio trampolino!
    un grande bacio
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Alice!! Non ho avuto tempo di fare le foto dei passaggi ma se cerchi su Internet ne trovi tanti di passo passo e con questa ricetta ti assicuro che verranno una favola!! Bacione e grazie

      Elimina
  32. Per ben 2 volte ho provato a fare i cornetti sfogliati: prima volta un disastro...seconda meglio meglio ma comunque non buonissimi.....
    Proverò questa ricetta non appena le mie condizioni mi permettono di impastare a mano (non ho la planetaria.... :( )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro anche i miei primi cornetti non sono venuti benissimo..il burro usci fuori durante la cottura perché non avevo chiuso bene i bordi intorno al burro e ne avevo usato anche troppo ....quindi provare provare e prima o poi ti verranno vedrai:-D!! Bacione

      Elimina
  33. Tu non sei mai presuntuosa,ma di un'umilta'unica e proprio questo insieme alle immagini e al tuo sapere sono la garanzia delle tue proposte!I tuoi cornetti son perfetti ed io non vedo l'ora di provarli...quei fiocchi poi,li uso ma mai nei dolci...devo rimediare!
    Un bacio tesoro e complimenti per questa meaviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nei dolci tesoro sono il top perché rendono i lievitati soffici e morbidi e in questi croissant proprio questo mi é piaciuto: la parte morbida dell'interno con la parte croccante e sfogliata dell'esterno e grazie per le tue parole!!! Tvb

      Elimina
    2. Ciaooooo vorrei seguire la ricetta dei tuoi croissant ma che lievito devo usare? ? In polvere o di birra ?

      Elimina
  34. Come mi piacerebbe essere brava come te.. il croissant è una di quelle cose che vedo un po' inarrivabile, ma prima o poi mi cimenterò :)
    intanto mi guardo i tuoi che, come sempre, sono perfetti!
    Un bacione Imma :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, in effetti sono venuti benissimo speriamo anche la prossima volta sia cosi:-)!!Baci

      Elimina
  35. Fenomenali i tuoi croissant cosi tanto perfetti !!! Sono piu SPETTACOLARI di quelli della pasticceria.E che delizia saranno belli croccanti e morbidi. WOW!!! Non ho mai voluto tentarci per la grandiosa quantità di brurro che esigono. Pero con questa ricetta perfetta senza esagerare con il burro, adesso mi hai conquistata!!! Grazie per i tuoi detagli ben precisi e soprattutto per i tuoi segreti. Sei veramente GENIALE! BACIONI !!!<3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro si il burro qui è contenuto diciamo che per la dose dell'impasto bastano 200 grammi e se li provi fammi sapere!!Bacioni amica mia e grazie

      Elimina
  36. A me sembrano perfetti Imma! un bacissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara...questa volta mi sa che è prorpio la versione ufficiale questa:-)!!baci

      Elimina
  37. Effettivamente non è uno scherzo preparare i cornetti in casa, ma la soddisfazione che danno non è misurabile!!! Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si alla fine dopo tanto impegno il risulato quando è quello giusto la soddisfazione è grande!!Baci

      Elimina
  38. Arrivo esima, lo so...ma non potevo perdermi i tuoi cornetti.....decisamente perfetti! e se lo dici tu...non possiamo che crederti! Una persona brava e amante della cucina come te non può risultare presuntuosa, anzi, proprio perchè sappiamo quanta passione e attento lavoro ci stà dietro a tutto questo, ci fidiamo ciecamente! Questi cornetti sono uno splendore e poi questa cosa dei fiocchi di patate la devo provare assolutamente!!!!! sono troppo curiosa! un bacione Imma, buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro grazie per le tue parole...sai com'è nel mondo del web si possono interpretare male delle parole quindi bisogna sempre sottolineare ma in questo caso veramente sono eccezionali...mi sono stupita anch'io :-) e i fiocchi si danno proprio una marcia in piu!!TVBBBB

      Elimina
  39. sono la perfezione assoluta!!! che gioia per la vista, e chissà il profumo che avrevi in casa mentre si cuocevano... Prima o poi mi lancerò anche io nell'impresa... :)))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro si il profumo è davvero paradisiaco credimi e questa volta ho trovato proprio la versione giusta che ho smepre cercato...dai provali e fammi sapere!!Bacioni

      Elimina
  40. Dolcissima Imma, Questi croissant sono una spettacolare visione, sono perfetti e deliziosamente sublimi!
    Come sempre mi stupisci sempre di più...sei bravissima!
    Prima o poi dovrò farli anch'io, mi ispirano un sacco! Grazie per averli condivisi, li adoro!
    Un caro abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dai Lauretta buttati, vedrai che verranno benissimo e poi su youtube ci sono tanti video con il passo passo cosi da essere più chiaro tutto il procedimento:-D!! Fammi sapere e grazieeeeee cara amica mia!!!

      Elimina
  41. ah quanto vorrei cimentarmi in questa preparazione...perfettissimi ti sono venuti!!!
    altro che presuntuosa...! dalle tue manine escono fuori prelibatezze una dietro l'altra!
    un bacione e bravissima per questi croissant sfogliati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Dona sono felice che tu la pensi così e dai buttati e provali!! Bacioniiii

      Elimina
  42. Cornetti meravigliosi!!! Necessitano di un molto tempo per la preparazione, ma se poi il risultato è questo è tutto tempo speso bene!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vero Rosalba dopo quando li assapori vieni ripagata abbondantemente!!! Un bacione enorme

      Elimina
  43. Dalle tue mani non può non uscire un capolavoro! Sono perfetti Imma e puoi urlarlo ai quattro venti! Un bacioneee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore tesoro e si devo dire che adesso sono decisamente soddisfatta :-D:-D!! Provali e fammi sapere.

      Elimina
  44. ¡Deliciosos! Tienen una pinta increible.
    Un beso :)
    La Cocina De Sole

    RispondiElimina
  45. Ciao! Sembrano buonissimi, voglio provarli questo fine settimana. ma che non ho capito una cosa riguardo al burro, anche quello da mettere nell'impasto deve stare fuori dal frigorifero un paio di ore? Invece Il burro della sfogliatura deve essere prima preparato con la carta da forno, poi rimesso in frigo e usato a freddo, giusto? Con questa dose quanti cornetti ci escono?

    RispondiElimina
  46. Ciao Amelia scusa se ti rispondo in ritardo ma non avevo letto il commento...per il burro dell'impasto non c`é bisogno di tirarlo fuori prima mentre quello per la sfogliatura si, due ore prima e lo stendi tra la carta forno e con queste dosi vengono una decina di cornetti!! Baci grandi

    RispondiElimina
  47. ciao Imma, bellissimi e sicuramente buonissimi!
    ti chiedo alcune cose: se io volessi farne una scorta in frezeer, non e' meglio congelarli prima che inizi la lievitazione?cosi' poi li tiro fuori alla sera prima di andare a letto e li inforno appena mi alzo, alla mattina presto.. tu hai provato a congelarli gia' lievitati?
    grazie mille
    anna maria

    RispondiElimina
  48. Ciao. Mi chiamo Alberto e mi sono messo su Internet venerdì a cercare una ricetta di croissant. Ho scelto di fare la tua. Ho fatto tutto sabato e subito dopo averli arrotolati ne ho fatti lievitare e cotti 4 e congelati il resto per metterne a scongelare altri 6 la notte del sabato e cuocerli la domenica mattina. Buonissime entrambe le cotte. Complimenti. Posso chiederti di non rispondere ad ogni commento con un "cara" o "tesoro"? Grazie!!!!

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!