lunedì 9 marzo 2020

FOCACCIA RITORTA

Ultimamente questa focaccia impazza nel web e ovviamente
 ha incuriosita molto anche me e l'ho 
voluta provare!
La ricetta è facile e alla portata di tutti, 
anche chi si cimenta raramente ella
 panificazione casalinga.
La forma a spirale rende questa focaccia 
particolarmente scenografica da portare
 in tavola oltre che gustosissima.
Ho utilizzato per realizzare questa focaccia
 il preparato per pizza "Grani Antichi" 
di Ruggeri Farine. Una miscela che contiene 
oltre le farine classiche di grano tenero e semola
 anche la farina di farro, orzo,
lievito madre e lievito di birra essiccati.
Al preparato basta aggiungere l'acqua e l'olio...
tutto qui, facile no?!
Nota- Potete acquistare il preparato per pizza
 nello shop di Ruggeri e se usate il
 mio codice  25RUGGERIFARINE19  avrete
 uno sconto del 25%.
FOCACCIA RITORTA
500 g di preparato per pizza Ruggeri Farine
320 ml di acqua tiepida
25 ml di olio girasole
INOLTRE
Una decina di pomodori
1 manciata di olive nere denocciolate
Origano q.b.
Cerfoglio in polvere q.b
Sale q.b.


Nella ciotola dell'impastatrice raccogliete la
 farina e l'olio. Iniziate a impastare
con la frusta a foglia, a bassa velocità
 aggiungendo l'acqua a filo. Continuate a lavorare 
fino a quando l'impasto sarà ben amalgamato. 
Montate il gancio a uncino e impastate, per circa
 10 minuti o comunque fino a
 quando l'impasto
 apparirà liscio, elastico e si sarà raccolto
 attorno al gancio, lasciando la ciotola 
perfettamente pulita. 
Formate una palla, ponete
all'interno di un contenitore e lasciate lievitare 
al caldo fino al raddoppio (circa 1 ora e 30 minuti). 
Trascorso questo tempo rovesciate 
l'impasto su una spianatoia appena infarinata e
 con le mani formate un cilindro molto lungo
circa 50 cm e abbastanza sottile.
 Attorcigliatelo formando una chiocciola 
a spirale e ponetelo all'interno di una teglia 
a cerniera da 26 cm di diametro rivestita di
 carta forno e unta d'olio formando una chiocciola. 
Coprite con un panno e fate lievitare
per circa 1 ora. Noterete che i bordi dell'impasto 
si uniranno riempiendo tutto lo spazio disponibile.
 Spennellate la superficie
della focaccia con olio d'oliva.
Distribuite i pomodori tagliati a cubetti e le olive
 tagliate grossolanamente nei solchi che 
si saranno formati. Cospargete con sale in fiocchi, 
cerfoglio e origano.
Cuocete nel forno statico già caldo a
200° per circa 30-35 minuti. 

5 commenti:

  1. Cara Imma, come faccio ha non avere voglia di questa focaccia torta, un pezzo la prenderei subito per colazione!!!
    Ciao e buon inizio della settimana, con un forte abbraccio e un sorriso:-) 
    Tomaso 

    RispondiElimina
  2. Ma che bella questa chiocciolona Imma. Deve essere sofficissima. Fa venire una fame

    RispondiElimina
  3. Ma che bella nella sua forma a spirale!!! e com'è alta.. soffice.. buona!! un abbraccio cara Imma

    RispondiElimina
  4. Ciao cara come va dalle tue parti? Mi auguro che tu, la tua famiglia e i tuoi conoscenti stiate tutti bene. E' un periodo paradossale e buio, un periodo che nessuno di noi si sarebbe mai immaginato di dover vivere, ma in fondo ad ogni tunnel c'è la luce, dobbiamo solo farci coraggio rispettare i dettami governativi e ce la faremo !
    ti abbraccio forte e complimenti per questa delizia!
    baci
    Alice

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!