mercoledì 1 agosto 2018

Pizza margherita al farro con provola e pesto e grana

 Sono napoletana e la pizza è ben incisa nel mio DNA ma è 
anche un vanto della mia città e di sicuro uno dei piatti tipici
 della cucina italiana esportata in tutto il mondo. 
Credo che a Napoli ci sia più pizzerie che abitanti:-)))
 infatti basta uscire di casa per trovarne subito una
 a portata di mano  ma io amo anche
 sperimentare in casa e utilizzare
 farine diverse per farcirla
 come piace a me e quella che vi propongo oggi è 
al farro con provola, pomodori pelati Mutti
sfoglie di grana e pesto al basilico ...
semplicemente fantastica!
 
 Pizza margherita al farro con provola e pesto e grana
Per 3 teglie da 22 oppure una placca da forno 30x25

300 g di farina di farro
100 g di manitoba
100 g di farina 0
300/320 ml di acqua
10 g di lievito di birra
1 cucchiaino raso di zucchero
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
15 g di sale
Nota-Io preparo l'impasto versando tutti gli ingredienti
 nella MDP  con il programma impasto e lievitazione ma 
potete realizzarlo l'impasto anche a mano oppure con la planetaria.
 
 Per l'impasto
Sciogliete il lievito nell'acqua unite lo zucchero e mescolate. 
Versate il composto colloso ottenuto al centro della fontana
 con le 3 farine e aggiungete il sale, 
l'olio extravergine 
d'oliva. Impastate e aggiungete altra acqua e altro latte 
all'occorrenza (aggiungete invece la farina se l'impasto 
tende a essere troppo morbido e appiccicoso). 
Lavorate per un quarto d'ora abbondante e 
create un palla liscia e
 omogenea, copritela 
con un canovaccio e lasciatelo riposare per 2 ore.

Per il ripieno e cottura
200 g di provola tagliata a tocchetti
400 g di pelati Mutti
100 g di pesto al basilico fatto in casa
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
15 g di sale
Basilico, scaglie di grano, sale q.b.
------------------------------------------------
Quando l'impasto è lievitato, dividetelo in 3 parti
(oppure una placca da forno) e oleate gli stampi
 leggermente. Stendete gli impasti direttamente 
nella teglia e ponete da parte. Nel bicchiere del
 mini pimmer inserite i pelati,
 l' olio, il sale e frullate il tutto. 
Posizionate la passata cosi ottenuta 
sulle pizze e infornate
 in forno statico preriscaldato a 220 gradi per 10 minuti.
 Tirate fuori le pizze e unite la provola a tocchetti, 
le scaglie di grana, un filo d'olio, qualche cucchiaino 
di pesto e il basilico e infornate ancora per 10 minuti.

6 commenti:

  1. Che meraviglia questa pizza! profumi e colori che passano lo schermo <3
    bacio
    raf

    RispondiElimina
  2. Anch'io adoro la Mutti e sulla pizza è un must..la tua proposta non sai come mi ha ingolosita :-P

    RispondiElimina
  3. Che bontà la pizza...ed io devo stare attenta perchè il lievito è deleterio per i miei problemi di colite!
    Me la gusto con gli occhi...che spettacolo! Baci amica <3

    RispondiElimina
  4. ne vorrei una fetta ora per merenda, fa caldo ma alla pizza non si dice mai di no, baci imma

    RispondiElimina
  5. Questa pizza è favolosa!!! Mi piace nei colori e nell'accostamento dei sapori.
    Favolosa Imma!!

    RispondiElimina
  6. Thanks for sharing, nice post! Post really provice useful information!

    Giaonhan247 chuyên dịch vụ gửi thuốc lá đi mỹ, gửi thực phẩm đi mỹ vận chuyển gửi nệm kymdan đi mỹ giá rẻ hay gửi quà tặng đi mỹ cũng như gửi tượng phật đi mỹ và vận chuyển gửi bàn ghế đi mỹ uy tín nhất.

    RispondiElimina

Benvenute nel mio mondo fatto di zucchero a velo e tanta dolcezza ma con un pizzico di salato che non gusta mai!!!